camillo

Members
  • Posts

    6,981
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by camillo

  1. luca: <FONT COLOR="ff0000">Mac OS classico come FreeBSD: non proprio...</FONT> Se non è altrettanto sicuro, lo è di più. Olaf: <FONT COLOR="ff6000">Più che altro, non so se su Classic tu possa montare un server apache, ftp e posta.</FONT> Puoi montare un server web, un server FTP, un server POP o IMAP, un server SMTP. Non so se c'è il port di Apache.
  2. camillo

    Futuroscopio

    C'è qualcosa di malsano in questa totale identificazione di una persona con le proprie idee.
  3. Olaf: <FONT COLOR="ff6000">Ho letto sulle ML di Linux che molti hanno un'alta considerazione di freeBSD e che lo consigliano soprattutto per i server: dicono che si può rendere così sicuro che l'unico modo per loggarsi è avere una tastiera attaccata.</FONT> Ah, come il Mac OS classico.
  4. Magari era l'ultimo spot, e hanno tagliato la fine per iniziare il film. ;)
  5. camillo

    Futuroscopio

    OK, il territorio è ormai pacificato. Questo thread viene ufficialmente annesso al Regno di Camillo. ^_____^
  6. camillo

    Futuroscopio

    Volevo dire "la differenza è labile". Non riesco a modificare il messaggio.
  7. camillo

    Futuroscopio

    Olaf: <FONT COLOR="ff0000">Luca ha ragione.</FONT> E fra me e Chest? A questo punto bisogna ricorrere ad un arbitro. ;) luca: <FONT COLOR="aa00aa">non polemizzare, discuti!!!</FONT> La discussione è labile... comunque il mio messaggio era quasi tutto argomentazione, con qualche frecciata all'inizio e alla fine. Invece, tanto per fare un esempio, la risposta di Chest era solo polemica: forse ha esaurito gli argomenti? Il tono può non piacere, ma c'è una differenza oggettiva: Chest mi dice "sei un pippaiolo", io gli dico "la tua tesi è sbagliata per questo, questo e questo motivo, e quindi sei un pippaiolo". Almeno do una motivazione. ;) Quanto a te, Chest, non capisco perché la prendi come una questione personale. Guarda che non ti giochi mica l'onore su 'sta storia dei due GHz! Vabbe', ti sei esposto un po' mettendoti a gridare "pippa qua, pippa là", ma può capitare a tutti di fare un passo falso.
  8. camillo

    Futuroscopio

    Ho pochissimo tempo, quindi rispondo brevemente. Diego, buon messaggio. Chest: <FONT COLOR="ff0000">Resto ecumenico.</FONT> Usa le parole a proposito: questa non c'entra niente. <FONT COLOR="ff0000">siccome esiste la relatività ristretta è molto probabile che il riferimento a clock superiori al Gigahertz sia artificioso nel senso che a quelle frequenze Ram e processore non comunicano. Per cui alla fin fine la Cpu non avrebbe i dati. Nell'ipotesi che i dati arrivino dalla Ram, sia ben chiaro.</FONT> Hai bisogno di studiarti come funziona un computer. Non te la prendere, non si può sapere tutto. Tanto per darti un'imbeccata, informati sulla cache e sui processi asincroni. <FONT COLOR="ff0000">Di sicuro l'algoritmo: A) prendi un numero x dalla Ram B) aggiungici 1: x=x+1 C) scrivi il risultato x in Ram D) Ritorna al punto A non può girare a frequenza di 1Ghz se la Ram è a più di 15 cm (x 15 cm) Poi, per me, potete polemizzare quanto volete su questo. Ma una cosa è certa: se invece x>1 miliardo dopo 1 secondo allora devono essere saltati i punti A o C. Magari scrivendo in cache, che è più vicina. Questo però non nega il mio ragionamento!!!!</FONT> Ma ne riduce enormemente l'efficacia. "Il Pentium IV non potrebbe andare a 2 GHz se non avesse cache e se i programmi fossero costituiti solo da cicli di scrittura e lettura dalla RAM". E chi se ne frega? In questo caso specifico, il programma probabilmente non potrebbe girare senza stalli nemmeno con la cache. Se ammettiamo che esso operi ogni volta su una posizione diversa in memoria, e che l'intero ciclo richieda 4 periodi di clock (non è vero, ma facciamo finta), allora avremo una lettura dalla RAM ogni 4 cicli, quindi a 500 MHz; mettiamo che il numero sia a 32 bit, allora 500 MHz * 32 bit = 16 GbHz = 16 Gb/s = 2 GB/s; lo stesso per la scrittura, quindi avremmo un throughput totale di 4 GB/s, che credo sia troppo per qualsiasi bus attuale. Di conseguenza, una volta esaurita la cache, il processore stallerebbe. Tuttavia nessun programma reale lavora in questo modo, quindi questo risultato non ha alcun valore. E adesso, Chest, metti via le ventose.
  9. Olaf: <FONT COLOR="ff0000">Spiego. Sezione filtri: a seconda della risluzione del monitor si possono aggiungere più o meno filtri! Barre di scorrimento? macché!!</FONT> Questo solo su Eudora per Windows, beninteso.
  10. Olaf, oggi sei ancora più cattivo di me! ;) "Download da sballo"... ;_; Credo che nessuno usi più quella espressione dai tardi anni '80... ;)
  11. Avevo postato le istruzioni per fare una cosa del genere qualche tempo fa... prova a fare una ricerca nel forum. Prova la chiave "ToolServer".
  12. Che io sappia, è una bufala. Magari c'è dentro una backdoor. ;)
  13. Se non trovi una soluzione migliore, potresti fare un filtro che emette un suono per ogni messaggio inviato. A questo punto, a seconda del modo in cui Eudora gestisce l'audio e della velocità del tuo mail server, potresti ottenere una cacofonia terrificante, oppure una serie di suoni adiacenti ma non sovrapposti. Non è il massimo, ma una sua utilità la potrebbe avere.
  14. Hmm... una volta ho letto che alcuni moduli della Striscia di Controllo possono causare un grave rallentamento dei programmi Carbon su OS 9. Può darsi che l'interazione si svolga ad un livello abbastanza basso da interessare anche un programma non Carbon (o sbaglio?) come DivX Player. Credo che più tardi farò qualche prova. Grazie del suggerimento!
  15. camillo

    Futuroscopio

    Olaf: <FONT COLOR="ff6000">Penso che Camillo abbia spiegato abbastanza bene la cosa 5 post più in alto.</FONT> Domo arigato, Olaf sensei.
  16. camillo

    Futuroscopio

    Mitja: <FONT COLOR="aa00aa">Caro Camillo, effettivamente sei un pochino indelicato [...]</FONT> <Mughini> Maaa ddaaaaaaii! </Mughini> Non fatemi ridere; o per lo meno, non di voi stessi. Chest ha usato toni ed espressioni ancor meno "delicate" delle mie, contro Olaf e contro gli ingegneri di Intel (che sono esseri umani come me e te e forse pure Chest, con la differenza che loro non possono difendersi su questo forum ;) ). E' pieno di baldanza, il nostro Chest; ma appena uno lo ripaga con la stessa moneta, si mette a predicare amore e gentilezza. Che squallore... e adesso non venite a lamentarvi: di questo avevo preferito tacere, ma a quanto pare non è bastato. Per quanto riguarda Mitja, niente di personale; anzi, questo vale anche per Chest, che fra l'altro è uno dei miei "compagni di forum" preferiti. Mi permetto solo di enunciare le seguenti regolette, che aiutano ad andare d'accordo con me: 1) Se uno vuol fare il grosso sul forum, benissimo, ma deve reggere la parte: se qualcuno lo prende di petto deve rispondere da uomo, non mettersi a frignare. 2) Se uno si vuol mettere in mezzo, benissimo, ma lo fa a suo rischio e pericolo. ;) E scusate se il tono è un po' alla Rambo (ultimamente mi sto "allargando" un po' troppo), ma ho appena perso un'ora a cercare un articolo (ci tengo a non dire cavolate, quindi cerco di documentarmi), e adesso ho le palle che mi girano a 2 GHz. Chest: <FONT COLOR="ff0000">Quello che mi sconvolge è il sillogismo proposto come riassunto del mio ragionamento.</FONT> Come riassunto di una parte; altri punti li avevo affrontati separatamente. D'altra parte, il tuo messaggio era così confuso (lo ha detto anche Diego: "<FONT COLOR="119911">Non e' chiaro dove vuoi andare a parare.</FONT>") che ricondurlo ad una forma logica non è immediato. Dovresti ringraziarmi per lo sforzo. ;) <FONT COLOR="ff0000">Non vi ho trovato traccia dei valori quantitativi assoluti che avevo faticosamente cercato di esprimere.</FONT> Ma fammi il piacere! Quei due calcoli da scuole medie? L'unico valore numerico, a parte i 2 GHz, sono i 15 cm, che vengono riassunti nell'argomento del bus. Non dico bugie: il messaggio è memorizzato, andate pure a vedere se ci sono altri "valori assoluti faticosamente espressi". Vabbe', c'è c, ma non mi dirai che hai dovuto sudare anche su quello! <FONT COLOR="ff0000">Invece rilancio sulla questione dei bus. Mi domando come possiate negare che qualche anno fa i moltiplicatori erano molto più bassi!!! Ricordo benissimo le Cpu a 66Mhz coi bus a 33. Ora in giro si vede roba col bus a 66, ma il processore a 1Ghz!!!!</FONT> Te lo spiego subito come possiamo negarlo: dipende dal significato attribuito a "qualche anno fa". Esattamente come l'interpretazione del tuo disgraziato messaggio dipende dall'interpretazione del termine cardine "pippa", che nella sua fumosità fornisce appigli per i ventosoni. <FONT COLOR="ff0000">Può darsi che questo non sia segno di pippaggine e che io in effetti esageri, ma la cosa è sospetta.</FONT> OK, adesso ci spieghi che cosa si intende per "pippaggine"; se no, è tautologico, il primo a parlare di semplici pippe saresti proprio tu. Io l'ho interpretato in senso genericamente negativo, per cui una cosa pipposa è peggio di una non pipposa. E proprio in base a questo ho concluso che il tuo ragionamento era sbagliato, poiché tu affermavi che aumentando il moltiplicatore la pipposità aumenta, ma un Pentium IV con moltiplicatore 5x è meglio (= meno peggio = meno pipposo) di un PPC 601 con moltiplicatore 1x (tanto per restare in tema, Pippen era così, se ricordo bene).
  17. Settimio: <FONT COLOR="ff0000">Chissa' come si dice Sant'Antonio in USA...</FONT> Si dice "Multi Level Marketing". ;)
  18. camillo

    Futuroscopio

    Olmo: <FONT COLOR="ff0000">Camillo????</FONT> A quanto pare Mickey sentiva così tanto la mia mancanza da essere vittima di allucinazioni. ;) Quel che è più preoccupante è che qualcuno abbia potuto confondere me e te... brrr.... per quanto mi riguarda lo trovo raccapricciante, e credo che il sentimento sia reciproco. ;)
  19. camillo

    Futuroscopio

    Chest: <FONT COLOR="ff0000">Caro Camillo (sospiro per la grande pazienza),</FONT> Credevo fosse il risucchio delle ventose. Te le ha prestate Olmo? ;) <FONT COLOR="ff0000">Consentimi però,</FONT> Non consento. <FONT COLOR="ff0000">A 2Ghz ci va un cristallo dentro il core della Cpu.</FONT> Certo (credo). Ma tu hai scritto che ci va *solo* quello, il che è falso. Il microprocessore lavora effettivamente a 2 GHz, esattamente come il mio G3 lavora a 315 MHz. In entrambi il casi, il bus lavora a frequenze assai più ridotte, ma il processore va *veramente* a quella frequenza. Nessuna "pippa". <FONT COLOR="ff0000">Poi il bus.</FONT> Per quanto riguarda il bus e il moltiplicatore, le cose non stanno diversamente da prima (vedi il messaggio chiarificatore di Diego). Pentium IV 2 GHz, bus 400 MHz, moltiplicatore 5x. Mio computer: G3 a 315 MHz, bus a 45 MHz, moltiplicatore 7x. Ora, il tuo ragionamento si può esprimere con questo sillogismo: - se un processore ha un clock molto più alto del bus è una pippa - il Pentium IV ha un clock molto più alto del bus - dunque il Pentium IV è una pippa. Ma se ammettiamo la premessa maggiore, dobbiamo concludere che tutti i processori moderni sono pippe. Ma questo non è vero, quindi dobbiamo concludere che la premessa maggiore è falsa. In termini colloquiali, questo si può esprimere dicendo che è una "castroneria". Sì, ho solo ripetuto la spiegazione del precedente messaggio in maniera un po' più estesa: spero che questa volta sia sufficientemente chiara.
  20. camillo

    Futuroscopio

    Eccola qua la castroneria: Chest: <FONT COLOR="ff0000">Morale della favola: l'unica cosa che oscilla davvero a quelle mostruose velocità è un fottuto mini cristallo dentro un menga di core del processore.</FONT> Non c'è difesa. In aggiunta, hai usato questo argomento per criticare il Pentium IV: "il Pentium IV va a 2 GHz, ma non può comunicare con l'esterno a quella velocità, dunque è 'una pippa'". E' arcinoto che nessun processore oggi in uso nei PC va alla stessa frequenza del bus; di conseguenza, se accettiamo come valida la tua inferenza, dobbiamo concludere che "tutti processori moderni sono 'pippe'". Ma siccome questa affermazione è inaccettabile (ammesso di attribuire il giusto significato all'uso della parola 'pippa'), dobbiamo concludere che l'inferenza era sbagliata. Dunque hai detto un'altra castroneria. E dire che mi ero anche trattenuto, parlando di "una" castoneria mentre in realtà erano almeno due! ;)
  21. camillo

    Futuroscopio

    Evocato da un mortale che non verrà nominato, si avventa su questo thread Camillo, il demone dell'incandescenza (??? ma che cavolo ho scritto?). E scopre che non c'è più molto da fare... a parte assegnare un Nobel! Dunque, vediamo i due candidati: <FONT COLOR="ff6000">Olaf</FONT> ha dato la risposta giusta al problema del Pentium (può esistere un processore a 2 GHz? Olaf risponde: sì), anche se non si è espresso in modo del tutto trasparente (piegoline??!?!). <FONT COLOR="ff0000">Chest</FONT> dimostra più spiccate doti comunicative; peccato che questa volta abbia scelto di comunicare una gran castroneria (processore a 2 GHz? impossibile!, dice Chest), condita con affermazioni che rivelano una conoscenza molto approssimativa del funzionamento dei computer. A suo discapito va anche l'aver confuso il Pentium con il pene, ed una ossessione per l'onanismo che meriterebbe di essere studiata clinicamente. Considerato quanto detto sopra, il Giudice automonocratico (io) dispone: - che il premio Nobel per la fisica non venga per ora assegnato, non essendosi alcuno dei candidati dimostrato pienamente all'altezza di cotanto onore; - che venga istituito il premio Piccolo Fisico del Forum, e che per questa edizione sia assegnato ad <FONT COLOR="ff6000">Olaf</FONT>; - che la diagnosi e l'eventuale terapia dei disturbi psicosessuali di <FONT COLOR="ff0000">Chest</FONT> venga eseguita da <FONT COLOR="119911">DrZup</FONT>, medico ufficiale del forum. Così ho decretato. La seduta è tolta.