MacKtm

Members
  • Posts

    124
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by MacKtm

  1. continuo con la mia esperienza da fotografo professionista...

    negli anni ho visto le mie foto e ritoccato sempre su pc. Ora andando negli archivi il mac mi visualizza quelle foto (per fortuna non tutte ma alcune) con dei colori e delle regolazioni improbabili. La questione allora si capovolge.

    Siccome i miei clienti vedono le mie foto su pc, devo fidarmi di come le vedo sul mac o di come le vedo sul pc? alcune foto che sul pc vanno bene qui no, non so se è altrettanto vero l'inverso.

    Quello che voglio dire io è che non mi frega niente di tutti i numeri etc etc io vorrei avere uno schermo che mi fa vedere il quadrato bianco nella cornice grigia o viceversa per poter consegnare delle foto impeccabili. Avevo sempre avuto pc per scelta anticonformista, ora ho scelto mac per avere lo stato dell'arte dei portatili, ma purtroppo così non è.

    Ribadisco, se ci fosse l'opzione 5000€ in più con schermo eizo sul portatile lo prenderei sia che si chiami mac o vaio, mi frega niente, io voglio un prodotto professionale quando compro il top di gamma. Voglio vedere le foto come sono, non come un software me le trucca.

    Già il fatto che non veda la differenza...su quella riquadro....già mi conferma che non mi posso fidare come vorrei.

    Sbaglio?;)

    credo di no.

    poi ogniuno fa come crede, io se devo dire la mia dico che adoro il mio MBP ma è sicuramente migliorabile....come del resto tutto a questo mondo.

    ciao

  2. Un professionista non fa il lavoro principale su un portatile.

    Volevo solo dire che hai detto una cavolata!!!

    Tutti i fotografi professionisti sportivi che conosco fanno il proprio lavoro su portatili per necessità non ceto per scelta, ma sono costretti a fare il lavoro coi portatili. Pensi mica che con tutti i problemi che ci sono a spostarsi in aereo, uno che va ad un evento possa permettersi il lusso di spedire una postazione fissa per lavorare le foto nella stiva degli aerei?!?!? E se non arriva che fai non lavori?

    Purtroppo c'è una quantità infinita di professionisti sportivi (sfigati) come me che si devono cammellare kg e kg di atrezzatura fotografica compreso anche un laptop.

    Ti assicuro che tutti noi che abbiamo preso un MBP vorremmo avere la certezza che quello che vediamo e correggiamo sia una sistemazione a regola d'arte e non approssimativa. Detto questo sono convinto che la linea PRO avesse come optional uno schermo da 1000-2000 euro in più molti lo prenderebbero, io per primo.

    PS. giusto per la cronaca sul mio MBP 17" fine settembre 2008 1920x1200 con schermo calibrato con eyeOne display 2 l'immagine sopra non si distingue dallo sfondo.

    ciao! :D

  3. scusate

    so che è già stato trattato e ritrattato ma a me sembra di fare bene i vari passaggi ma non va a buon fine....mi potete dire dove sbaglio?

    ieri sera ho usato il MBP fino a che i è spento (andando in pausa) lampeggiava il bottone per aprire il laptop. Ho lasciato tutta la notte in stop e al mattino non lampeggiava più.

    Ho attaccato la spina col mac spento quando mi sono svegliato e poi alle 13 quando sono arrivato a casa l'ho usato normalmente...

    solo che la carica arriva al 97 % poi lo spinotto magsafe diventa verde e rimane la batteria al 97 %

    inizia a perdere colpi?

    :confused:

  4. secondo me con un colorimetro tipo spyder si può provare a creare un profilo colore che rispetti numericamente i colori mostrati in che senso? Nel senso che il programma fa apparire sul display il bianco 255 255 255 e lo spider lo legge da display. Siccome non lo legge un okkio umano ma uno strumento fatto apposta, legge di quanto si discosta dal valore che dovrebbe essere letto in quel momento che, siccome l'ha mostrato il programma stesso sa che sta mostrando il bianco e quindi applica una correzione eventuale tale da riportare tale valore al valore numerico che dovrebbe esserci ossia 255 255 255.

    Con lo stesso ragionamento fa un passaggio per un sacco di volte per un sacco di colori, dando come output dalla scheda video un valore (ovviamente noto al programma) e paragonandolo a quello che viene letto sul display dal colorimetro. Eventualmente applica una correzione per ogni colore fatto. Il risultato di questo paragone è un "filtro"

    profilo colore monitor icc che viene poi applicato al display per tutti i programmi, finder compreso.

    Io devo dire che mi sono trovato abbastanza bene con questo sistema, e funziona meglio quando lo lascio completamente in automatico piuttosto che dirgli io come fare.

    Spero di essere riuscito a spiegare un po' il concetto che volevo...ciao

  5. sei sicuro che se i tre valori rgb sono uguali corrisponde una scala di grigio? se così fosse prenso che non ci siano problemi....

    a me a okkio non sembra rosa la zona in questione ma mi sembra grigia....poi non so lascio la parola ai più esperti in quanto l'okkio non fa misure precise...come dire a okkio è un metro...poi magari e 85 cm o 115....

    col misuratore di colore del mac ripeto, mi dava quel valore....identico però sui tre canali rgb. cosa voglia dire non so interpretatela voi. :( quei colori a me non sembrano con dominante rosa...ma io ho il profilo di colore applicato, magari se lo disattivo.... poi provo!;)

  6. io ho provato dove dici tu ed effettivamente la sfumatura va da 246 a scendere a 240.... se vado invece in alto raggiungo 255.

    Solo che io ho il monitor calibrato col colorimetro - profilo colore del eyeOne II dysplay e il MBP è il modello 17" 1920x1200 matte, modello precedente all'unibody (comprato fine settembre)

    il colore l'ho misurato con il programma preinstallato che si trova nelle utility

    quindi ???

    sono anche io nella cacca? Ho un monitor che fa schifo?

    che valore dovrebbe esserci?

    grazie ciao

    RAF

  7. mi è arrivata la scheda eSATA express card 34, la marca è griffin e il costo è stato 88€.

    L'ho installata e per ora non ha dato problemi...(da sola)

    solo che per ora non l'ho provata a modo xkè non ho un device eSata...devo ordinare un hdd raid esata....ciao a presto.

  8. trovato il mistero...

    se le impostazioni della macchina sono su formato raw pieno formato ok, se il formato raw è con risoluzione inferiore sia a livello di pixel o a livello di compressione non viene riconosciuto....che strano. Ovviamente i programmi di grafica non hanno problemi...era solo un dubbio che avevo col finder avevo paura di aver fatto qualche casino involontario...

    Ciao grazie Pisolo!

  9. Buongiorno, vorrei sapere se qualcuno può aiutarmi.

    OGGETTO: foto RAW della mia Canon (con estensione CR2) e finder

    Con le foto della Eos D20 clikkandoci sopra le vedo l'anteprima nella parte destra del finder (visualizzazione a colonne).

    Con le foto della Eos 1D MARK III clikkandoci sopra (evidenziandole sempre con la stessa visualizzazione a colonne) non solo non le vedo ma mi dà come risoluzione 0x0 pixel...come se non riuscisse prorpio a leggerla....sapete quale può essere il problema?

    Sarà diverso il formato RAW tale che quello vecchio lo legge e questo nuovo di 2-3 anni no?

    Esiste una soluzione nonostante i formati siano tutti e due CR2?

    Grazie.

    RAF

  10. Si maccolo, grazie non c'entra il peso degli allegati, anche con foto piccoline succede. Piuttosto io ho dovuto togliere ieri sera la configurazione imap e tornare al pop3 perchè ieri sera mi mandavo le mail, che scivano ma non le ricvevo...sembravano sparite, poi dopo un'oretta sono arrivate tutte insieme! Che mistero. Inoltre per essere sicuro che le mail venissero spedite e venissero ricevute non bastava più schiacciare ricevi, ma dovevo fare clik destro sulla cartella gmail e scegliere sincronizza, se no rimaneva un simbolo a forma di flash a fianco. Bohhh

  11. secondo me il problema è che mail è talmente avanti che gestisce gli oggetti traducendoli come se creasse delle pagine html (deduco questo dal ricordo della pubblicità di mail in cui si vedono mail molto sofisticate e elaborate), che OSX riesce cmq a vedere come allegati mentre windows li vede come sfondi. Potrebbe essere un motivo. L'opzione di ridimensionamento in fondo alla finestra della singola mail non c'entra e non c'entra neanche l'opzione windows friendly perchè anche se attivata...non ha effetto. Se qualcuno legge le mie supposizioni come castronerie mi corregga per favcore!!!

  12. 3447 il totale....vado bene?

    17" MBP 2,6ghz, 4gb, 320 [email protected]

    Platform: Mac OS X x86 (32-bit)

    Compiler: GCC 4.0.1 (Apple Inc. build 5484)

    Operating System: Mac OS X 10.5.6 (Build 9G55)

    Model: MacBook Pro (Early 2008)

    Motherboard: Apple Inc. Mac-F42C86C8 PVT

    Processor: Intel® Core2 Duo CPU T9500 @ 2.60GHz

    Processor ID: GenuineIntel Family 6 Model 23 Stepping 6

    Logical Processors: 2

    Physical Processors: 1

    Processor Frequency: 2.60 GHz

    L1 Instruction Cache: 32.0 KB

    L1 Data Cache: 32.0 KB

    L2 Cache: 6.00 MB

    L3 Cache: 0.00 B

    Bus Frequency: 800 MHz

    Memory: 4.00 GB

    Memory Type: 667 MHz DDR2 SDRAM

    SIMD: 1

    BIOS: Apple Inc. MBP41.88Z.00C1.B03.0802271651

    Processor Model: Intel Core 2 Duo T9500

    Integer (Score: 2905)

    Blowfish single-threaded scalar -- 1822, , 80.0 MB/sec

    Blowfish multi-threaded scalar -- 3869, , 158.6 MB/sec

    Text Compress single-threaded scalar -- 2021, , 6.46 MB/sec

    Text Compress multi-threaded scalar -- 3654, , 12.0 MB/sec

    Text Decompress single-threaded scalar -- 1789, , 7.35 MB/sec

    Text Decompress multi-threaded scalar -- 3419, , 13.6 MB/sec

    Image Compress single-threaded scalar -- 1835, , 15.2 Mpixels/sec

    Image Compress multi-threaded scalar -- 3440, , 28.9 Mpixels/sec

    Image Decompress single-threaded scalar -- 1536, , 25.8 Mpixels/sec

    Image Decompress multi-threaded scalar -- 3054, , 49.8 Mpixels/sec

    Lua single-threaded scalar -- 2967, , 1.14 Mnodes/sec

    Lua multi-threaded scalar -- 5462, , 2.10 Mnodes/sec

    Floating Point (Score: 5087)

    Mandelbrot single-threaded scalar -- 1932, , 1.29 Gflops

    Mandelbrot multi-threaded scalar -- 3678, , 2.41 Gflops

    Dot Product single-threaded scalar -- 3538, , 1.71 Gflops

    Dot Product multi-threaded scalar -- 7478, , 3.41 Gflops

    Dot Product single-threaded vector -- 2835, , 3.40 Gflops

    Dot Product multi-threaded vector -- 6481, , 6.74 Gflops

    LU Decomposition single-threaded scalar -- 743, , 662.0 Mflops

    LU Decomposition multi-threaded scalar -- 1512, , 1.33 Gflops

    Primality Test single-threaded scalar -- 3713, , 554.6 Mflops

    Primality Test multi-threaded scalar -- 5376, , 997.7 Mflops

    Sharpen Image single-threaded scalar -- 5196, , 12.1 Mpixels/sec

    Sharpen Image multi-threaded scalar -- 10193, , 23.5 Mpixels/sec

    Blur Image single-threaded scalar -- 6400, , 5.06 Mpixels/sec

    Blur Image multi-threaded scalar -- 12146, , 9.55 Mpixels/sec

    Memory (Score: 2394)

    Read Sequential single-threaded scalar -- 3407, , 4.17 GB/sec

    Write Sequential single-threaded scalar -- 2558, , 1.75 GB/sec

    Stdlib Allocate single-threaded scalar -- 2194, , 8.19 Mallocs/sec

    Stdlib Write single-threaded scalar -- 1760, , 3.64 GB/sec

    Stdlib Copy single-threaded scalar -- 2052, , 2.12 GB/sec

    Stream (Score: 1719)

    Stream Copy single-threaded scalar -- 1619, , 2.21 GB/sec

    Stream Copy single-threaded vector -- 1855, , 2.41 GB/sec

    Stream Scale single-threaded scalar -- 1859, , 2.41 GB/sec

    Stream Scale single-threaded vector -- 1754, , 2.37 GB/sec

    Stream Add single-threaded scalar -- 1560, , 2.36 GB/sec

    Stream Add single-threaded vector -- 1952, , 2.72 GB/sec

    Stream Triad single-threaded scalar -- 1845, , 2.55 GB/sec

    Stream Triad single-threaded vector -- 1311, , 2.45 GB/sec

  13. e sarebbe troppo semplice no? in realtà non lasciava formattare il programma..e non lasciava neanche fare cose che potessero bypassare facilmente la cosa...anche perchè prima che tu te ne accorgesi (ossia la prima volta che lo accendi senza preavviso lui scatta le foto e le manda appena puo via internet.

  14. avete novità? Io parlando con un amico che ha fatto test in laboratorio con un raid 0 di solid state hard drive mi ha detto che le prestazioni del raid (non del MBP) erano sbalorditive in senso negativo, lettura e scrittura come un Hdd normale....a me sembrerebbe una bufala, ma perchè dovrebbe mentire? (è amico oltre che da poco un prof all'università laureato in ing elettronica...) :eek::eek: