fastwriter

Members
  • Content Count

    39
  • Joined

  • Last visited

About fastwriter

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    igor
  1. Scusa Sgnao, sono proprio un po' rimbambito. Ho già El Capitan e, anzi, ho la vaga impressione che il problema sia iniziato proprio dopo l'installazione del nuovo sistema operativo. Che del resto aggiorno automaticamente. Quindi come minimo, El Capitan non mi ha risolto affatto definitivamente ogni problema di mail, ma può essere pure che me l'abbia creato... L'autenticazione, ho controllato, è quella che dici tu: Token Apple Ho disattivato ora , come mi hai proposto tu, Mail dalle preferenze di sincronizzazione di iCloud. Ma questo cosa comporta? So che questa Discussione è dat
  2. Io al momento ho solo un problema con la posta in entrata che mi dà il messaggio che allego. Devo seguire le medesime indicazioni di Sgnao date a Lorenza? Stavo per seguire quelle di Faxus, ma letto l'ultimo post mi sono fermato. Io ho un Mac 15 di fine 2014 con Yosemite installato sino all'ultimo aggiornamento. E uso Mail come client per un account di posta me.com imap
  3. AIUTOOOOOOO.... sono ancora al punto di partenza. Mail continua ad avere un impatto energetico altissimo, sopra i 200, fa partire le ventole, surriscalda il mio Mac e consuma la batteria alla velocità della luce. Ho alleggerito la casella Imap me.com che è l'unico account che io abbia. Ma non è cambiato nulla. LA NOVITA' è che ieri è successa la stessa cosa con Evernote. Era la prima volta. Poi il problema con Evernote è rientrato, ma è ritornato con Mail. Non so più dove sbattere la testa... ho provato a passare dalla ricezione di nuovi messaggi "automatica" a quella "manuale". Da quel m
  4. Ok ho capito, grazie Sgnao. Troppo difficile per me capirci qualcosa di quello che vien fuori dal terminale.... Intanto Mail tace e non ha più rotto le scatole. E, come spesso capita, non ho la più pallida idea del perché. Quindi non svegliamo il can che dorme...
  5. Non riesco a trovare il processo webkit. networking con monitoraggio attività. Come sarebbe dire che Adobe Reader è inutile...? con cosa li leggo i pdf...? Quanto a SizeUp in realtà funziona molto meglio delle ultime funzionalità di Osx... Proverei anche a leggere il report del crash di mail, ma dove lo trovo...?
  6. Eccolo! ovviamente non ci capisco una cippa.... EtreCheck version: 2.7.2 (232) Report generated 2016-01-14 23:07:50 Download EtreCheck from http://etrecheck.com Runtime 1:34 Performance: Excellent Click the [Support] links for help with non-Apple products. Click the [Details] links for more information about that line. Click the [Scan for adware] links for help removing adware. Problem: Other problem Description: Mail impatto energetico alto Hardware Information: ⓘ MacBook Pro (Retina
  7. Ritorno sulla questione scusate. Non ci capisco più nulla. Dopo aver alleggerito la casella imap il problema sembrava scomparso. Per un paio di settimane le ventole non si sono più fatte sentire. Ma stamattina ci risiamo. Mail lanciato impatto energetico subito vicino ai 200, ventole a palla, batteria che arriva a 66% dopo 50 minuti di utilizzo. Non so come uscirne. Qualcuno mi aiuti per favore....
  8. ...sembra che il problema si sia risolto. Poi non so se è perché ho alleggerito la casella o se archiviando più di metà dei messaggi ho eliminato qualche allegato che aveva creato il problema. Però propenderei più per la prima ipotesi, perché i messaggi che ho archiviato sono i più vecchi, quelli sino al 2013, il problema con Mail invece è recente quindi se era qualche allegato avrebbe dovuto essere nella mail più recenti. Quindi, forse era troppo pesante la casella. Anche se era così pesante già da un bel po' e Mail è impazzita non più di due mesi fa... Insomma, BHO! l'importante è che i
  9. Gmail la possiamo escludere, perché non ho attivato l'account sul client Mail. Su Mail invece ho fatto un bel repulisti e ora ho soltanto me.com. Quindi una cosa la possiamo escludere. Vero che più di 10000 mail sono tante, ma ne ho così tante da molto tempo, anche perché ora sono più di 13.000.... e questo problema non ha più di due tre mesi. Quindi... Non mi resta che controllare le mail dei tre mesi passati, magari risalendo di un mese per volta. Ma non ho ancora capito cosa dovrei controllare. Cosa dovrei trovare ed eventualmente eliminare? Tu continua a tirare a indovinare che comun
  10. Tutte le ultime mail a partire da quando...? Ne ho più di diecimila sul server... E poi cosa intendi per allegato particolare o contenuto Html? cosa devo cercare insomma...? Sono contento comunque di avere un problema strano di quelli che nessuno ha. Mi capita sempre....
  11. Rieccomi. Purtroppo il problema non è affatto risolto. Ho fatto come mi hai detto tu, Sgnao, ho eliminato Avast dal Mac, nel senso che ho trascinato l'applicazione nel cestino e svuotato il cestino, e sul Mac dovrebbe essere sufficiente no...? a ogni modo, l'impatto energetico di Mail continua a ruotare attorno ai 200 e oltre. Le ventole girano un po' meno, ma la batteria si consuma alla velocità della luce. Evidentemente, oltre ad Avast che pure doveva centrare qualcosa, perché appena disattivata la funzione di protezione mail le cose per un po' erano migliorate, ci deve essere qualche altro
  12. Ciao Sgnao, certo ho la versione aggiornata del sistema operativo. Ho provato a disattivare la protezione di Mail mantenendo attive quelle sui contenuti web. In effetti funziona e Mail ha smesso di dare problema. Quindi era quello che dicevi tu. Però non capisco perché mi dici di eliminare completamente Avast. Entra in azione spesso quando guardo dei film in streaming...
  13. Grazie Sgnao. Ma intendi dire che devo eliminarlo proprio, non disattivarlo e basta giusto? però non capisco, è installato da più di un anno e questo problema è iniziato solo qualche settimana fa...
  14. Come non detto! Sembrava tutto risolto, ma stamattina l'impatto energetico di mail è risalito ai valori precedenti rifacendo partire le ventole e divorando la batteria! Aiuto....
  15. Probabilmente ho risolto. Ho ripulito Mail di una serie di account inattivi che però non avevo eliminato, poi ho cancellato gli account attivi riconfigurandoli successivamente. L'impatto energetico di Mail è tornato a zero o quasi.