maverick82

Members
  • Content Count

    73
  • Joined

  • Last visited

About maverick82

  • Rank
    MAC Wannabe's

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Omar Santinato
  • Città
    Chioggia

Contact Methods

  • ICQ
    27053400
  1. baguda qual'è il tuo monitor ? luca tu il monitor lo vendi anche da solo ? e lo sconto del 30 me lo fai comunque ? e si bbono va...
  2. ma sei pazzo ??? non puoi brevettare un'idea simile, sarebbe come voler brevettare il fatto di guidare la macchina con una mano sola !
  3. beh sul piano soddisfazione nulla da dire: sono mesi che vado attorno con la storia del proiettore e tutti mi guardano come se avessi scoreggiato ad un funerale... quando sarà completo però, voglio vedere ! ad ogni mdo dipende delsi, io ad esempio non mi sogno di andare in riva al lago a guardare un dvd, ho il pc in camera e appena sarà pronto il proiettore la mia tipa sarà sempre qua ! voglio dire, ognuno ha esigenze e standard diversi. fino a 6-8 mesi fa le tue esigenze erano anche le mie: purtroppo ho scoperto che le mie esigenze e la mia maturazione in generale è ahime molto veloce, per cui la necessità di un sistema simile e anche la necessità di ottenere soddisfazione dal realizzarlo si c'è ancora, ma è molto inferiore. sottovalutabile direi. meglio una soluzione che funziona, sempre, non ha problemi e uso quando voglio. mi sentirei in colpa a fare un sistema completo e non usarlo quasi mai o usarlo al minimo. tra l'altro: - nel mio caso (alfa gt) c'è un vano accessorio apposta per l'ipod, che da chiuso non si nota - non avrei stratanti da nascontere in quanto il tomtom si stacca e va nel bauletto e l'ipod dentro al cassetto - il rip dei dvd e dei cd lo faccio col portatile - non sono al corrente di un software (per lo meno degno di nota) di navigazione gps per mac è bello dare sfogo alle passioni e ai sogni e anzi, se ne avete la possibilità , sono il primo a consigliarvelo. infondo se vi stancate lo vendete e di appassionati che lo acquistano ne trovate secondo me a iosa. bisogna però avere la testa di capire quando si sta spendendo troppo per una cosa che rasenta l'inutilità . concludo: se ne avete la possibilità continuate, altrimenti poi ve ne pentirete. se invece non ce l'avete oppure siete perplessi tra questa cosa e un'altra vostra grande passione, beh forse è il caso di rifletterci bene.
  4. cioè alla fine quando ti sei preso un bel tomtom go (non so se lo prenderò in quanto ce l'ho già sul nokia 6600 ed è una bomba) e un ipod, magari modificando la radio (come già ho fatto) penso che non manchi nulla.... troppi cavi, troppi intoppi, l'inverter no, il sistema prende botte per colpa delle buche, non si avvia, si stacca qualche cavo o qualche periferica usb, la ricezione della tv è scarsa, il dvd salta... sono un sacco di menate alla fine.
  5. sai luca, ti prenderei tutto io in blocco. però a questa tua conclusione ci sono arrivato circa una settimana fa, quando pensando per l'ennesima volta quando mi sarebbero avanzati i soldi per cominciare a fare qualcosa in termini di carputer, alla fine ho detto: ma perchè non prendo semplicemente un ipod ? (per la gt c'è un vano sostitutivo al posto del portabicchieri che è una docking station per l'ipod, che viene controllato dalla radio di serie!!) alla fine è vero che sono sempre in macchina, ma sono quasi sempre al telefono e quando non ci sono ascolto radio24 o qualche cd mp3. avere i dvd in macchina e la tv a cosa serve ? così magari mi ci ammazzo pure. ora che tu l'hai fatto e te ne sei, diamo così, pentito, penso proprio che abbandonerò il progetto. certo mi dispiace, è cmq un vanto, ma ho paura che il goico non valga la candela.
  6. mi piace parecchio la storia dell'antifurto... cmq sei bravo. complimenti.
  7. mi hai battuto sul tempo, se non fossi andato dal tuo amico te lo avrei consigliato io. questo problema ce l'hanno praticamente tutte le persone che conosco che hanno installato il pc in auto. riguardo il touchscreen. secondo me potresti provare a staccare la spina usb del touch prima di spegnere il powerbook. poi provare a riattaccarla a powerbook spento e accenderlo, oppure a powerbook acceso. secondo me può essere solo un problema di troppa o troppo poca tensione nel momento in cui spegni o accendi. questo perchè se provi a usarlo con una penna, il risultato non cambia. se fosse scombinato a livello di coordinate, per intenderci, lo farebbe sempre
  8. uevos grandes amigo ! cavolo hai fatto proprio un bel lavoro, ma perchè non ci mandi qualche foto ? il discorso del touchscreen ho paura sia un difetto del monitor. sai non sono proprio perfetti, ho riscontrato alcuni problemi anche da utenti pc. una domanda: ho visto un filmato di uno di questi monitor in-dash motorizzati vga, e ho visto che il monitor, una volta uscito dal vano, non si accende immediatamente ma dopo tipo 3-4 secondi. il tuo come fa ?
  9. ecco guarda, questo mi sembra adatto. non so i prezzi, ma è difficile che superino i 50 euro. http://www.matsuyama.it/Dettaglio_new.asp?sProduct=HB180&sCategory=ALIMENTATORI+PER+NOTEBOOK&iStartingRecord=0
  10. ecco guarda, questo mi sembra adatto. non so i prezzi, ma è difficile che superino i 50 euro. http://www.matsuyama.it/Dettaglio_new.asp?sProduct=HB180&sCategory=ALIMENTATORI+PER+NOTEBOOK&iStartingRecord=0
  11. di usato non trovi nulla ? prova a guardare su www.matsuyama.it sono forti in ricambi e accessori elettronici. hanno tutta una serie di alimentatori per notebook. io penso che se trovi quello con lo stesso voltaggio del powerbook, sei a posto ! i loro prodotti si trovano molto spesso in quei negozi di elettronica che vendono led, cb, apparecchi per radioamatori e simili
  12. di usato non trovi nulla ? prova a guardare su www.matsuyama.it sono forti in ricambi e accessori elettronici. hanno tutta una serie di alimentatori per notebook. io penso che se trovi quello con lo stesso voltaggio del powerbook, sei a posto ! i loro prodotti si trovano molto spesso in quei negozi di elettronica che vendono led, cb, apparecchi per radioamatori e simili
  13. mi sembra che stai messo bene, volevo darti due consigli: di spugna per stabilizzare il powerbook usane lo stretto necessario. ha anche il problema di tenere il calore e questa non è una cosa bella per il mac. il discorso di forare il condotto è ottimo, però l'idea è buona per l'estate. riservati la possibilità di poterlo chiudere d'inverno, sennò arrostisci il mac, dato che se non erro non è possibile bloccare il passaggio d'aria da quelle prese. riguardo la batteria: non penso tu abbia grossi problemi. in teoria, se hai il mac acceso e accendi la macchina, uno dei due dovrebbe perdere tensione in favore di un altro. io penso abbia la meglio l'accensione, perchè se fai caso, quando accendi l'auto con l'autoradio accesa, è quest'ultima a spegnersi in favore dell'accensione. non sono sicuro però, sto solo pensando a voce alta. poi, utilizzando la batteria del powerbook ottieni il risultato di non avere lo spegnimento del mac. sai cosa pensavo ? siccome quando accendi l'auto la batteria ha un calo di potenza che viene riassorbito poco alla volta, potrebbe essere che il mac rimanga in batteria per un bel pò di tempo, in quanto non riconosce una corretta tensione in arrivo. a proposito: perchè invece di un inverter non ti prendi uno di quegli alimentatori per portatili (penso esistano anche per i powerbook) da collegare direttamente ai 12v della macchina ?
  14. mi sembra che stai messo bene, volevo darti due consigli: di spugna per stabilizzare il powerbook usane lo stretto necessario. ha anche il problema di tenere il calore e questa non è una cosa bella per il mac. il discorso di forare il condotto è ottimo, però l'idea è buona per l'estate. riservati la possibilità di poterlo chiudere d'inverno, sennò arrostisci il mac, dato che se non erro non è possibile bloccare il passaggio d'aria da quelle prese. riguardo la batteria: non penso tu abbia grossi problemi. in teoria, se hai il mac acceso e accendi la macchina, uno dei due dovrebbe perdere tensione in favore di un altro. io penso abbia la meglio l'accensione, perchè se fai caso, quando accendi l'auto con l'autoradio accesa, è quest'ultima a spegnersi in favore dell'accensione. non sono sicuro però, sto solo pensando a voce alta. poi, utilizzando la batteria del powerbook ottieni il risultato di non avere lo spegnimento del mac. sai cosa pensavo ? siccome quando accendi l'auto la batteria ha un calo di potenza che viene riassorbito poco alla volta, potrebbe essere che il mac rimanga in batteria per un bel pò di tempo, in quanto non riconosce una corretta tensione in arrivo. a proposito: perchè invece di un inverter non ti prendi uno di quegli alimentatori per portatili (penso esistano anche per i powerbook) da collegare direttamente ai 12v della macchina ?
  15. direi che quell'inverter va benissimo. solo assicurati che l'onda sia modificata, a quel prezzo mi sa di no. riguardo l'hub. tutto dipende da quante periferiche e di che genere sono collegate al momento. ad esempio, se sono memory stick o dongle bluetooth non succede nulla. ma se hai un hd esterno e un mouse gps o una tastiera, le cose cambiano, in quanto queste cose assorbono abbastanza corrente. l'hub riceve 5 volt da una sola presa, e li deve dividere e distribuire a 2 prese. capisci quindi che se una delle due si ciuccia tutta la corrente, l'altra rimane a piedi. in media però, a meno di periferiche particolari come detto, è abbastanza difficile.