romanticdreamer25

Members
  • Content Count

    340
  • Joined

  • Last visited

About romanticdreamer25

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Daniele
  • Città
    Genova
  • Interessi
    Med&Mac
  • Mac che possiedo
    MacBook early-2009 Mac Os 10.5
  1. Ehi, che bello, grazie mille! Me lo salvo nei segnalibri e domani lo guardo, sono appena tornato da RidiRighi (presso cui lavoro), sono stanco morto ora, ma grazie!
  2. Grazie per la risposta intanto In effetti è la soluzione B, ma non mi fa neanche copiare ed incollare, e per l'università ce ne sono davvero più o meno un centinaio...Il percorso esatto (non è un appunto, solo un aiuto a chi può leggere questa discussione, non avessi davanti il Macintosh non andrei oltre il primo step ) è: Preferenze/sicurezza/password/Password salvate.../mostra password. Grazie ancora concittadino! (capito perché mi segnava una visita allora )
  3. D'accordo, non ho particolare fretta, ma neanche una visitina? Mi potete dare una mano per favore?
  4. Ciao a tutti, Vi chiedo un aiuto che credo sappiate darmi in breve, vista la Vostra bravura. In attesa che arrivi il 10.7.2/3, continuo a lavorare sul mio piccolo MacBook 5,2 con 10.6.8. E' un periodo in cui utilizzo solo pochi software, visto che mi sto avvicinando a poco a poco alla tesi (OT: che bello...dopo 6 anni, non vedo l'ora di essere libero!), che sono: OpenOffice 3.3.0 iWork 09 FireFox 5.0.1 EyeTV Gimp Osirix VirtualBox Tutto (neanche a dirlo) opensource o legalmente acquistato. Mi piacerebbe fare una installazione pulita, visto che è un po' il mio modus operandi da tante edizioni di X e che ne vedo scritte di tutti i colori su questa nuova release se installata su SL. Direi che quindi Time Machine sia da scartare come fonte di ripristino, preferisco fare a manina. Per tutti i programmi non dovrei avere problemi; solo una cosa non riesco a ricordare (né trovare): dove salva il suo portachiavi FireFox? Come posso ripristinarlo senza Time Machine? Grazie delle risposte, Daniele P.S.: mi confermate che iSync funziona a dovere se portato di "peso" nella cartella Applicazioni del nuovo felino? Il software Nokia proprio non lo digerisco, non sono ancora stato in grado di sincronizzare il calendario, e visto che c'è iSync me lo tengo stretto. Per Rosetta, userò VirtualBox
  5. Dai ragazzi, non si installa la nuova versione prima anche della 10.x.3, come giustamente qualcuno dice sopra: bella da provare come una golden master, nulla più se il macintosh (non riesco ad abbreviare...) serve davvero. Buon lavoro a tutti, torno a studiare: il mio piccolino quest'anno ne compie solo 3, ma con 10.6.8 va che è una meraviglia, meglio di quando era nato (10.5.6), dopo tanti anni di onorato servizio di iBook e PowerBook Motorola (accidenti! che versione era? 300? E chi si ricorda più...) prima. E' questo il bello dei nostri "melati"!
  6. Ciao, come consigliato da Apple e dal Finder, l'uso corretto è mantenere in carica la batteria quando possibile, per non farle fare cicli di carica-scarica inutili (conta che sono max 1000), ma bisogna, una volta al mese almeno, fare una ricalibrazione della batteria (cerca nell'aiuto del Finder "calibrazione batteria"). Conta che, comunque, sono batterie agli ioni di Li: è fisiologico che invecchino anche se non stressate dall'uso. Controlla qui, in particolare in basso a destra, dove parla della "ginnastica" da dover far fare alla batteria
  7. Ciao TigerMan, secondo me potresti anche pensare all'opzione di acquistarla su eBay (testato come affidabile) dagli USA o UK per ridurre anche del 70% la spesa. Per me è stata un'opzione assai valida.
  8. Scusa ma che consiglio gli stai dando?!?:mad: Per non essere offensivo... Se fossi io l'acquirente ci rimarrei moooolto male... e credo che sia per questo atteggiamento che la vendita dell'usato elettronico (e non solo...) in Italia è così scarsa e piena di sospetto (esperienza personale!). Bravo!
  9. Per la prima parte...meno male:D Se potessi aiutarti sarei felice, magari dicci qual è il tuo lavoro e le tue esigenze (non è voyeurismo, tranquillo ), di modo che sia più facile darti un consiglio. Estremamente spiacente per il g5... Ciao
  10. Ciao franstar, scusami ma rileggendo il mio post in effetti sembra che sia particolarmente aggressivo. Scusami, chi mi conosce sa che sono tutt'altro, non volevo travolgerti;) D'accordissimo con te, per quel prezzo potevano mettere uno schermo LED (magari di qualità paragonabile ai primi unibody) anche sul bianco ma... che dire, si tratta forse di sole scelte commerciali, forse non si vuole abbassare troppo il prezzo (pur potendo farlo) per non entrare in un settore di mercato che alla Apple porterebbe sì più clienti, ma che toglierebbe (non è il mio pensiero, ci tengo a sottolinearlo) prestigio alla casa. Funzionalmente il MacBook White è perfetto (va be', quando fai encoding video lo lasci acceso una notte quando l'iMac finiva la sera prima...), ma oramai al capolinea, come testimoniano le indiscrezioni riguardanti un suo radicale ripensamento da parte degli ingegneri a breve (metà ottobre, si dice). Spero di essere stato più d'aiuto
  11. Bah, scusami, ma non credo che tu abbia ragione...io ce l'ho davanti lo schermo incriminato, e devo dire che è migliore di qualsiasi altro schermo non LED che abbia mai visto. Non lo so, magari dall'early-2009 al mid-2009 è cambiato moltissimo, anche se non credo, ma penso che non sia così schifoso... Poi ovvio, la differenza fra i due è molta. In ogni caso le due macchine non si valutano solo sullo schermo, comunque importantissimo in quanto ci poggi gli occhi per la maggior parte del tempo.
  12. Quelle della Tucano sono belle, discretamente economiche e (per un uso normale) indistruttibili. Ho sempre usato quelle, è vero, non ho termini di paragone, ma questo perché non ho mai avuto bisogno di altro Fonte: esperienza su iBook e MacBook (il PB 180 non ne aveva bisogno!)
  13. Guarda, vorrei dirti con certezza matematica sì, ma non ne sono pienamente sicuro...Ovviamente se il connettore è lo stesso direi che è così, ma non mi sono mai informato sull'argomento (il mio è bianco, ma discretamente nuovo, con bus a 3,0GB/s). Direi che sono quasi sicuro che basta che abbia il connettore SATA-2 e tutto andrà bene. Eventualmente, chiedi al venditore se è possibile riportarlo se non andasse.
  14. Guarda, WD lavora tutti i giorni per moltissime ore/die sul mio fisso ora passato a mio padre dal dicembre del 2003. Ho cambiato due volte alimentatore ed una scheda logica per i continui sbalzi di tensione della mia zona (poi ho imparato ad usare il gruppo di continuità ), lui non mi ha mai deluso, e lavora ancora! Per quanto riguarda il discorso prestazioni, be', le noti un po' quando avvii e spengi il computer, moltissimo quando lavori con flussi di grandi dati (tipo video da videocamera FW), per il resto la differenza non si nota... a parte qualche vibrazione di più ed ogni tanto le ventole che partono (diciamo con frequenza aumentata del 20%). L'ho comprato su eprice (sponsor, credo) qualche mese fa, ora non è disponibile, potrebbe darsi che stia per uscire il nuovo black da 500GB, visto che da poco è uscito il Blue da 640 GB. Controlla se qualche canale di grande distribuzione ce l'ha. Spero di esserti stato d'aiuto!
  15. Accesso Universale è perfetto. Solo un appunto: la parola handicap la uso come studente di medicina, come deficit, senza l'accezione negativa che può avere nel linguaggio comune. Perdonami se ho preso male la frase riguardo l'hardware, l'avevo letta come canzonatoria...Mi sono evidentemente sbagliato, e ti porgo le mie più sincere scuse. FINE OT.