Francesco Martini

Members
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

About Francesco Martini

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Francesco
  1. >quando rispondi no,poi da osx puoi accedere al disco .... ? No >l'hai mai riformattato quel disco ? No...e non posso perdere il contenuto. D'altra parte "parcheggiare" 1 Tb di dati non è proprio semplice:(
  2. Rispondo ad entrambi, grazie per le risposte, intanto: Non saprei come rimuovere l'applicativo Lacie. Il disco è esterno USB 2.0 (non multimediale, un HD normalissimo, presumo S-ATA) Win mi dice che la partizione è NTFS. Ma in effetti è vero che la minipartizione mi viene vista solo dal Mac. In Win mi si apre in automatico la partizione contenete i files, in MacOS non viene vista e parte in automatico il programmino Lacie A questo punto questi mi fa vedere il disco con due partizioni (una da 960 Gb, l'altra da poco meno di 40) e mi chiede se voglio riformattare tutto con partizione Mac o se tenere due partizioni in FAT32. Ovviamente non acconsento.
  3. Buongiorno a tutti, probabilmente una domanda da niubbo, scusate, ho cercato in rete e nei messaggi vecchi ma non trovato Ho un disco da 1 Tb esterno Lacie formattato NTFS (o almeno così dice Windows) che viene ovviamente correttamente visto da pc Windows (XP). So che MacOS (ho l'ultima versione aggiornata) è in grado di visualizzare e leggere l'NTFS, e presumibilmente di copiare i dati sul proprio desktop, ma non di scrivere (anche se ho scoperto che esiste MacFuse). Ad ogni modo il mio problema non è scrivere ma visualizzare i dati. Il disco, ripeto, viene visto senza problemi (col suo contenuto) da XP, ma appena lo collego al Mac mi parte l'utility Lacie che mi chiede come voglio formattare il disco. In pratica viene visto "da formattare". Chiaramente non procedo per non perdere il contenuto (oltre 900 Gb...) Qualcuno sa quale potrebbe essere il problema? Grazie anticipate per la gentilezza. Francesco