bierhoff

Members
  • Content Count

    17
  • Joined

  • Last visited

About bierhoff

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    marco
  • Città
    roma
  • Interessi
    mototurismo, fotografia, cinema
  • Lavoro
    post produzione video
  1. Ciao a tutti, ho un piccolo quesito da porvi e che potrebbe allontanarmi definitivamente dallo iTunes Store. Ultimamente sto comprando musica e film in iTunes ma ho un problema con i film: sono sono i Italiano. Niente lingua originale (o almeno io non sono riuscito a trovarla). Ora mi chiedo una cosa: come è possibile pagare un film su iTunes quanto, e a volte di più, dello stesso film su supporto DVD ed avere solo svantaggi? Lingua solo in Italiano, niente contenuti speciali, sottotitoli (?), ecc? Ora, spero che mi stia sbagliando io e che ci sia il modo per avere i film almeno nelle due lingue (italiano e originale), ma se così non fosse, non comprerò mai più niente nello store. Esperienze a riguardo? Consigli? Ho provato a fare un cerca nelle discussioni precedenti ma non ho trovato niente. Grazie e un buon anno a tutti.
  2. i file che ti genera la telecamera li converti direttamente con mpeg streamclip o toast e poi li importi su final cut.
  3. la "righettatura" è dovuta a impostazioni di frame e field. se hai toast converti i file della tlc in quicktime e risolvi il problema al volo anche mpeg streamclip (programmino gratuito scaricabile dal sito) fa il suo P.r.o lavoro.
  4. no non sono un operatore flame. so dove metterci le mani ma non potrei mai finalizzare un lavoro. qui ora mi occupo della parte tecnica e di tutto ciò che riguarda i supporti magnetici.
  5. si, faccio post produzione video dipende da che ci devi fare. anche 10:1 in montaggio ma 1:1 in finalizzazione. vi spego un pò in grande linee un processo per la realizzazione di uno spot (è quello che facciamo maggiormente) eliminando i passaggi agenzia e produzione. girano lo spot in pellicola. subito dopo viene sviluppata la pellicola e creato un teleceninema a luce unica solitamente su beta sp. arriva in montaggio (si acquisisce in bassa risoluzione) e si monta (è inutile acquisire tutto in alta perchè tanto poi si passerà in finalizzazione su altre macchine). quando il cliente approva il montaggio il materiale torna al telecinema e viene telecinemato solo quello che serve (è una operazione costosa e anche abbastanza lunga ed è inutile telecinemare quello che non serve) - in parole povere si fa una correzione intervenendo sui singoli settori e colori. il telecinema viene scaricato su beta digitale e torna da noi. viene riccaturato (con l'edl creata da final cut o avid) e viene finalizzato (ovviamente al massimo della qualità ) con Flame (Inferno, flint, smoke ... dipende dalle post produzioni ma di solito le maggiori hanno flame - qualità 1:1). I classici "effetti speciali", la computer grafica ... compositing con il 3D, inserimento titoli, ulteriori correzioni colore, il brufolo dell'attrice che va tolto, ecc ... il cliente approva e si spediscono i nastri in messa in onda (digitali per mediaset, sp per rai, adstream per sky, ecc.....). tutto questo il più delle volte con pochi giorni a disposizione e nottate passate in ufficio sinceramente non lo so ... a me arrivano i nastri già fatti
  6. è esattamente come dici pode la pellicola piano piano sta diventando come l'ho è adesso per la fotografia e il digitale sta prendendo piede. i direttori della fotografia adesso cominciano a girare in digitale anzichè in pellicola proprio per un problema di luci. un conto è farle per la pellicola e un conto per il digitale e quelli veramente bravi con anni e anni di lavoro sulle spalle difficilmente passeranno a digitale. le troup esterne, soprattutto per servizi giornalistici, è vero che girano con DV, DVCPro, ecc ... sono più piccole e decisamente più comode
  7. non c'ho provato ma se non sbaglio MPEG STREAMCLIP lo fa. è free, se vai sul sito te lo puoi scaricare
  8. il mondo del broadcast gira tutto su betacam e ci girerà ancora per molto. tutto il materiale è su betacam digitale, il girato in pellicola (per quanto riguarda gli spot pubblicitari ad esempio) viene telecinemato su beta digi dal quale poi si lavora in montaggio e compositing. la messa in onda della Rai, ad esempio, è ancora su betacam SP anche se si stanno facendo dei test per l'invio del materiale via rete ADSTream (cosa che si sta facendo da poco già con SKY). Troppo deve passare ancora per elinimare il BETACAM e se mai accadrà allora state pur certi che non girerà più niente su nastro come dici tu sono due formati molto diversi tra loro. HDV è semi professionale e aggiungerei anche molto "casalingo" mentre il DVCPRO HD sta prendendo sempre più piede soprattutto quando si hanno badget bassi e non si può girare in pellicola.
  9. ti mando un messaggio privato per mario: il 90% del materiale video è su betacam. i supporti poi posso essere analogici (Betacam SP) o digitali (Betacam Digitale per primo o IMX e SX - livelli di compressione differenti) poi ci sono i non compressi (D1, D2, D5) - DETTA MOLTO BRUTALMENTE. Ultimamente poi sono usciti e stanno andando di moda i vari HDV, DVCPRO, ecc ma che stanno creando solo molta confussione oltre ad un abbassamento della qualità e in un certo senso della professionalità .
  10. scaricati MpegstreamClip (è free). ti converte il DVD in quello che vuoi
  11. grazie Vla, è esattamente quello che ho fatto per quanto riguarda il miniDVD. finalizzando il DVD e collegando la TLC al Mac vedo la TLC stessa come lettore DVD. per quanto riguarda il file generato su scheda di memoria ho convertito il file direttamente con TOAST. PROBLEMA RISOLTO ALLA GRANDE
  12. lo decidi tu che tipo di file vuoi. considera che di solito faranno una cattura del video con final cut o avid. se sei di roma ti dò il numero di dove lavoro io e ti fai fare un preventivo di spesa. è importante sapere la durata del video quindi controllalo prima.
  13. grazie mario ma era uno dei tanti post che ho già letto qui sul fprum prima di porvi il mio quesito. purtroppo io non posso scegliere la TLC (avrei preso sicuramente una miniDV 3ccd) ma mi ritrovo quella che ho e mi pare anche brutto venderla per cambiare modello in quanto un regalo fatto con tanto affetto e soddisfazione dalla mia compagna ... qualcuno ha risolto il problema oppure ogni volta devo riversarmi i dvd su minidv e poi acquisire? oppure convertendo i file .vob in .mov un altro problema però è che i MAC senza cassettino non accettano i miniDVD e quindi sempre qui in ufficio mi devo mettere a risolvere in qualche modo il problema
  14. l'OUT fire wire ce l'hanno tutte le TLC ... è l'IN che devono avere (o deve essere abilitato). La TLC fa da passante ... MAC/PC --> TLC IN FIRE WIRE - TLC OUT COMPOSITO --> TV (era in risposta a mario4320 - lo lascio perchè potrebbe essere utile a qualche altra persona per capire meglio)