_e

Members
  • Posts

    129
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by _e

  1. Di Miller vale la pena leggere anche Elektra assassin le cui tavole sono state eseguite con la collaborazione della moglie, che ha "dipinto" le sue intuizioni grafiche.

    Non è minimale come sin city, ma ha decisamente una tecnica che picchia forte...

  2. Non trova il disco di avvio.

    Riavvia tenendo premuto option, se è solo questo ti dovrebbe far scegliere il disco di avvio.

    Seleziona il tuo disco e poi riavvia da lì, infine, sempre che ti si avvi, vai su pref di sistema e ritorna a selezionare il disco di avvio da là, ti dovrebbe risolvere tutto.

  3. A suo tempo ebbi una corrispondenza dall'autore di swap relocator, Filippo Antonica, a cui testai il programma sui miei due mac con jaguar.

    Mi disse che si poteva usare anche sul 10.3, ma che l'incremento prestazionale era nullo o inferiore che sul 10.2 dato che su panther hanno ottimizzato la gestione dei file di swap.

    Già con jaguar, comunque, la rilocazione era imperfetta nel senso che i file di swap finivano nella loro partizione ma a volte no, a volte dopo un logout veniva cancellato anche quello creato di default all'avvio e funzionavano in maniera diversa sulle due macchine.

    Però su un disco dedicato è diverso... ma occhio a non scollegarlo per sbaglio....

  4. Tra l'altro ho letto che chi si abbona con Alice e poi vuole cambiare non può, perché il contratto lo vincola per un anno ...

    Forse in passato.

    Per quel che so io ora è il contrario, libero ti vincola per un anno mentre invece con alice disdici quando vuoi.

    Ma potrei aver letto male i caratteri piccoli....

  5. Certamente il dropped non fa danno ai file, ma lavorando sulla sequenza di fino ti impedisce di sentire il ritmo del montaggio e l'errore lo vedrai sul render finale che dovrai in quel caso rifare con le opportune correzioni.

    Comunque, hai ragione sul tuo imac, è una macchina lenta ma affidabile. Ce l'ho anche io...avrei tenuto solo quella se mi avesse permesso qualche RT in multitraccia e non dovessi spesso spostarmi in luoghi improbabili...

  6. Sull' imac 800 mhz le caratteristiche del processore e del bus rendono quasi impossibili gli RT di final cut, mentre sul PB da 1,25 gli RT ci sono eccome.

    Ma avevo troppi dropped frames dovuti alla lentezza del disco rigido, ho infatti risolto con un firewire.

    Anche nel manuale di final cut viene specificato che il disco di scratch e il disco di sistema devono risiedere possibilmente in due diversi spazi fisici, pena problemi.

    Questo almeno per FC4pro, ma per l' express presumo sia la stessa cosa. Magari mi sbaglio, poi, dato che il pro è pensato anche per formati non compressi.

    Per il transfer rate hai ragione è di 1/10, nessuno ti ha dato torto.

    Alcuni hd ATA arrivano poi a dichiarare transfer da 300 MB sec...

    Ma ci sono variabili che influiscono su di questo transfer rate che è alto solo in caso di lettura per blocchi contigui, e non sempre nell'editing in presenza di un montaggio risultano vicini...

    È che a differenza dell' imac 800 un processore a 1,42 e la ram ddr con FCexpress ti permettono un bel po' di Rt e per la mia esperienza con il PB 1,25 quegli RT vengono angosciosamente droppati se ci si affida soltanto al disco interno a 4200 che equipaggia quelle macchine, mentre con un firewire funzionano fluidamente.

  7. Anche la velocità del disco e della sua interfaccia non contano niente. Il disco viene fortemente sollecitato solo in fase di acquisizione del girato dalla videocamera. E tale acquisizione, se si tratta di un DV, avviene ad un transfer rate di 3,6 MB/sec, quando anche il più lento dei dischi ATA viaggia a circa 10 volte tanto.

    Vabbè che i primi montaggi li ho fatti sul disco interno di un imac 800mhz col 10.1.5 e imovie2 con 256MB di ram...e non venivano neppure a schifo.

    Final cut però lavora male se il sistema e lo scratch sono sullo stesso disco.

    Infatti senza disco esterno e poco processore, di anteprime in RT ne vedrai pochissime e il movimento risulterà a scatti, generando drop frame ogni tre per due. Non puoi controllare il lavoro senza stare a renderizzare...

    Se quindi vuoi avere il maggior numero di anteprime possibile, serve un disco esterno, dato che è notorio che al sistem non viene tanto bene leggere i dati del sistem, quelli della app e quelli del file video contemporaneamente, troppo spesso poi i blocchi di memoria sono lontani fra loro.

    Tanto per aggiungere, con dischi veloci il macmini può anche fare abbastanza tranquillamente lavori professionali, con bit rate superiori a quelli della traccia dv.

    Il problema principale del mac mini è proprio il disco rigido che va a 4200 giri.

    Comunque per un uso non professionale è sicuramente più che sufficiente, se non avanza pure, dato che non è tanto diverso da un PB con equivalente processore.

    http://www.google.com/search?hl=it&lr=&oi=defmore&q=define:Video+Editing

  8. Boh, di sicuro fra il g4 e il g5 non c'è storia, però credo che i 600 mhz del g5 vengano saturati soprattutto dalla ram e non dal disco rigido. Il bus quindi avrebbe un vantaggio quasi soltanto sui dati caricati in ram, infatti Il disco rigido con il suo flusso dati non satura neppure il frontside del g4, tanto che appena la velocità del flusso dall' hd aumenta come in un raid0 aumentano parecchio anche le prestazioni generali segno che il vero collo di bottiglia è costituito dall'hard disk.

    Vabbè che entra pure in ballo la velocità di calcolo che deve tenere impegnati i dati, ma quella processa i dati che gli arrivano, e se gli arrivano dall' HD...

  9. Tanto per precisare, il montaggio video più che un impegno per il processore o la ram lo è per il disco rigido...si parla di giga e giga che non vengono mica caricati tutti in ram... sia che hai un g5 o un g4 quello che fai è influenzato dalle operazioni di lettura scrittura su disco. Quindi se a un qualsiasi mac ci monti un disco esterno firewire a 7200 rpm o comunque separi fisicamente il disco di scratch dal disco di sistema hai un notevole incremento delle prestazioni, sopratutto nelle anteprime e nei rendering lunghi, più che imbottendo il mac di ram. I 512MB dovrebbero bastare a far girare degnamente fc express e imovie, se non fai altro mentre monti.

  10. Ma come si fa ad aggiungere un videoclip ad un brano?

    Devi aggiungere i videoclip che hai indipendentemente dal brano, tramite "aggiungi alla libreria". In pratica poi ti funzionerà da raccoglitore di videoclip...

    dovete scaricare prima QT 7 per vedere iTunes 4.8 in aggiornamento software...

    A me aggiornamento software qualche giorno fa, giovedì o venerdì, mi ha rilevato ed installato la 4.8 malgrado panther e QT6.5.2, QT7 non dovrebbe c'entrarci tanto.
  11. Ciao a tutti, per errore ho disinstallato quick time portandolo nel cestino

    Presumo che quello che hai cancellato non è solo il player contenuto nella cartella applicazioni...

    Mi sa che con un rapido archivia e installa risolvete il problema.

    Magari ci sono altre soluzioni ma a me sembra che il sistema operativo sia incasinato a un livello abbastanza profondo proprio con quicktime, che da quel che ne so è essenziale per l'architettura del sistem, e un sistem non sicuro sulle basi non è proprio il massimo per lavorare...

  12. Io i virus li colleziono e mi diverto ad aprirli davanti agli amici dell'altra sponda con un editor di testo... se non inoltri tu o qualcuno per te la mail stai tranquillo che non fai danno a nessuno. L'antivirus su mac è inutile e dannoso, a meno che non sia su una rete mista... magari un pc sfrucugliando nel tuo hd lo apre...

    Ognuno ha le disgrazie che merita.