Undicimio

Members
  • Content Count

    333
  • Joined

  • Last visited

About Undicimio

  • Rank
    Utente distratto

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Undicimio
  • Città
    Forum di Macity
  • Mac che possiedo
    pochi
  1. GRAZIE! :-) Non vorrei andare offtopic, ma il thread fu MOLTO irrispettoso! Grazie anche a te Marco! So che parecchi hanno infastidito Undicimio chiamandolo gennaro :-P Comunque tornando al nostro topic (peraltro parecchio interessante), ormai mi sta apparendo più chiaro rispetto a qualche giorno (ora) fa che la questione è da imputare ad una volontà di Apple di punzecchiare IBM. Anche se il numero di processori che IBM venda ad Apple non è certo incommensurabile, il marchio Apple è sempre stato accostato ad eccellenza tecnica. Il passare ad Intel, sarebbe per il PPC uno schiaffo morale e d'immagine (oltre che economico) non di poca portata :-/
  2. Undicimio

    iwork

    Sicuramente ne vale la pena :-)
  3. Apri una finestra del finder e clicchi sull'icona "Network". Alternativamente sempre dal finder fai un "Mela-k" e scrivi "smp://xxx.xxx.xxx.xxx" dove ovviamente xxx.xxx.xxx.xxx è l'IP del PC cui ti devi collegare.
  4. Guarda, il computer in se non è male ... tra l'altro con la nuova scheda grafica che c'hanno messo è anche utile per giocarci, però è rumoroso, con un monitor non di qualità e (ma questo dipende anche dai guisti) bruttino. Per le applicazioni a 64 bit non mi preoccuperei più di tanto. In primis oggi come oggi il vantaggio dei 64 bit si traduce nella possibilità di allocare una grossa quantità di RAM, molta di più di quanto non permette un processore a 32 bit. Questo tipo di vantaggi sono poi relativi ad applicazioni ben particolari ed inoltre OS X non è un OS a 64 proprio "puro". Nel senso che le applicazione ad interfaccia grfaica restano comunque a 32bit, mentre solo quelle a livello di terminale possono sfruttare i 64 bit. Detto questo, se non ci sono soprese e le tue esigenze non sono particolarmente elevate, non credo che a livello d'acquisto ha fatto male a prenderlo (certo che quel bus a 167mhz dei G4 grida vendetta rispetto ai 600mhz di un g5 ... ma d'altra parte ...)
  5. Se lo facessero 16:9 a 13" ...
  6. I nuovi Mac non possono fare il boot, ma a quanto ne so vengono forniti con l'ambiente di compatibilità classic (attenzione, lo trovi sui dischi del computer, non sull'eventuale DVD di Tiger!). Io sul PB g4 12" e sull'iMac G5 ce l'ho :-P
  7. Premesso che purtroppo i nuovi Mac non fanno il boot con il vecchio Mac OS 9, puoi installare classic (attraverso i dischi forniti con il tuo computer, mi pare utilizzando il ripristino del software) sulla stessa partizione dove risiede tiger, senza problemi.
  8. marcobotton Boh, a quanto ne so ci sono diverse soluzioni commerciali basate su GNUStep. Comunque anch'io non lo sceglierei per programmare in ambiente Windows, l'implementazione su tale sistema è troppo acerba
  9. Ciao Diego, penso che il Mac Mini sia una bella macchinetta per prendere confidenza con il mondo Mac. Soprattutto se si hanno già a disposizione tastiera e mouse (ambedue USB) e monitor esterno. In caso contrario vedo come scelta migliore per entrare nel nostro mondo l'iMac (computer che surclassa in tutto e per tutto il Mini pur avendo un prezzo tutto sommato contenuto, considerando che ha uno splendido monitor 17" lcd incorporato). Detto questo, il consiglio che ti do è qualunque computer tu scelga d'acquistare, non lesinare sulla RAM, il Mac più ne ha e meglio va :-)
  10. mi spiace ... scusa la domanda banale, sicuro che metti il jack nella porta giusta?
  11. Ma costicchiano un pò di più :-/
  12. avvio garageband, attacco la tastiera all'usb e suono, proprio così.
  13. Boh, guarda io attacco la tastiera via usb ed uso quella con garageband, non uso nient'altro :-/ per la chitarra ho visto un convertitore sull'applestore, ma non credo che bisogni usare altro se non quello + powerbook + garageband
  14. Per il programma credo che "dovresti" usare garageband :-)