syncmaster

Members
  • Posts

    37
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by syncmaster

  1. Grazie lo proverò ma ho letto che la nuova versione di messenger, la 8.0 che è ancora in versione beta o comunque non pronta, supporti l'audio e il video. Solo che non so dove prenderla anche se mi hanno detto che la trovi in giro. Comunque la risolvo sta cosa prima o poi. Ancora grazie per la segnalazione Roby
  2. Proverò Skype grazie per la dritta poi ti so dire. Ciao buona giornata. Fabio
  3. Salve, come da oggetto volevo sapere data la mia poca esperienza con il Mac e i suoi vari software free o meno se esiste un messenger o simile che come in win gestisca anche le videoconversazioni tramite la webcm integrata appunto nell'I-Mac. Ho scaricato Messenger e altri programmi simili ma non lo consentono e mi sembra strano che non ci sia qualcosa che lo permetta. Solo con I-Chat si può fare? Tra l'altro quest'ultimo non gestisce account .MSN quindi non è utilizzabile per quello che vorrei io. Qualcuno conosce un rimedio o un soft che gestisca contatti .hotmail o simili e abbia appunto la possibilità di effettuare conversazioni video ? Grazie un saluto Fabio
  4. No però il suo comportamento mi ha dato fastidio se permette. Lo so benissimo che utilizzare software senza licenza non è permesso e io gli ho risposto il motivo del mio fare. Se vuole fare la morale vada in qualche aula universitaria senza sentenziare le persone su un forum.
  5. E allora viva e lasci vivere !
  6. Non si preoccupi questo riguarda me i suoi tentativi di spaventarmi non fanno centro. Io vado dritto per la mia strada senza che il primo arrivato mi insegni a vivere.
  7. No per me non è un problema lo è per la software house ripeto. Io lo provo se vale merita e mi serve lo acquisto altrimenti niente, lo cancello. Posso darle ragione sul fatto che non posso installarlo e provarlo senza licenza ma io non l'acquisto una licenza a scatola chiusa quindi prima lo provo giusto o sbagliato che sia. Lei ha le sue idee che sono giuste ma io faccio così. Fine stop chiuso possiamo stare qui tutto il pomeriggio tanto non cambia niente e non serve a niente soprattutto.
  8. Ma guardi Signore che io non addosso niente. Erano due post separati. Uno sul fatto che un uninstall forse ci vorrebbe ma ripeto lei mi ha convinto che forse non è così dato che è molto più scafato di me nell'uso del Mac e l'altro sul fatto che provare un soft o un qualsiasi altro bene prima di acquistarlo secondo me è un diritto o un servizio se vuole che tutte le società dovrebbero mettere a disposizione dei propri clienti. (Certo non tutto è fisicamente possibile provare prima dell'acquisto). Ma per l'informatica questo è possibilissimo quindi se io non ho capito e non so cosa sto acquistando la licenza non la compro; ergo la software house perde un potenziale nuovo cliente e ci rimette lei.
  9. La metafora non è per nulla giustificata. Potrei risponderle che le automobili le fanno provare nei concessionari. Ma non apriamo guerre di religione e poi io dei miei soldi decido eccome se spenderli o meno almeno questo me lo concederà .
  10. Il fatto che installi software senza averlo acquistato non significa che non lo acquisti una volta provato e testato, anzi, proprio per questo l'ho scaricato. Se questo non si può allora compriamo pure a scatola chiusa e riempiamoci la casa e l'hard disk di inutili soft ingrassando solo chi ci sta dietro. Secondo lei le demo a che cosa servono ? Aboliamole allora.
  11. Io non giustifico la pirateria non facciamo confusione e non accusiamo nessuno per cortesia. Cerco solo di non buttare via i miei soldi.
  12. Se a lei sta bene così siamo tutti contenti. Rimane il fatto che un tool di disintallazione non c'è e può anche non servire ma non sarebbe certo di troppo. Ma lei è un esperto quindi avrà certo ragione lei.
  13. Ma sono d'accordo con te sulla poca affidabilità di certi pacchetti di provenienza ignota tanto è vero che ho problemi e non riesco ad installare quello che ho scaricato ma concorderai con me che comprare un soft pagandolo tanto quanto un computer più o meno uno deve sapere che cosa compra e con che cosa si troverà a lavorare. Sull'Apple Store non c'è neanche scritto se il soft è in italiano o in inglese (e penso sia in inglese che conosco poco). I soldi me li guadagno non li prendo dalle casse della famiglia quindi che sia almeno chiaro che cosa sto comprando.
  14. Rimane quello che ha detto prima lei: i file di configurazione e le eventuali librerie. Se io non uso più un programma perchè devono rimanere ? Non saranno un grosso problema lo ammetto ma sono comunque inutili e basta.
  15. La confusione che ho è dovuta al fatto che questo è il mio primo Mac e devo ancora capire bene sia il file system che tutto il resto se permetti Quello che ho scaricato può anche essere spazzatura ma non spendo 1000€ per un software che non ho mai provato. Se ci fosse una demo anche con funzioni limitate stai tranquillo che non avrei problemi a comprarmi il pacchetto con la licenza
  16. Se lo dice lei che se ne intende molto di più di me a quanto leggo va bene così. Resta il fatto che anche se l'applicazione porta al suo interno tutto il necessario con il passare del tempo i vari config e eventuali librerie ecc rimangono e questo è innegabile e può creare confusione non disco al S.O. ma all'utente che si ritrova files che non riesce a capire che cosa siano e se deve tenerli o può eliminarli. Comunque non mi divertivo così ad usare un computer dai tempi dell'Amiga e anche se ho un PC con Win installato lo uso sempre di meno. Saluto
  17. Si io non me ne intendo molto ma se cestino l'applicazione .app poi le librerie e tutti i files connessi che mi installa rimangono sul disco di sistema e dopo un po ti si riempie di files inutili visto che hai cancellato l'applicazione ma non tutto quello che si porta dietro. Mi corregga se sbaglio, allora tutte queste utility di disinstallazione e di pulitura del disco con un aumento dello spazio libero disponibile a che cosa servono ? Speriamo che il prossimo mese con Snow Leopard facciano chiarezza a questa confusione
  18. Si pensavo anche io ma poi sul forum ho letto che se non disintalli completamente la versione precedente ti da questo problema di disco corrotto. Su Mac per disintallare qualcosa ci vuole un soft apposta da quanto capisco dato che la Apple non ha messo un'applicazione di sistema per farlo. Ci voleva tanto !??! Farò altre prove, ciao grazie
  19. Grazie Stefano il problema è che l'immagine deve essere corrotta o deve avere qualche cosa che non va dato che se faccio partire l'install dopo un po termina e mi dice di contattare il centro assistenza per farmi sostituire il supporto. Non c'è un utility Mac che testi l'integrità di un'immagine per essere sicuri che sia effettivamente così anche se l'ho scaricata due volte quindi problemi di download non dovrebbero essere. Fabio
  20. No l'immagine come detto all'inizio era una .cdr poi rinominata in .iso come suggerito da altri ma il problema ora è che sembra difettosa l'install si ferma dopo un po e mi dice che il disco è difettoso e di rivolgermi al supporto per una sostituzione. Non so più che fare ci ho messo giorni per scaricare tutti e sette i dvd (tra l'altro dual layer) :(
  21. Come da soggetto con cosa posso masterizzare un'immagine di un soft MAC con estensione .cdr ? Ho provato con Toast ma non lo accetta e non so come procedere. Qualcuno può aiutarmi ? Grazie mille
  22. Come da oggetto esiste un soft per MAC (ho leopard 10.5.8) che monti immagini di dischi Mac un po come si fa con win con daemon tools ? Grazie
  23. Come da oggetto qualcuno sa se si può e come si fa a disinstallare Safari 4 e a ripristinare la versione precedente ? Grazie
  24. Complimenti ragazzi.....vedo che fra tutti ve ne intendete....16 visite e nemmeno una risposta....