badailsedici

Members
  • Posts

    60
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by badailsedici

  1. Ciao a tutti i lettori. La settimana scorsa ho acquistato un disco rigido portatile da 2,5 pollici Seagate, precisamente il Freeagent Go per Mac da 320 Gb. I motivi per i quali ho optato per il modello per Mac sono stati l'utilizzo della porta firewire sul mio macbook pro, la custodia in similpelle per il trasporto dell'hd e il supporto dock per poterlo collegare stabilmente all'iMac. L'utilizzo che faccio di questo hd è quello di "nastro trasportatore" di files dal mac al pc, ragion per cui sono stato costretto a formattarlo in fat32, l'unico formato read/write compatibile tra mac e pc: con il mio hard disk ho trasferito documenti, fotografie, progetti video, animazioni e svariate altre amenità , il tutto senza mai il minimo problema. Le note dolenti si sono manifestate quando ho cercato di collegare il mio freeagent Go attraverso la porta usb di un pc con Windows XP: sebbene sul sito del produttore non sembra sussistano controindicazioni a riguardo, nella realtà xp mal digerisce il piccoletto, che si trova a diventare un'inutile appendice senza vita del computer. Mi sono prodigato a cercare qualche soluzione prima di rivolgermi a voi esperti, ma senza alcun risultato. Spero vivamente che possiate darmi una mano. Il messaggio che appare è il seguente: "La periferica non può funzionare correttamente". E' collegato direttamente alla porta usb del pc, senza hub o diavolerie varie. Vi ringrazio per l'aiuto che saprete sicuramente fornirmi. D.
  2. Trovato. Se qualcuno lo cercasse, lo può trovare solo ed esclusivamente qui http://www.linuxprinting.org/download/printdriver/macosx/old/ Spero di essere stato utile a qualcuno, è da due giorni che cerco la soluzione al mio problema e nessuno è riuscito a darmi una mano.
  3. Io non riesco più a trovare da nessuna parte il pacchetto foo2zjs.dmg. Tutti i link riportati sui vari forum non esistono più. Qualcuno potrebbe inviarmelo per favore? E' importante!
  4. Uhmm...quindi, ricapitolando: se volessi usarlo sia per mac che per win dovrei formattarlo in ntfs, e poi installare su mac una qualche utility che mi permetta di scrivervi sopra, giusto? Ma potrò usare l'hard disk per time machine formattandolo in ntfs oppure perderò questa importante funzione?
  5. Non lo sapevo, grazie mille per l'informazione! un amico ha preso da poco un macbook white, proverò a farlo da lui anche se la procedurs mi sembra piuttosto complessa!
  6. Io ti consiglio di optare per il macbook unibody. Con il white è vero che risparmi 300 euro e puoi fare le stesse identiche cose che potresti fare sul macbook unibody da 2.0 ghz. In fondo non sarà un problema rinunciare al multitouch, per quello che dici di dover fare il white va più che bene. Ma... ...lo schermo led? E' stupendo, bisogna ammetterlo. Io possiedo un mbp unibody e non è neanche possibile paragonare il display a quello del mio vecchio hp serie dv6000. Solo il display vale i soldi spesi, credimi. Difficilmente si può tornare indietro dopo che si è scoperto uno schermo cosi. ...la ram ddr3? Considera che in ottica futura il fatto di avere la ram ddr3 renderà il tuo portatile sicurmante più longevo e performante rispetto al cugino con lo smoking bianco. Io 300 euro, visto che a quanto hai detto puoi spenderli, li investirei sull'acquisto del modello unibody. Ultima nota di rilievo: avere un portatile di alluminio nelle mani piuttosto che un portatile in policarbonato è impagabile. La sensazione di resistenza e solidità che ti dà lo chassis del macbook unibody non la troverai in nessun altro notebook attualmente disponibile in commercio.
  7. come hai resistito alla tentazione di spiegare loro almeno due cosette? Io non mi sarei potuto trattenere.
  8. grazie mille per le vostre risposte. In quale sezione del sito Apple devo andare a cercare quello che mi hai consigliato, markk0?
  9. e una volta formattato posso scrivere sopra con il mac? Io ho una pennetta USB e riesco a leggerla sia su mac che pc, è formattata in fat anche questa?
  10. Ciao a tutti voi, colleghi mac users. Come da titolo, sono interessato all'acquisto di un FreeAgent Go per mac (non sono sicuro se comprarlo su Apple Store, dal momento che ho visto delle offerte migliori su latri siti di e-commerce, ma non è questo il punto). Quello che vorrei sapere da voi esperti, (io sono un utente mac da meno di due mesi, ho ancora qualche dubbio a riguardo la compatibilità tra mac e pc) è se il mio nuovo hard disk potrà essere usato sia su mac che su pc: dato che a casa ho 3 pc e un macbook pro, vorrei la massima compatibilità dell'hard disk con tutti i miei computer. Sul sito della Seagate risulta che il FreeAgent Go per Mac ha la porta firewire 800 (cosa meravigliosa) e il collegamento USB, ma è formattato per Mac OS X. Funzionerà su Windows XP (chiaramente con il collegamento USB) o rischio di comprare un disco rigido esterno incompatibile con i miei pc? Scusate la lunghezza della domanda, spero che mi possiate aiutare a scegliere!
  11. mi sa che chiamo l'assistenza oggi pomeriggio...
  12. Ma ne sei proprio sicuro? Il ronzio è veramente troppo forte! Figurati che riesco a sentirlo anche mentre dormo, e il mac sta sulla scrivania a due metri dal mio letto! Mi sa che chiamo l'assistenza, non è possibile che un alimentatore per un protatile del genere possa sibilare! Ma che razza di qualità è? Per 1800 euro (e due anni di sacrifici per raccoglierli) pretendo il massimo!
  13. Ciao a tutti, spero qualcuno mi possa aiutare. Quando collego il mio alimentatore magsafe al mac, sento un fastidioso sibilo provenire dall'alimentatore stesso. Se lo scollego dal computer il sibilo cessa. credo sia qualcosa di veramente problematico, vorrei sapere se è capitato a qualcun altro e se rientra nella garanzia apple. Grazie!
  14. Ciao. Il mio portatile, un macbook pro unibody acquistato poco meno di un mese fa, presenta un fastidioso problema relativo all'uscita line in: in pratica, ogni volta che inserisco gli auricolari, questi dopo un po' si disinseriscono facendo uscire il suono dagli speaker. Tutto questo è dovuto al fatto che il connettore non entra bene nel suo alloggio, si disinserisce al minimo movimento. Ho provato con diversi tipi di auricolari e cuffie ma il risultato è stato sempre lo stesso. La cosa mi fa alquanto imbestialire, non trovo assolutamente ammissibile che su un portatile da 1800 euro si possa presentare un problema che non ho mai avuto con nessun altro tipo di computer (compresi i netbook da 300 euro). Avete anche voi un problema simile oppure il mio è solo un caso isolato? Posso contattare apple e richiedere la riparazione del problema? Grazie!
  15. Sono il felice possessore di un portatile uguale al tuo. Anche io tengo molto alla vita della batteria, per questo seguo alla lettera le indicazioni riportate qui. Spero di esserti stato di aiuto! Ciao
  16. Non so come aiutarti, mi dispiace, spero che qualcuno possa fornirti una risposta anche perchè interessa anche a me saperlo.
  17. Ciao a tutti. Come da titolo, è possibile inserire il cestino all'interno della finestra del finder alla voce "posizioni"? Grazie
  18. grazie macteo, ottimo consiglio! Stai diventando il mio guru, la mia guida spirituale in questo nuovo mondo!
  19. Ciao. Come al solito, ho bisogno dei vostri preziosi consigli Mi capita molto spesso di aprire numerose applicazioni contemporaneamente sul mio mac, al punto di dimenticare talvolta di averle lasciate in esecuzione su un altro spazio! Vorrei sapere se esiste un comando che permette di chiudere tutte le applicazioni aperte in un determinato momento (non un comando per chiudere le diverse istanze di un solo programma, in quel caso so di dover tenere premuto alt+pallino rosso). Insomma, una specie di chiusura forzata di tutto quello che il mac sta eseguendo in quel momento. Grazie!
  20. grazie per le vostre illuminanti risposte! Ho comprato un cavetto ethernet ma non sono stato in grado di configurarlo per far vedere i due computer. Qualcuno mi saprebbe indicare dove acquistare un cavetto firewire con un'estremità 800 e l'altra 400? grazie!
  21. Sono stato sulla pagina di supporto Apple, ed ho trovato questa guida: Connessione diretta Per spostare i documenti collegando il Mac direttamente al PC: 1. Collega il Mac al PC utilizzando un cavo Ethernet standard. 2. Verifica che entrambi i computer siano accesi. 3. Nel Finder del Mac scegli Connessione al server dal menu Vai per aprire la finestra appropriata. 4. Digita l'indirizzo di network nel riquadro di testo Indirizzo server utilizzando uno di questi formati: * smb://DNSname/ShareName * smb://IPaddress/ShareName 5. Fai clic sul comando Connetti. 6. Segui le istruzioni visualizzate per immettere il nome del gruppo di lavoro, il nome utente e la password del PC e il volume o la cartella a cui desideri accedere. 7. Il volume del PC dovrebbe apparire sulla scrivania Mac. 8. Apri il volume e trascina i file del PC direttamente da quella posizione a un punto qualsiasi nel Mac. 9. Al termine, trascina il volume del PC nel Cestino per disattivarlo. Al punto 1. parla di collegare il mac al pc usando un cavo ethernet standard. Ma per creare una connessione, non dovrebbe essere incrociato? Non corro il rischio di bruciare le porte collegando i due computer con un cavo standard? Sono molto confuso!