camillo

Members
  • Posts

    6,981
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by camillo

  1. Visto che calcolano le dimensioni totali della cartella, potrebbero conteggiare anche il numero di elementi senza grossi sforzi aggiuntivi. Se abbastanza persone lo chiedessero, probabilmente lo aggiungerebbero.

    Non mi risulta che il Finder usi un'architettura a plug-in per le finestre di informazioni, quindi niente plug-in. Potrebbe forse esserci qualche patch, ma non ne conosco.

  2. Vincenzo, 755 equivale a rwxr-xr-x. Considerato il modo in cui viene letto il file in /etc/rc, non credo sia un problema di permessi. Per scoprire per quale motivo non funziona dovrei fare qualche prova, ma come ti ho già detto preferisco non smanettare troppo col boot dell'unico sistema OS X di cui dispongo. Dovrai aspettare che io mi procuri una partizione di riserva (impossibile col mio disco da 4 GB), oppure chiedere a qualcun altro di indagare.

  3. Puoi usare il terminale:

    iMac:~ camillo$ find -f Projects | wc -l

    6950

    Spiegazione: find trova tutti gli elementi sotto Projects, wc conta le linee dell'output (una per elemento).

    Oppure AppleScript:

    tell application "Finder"

    set x to index of entire contents of folder "projects" of home

    count x

    end tell

    --risultato: 5409

    Spiegazione: entire contents rappresenta gli elementi della cartella data e di tutte le sottocartelle; per via di un bug, "count entire contents" non funziona, quindi uso un work-around.

    I valori forniti dal terminale e dal Finder sono diversi, perché il primo comando trova tutti gli elementi (la ricerca può però essere limitata usando altri parametri), mentre il Finder trova solo quelli visibili.

  4. GiampaZ: <FONT COLOR="aa00aa">Cercavo un'IDE, come devc++ per windows, e mi è stato detto che c'era Xcode. Però con questo programma riesco a compilare solamente quando creo un progeto. Mi spiego.</FONT>

    Tu non cerchi un IDE, cerchi un editor con un comando "compila". Puoi cavartela con un AppleScript come questo:

    tell application "TextEdit" to set p to path of front document

    if p ends with ".cpp" then

    set o to text 1 through -5 of p

    do shell script "c++ -o " & quoted form of o & space & quoted form of p

    end if

  5. Sì, se sbagli a scrivere il nome la prima volta, come fai a cambiarlo? Premendo F2 nn succede niente!!!! Io risolvo creando una nuova cartella con il nome giusto e spostandoci dentro il contenuto di quella vecchia, ma nn è molto comodo!!! Possibile che quelli della MAC non ci abbiano pensato?!?!???!

  6. Psilocyber: <FONT COLOR="ff0000">Ho detto una ca..ta?</FONT>

    No, rispondevo a Emanuele che parlava di "quel maledetto suono al boot di Os x", mentre a produrre il suono è OpenFirmware, non il sistema operativo. Probabilmente c'è una variabile di OF che permette di disabilitare il suono, ed è possibile che il programma suggerito da Michele usi questo meccanismo. Questo potrebbe spiegare l'inquietante avvertimento in cima alla sua home page. Altrimenti c'è Startup Chime Stopper, già segnalato nel vecchio thread, che regola semplicemente il volume.

  7. Tonino: <FONT COLOR="ff0000">Già, ma si parlava di supporti ottici non magnetici il gap che c'è su un dvd (un buon 10%) è molto maggiore di quelli degli hard disk...</FONT>

    L'aritmetica, questa sconosciuta... su valori in KB la differenza è sempre del 2,3%, sui MB è del 4,6%, sui GB è del 6,9%. Visto che sia i DVD che gli HD si misurano in GB, la differenza percentuale è identica, mentre la differenza assoluta è ovviamente maggiore per gli HD.

  8. Ho visto che il MAC nn ha il tasto dx. Io su Windows per creare una cartella premo il tasto dx e seleziono il comando dal menu, ma su MAC come faccio se nn c'è il tasto dx????? Si possono creare le cartelle su MAC?

  9. Camillo: <FONT COLOR="0077aa">Due mesi per imparare ad usare OS X? Quando hai iniziato ad usarlo eri in coma? :P</FONT>

    Macteo: <FONT COLOR="119911">no, non imparare... ma avere la stessa padronanza e sicurezza che avevo con OS 9; è un concetto difficile da capire?</FONT>

    Guarda che se cominci a sfottere non puoi offenderti quando ti viene reso pan per focaccia. :P

    <FONT COLOR="119911">e mica sto parlando di Panther o Jaguar... mi sono 'fatto le ossa' su Puma che, pur essendo accettabile (per certi versi), non era certo all'altezza dei successori...</FONT>

    Insomma, la stessa esperienza 'complessa' di Franco. ;)

    <FONT COLOR="119911">per curiosità, tu quando sei passato definitivamente a OS X?</FONT>

    Quando ho preso l'iMac.

  10. Macteo: <FONT COLOR="119911">La mia esperienza non è stata 'complessa' come quelle di Franco e Camillo, e nel giro di un paio di mesi mi muovevo senza problemi con il nuovo system.</FONT>

    Due mesi per imparare ad usare OS X? Quando hai iniziato ad usarlo eri in coma? :P

  11. Franco, tu ormai hai preso la decisione di valutare i sistemi operativi solo in base a quanto si avvicinano a Mac OS 9, per cui è ovvio: OS 9 per te sarà sempre il migliore.

    Per chi invece considera criteri più generali, come ad esempio la produttività (che per te può coincidere col criterio di prima, se ami OS 9 al punto da non poterti adattare a nient'altro), i miglioramenti di OS X possono facilmente superare i peggioramenti. Per me è così, e non è che OS 9 lo abbia visto di sfuggita.

    Olaf: <FONT COLOR="ff6000">La contrazione delle finestre dove la metti?</FONT>

    Non ne sento la mancanza.