gcinciripini

Members
  • Content Count

    2
  • Joined

  • Last visited

About gcinciripini

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Giorgio
  1. Vedo che in questo forum c'è interesse alla problematica. Il problem non è quello inerente il riscaldamento del materiale biologico dovuto ai CEM, ma la azione stessa del CEM sui vari organi funzionali nel nostro corpo umano. Io non sono un medico ne' un fisico, ma sono solo ... un marito di una donna che è divenuta elettrosensbile dopo 3-4 anni di convivenza con un ripetitore della 3HG distante 280 da casa ! Io consiglio di prendere visione , sia a livello di sintesi, come - se si vuole - dei dettagli scientifici dello studio (review) eseguita da una quindicina di ricercatori mondiali INDIPENDENTI www.bioiniziative.org. Buona lettura ! e attenzione al WiMax: sarà la tecnologia che farrà - ahime' - superare questi timidi dibattiti, in quanto incrementerà esponenzialmente gli effetti dei CEM e quindi le relative patologie ! Giorgio
  2. Certo che esiste la elettrosensibilità ! ti consiglio di andare nel sito della associazione italiana elettrosensbili www.elettrosensibili.it per acquisire informazioni sull'impatto che i campi elettromagnetici hanno sul corpo umano. Gli elettrosensibili hanno un valore di soglia di sensibilità piu' alta di altri, ma gli effetti dannosi esistono sempre ... In bocca al lupo ! Giorgio