tatothejoker

Members
  • Posts

    311
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by tatothejoker

  1. Beh considerando il fatto che il processore ormai è praticamente universale, non dovrebbe girare la stessa versione?

    comunque esiste anche quella per Mac, l'ho usata, ma è un casino quel programma -.-

    Black Soul

    sibelius è un casino?!!? minga allora cosa pensi di finale??!? :)

  2. Ciao a tutti.

    Dunque ho appena comprato un macbookpro da 15" 2,16 ghz intel core2duo. Ancora è presto per dirlo ma fino ad ora sono entusiasta dell'acquisto.

    Chiarisco che sono un utente apple alle prime armi, nel senso che fino all'altro ieri ho sempre lavorato sotto universo windows.

    Ho un piccolo problema e quindi confido nella vostra competenza:

    Ho sempre usato per lavoro il software sibelius (software di scoring musicale). Ovviamente ce l'ho in versione windows. Posso farlo girare bene sotto mac con parallels o con bootcamp?

    Se sì quale dei due sistemi mi consigliate? Rispartisco il disco o virtualizzo windows?

    Vi ringrazio anticipatamente e buone feste.

    ciao Lacanas, il cd di sibelius 4 è hybrid, ovvero va bene sia per mac che win,

    devi solo installarlo sul tuo osx. Ovviamente sarà sotto rosetta, la prossima versione, la 5 prevista in primavera, sarà UB.

    se hai probemi chiedi pure

    joker

  3. Ciao, ho un problema con un mac core duo 1Gb ram e traktor... sono consapevole che senza scheda audio a due uscite non posso effettuare il preascolto ma è normale che senza scheda il traktor non riesca a funzionare bene? si ferma, scrikkiola, la cpu sale tantissimo... è un problema di scheda o del mac?

    Grazie.

    Ale P.

    la tua versione di traktor è UB?

  4. come da oggetto, vediamo di animare anche

    questa sezione del forum, che forse in pochi

    conoscono, o almeno io l'ho scoperta da poco!

    primo video:

    <object width="425" height="350"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/watch?v=2pQQWB3uZIs"></param><param name="wmode" value="transparent"></param><embed src="http://www.youtube.com/watch?v=2pQQWB3uZIs" type="application/x-shockwave-flash" wmode="transparent" width="425" height="350"></embed></object>

    non ve la prendete con me, come si dice?!!?!!?

    ambasciator....

  5. in effetti sarebbe interessante sapere se si può sommare il vola con internet (mio fratello è nato appunto nel 91) allo sconto educational (io sono studente universitario)

    non ho ancora capito se su apple store è possibile applicare lo sconto vola con internet

    (tra l'altro, è già uscito il nuovo bando per i nati nel 1991?)

    se fosse possibile cmq a apple non interesserebbe che tuo fratello è del 1991

    e tu studente universitario, se dovesse sommare lo sconto le caratteristiche

    richieste per usufruirne dovranno essere riferite ad una sola persona.

    Comunque se tuo fratello è del 1991 dovrebbe essere alle superiori,

    quindi, sempre che apple store accetti vola con internet, non dovresti

    aver problemi, ma fai prima a chiamare il numero verde

    e chiedere per avere certezze.

    ciauuuuuu

  6. io sto tuttora usando (in attesa del MBP che nn arriva, sgrunt!) cubase SL3 su pc, sistemati dei problemini con la scheda audio ora va alla grande, niente crash e casini vari.

    cmq è un software troppo sensibile all'hardware che ci gira in torno, per nn parlare dei plug in che anche essendo di casa steinberg a volte fanno crashare tutto (cubase 2)

    ehm... ma tu vorresti poi far girare l'sl3 sotto rosetta?

  7. ciao ragazzi senza che sto ad aprire un nuovo discorso volevo farvi a tutti una domanda: sono e lo sarò ancora per pochi giorni un utente cubase in pc, mi sto per comprare un MBP (non vedo l'ora!) e non so nemmeno io che fare non tanto per le canzoni perchè non ho problemi di trasferire o altro quanto appunto per la scelta dato che possiedo tantissimi plug in e vst per cubase su PC, dunque, se io mi compro un MBP e ci installo cubase 4 ovviamente i plug in e vst non andranno lo stesso perchè devono essere osx compatibili o sbaglio? quindi è come iniziare da zero? a questo punto volevo chiedervi come è strutturato logic dato che sarei disposto a switchare (come dite voi) se sapessi che logic è bello ricco di vst ottimi già di suo, non pretendo molto, io faccio psy trance e a me servirebbero soprattutto ottimi synth per suoni strip e bassline potenti...non so...cosa mi consigliereste voi? grazie mille

    non so logic, ma il nuovo cubase ha una quantità di vst integrati di alta qualità

    (uno dei maggiori miglioramenti rispetto alla versione sx3, dove erano praticamente inesistenti)

    per quanto riguarda la questione vst ormai sono quasi tutti in versione hybrid, ovvero se hai il cd (o dvd) all'interno hai le 2 installazioni separate (osx e win) e decidi tu quale usare.

    reason è il max usi la sua interfaccia e i refill (dovrebbero!) andar bene

    basta che ti prendi dalla versione 3.0.5 in avanti

    ciauuu joker

    ps:anche io a breve prenderò il MBP, fammi saper che ne pensi (ovviamente per far musica) appena ti arriva!

    ps2: che modello ti catteresti?=?!?!?

    ps3: giuro che non ho nessuna azione di Steinberg, ma volevo dire a chi non lo sapesse che studenti e insegnanti possono prendere cubase e diversi altri programmi (sibelius, reason, etc) con il 50% di sconto, mica male! (more info www.midiware.com sezione listini)

  8. Comunque del nuovo cubase ho sentito parlare molto bene. Io ne avevo usato una precedente versione per registrare e l'ho maledetto a morte (sparivano i files registrati allo stop!!)

    digital performer lo conosco ancor meno di logic, quindi non posso parlarne ne bene ne male, sorry, ma magari qualcuno qua lo usa e ci fa switchare tutti quanti! :)

    Per quanto riguarda cubase ma che versioni usate!?!?!

    io lo uso sin dalla versione sx1 e non ho mai avuto e sentito parlare di questi strani problemi.

    Avete scritto alla Steinberg per chiedere spiegazioni?!?!

    joker

  9. Ah ok, Tatothejoker.

    Ti dirò, più volte avrei voluto fare il downgrade da Cubase SX a SL o versioni più entry level ancora, in quanto la mia utilizzazione è prettamente per poche tracce di registrazione e senza tante funzioni avanzate.

    Presi SX per la funzione abbastanza ben congegnata (per me) di notazione musicale.

    Ma adesso, vorrei passare a Logic Express perché:

    1° produzione Apple, quindi immagino il massimo della compatibilità;

    2° può stampare spartiti;

    3° per le mie produzioni con poche tracce non ho bisogno di funzioni particolarmente avanzate

    4° mi dicono ricco di "virtual instruments" (così come li chiamano in Cubase)

    5° con Mac Mini Intel potrei sperare in una buona gestione dei requisiti minimi per farlo girare, invece che come con Cubase, che non ho mai capito perché a volte il processore lo fa girare bene e a volte invece (con lo stesso progetto aperto) è al limite e fa uscire il suono a strappi.

    (Cubase SX 2 - PB G4 1 ghz)

    Ciao e grazie.

    Damy

    se hai un mac intel il cubase deve esser dalla versione 4 in avanti cmq

    che è l'unica UB.

    ciaoooo

    ps: gli spariti li stampa anche cubase (nella versione 4 la sezione è stata notevolmente migliorata, alcune funzioni sembrano quelle di finale x intenderci)

  10. Io ero utente registrato di Cubase SX2 e l'ho dato via per disperazione...

    la sx2 l'ho usata solo sotto win (e non mi ha dato mai problemi), per quanto riguarda invece la versione sx3

    ribadisco, io ci lavoro (e ci guadagno) e mi trovo benissimo anche quando

    lavoro su progetti pesanti di effetti, strumenti virtuali e tracce registrate.

    Non parlo male di logic, anzi, dico solo che comprare un altro sw (se si possiede

    originale) non ha molto senso tenuto anche conto che le esigenze del nostro amico

    non sono esagerate.

    Che problemi gravi hai avuto da abbandonare cubase sx2?

  11. io ho visto logic solo un paio di volte, l'interfaccia ha qualcosa in comune,

    ma credo che le funzioni avanzate non siano gestite in modo proprio uguale, cmq dovrebbe risponderti una persona che conosce bene tutti e due i software.

    Per quando riguarda la scelta della versione Express, non credo sia una buona idea,

    nel senso, Express è la versione entry level di logic mentre la versione Sx di cubase è la top, è probabile che quindi non troverai molte funzioni che usavi.

    Se passi a logic dovresti valutare la versione di pari livello, che se non sbaglio

    è logic 7.2 (che è già UB) mentre per cubase dovresti prendere cubase4 (UB, e nuovissimo, molto promettente rispetto alla precedente versione)

    ciao

  12. il responsabile della cubase in italia mi disse che andava, ma ne dubito... sotto rosetta un programma di audio... ehm.... no comment, però il nuovissimo cubase 4 è UB, quindi nessun problema e soprattutto la nuova release ha davvero delle belle e potenti novità.

    mi permetto di dire la mia, uso cubase da diversi anni, ho iniziato su win e quando un anno e mezzo fa sono passato a mac me lo sono portato dietro, ho iniziato dalla Sl3 per passare alla Sx3. Ovviamente essendo logic fatto per piattaforma apple il software a parità di effetti, tracce e vsti logic cuba meno sulla macchina, ma non credo che molti abbiano necessità di orchestrare una colonna sonora per un lungometraggio hollywodiano.

    Ho un G5 2x2Ghz con solo 1Gb di ram e con librerie di suoni orchestraii su 5/6 tracce e reason in rewire con circa 20 tracce effettate, non ho mai visto cubase (e il G5...) batter ciglio, rompendogli le scatole l'ho visto arrivare al max al 60% delle risorse disponibili.

    Se devi aquistare il software è un'altra cosa, ma se hai già cubase e soprattutto se conosci già cubase non avrai problemi.

  13. @ Joker: ti do anche io un consiglio di ascolto riguardo i suoni: i Recoil, album Liquid... è una one man band, sempre genere trip hop pieno... e il signore che c'è dietro non è proprio lì'ultimo arrivato. Si tratta dell'ex Depeche Mode Alan Wilder...

    Da bassista ho trovato anche io il suono del basso un po' né carne né pesce: il giro in h2o è ben studiato a livello armonico, però il suono è un troppo definito nelle dinamiche di attacco e stacco. Sento proprio l'effetto tasto premuto (non so se mi spiego) e mi disturba un po'... però forse è una deformazione professionale ;) Comunque io prediligo l'elettronica più sporca, tipo Aphex Twin... e in effetti bisogna tenere conto dei fini con cui la tua musica è stata prodotta (non si mettono suoni distorti su un dvd per bambini;) ).

    Complimenti per la vena compositiva! Non è facile arrangiare e scrivere pezzi da soli... la mia preferenza va per tRoNiC. Il basso percussivo non mi disturba, anzi... è semplice ma fa il suo dovere! E i suoni hanno un fascino più analogico... forse puoi curare di più il finale, ma come dicevi, è nata nel delirio di una sera... bei momenti i deliri serali, eh?!

    grazie dei consigli GiG!

    aggiungo solo 3 cose:

    -in H2o il basso non è stato suonato su una tastiera, ma è stato scritto con sibelius, ha subito solo dei piccoli editing poi in reason.

    -il documentario era passato su rai tre non proprio un pubblico di bambini!

    -tRoNiC confermo quel che dici, il finale non è stato purato + di tanto, quando ho tempo lo dovrò rivedere sicuramente, ma ora non ho tempo putroppo.

    approfitto del post per fare gli auguri a tutti i musicisti del forum, ma anche a gli altri!

    auguri

    joker

  14. Se te lo dico ti metti a ridere...

    Nient'altro che Garage Band (per batteria,synth e loop) e una chitarra Ibanez 7 corde attaccata a Mac Mini tramite un vecchio registratore digitale Korg D8.Microfono Philips del 1978 che mio nonno utilizzava per incidere i nomi dei concerti che registrava dalla radio.Input midi:tastiera del Mac a un'ottava.Come hardware mi faccio bastare un Mac Mini Core Solo con 512 MB di Ram.Output per il mixaggio:scheda audio integrata del Mini e cuffie dell'iPod Shuffle.Mi arrangio con quello che posso,d'altra parte fino a qualche hanno fa regitravo sulle vecchie bobine!

    Comunque quella song l'ho remixata leggermente e i suoni sono parecchio migliorati.

    e io che ho speso quasi 800 euri x comprare cubase sx 3!!!! ;)

  15. ciao, non dico ch fa schifo, anzi..era solo una pignoleria, più che altro per i miei gusti, non n perchè sia fatto male! es. in h2o..si sente che è studiato...però non mi piace il suono...e in generale i giri impoostati così..preferisco tipoo i bassi dei massive attack..per il genere intendo!....ma è proprio una pignoleria...mi spiace fare una critica negativa, quando su 100 99 sono positive!!;)

    questa è la pag myspace unofficial dei fan dei mono (?) http://www.myspace.com/monojapanrock

    se no per farti un'idea dei giri che intendo dei massive attack magari sentiti se riesci "mezzanine" o "100 window" ..più che i giri è il suono..a me piace più grasso e convolgente..che ti fa tremare lo stomaco!di "mezzanine" la terza traccia a me pace molto..ma sono veramente tutte bellissime!.....i massive a magari qualcosa di aphex twin secondo me sono i migliori che fanno "elettronica".......sisi...comunque i suoni dei massive attack....troppo belli!!!!!!

    ciao!!

    ehi sti mono son davvero forti! mi piaciono davvero tanto!

    ma in italia si trovano cd nei circuiti tradizionali o si devono ordinare via web?

    per quanto riguarda i massive attack, sai che sei la terza persona che me li tira fuori

    dopo aver sentito "Tronic", e dire che io prima li conoscevo solo di nome!

  16. Soprattutto a Silent Song e Wood Time.Sono proprio i suoni fiacchi...

    H2O è OK,anche se un rullante più secco non ci sarebe stato male.

    Le altre non necessitano di grossi miglioramenti,forse da Tronic (con qul nome) mi aspettavo un po' più di grinta.

    Comunque confermo il mio giudizio più che positivo;le canzoni si apprezzano dopo più ascolti,quindi vuol dire che sono ricercate.Bravo

    le critiche, soprattutto quando costruttive mi fanno molto piacere, dopo tutto il 3d

    era nato per questo!

    rispondo a quello che mi scrivi:

    Silent song è l'unica che al momento non è stata ancora utilizzata con uno scopo preciso

    l'idea centrale sono le tre chitarre, tutto è nato "cazzeggiando" con la chitarra

    mentre mi frantumavo le dita (e non solo quelle) su uno studio di Sor, la batteria (che ho scritto, ma che alla fine è un loop) e il basso sono volutamente in secondo piano.

    Wood Time è stata insieme ad 3 altri brani la colonna sonora di un video documentario

    sullo sviluppo sostenibile, quindi con la ritmica ci sono andato molto cauto, anzi anche con il resto...

    ho usato temini vari che caratterizzassero i pezzi maggiormente dal punto di vista melodico.

    Per h2o anche io avrei voluto un rullante + secco, ed è quello che ho cercato di fare,

    infatti la velocity che gli ho dato è al massimo, il suono è stato anche compressato in vari modi (la batteria è stata fatta con Reason 3).

    Poi gli ho applicato un delay a tempo (solo al rullante) che si sposta stereofonicamente, forse è questo che gli toglie un pò, non so davvero voi come avreste fatto, o fate?

    Tronic non ti saprei dire nemmeno io! non è definitva, è nata in una notte di delirio

    e finirà in uno spettacolo teatrale contemporaneo, ma non come base pura e semplice

    la editerò dal vivo con ableton live e reason in rewire. è forse l'unica che non ha una forma,

    o per lo meno non è riconducibile ad una forma standard...

    forse ho scritto troppo

    scusate, la musica mi prende! :)

  17. A me non piace la parte ritmica.Non so se sono i suoni o proprio la ritmica in sè.E' come se fosse spompata.Sembra che faccia da semplice accompagnamento quando,almeno per i miei canoni,dovrebbe tenere su tutta la canzone.La parte melodica invece è buona,niente da dire.Prove positive comunque.

    ciao! a quale brano ti riferisci esattamente?

    quelle musiche sono una sorta di portfolio e sono

    state usate con fini differenti