maffy

Members
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

About maffy

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    marco
  • Città
    Lecce
  1. Prova ad usare un live-cd o live-dvd di ubuntu, lo inserisci nel lettore avvii tenendo premuto o il tasto 'c' oppure 'Alt', adesso non ricordo bene, ma uno dei due dovrebbe funzionare. Sempre se sei famigliare con questo OS(ubuntu) dopo averlo avviato utilizza Gparted per vedere se ti trova qualche partizione che Tiger non riesce a vedere di default, magari è proprio Refit che è rimasto lì e non ti fa bootare. Ma quindi il tuo Macbook ha Tiger e non Leopard?
  2. ti permette di scegliere quale sistema o hardisk avviare! poichè se riesci ad avviare Leopard forse possiamo ripristinare refit. Ma una curiosità quali sistemi operativi hai installato?
  3. prova a tenere premuto il tasto 'c' e contemporaneamente avvia il Mac. Devi fare lo stesso con il tasto Alt ed aspettare un pò tipo 3 minuti. Comunque lo stesso problema capitò ad un mio amico che staccò la chivetta mentre stava ancora scrivendoci il sistema operativo. Ti dico che lo dovette portare in assistenza perchè come è successo a te non si avviava rimaneva con la schermata grigia, questo perchè facendo così aveva s*******to "fstab" cioè si erano creati degli errori in questo file e quindi quando il sistema cercava la partizione dove era installato il sistema operativo logi
  4. ma la chiavetta l'hai tolta? Oppure appena accendi tieni premuto il tasto Alt e vedi se ti fa bootare! Se riesci a bootare scegli Mac Os X. Se no prova a rimetterla e vedi cosa succede, ma non credo faccia molto!
  5. Non credo proprio, refit ha letto la tua chiavetta usb come se fosse un hardisk esterno, anche se da 4Gb. Comunque, come consiglio, non inserite chiavette usb o hardisk esterni all' avvio di sistema. Se ti da problemi non appena appare la schermata di refit spostati con le freccie sull'icona che rappresenta un terminale e premi enter se ti chiede di aggiustare la tabella delle partizioni rispondi di si e comunque fai attenzione a non mettere chiavette quando avvi. Questo problemma credo sia originato dal fatto che puoi far partire un OS da chiavetta non avendone trovato nessuno si è impa
  6. Il problema e dovuto ad un non pieno sviluppo di questa funzionalità tramite i tasti F5 ed F6. La causa è da rilevare nel modulo hal-applesmc non ancora implementato per utilizzo dei tasti con realtiva widget di ubuntu. Comunque se proprio vogliamo o abbiamo bisogno della retroilluminazione si può abilitare da terminale in questo modo: $ echo 255 | sudo tee -a /sys/class/leds/smc::kbd_backlight/brightnesscosì viene settata al max $echo 0 | sudo tee -a /sys/class/leds/smc::kbd_backlight/brightnesscosì la spegnamo. Naturalmente possiamo scegliere di regolarla nel range dei parametri tr
  7. Salve non riesco ad attivare la retroilluminazione da tastiera, da premettere che con ubuntu 8.10 funzionava installando i pacchetti forniti da Mactel PPa, con Janty premendo i tasti funzione F6 o F5 appare il widget con sopra la tastiera ma non si riesce a regolare nulla.
  8. Io ho dovuto buttare una penna usb perché un cavolo di virus(proprio come il tuo, autorun.inf e recycler) credo fosse stato fatto in Assembler non mi permetteva di fare nulla se non leggere i file e basta. Ho provato con tutto (GNU/Linux, Mac, Win) ma no c'è stato niente da fare non riuscivo proprio ad eliminare un bel niente neanche cercando di cambiare filesystem(non si potuva fare). Permessi di *root* ma nulla, credo che il firmware stesso della chiavetta fosse stato compromesso. Risultato presa e lanciata nel cestino accanto la scrivania. Per fortuna che non c'era nula di serio altrme
  9. Allora prima cosa quando hai installato Ubuntu gli hai detto di mettere il Grub nella partizione di root prima di avviare la formattazione? Secondo, quando accendi il mac ti compare la gui di refit che ti dice di avviare mac o ubuntu(il pinguino)? Se si al punto due allora, una volta apparsa la gui di refit spostati con i tasti freccia sull'icona accanto a quella a forma di terminale(shell), la seconda in basso partendo da sinistra, una volta sull icona premi il tasto enter comparirà una schermata che più o meno ti dice di aggiornare la tabella delle partizioni premi s o y, adesso non rico
  10. Vorrei solo aggiungere che potrete monitorare temperatura hardisck, scheda video, velocta delle ventole in rpm!
  11. Salve visto che ho dato una risposta ad un'amico del forum, volevo mettere in evidenza la stessa credendo possa essere utile anche ad altri. Allora dopo innumerevoli smanettamenti sono riuscito a monitorare la temperatura della cpu tramite l'applet presente nel desktop enviroment di GNOME il cui nome è "computertemp" scaricabile tramite il gestore di pacchetti Synaptic. Allora prima di tutto bisogna configuare i repository, seguite questa guida che trovate a questo link: https://wiki.edubuntu.org/MactelSupportTeam/PPA la quale offre consigli su quali pacchetti installare e per quale modello
  12. Allora dopo innumerevoli smanettamenti sono riuscito a monitorare la temperatura della cpu tramite l'applet presente nel desktop enviroment di GNOME il cui nome è "computertemp" scaricabile tramite il gestore di pacchetti Synaptic. Allora prima di tutto bisogna configuare i repository, seguite questa guida che trovate a questo link: https://wiki.edubuntu.org/MactelSupportTeam/PPA la quale offre consigli su quali pacchetti installare e per quale modello mac sono configurati. Dopo aver installato i vari pacchetti ed in particolare "applesmc-dkms" e "gnome-power-manager"(ricordatevi di riavvia
  13. Ciao anch'io ho lo stesso problema anzi nella cartella proc/thermal non esiste più la possibilità di vedere la temperatura della cpu arghhhh!!! L'applet computertemp non funziona l'unica cosa che si riesce a far leggere è la temperatura dell'hardisk e della gpu. Ti devo informare che con il nuovo kernel il 2.6.28 stanno sviluppando delle patch e dei moduli proprio per i nuovi macbook con proc. Intel, quindi quando il kernel non sarà più nel ramo testing le nuove release tipo la nuova ubuntu che uscirà ad aprile avrà il nuovo kernel. Quindi pazienza, già col kernel 2.6.27 la scheda w
  14. Salve a tutti, vorrei chiedere se esistono tastierini numerici usb conpatibili con MacBooPro proc. Intel mi servirebbe poichè con blender se ne fa un uso inteso. Oppure sono costretto ad acquistare una tastiera mac visto che sui nuovi mac non esiste più il tastierino numerico integrato nella tastiera!