Pelmo

Members
  • Content Count

    29
  • Joined

  • Last visited

About Pelmo

  • Rank
    Pelmo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Pelmo
  • Città
    Neuwied
  1. Salve ragazzi, ho la soluzione al vostro problema andate a leggervi il pio post! http://www.macitynet.it/forum/macbook-pro/116467-aiutatemi-non-voglio-formattare-lhd.html
  2. Allora, cercando nei vari forum ho trovato su italiamac.it questo utente che lamentava il mio stesso problema. E lui non era l'unico a lamentarsi.. Allego screenshots del suo post di come descriveva il suo problema e come, alcuni post dopo risolveva il tutto. Spero di essere stato di aiuto e di non aver infranto alcuna regola per aver postato un post di un utente di un altro forum. Dopo tutto noi utenti Mac siamo tutti della stessa famiglia, siamo tutti fratelli
  3. Si, collego spesso i miei dischi esterni ma solo per spostare file dal mio Macbook Pro all'hd. Però subito dopo gli hd esterni li scollego in maniera corretta ovvero, click sull'hd, seleziono la voce espelli e infine scollego fisicamente il medesimo. No, non vedo nessun pallino nero all'interno della lente di ingrandimento di spotlight. Anche provando ad riavviare il sistema dopo aver riparato una verifica, rieseguendo una ulteriore verifica mi ritrova gli stessi errori.
  4. Salve ragazzi, ho un problema con il mio Macbook Pro 17 3.06 Ghz Unibody inizio Luglio 2009 con l'attuale Mac Os X 10.6.6. Da circa 2 settimane, credo ma non ne sono sicuro al 100%, dopo aver installato VirusBarrier Express dall' App Store, il mio portattile ad ogni avvio, riavvio, è di una lentezza disumana. Sento l'HD lavorare permanentemente come se cercasse di leggere/scrivere dati per circa 15-20 minuti. Dopodichè tutto torna ok. Cioè fino a quando l'HD non si ferma ogni volta che faccio partire un programma o premo il tasto F4 per vedere i miei widget o seleziono un browser tipo Safari o Firefox, o immetto un indirizzo internet ecc. appare la pallina arcobaleno e devo aspettare un pò. Ho gia usato Utility Disco eseguito verifica disco e li mi da tutto ok, verifica permessi e li sinceramente non ci capisco una mazza perchè ogni volta che eseguo questa funzione mi trova sempre qualcosa che non va e io puntualmente do l'ordine di riparare ma a quanto pare, nonostante mi dica che ha riparato il tutto, rieseguendo l'operazione gli errori (e per la cronaca sono sempre gli stessi) me li ritrova di nuovo. Allego un mio screenshot. Ho notato che eseguendo Monitoraggio Attività un processo di nome mds durante la durata del problema è piuttosto attivo, è normale? Non penso che il problema sia dovuto a VirusBarrier, anche perchè ho provato ad disinstallarlo e il problema rimane. O scaricato e installato osx 10.6.6 combo e niente. O disinstallato il widget iStat e niente.. Non mi va di formattare l'HD anche perchè ho la partizione di Windows installata con Boot Camp e li ci sono tutti i miei giochi con relativi salvataggi ecc.. Pls Help!!!
  5. Andatevi a guardare questo filmato: http://www.youtube.com/watch?v=XGUppxoJUVg Non ho parole!
  6. Vi prego non attaccatemi! Il problema è che ho consigliato a dei miei carissimi amici di aspettare di acquistare il Macbook Pro da 17 attuale. E questo l'ho fatto a Gennaio. Loro si chiedono quanto ancora devono aspettare. Sinceramente anch'io mi chiedo quanto ancora dovranno aspettare. Il problema è, che loro hanno bisogno di una macchina ad alte prestazioni per un prossimo utilizzo con Windows 7 e simulatori di volo di ultima generazione quali A10 WarthDog della DCS. Lo so, lo so, voi dite, volete giocare? Comprate un PC. Il problema è che quando si è venuti in possesso di un Mac non si torna più indietro E si cerca di ottenere il massimo dei compromessi. Loro hanno visto il mio Macbook Pro con windows 7 e il simulatore DCS Black Shark. Il risultato? Loro si aspettano che la nuova generazione porti nuove schede grafiche, molto più potenti e ovviamente più potenza dalle nuove CPU. I soldi non sono un problema!
  7. Salve a tutti, mi chiedo se fosse possibile, chiaramente in forma più contenuta, adottare una batteria del tipo MacBook Pro di ultima generazione per il prossimo iPhone, per avere almeno il 100% di energia in più. La risoluzione del display dovrebbe essere rivista. Una migliore compatibilità bluetooth. Chiaramente il mondo si aspetta che vengano inserite chissà quali altre chicche, ma siamo sinceri alla fine dopo un po che lo usiamo lo usiamo x telefonare e eseguire messaggistica.
  8. Salve a tutti, ho problemi con Time Machine sul mio MacBook Pro da 17 modello da 3,06 GHz con 500 di HD e 4 Gb di ram comprato a fine giugno 2009. Il sistema operativo è Mac OS X 10.6.1, tutti gli update eseguiti. Ho comprato una scheda Sata II ExpressCard 34 originale della LaCie: http://www.lacie.com/it/products/product.htm?pid=11033 e uso il cavo originale sempre della LaCie: http://www.lacie.com/it/products/product.htm?pid=11175 il tutto collegato ad un HD esterno sempre della LaCie, però con un HD sostituito da mè con un WD Caviar Black da 1 TB tipo: http://www.wdc.com/it/products/products.asp?driveid=488 il tutto collegato correttamente con driver originali LaCie. Allora ogni volta che tento di eseguire il programma di Backup con Time Machine, dopo un pò il programma si arresta e mi appare al centro del monitor la scritta in molte lingue che devo spegnere il computer tenendo premuto il tasto apposito. Dopo aver riacceso il computer mi appare l'avviso in rosso che l'HD esterno è stato rimosso in maniera non appropriata e bla, bla, bla. Aprendo le preferenze di Time Machine mi viene consigliato di riformattare l'HD esterno perchè è initilizzabile per eventuali presenze di errori. Dopo aver riformattato e riprovato la procedura per eseguire il Backup con Time Machine il problema si ripete. Dopo l'ennesima riformattazione ho provato a collegare l'HD con la presa Firewire 800 e con questa nessun problema. Possibili spiegazioni? è un problema di Driver di Time Machine o della LaCie?
  9. Domanda, quando uscirà Windows 7, sarà subito possibile attraverso Boot Camp installare il nuovo SO di Microsoft, oppure bisognerà aspettare un eventuale aggiornamento di Boot Camp?
  10. massib80, purtroppo i caratteri sul MacBook Pro sono centrali e non c'è spazio per appicicarci gli adesivi..
  11. Salve a tutti, possiedo un MacBook Pro di ultima generazione con tastiera tedesca. Io vivo e lavoro in Germania e sto pensando di andare un giorno a lavorare in Russia e per questo motivo sto studiando la lingua russa. Vorrei acquistare una tastiera originale Apple con caratteri cirillici retroilluminata. In alcune situazioni avendo un computer portatile si incontra l'eventualità di non poter disporre di luce oppure per altri motivi la luce bisogna spegnerla.. Ho visto che le tastiere normalmente utilizzate per i vari computer non portatili sono sprovviste della retroilluminazione. Secondo voi, esiste la possibilità che con l'uscita dei nuovi iMac, Apple decida di dotare di tale funzione le eventuali nuove tastiere? Non penso che creino disturbo alcuno, anzi, io penso che siano di ottima utilità specialmente per tante persone che, come mè, in alcune situazioni vogliono, devono, tenere la luce spenta nella propria stanza. A voi la parola;) P.S. Sono al corrente che esistono diverse soluzioni, ma preferirei comprare un prodotto originale della Apple;)
  12. Allora ragazzi, grazie Dek per la dritta, ha funzionato! Per fortuna che non ho venduto il mio iMac modello 2006 somebodyelse alla fine ho scoperto perchè avveniva ciò che ho descritto nel punto nr°1 e nr°2. Utilizzavo il cd di Leopard 10.5.0 e non quello di corredo che è aggiornato alla versione 10.5.7 Grazie ancora!!! PS: lascerò SL sul mio iMac e appena vedrò che tutti i programmi che uso frequentemente saranno pienamente compatibili, allora installerò di nuovo SL sul mio MBP.
  13. Salve a tutti, purtroppo ho riscontrato troppi problemi dopo l'installazione di SL sul mio nuovo MBP da 17" modello da 3,06 GHz ed ho deciso di eseguire il downgrade per reinstallare Leopard 10.5. Ed è qui che ho il mio problema. Non ne vuole sapere di installare Leopard. Tentativo nr°1 Accendo il computer e subito tengo premuto il tasto alt fino a quando mi appare la possibilità di scegliere da dove deve partire. Ovviamente seleziono il cd di installazione di Leopard 10.5, il sistema parte, sento il classico suono di avvio ma immediatamente dopo il sistema si resetta il monitor si spegne e qualche attimo dopo il sistema riparte, sento di nuovo il classico suono di avvio ma la sequenza si ripete all'infinito!!! Tentativo nr°2 Accendo il computer, lo lascio fare, digito la mia password e il sistema è perfettamente funzionante, tutto è ok, inserisco il cd di installazione di Leopard 10.5, appare la finestra apposita, clicco su installazione, mi chiede di riavviare, eseguo, digito di nuovo la password e il sistema riparte ma succede esattamente quello che ho spiegato nel tentativo nr°1. Ora, non posso inserire il cd di SL perchè dopo una volta eseguita la inizializzazione del HD non mi lascerebbe espellere il cd per poi poter inserire il cd di Leopard 10.5. Possibili soluzioni? Vi ringrazio di cuore per eventuali aiuti! P.S. SL lo installerò in un secondo momento quando Google Earth, Skype ed altri programmi funzioneranno con questo nuovo sistema operativo per non parlare della chiavetta di Vodafone ecc. ecc.
  14. Grazie StarFred, effettivamente ho usato testuali parole che sono presenti nella pagina internet interessata.
  15. Admin, e a chi devo scrivere? Devo forse telefonare al nr verde e richiedere li la fattura in formato PDF e farmela spedire per mail?