MVA

Members
  • Content Count

    640
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by MVA

  1. Hai importato il file renderizzato o hai trascinato la TL HD? Premetto che lavoro con l'Aja LHe, ma io importo direttamente la TL HD in una TL SD anamorfico. Chiaramente devo spostare anche la visualizzazione della scheda da 1080 a 625 (se lascio l'uscita a 1080 si vede tutto scalettato ma a 625 il video è perfetto). Guardando con Frame Viewer di FCP lo stesso fotogramma sulla TL HD e su quella SD non si vede nessuna differenza (chissà perché). Mi capita spesso di montare materiale a 720p50 il TL SD a 50fps, esporto in SD a 50fps (prores o non compresso) e poi faccio interpolare i semiquadri da Compressor facendo l'm2v. Il risultato sui DVD è spettacolare.
  2. Prendiamo nota della tua esperienza, ma se ti trovassi nella necessità di lavorare con la CS 5.5 non credo che saresti dello stesso parere.Io sto sostituendo un Boxx con Opteron 285 di 5 anni fa (dual core a 64 bit) perchè la CS 5.5 ci gira a fatica, ovviamente non puoi lavorare co XP ma devi aggiornare a Window 7 64 (ca 400 euro). Il mondo è bello perchè è vario.
  3. Apple: "Garanzia 1 anno" consumatori all'attacco - Repubblica.it Be prima o poi doveva succedere che si contestasse ad Apple il suo 1 anno di garanzia in barba alla normativa europea. Staremo a vedere da che parte sta la ragione. (Anche se secondo me Apple a torto a pretendere che il secondo anno di garanzia sia a carico del rivenditore, lui si limita a consegnarti lo scatolone e prendere i soldi: come può garantirti che il prodotto non sia difettoso?)
  4. In realtà è sempre il risultato di un compromesso (come dice Vla) ma se vuoi avere quello che chiedi la teoria dice: non compresso 10-bit YUV (RGB sarebbe ancora meglio) che vuole dire 138.24 MByte/sec (207,36 in RGB. velocità teorica del trasferimento dati ma per essere sicuri dovresti avere un disco con una velocità doppia).Il file sarà di 8.31 GB al minuto (12.46 in RGB). Però non credo che il tuo Mac Mini riesca a stargli dietro, vai tranquillo in H264.
  5. Non so dirti se hanno la scadenza, ma ho appena dismesso 2 iMac G5 della fine del 2004. Uno con problemi alla scheda video L'altro con l'alimentatore KO Da due ne ho riportato in vita uno, ma dopo 15 gg si è bloccato il disco (adesso provo a mettere il disco dell'altro che funzionava) in assistenza mi hanno detto che si notano dei rigonfiamenti sui condensatori. Morale credo che la scadenza sia intorno ai 6 anni, quelli nuovi dureranno di più o di meno?. (mica come il Classic del 1990 che si accende ancora e va)
  6. Credo che il problema sia proprio questo. Non mi pare che FCP sia un'applicazione "frame based" (cioè la capacità di esportare una sequenza di fotogrammi in qualsiasi formato) poichè per esportare una sequenza di immagini devi passare attraverso QT. Quando renderizziamo con After ad esempio esportiamo dei PNG che poi vanno ricompilati im QT a secondo della bisogna. Ogni computer si occupa di renderizzare un certo numero di fotogrammi che vengono saltati dagli altri collegati in rete, tutti i fotogrammi sono salvati nella stessa cartella del server. Ora mi improbabile che più di un computer possa contribuire a renderizzare lo stesso file in QT, mentre è possibile che ciò avvenga con tanti file separati (a 25ftg/s 1500 file per ogni minuto). Il grande vantaggio è che se devi correggere un punto renderizzi solo i frame interessati e non tutto il video come succede quando renderizzi direttamente in QT. Purtroppo non mi risulta che questo sia possibile da FCP (non so Premiere 5.5)
  7. Se devi solo fare questo, deinterlaccia dopo l'esportazione dei frame con l'apposito filtro di Photoshop, con il quale dovrai fare anche un resize dell'immagine per riportarla alla proporzione corretta (16:9 o 4:3) poichè il video digitale non ha quasi mai i pixel quadrati e di conseguenza la proporzione cambia.
  8. Se a qualcuno interessa qui è ancora disponibile l'aggiornamento a FCP7 a 295 UDS Videoguys.com - Apple
  9. Questo succede quando l'aspect ratio non è corretto. FCP gestisce male la conversione degli aspect ratio (più visibile nei loghi dove la scalettatura è più evidente). Non si vede lavorando perchè RT impasta il video (ma se renderizzi lo vedi). Non esiste una soluzione che vada bene per tutto, spesso si ottengono buoni risultati correggendo l'aspect ratio direttamente con QT. In FCPX questo problema parrebbe risolto.
  10. Volendo lavorare in pro Res c'è il Ki Pro Mini dell'Aja che ha ingresso HDMI registra in prores e lo attacchi dove vuoi. Mi pare che abbiano fatto notevoli passi con il diagolo diretto con le camere (start e stop contemporanei) In più hai già un backup in diretta.
  11. Probabilmente il difetto è nel supporto, prova con un altro DVD. E' sempre meglio salvare anche la cartella VIDEO_TS (Build and Format) in modo che altre eventuali copie le fai con toast.
  12. Non mi pare che in DVDSP ci sia un controllo del livello audio (potrei anche sbagliarmi perchè non ci ho mai guardato). Dovresti controllare il volume del file .ac3 per capire se il settaggio è stato applicato correttamente in conversione. Scusa i condizionali ma sono pratiche poco usate perchè di solito si interviene il prima possibile nel workflow (quasi sempre in montaggio in FCP)
  13. metti un "out" un fotogramma prima della fine della sequenza.
  14. Evidentemente c'è qualcosa che non va nelle tue impostazioni. Ma se queste sono le tue esigenze la Apple ha appena fatto il programma che ti risolve tutti i problemi: FCPX. Butti direttamente dentro i file della Canon e via in tempo reale (così si dice). Se hai voglia di provare faccelo sapere.
  15. In Compressor dopo che hai applicato la compressione Dolby clicca sull'iconcina a sinistra e si apre l'Inspector, clicca sulla quarta iconcina in alto "filter" e modifica il livello dal Master Gain. Se hai del rumore di fondo puoi intervenire anche sul Noise Threshold (di default a -120) questo comando taglia tutto sotto la soglia che imposti.
  16. Scusa ma il DVD letto da un lettore esterno che livello ha? Se è basso puoi alzarlo con compressor oppure butti la sequenza dentro un'altra sequenza uguale e applichi a quest'ultima un filtro gain
  17. Puoi provare con un filtro equalizzatore attenuando la frequenza del fruscio, oppure con un filtro passa-alto (mi pare che ci sia anche in fcp6). Io però lo farei con sondtrack e il suo noise reduction dinamico.
  18. Scusa Sem ma il sito che hai linkato è uno di quelli che vende soft OEM. Di solito questi siti sono ai margini della legalità (spesso oltre) e aprono e chiudono cambiando spesso nome. Di solito non mettono nessun indirizzo (come in questo caso) o un indirizzo volutamente fasullo (basta verificare in Maps, si può trovare ad esempio la sede dell'HP) Il soft è solo scaricabile. Ognuno è libero di fare quello che crede, ma mi è sembrato opportuno porre l'attenzione sulla possibiltà di perdere i soldi. Buone Vacanze
  19. Le camere erano omogenee? Tutte con lo stesso framerate? In che formato stai montando? Nel caso puoi tentare conformando tutto a 25 con Cinema Tool.
  20. Capisco il tuo entusiasmo, ed effettivamente i titoli sono risoluti, ma non hanno il motion blur: è una scelta voluta o non si può fare? Comunque credo che la maggior parte degli editor in fCP7 quei titoli li avrebbe fatti in Motion o in After.
  21. Videoguys Blog - FCPX got you down? Videoguys' Options for Final Cut Editors chiaramente tirano l'acqua al loro mulino, ma l'analisi che fanno è molto interessante
  22. Poco più avanti si vede chiaramente una schermata che mette a confronto FCP con Avid e Adobe. Apple risulta al 55% del mercato mentre Avid e Adobe sono tutte e due sotto al 20%. Mi domando: possibile che Apple abbia deciso di lasciare la sua quota nel video pro agli altri 2? Se così è non c'è da avere molta fiducia nei loro manager. Se così non è forse sono convinti che il gap si può colmare in fretta, prima della fuga. Del resto io prevedo di andare avanti con FCP7 ancora per almeno 1/2 anni. Poi si vedrà .
  23. Forse troppo drastica. Immagina che difficoltà potresti avere se da domani tutte le auto avessero un joystick invece del volante; certo si potrebbe guidare lo stesso, ma quanto tempo ci vorrebbe prima avere la stessa sicurezza?. Ora se io passasi a FCPX sarei come un tassista alle prese con il futuribile joystick. Non so se rendo l'idea.
  24. La delusione degli utenti pro è grande perchè sono stati abituati ad essere sempre un passo avanti, ora tocca rincorrere e anche con il fiatone. I nostri colleghi che lavorano con Avid o con CS5 sono pronti a sbeffeggiarti, è questa la vera novità : non era mai successo (e nessuno lo aveva neanche lontanamente immaginato). Senza tanti giri di parole il sentimento che si prova è tradimento, ci si aspettava molto di più!