Pasty

Members
  • Posts

    690
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Pasty

  1. se non ti interessa mantenere i backup precedenti, puoi anche cancellare a mano la cartella del backup presente sul hd esterno. Disattivi TM, cancelli la cartella del backup, ridici a TM quale disco deve utilizzare, riavvi TM.
  2. prima cosa ricava il tuo mac address http://www.stevens.edu/itwiki/cgi-bin/wiki/index.php/Find_a_MAC_Address_on_Mac_OS_X dopo di che apri il Terminale, scrivi cd /Volumes/nome del disco time machine poi scrivi ls -al tra i primi elementi che ti elenca, trovi un file .tuttinumeri controlla se quel numero coincide con il tuo mac address Ma dovresti specificare se TM ha smesso di fare i backup da solo oppure hai cambiato mac, oppure se non li ha mai fatti. Il discorso POTREBBE essere che per qualche motivo sul disco TM non c'e' piu' la corretta associazione tra il mac addres (identificativo della scheda di rete del tuo mac) e il disco TM, percui lui cerca di farne uno intero come se fosse il primo e non trova ovvaiamente spazio. La procedura che ti ho linkato nel precedente post, si propone di riallacciare questo match. Se non ti interessa salvaguardare i backup precedenti fai prima a cancellare la cartella di backup dal disco TM. se non hai un minimo di dimestichezza con l'uso della riga di comando usando Terminale, lascia perdere.
  3. il tuo caso dovrebbe essere questo http://www.macosxhints.com/article.php?story=20080128003716101 ovvero nel disco TM c'e' memorizzato il mac address del/dei mac che usano il disco come backup. Non so' cosa sia successo a te, pero' se per qualche motivo ha perso questa associazione. Te ne accorgi se fai un cd nella root del disco TM (che nel mio caso si chiama "IoMeGa 500" cd /Volumes/IoMeGa\ 500/e poi fare ls -alche riporta i diversi numeri dei mac address che usano il disco drwxrwxr-t 29 root admin 1054 4 Lug 12:46 [email protected] 5 root admin 170 9 Lug 22:44 ..-r-------- 1 root wheel 16 27 Ott 2007 .0017f2c79035-r-------- 1 pasty staff 16 27 Giu 00:46 .002500d54eb2 nel mio caso quello del 27 oty 2007 e' del mio vecchio imac, quello del 27 Giugno e' del nuovo. Nel link che ti ho dato c'e' scritto come risolvere il problema...se e' questo.
  4. Dal log non si evincono problemi. Ma anche stavolta ti e' comparso il messaggio di erroe oppure no?
  5. apri l'applicazione terminale e copi e incolli il comando che ho scritto....vedrai nella finesta una "sbrolodata" di righe ordinate per data (le piu' recenti in fondo). Copia e incolla in questo post le righe dell'ultimo giorno e vediamo che dicono.... ciao
  6. Posta le ultime righe dell'output del seguente comando da Terminale cat /var/log/system.log | grep backupdsicuramente ci sono informazioni piu' interessanti di quella semplice schermata.
  7. MacCity fa parte della mia ufficiale lista di siti quotidiani da visitare. Non scrivo spessissimo ma questo credo sia normale, si scrive quando si ha la sensazione di intervenire con utilita' e nel contesto del topic. Inoltre e' stato fonte di diverse risposte ai miei quesiti tecnici....il blog ha una impostazione piu' rapida, ma sicuramente non interlocutoria. Sono due cose diverse e paragonarli non credo sia corretto.
  8. La promozione tasso 0% doveva terminare il 27-6 ed era praticata sia dallo store online che dai negozi. Solo che nello store e' terminato tre o quattro giorni prima di quello presente nei negozi. Ad ogni modo chiedere se per caso non sia stato prorogato il termine non costa nulla. Per la questione 24''/20'', purtroppo ad oggi la versione 20' non dispone di configurazione con scheda video non integrata. A mio avviso una scheda grafica con memoria dedicata e' molto meglio di quella con memoria condivisa (tranne soluzioni particolari, tipo macmini, la trovo una soluzione mediocre).
  9. A parte il fatto che io vendo il mio "vecchio" 20'' bianco (ma per queso casomai mi contatti in pvt), io ti consiglio un 24''...la differenza e' abissale, nonche' il fatto che (volendo) c'e' il modello con scheda grafica con GDDR propria e non condivisa col sistema. Potevi approffitare dell'offerta negli store e prendertelo a rare tasso 0%...io ho fatto cosi' con il modello da 24'' da 1699 euro (ovvero 10 rate da 169).
  10. il push delle applicazioni (da non confondersi con quello delle mail) e' una novita' e come tale avra' un bug nel protocollo, cioe' su come l'applicazione ed il server si mettono d'accordo. Non essendo uno sviluppatore non posso dire come funzioni, ma evidentemente se il problema e' stato risolto DISINSTALLANDO l'applicativo (io sul 3G ho solo spento il push) c'e' qualcosa che non quadra. Io ho leaf trombone che ne farebbe uso, ma e' bastato spegnere il push per avere un significativo ritorno alla normalita'. Non sara' tap tap revenge che ha qualche buco?
  11. al limite dovrebbero far scegliere la dimensione a cui mandarla. Giustamente la riduce, ma altrettanto giustamente io vorrei spedirla anche a risoluzione nativa.
  12. bhe, in sostanza e' una permuta. Difatti nelle voci di costo del mio attuale contratto fatto un anno fa (almeno parlo per TIM), 2 euro sono il pagamento a rate del "vecchio" 3G (c'e' scritto RATA ACQUISTO OFFERTA) Giuridicamente non sono affatto sicuro che l'iphone sia mio, se non al termine dei due anni di contratto, oppure se recedo e pago la penale. Ad ogni modo, basterebbe un trade off del tipo, mi dai indietro il tuo attuale 3G (che ti valuto X) e di prendi il modello 3GS per la differenza (casomai ricominiciando i due anni di contratto, con opzioni variate o con le stesse). Insomma un accordo con il quale io permuto il mio terminale con quello nuovo. Tutto questo puo' avvenire se, e solo se, ci guadagna sia l'operatore che APPLE.
  13. Per ora non puoi permutare il tuo 3G con il 3Gs in quanto non esiste nessuna campagna promozionale in tal senso (ci sarà mai?). Tuttavia nessuno ti impedisce di compare un iPhone 3Gs libero ed usarlo col tuo contratto originale. Praticamente non c'è nessun legame tra il tuo abbonamento ed il device. L'unica cosa alla quale sei costretto è nel non recedere dalll'abbonamento, altrimenti paghi una penale.
  14. con Tim, si e' tutto autoconfigurato da solo scaricando i dati operatore
  15. aprendo da finder il tuo disco (considerando che Library il finder te lo traduce Libreria)
  16. si trovano in ~/Library/Application Support/MobileSync/Backup
  17. Il fatto che Iphoto faccia il versioning di base delle foto non crea doppioni, mantiene l'originale ed eventualmente la foto modificata (che sono due cose diverse, non doppioni). I doppioni si creano quando dici ad Iphoto di COPIARE le foto dalla posizione originale dentro la sua libreria. Nel mio caso ho detto ad Iphoto di NON copiare i file dalla posizione originale, quindi sotto "originals" ci sono i link alle foto presenti sul disco esterno...
  18. non fai prima a cambiare i dati exif delle foto con data sbagliata?
  19. Pasty

    iMovie 09

    Giuppe, lo sapevo che si poteva fare il taglio del clip audio. Il problema sorge che lui usa una timeline relativa alla singola traccia audio e non usa una timeline assoluta. Percui riposizionare i file audio per farli coincidere con determinate parti del video e' complicato perche' non necessariamente ti serve il posizionamento relativo ma potresti avere necessita' di un riferimento assoluto. Oppure sono io che sono impacciato in tal senso.
  20. Pasty

    iMovie 09

    ImovieHD rimane ancora superiore in tema di gestione della timeline che e' tutt'ora assente. Infatti seppure l'editor di precisione ci sopperisce in parte, esso non agisce *anche* sulle traccie audio non associate al clip (es: la classica musica messa di sottofondo). Da cui, sicuramente rispetto a '08 siamo molto migliorati, ma e' comunque un editor limitato rispetto al vecchio HD Tralaltro rimane la solita perplessita': quando esporto verso idvd lui crea un filmato per poi idvd ricreare il dvd. C'era qualche tips per fargli saltare un passaggio (se non erro) in quanto trovo ridicolo questo doppio ed inutile passaggio. Credo, ma non ne sono sicuro, che il video che imovie crea per idvd sia solo per fare la preview dello stesso. Spero che poi idvd crei il dvd dall'originale e non dal filmato che gli passa imovie. Ad ogni modo e' un doppio passaggio molto noioso. Per il resto, il ritorno degli effetti video, titolazioni piu' varie e di qualita' ed in generale una interfaccia meno "obbligata" del precedente '08 ne fanno un ottimo editor amatoriale. Per fare qualcosa di piu' ingegnoso, specialmente nella sincro audio-video, tocca affidarsi ad improbabili settaggi manuali.
  21. Pasty

    iPhoto09

    Io ci ho smaneggiato un poco ieri. Non molte cose da dire, oltre a quanti scritto da pikkulino, se non quello di ATTENDERE con calma che iphoto scansioni tutte le foto per il riconscimento facciale. Questo perche', nonostante si puo' usare iphoto nel contempo, la prima volta dovendo analizzare tutta la libreria, ne risulta tutto molto rallentato. Nel giocherellare l'ho imppallato e ho terminato butalmente il task. In questo modo avevo corrotto due file del db facciale percui non mi riconosceva piu' un tubo (ho dovuto cancellare questi due files e quindi da solo ha rifatto tutta la procedura). Il mio consiglio pertanto e' quello aspettare che termini la scansione facciale della vostra libreria senza giocherellarci troppo.
  22. si tratta di apps che non hanno interfaccia grafica o quanto meno non hanno una icona nella springboard. Si "attaccano" alla tastiera dell'iphone attraverso un hack . Se provi a leggere come funzionano capirai da solo. ciao
  23. Come gestione della libreria (almeno graficamente) preferisco Aperture, anche se iphoto 9 pare molto meglio del 8. Ad ogni modo il concetto base sia di iphoto che di itunes sta nell'essere, come detto, un catalogatore, organizzatore, editor (limitato ma funzionale) di foto (o musica per Itunes). Il passo logico da superare nel passaggio Windows-Mac e' scrollarsi di dosso il concetto "il file su disco dove e'? in quale cartella? e perche' la cartella si chiama x e non y?" Queste applicazioni sono nate per gestirti le informazioni, ergo se la foto e correttamente importata e dotata di tutti i tag di indicizzazione, nonche' messe nel corretto progetto o evento o album etc..etc..e' importante sapere dove e' fisicamente nel disco? no. Se l'applicazione di fa vedere la foto, te la fa spedire, esportare, spostare di libreria (anche volendo trovarla sul disco) perche' preoccuparsi di come e' organizzata sul disco (organizzazione limitata rispetto ad una qualsiasi app che gestisce i metadati) E' chiaro che le immagini sono importate a caso senza metatag (o la musica senza tag id3) si perde tutto il vantaggio di queste apps. Tralaltro iphoto gestisce un versioning di base, percui qualsiasi modifica alla foto NON si applica sull'originale ma solo su di una sua copia Per un uso professionale, Aperture e' decisamente migliore. Ma hanno due target assolutamente diversi.
  24. funziona con tutti gli operatori e non c'e' nessuna brandizzazione (ci mancherebbe altro)
  25. non e' un problema dell'iphone. Quell'errore afferisce ad un problema col server smtp, ovvero: 1. indirizzo smtp sbagliato 2. mancanza di autenticazione In pratica smtp.live.com ti dice che non hai i permessi per spedire le email. Da una rapida scorsa sul web ho letto che l'smtp di live.com dovrebbe essere settato come autenticato, con username il tuo indirizzo email completo di windows live e la password dello stesso.