chitebbeiv

Members
  • Posts

    205
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by chitebbeiv

  1. devi usre il disinstaller: /Applicazioni/Microsoft Office 2008/Strumenti Aggiuntivi/Rimozione Office/Rimozione Office
  2. un programmino molto utile per questi casi è Disk Inventory X, provalo! alternativa a pagamento decisamente più adatta allo scopo è WhatSize.
  3. non puoi fare connessioni troppo spesso a breve tempo l'una dall'altra perchè il server le considera come attacchi. prova ad aspettare 15min e vedi se ti da ancora il problema.
  4. 1. la trovo la cosa più logica! 2. sicuramente TM continuerà a fare backup accodandoli a quelli esistenti, se vai a ripristinare un file o una cartella singolarmente non avrai ugualmente problemi (teoricamente...), cosa del tutto diversa nel caso di ripristino completo in cui sarà problematico capire se ti ripristinerà leo o snow; 3. non ho mai usato assistente migrazione per fare una cosa del genere, io sono per le cose fai-da-te e i ripristini dei dati io me li farei manualmente (come in 1) prendendo solo e tutto quello che serve, dopo di che procedi.
  5. io parto dal presupposto che installare snow leopard ora significa accettare il rischio (ormai certezza) che non tutto possa essere come pubblicizzato essendo una prima versione del OS. se quindi si è disposti ad aggiornare definitivamente un sistema in queste condizioni allora significa che non si da grande importanza a una eventuale perdita di dati molto più probabile in questo stato che con il vecchio OS già testato e stabile. quando dico che i vecchi backup non servono mi metto nell'ottica di un utente che effettua un upgrade del OS in piena fase di test che quindi conosce tutti i rischi e sa che deve evitare la gestione da parte di questo di eventuali dati importanti. se io volessi conservare tutti i vecchi backup per un eventuale ripristino allora userei un altro HD/partizione per i backup di snow e non lo stesso che usavo per leopard, a meno che non siano dati "sacrificabili" il che però, a maggior ragione, giustifica un nuovo primo backup dell'intero nuovo sistema. alla fine ognuno è libero di fare come crede, io ho solo espresso la mia opinione considerando una serie di aspetti e rischi che forse alcuni di voi non considerano. personalmente non passerei mai a un sistema nuovo così problematico come si sta dimostrando essere snow abbandonando tutte le certezze di leo, ma solo perchè uso il mio mac per studio-lavoro-tutto, quindi non posso permettermi fasi di test dagli esiti poco prevedibili. al contrario di me, se non si hanno queste necessità , benvenga un aggiornamento dell'ultima versione appena sfornata per provare tutte le novità consapevoli di quello che comporta.
  6. ma se hai già recuperato tutti questi file in snow (come in questo caso da quanto ho capito) e fai un nuovo primo backup completo puoi recuperare tutti questi file anche da li, hai solo una maggiore sicurezza essendo dello stesso OS e non di due versioni differenti.
  7. scusa ma di quale plugin parli??? da circa un anno ormai hotmail ha attivo il server pop3 quindi non occorre nessun plugin! magari prova a riconfigurare l'account seguendo queste istruzioni.
  8. 1. un qualsiasi HD SATA da 2,5" va bene per il tuo mac; 2. è difficile che un apple reseller accetti di montarti un HD non acquistato da loro... laguida di iFixIt per il tuo modello dovrebbe essere questa e ci sono anche alcuni HD che puoi prendere in considerazione.
  9. esattamente, e aggiungerei che solo i processori a 64-bit sono in grado di avviare applicazioni a 32-bit o 64-bit indifferentemente su kernel a 32-bit o 64-bit.quindi il risultato di un avvio forzato del kernel a 64-bit su processori non a 64-bit sarebbe la non possibilità di avviare alcune applicazioni come VMWare Fusion che usa kext a 32-bit almeno finchè non lo aggiornano con kext a 64-bit. un utente normale non ha alcunissimo bisogno di avviare il kernel a 64-bit su macchine a 32-bit sia perchè non avrà alcun miglioramento (se non tra un pò di anni per quantità di memoria RAM superiore a 32GB) sia perchè non gli sarà possibile avviare alcune applicazioni che usano estensioni del kernel a 32-bit.
  10. la storia del bug è altamente inprobabile, è più facile che indovini l'istante esatto in cui ti si rompe il disco...certo, TM è automatico ed elimina da solo i backup vecchi, però se ha intenzione di mantenere snow quei backup vecchi non gli servono più a nulla perchè ripristinerebbero leopard e non snow. anche il fatto che basta l'aggiornamento è vero, ma la stessa apple consiglia, ove possibile, una installazione ex-novo, evidentemente perchè c'è qualcosa che con l'aggiornamento non va proprio a posto. però queste sono cose ovvie, è inutile tirare fuori la solita storia che apple non è windows ecc ecc, le cose permanenti è meglio farle per bene, io fossi in lui avrei installato snow da zero anzichè con aggiornamento e avrei piallato l'HD di TM per un nuovo primo backup. i backup degli ultimi due anni e più non ti servono a nulla se hai già recuperato tutti i tuoi dai in snow. se un giorno vorra fare un ripristino completo, con quei backup che hai ti verrà ripristinato leopard anzichè snow... se quindi non ti frega più niente del vecchio OS t servono solo dati e impostazioni di backup del nuovo. per andare più sul sicuro potresti fare il backup sopra quelli esistenti e poi cancellare i vecchi, però TM usa una gestione particolare dei backup e io non ci metterei la mano sul fuoco! in ogni caso non c'è motivo di preoccuparsi, sembra quasi che ti aspetti di non riuscire a fare più backup dopo aver inizializzato il disco di TM... All'ultima domanda ho risposto sopra, ora fai come meglio credi.
  11. se hai intenzione di restare con snow leopard credo che la cosa più ovvia sia piallare tutti i vecchi backup e reinizializzare il disco facendo un nuovo primo backup del sistema.
  12. il "leggi qui" non era per l'effetto placebo, ma una delle fonti per comprendere il motivo per cui non ha senso forzare l'avvio del kernel a 64bit.
  13. qui c'è una lista di apple con alcuni dei permessi che non verranno riparati.
  14. si chiama effetto placebo! leggi qui! l'unica prerogativa di avere un kernel a 64bit è quella di poter gestire 32GB di RAM, cosa che non credo possiate avere per meri limiti fisici delle macchine attualmente in commercio. le app sono a 64bit anche sui mac che avviano il kernel a 32bit quindi le tue impressioni sono dovute a stabilizzazione per avvii successivi della macchina e a semplice suggestione. forzare l'avvio il sistema con kernel a 64bit è quindi una delle cose più inutili che si possa fare!
  15. ovvio che si può installare su HD esterno e senza bisogno di avere leopard installato.
  16. è normalissimo, non te li riparerà mai quei permessi.
  17. non capisco perchè installi di nuovo leopard una volta inizializzato?! snow può benissimo essere installato da zero! per iphoto ti basta copiare la libreria che trovi in /Utenti/nome_utente/Immagini/iPhoto Library come per iTunes e magari controlla le cartelle Application Support e Preferences.
  18. quasi sicuramente l'HD è formattato in NTFS. dovresti installare NTFS-3g oppure formattarlo con un file system compatibile con mac os.
  19. io ogni tanto uso muCommander, è portabile e semplice, oltre che quanto più vicino possibile all'originale TotalCommander.
  20. chitebbeiv

    batteria

    nel mio post non mi riferivo alle tue affermazioni, facevo semplicemente esempi in generale, senza alcunissima allusione. in ogni caso, utilizzare il portatile senza la batteria significa non usare una delle più importanti funzioni che essa ha sul portatile stesso, che ho già spiegato qualche post fa, di fare da gruppo di continuità . in caso di imprevedibile sbalzo di tensione è preferibile danneggiare una batteria da 200$ o perdere tutto il notebook e magari anche i dati memorizzati?
  21. va benissimo anche un semplice HD USB e forse la cosa migliore sarebbe proprio di installarvi l'os in modo da usare lo stesso HD per qualsiasi lavoro su entrambi i computer per il lavoro. in questo modo non confondi le tue questioni private con quelle professionali.
  22. chitebbeiv

    batteria

    esatto hai capito benissimo! proprio perchè ognuno dice la sua tantovale usarla come meglio si crede, tanto in un modo o nell'altro, la sua longevità , dipende poco dalle accortezze che hai, ovviamente sempre nel limite della decenza. una cosa è certa, se cominci a staccarla quando attacchi il mac alla corrente oppure a scaricarla ogni volta totalmente oppure la tieni a "essiccare" sotto al sole, allora stai certo che non ti dura neanche il tempo di cominciare a prendere dimestichezza con il tuo nuovo laptop!
  23. in teoria dovrebbero funzionare tutti, non ci sono cambiamenti drastici nel codice del sistema operativo, sono state aggiunte nuove funzioni ed è stato alleggerito un pò tutto fornendo anche maggiore compatipilità al 64bit. quello che non capisco io invece è questo: hanno reso disponibile la versione aggiornamento a 29€ ma non trovo ancora nessuna pagina che specfichi esattamente cosa fa questo aggiornamento, quale requisito è fondamentale per dimostrare che si possiede già leopard? quale modalità di installazione rende disponibile? nonostante l'annuncio e la messa in vendita a me sembra ancora tutto campato per aria come qualche tempo fa in cui ci scannavamo a fare ipotesi su quello che sarebbe potuto essere...