alitanet

Members
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

About alitanet

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Paolo G.
  1. alitanet

    MBP Retina

    State attenti perché molti utenti sul forum Apple hanno riscontrato che il problema della ritenzione si verifica dopo qualche settimana di utilizzo. A volte 1, a volte 2, a volte 3 o più, quindi vi consiglio di fare il test periodicamente....
  2. alitanet

    MBP Retina

    ieri ricevuto il mio quinto (!) retina e ha ancora il problema della ritenzione d'immagine. Pare che la maggior parte degli schermi LG ne sia affetta. Qui c'è una lunga discussione che si aggiorna con centinaia di commenti a settimana e cresce esponenzialmente: https://discussions.apple.com/thread/4034848?start=0&tstart=0 Voi che schermo avete? Per scoprirlo basta digitare su terminale: ioreg -lw0 | grep \"EDID\" | sed "/[^<]*</s///" | xxd -p -r | strings -6 se la sigla inizia per LP è un LG, LSN è un Samsung (il migliore, AU è un Autronics (dicono molto scarso). Attenzione: se avete un LG è probabile che fin da subito o dopo qualche settimana cominci a soffrire di ritenzione/ghosting/stampaggio dell'immagine... Ne ho avuti 5 e tutti e 5 con problemi...
  3. alitanet

    MBP Retina

    continuo a essere perplesso sulla qualità dei retina. Ho preso al giorno 1 un modello base + 16 GB di dam. L'ho dovuto restituire per 5-6 pixel bruciati (bianchi su fondo chiaro, come stelle luminose). A metà luglio ne ho preso uno all'apple store di Carugate, subito sostituito per un pixel nero sullo sfondo. Il terzo macbook retina lo porto in sostituzione oggi per l'evidentissimo problema della ritenzione (che sembra affligga tutti i retina con schermo LG)... Possibili tutti questi casini per macchine da 2500 euro?
  4. alitanet

    MBP Retina

    In realtá io ho anche un air coreduo e la luminosità del monitor è 400 nit contro i 300 scarsi del macbook retina e i 360 del nuovo ipad. Per i neri, sono molto carichi e la gamma secondo me risulta molto poco naturale. Lo schermo di ipad3 da questo punto di vista é molto meglio. Per ilresto lavorate con programmi adobe é una vera pena, con tanto di grooossi rallentamenti. La mia sensazione é che questi macbook siano tanto difficili da trovare perché apple si é accorta che molti non vanno e sta cercando di metterci una pezza.
  5. alitanet

    MBP Retina

    Ho avuto un macbook pro retina per due settimane prima di avviare ahimè la procedura di restituzione. Dopo qualche minuto di lavoro lo schermo presentava alcuni pixel bianchi più luminosi che si vedono su sfondo bianco (non scuro). All'inizio era 1, poi ne ho contati fino a otto sparsi! Questi sono difetti che su una macchina da 2500 euro non dovrebbero esserci. Detto questo ho notato altri problemi 1-la cs6 gira da schifo sul retina... Si vede tutto sgranato ed è dannatamente lenta nel comparto video... Ok, verrá adattata a fine anno, ma per ora funziona molto male, come la maggior parte dei programmi. 2-il monitor è molto poco luminoso, un20-25% in meno del macbook standard. 3-la gamma colori non è un granchè... Sembra tutto molto più nero del normale. Detto ciò il computer è potente, silenzioso e con un bel design. Peccato per tutti i difetti legati al retina che dovrebbe invece essere il punto di forza...
  6. Oggi mi è arrivato l'air 11 pollici con 128GB flash, 1,4 ghz processore e 2GB di RAM. Devo dire che sono colpito. Ho avuto per qualche mese un sony vaio x11 ma non c'è paragone. L'air è davvero un notebook. Leggerissimo e esteticamente fantastico. Per quanto non sia un mostro di potenza per chi predilige la portabilità questo è IL portatile. Lo schermo è brillante e la risposta dell'HD flash ottimo (lettura e scrittura tra 120 e 180 MB/s). Ho fatto alcuni test con photoshop cs4 (file da 250 MB) e sono abbastanza impressionato. Ho anche convertito un film 720p da mkv a mov e ci ha messo 4 ore e qualcosa (il mio Mac Pro 12 core ci mette 45 minuti, il mio vecchio mac pro duo 2,66 ghz ci metteva circa due ore/due ore e mezza, il vaio circa 7 ore). La batteria dura abbastanza: con luminosità al massimo, wi fi acceso e programmi aperti si aggira attorno alle 4 ore, quindi buono. Unici difetti veri, secondo me, sono l'assenza della tastiera luminosa e di un modulo 3G integrato che l'avrebbe reso davvero perfetto. NOTA DOLENTE: Purtroppo ho trovato un bel pixel verde fisso in mezzo allo schermo, per cui il piccolino torna indietro e ne prendo un altro (e a questo punto magari opterò per i 4GB, anche se anche con 2GB si viaggia discretamente).
  7. ricevuto iPhone sostititutivo in 2 giorni dopo che l'assistenza ha riconosciuto il problema (il che dimostra che il problema è REALE). Purtroppo anche questo secondo iphone ha lo stesso problema (e in più presenta anche delle fastidiosissime righette sul monitor), quindi domani riparte per l'assistenza nella speranza che le cose vadano meglio... Certo che questi iPhone 4 sono nati proprio male!
  8. A me invece è capitato un po' in tutte le condizioni. La maggior parte delle volte stando in casa, sia di giorno che di notte... Penso proprio che ci sia una partita di iPhone 4 più soggetta di un'altra, per cui si tratti di un problema software per alcuni e hardware+software per altri.
  9. Guarda, io ho avviato la procedura di riparazione/sostituzione tramite sito Apple. Domani vengono prendere il cellulare e vediamo che succede. Vivo a 80 km dal più vicino apple store/centro assistenza e non mi va di pupparmi tutti quei km. Speriamo che me lo sostituiscano. Insomma non è concepibile non riuscire a telefonare con un telefono da 650 euro! Io ho una tim 500 e devo dire che mi viene voglia di gettare il telefono contro il muro. A volte in telefonate di 10 minuti cade la linea o si attiva mute, etc una dozzina di volte.
  10. Non funziona per nulla! Io ho effettuato il procedimento e la situazione, se possibile, è addirittura peggiorata. Davvero impossibile effettuare o ricevere una telefonata che duri più di 3 minuti. L'antennagate era decisamente un problema sopravvalutato ma quello del sensore di prossimità è reale e molto frustrante. Ho chiamato l'assistenza Apple, ho spiegato il problema per filo e per segno e l'addetta (tale Antonella) in modo davvero maleducato mi ha detto che tutti gli iPhone 4 sono così e me lo devo tenere, perché questa è la politica Apple. Quando ho cercato di spiegare che trovo assurdo non poter fare una telefonata con uno smartphone da 650 euro mi sono sentito rispondere che la situazione è questa. Quando poi ho chiesto di parlare con un superiore sono stato messo in attesa per buoni 30 minuti, per poi sentirmi sbattere il telefono in faccia! Bella serietà e trattamento dei clienti davvero cristallino.
  11. confermo, ho il nuovo uniboy da 13 pollici e la banda è dimezzata. non solo, leggendo nei forum americani hanno descritto come TUTTI i modelli macbook pro nuovi 813 o 15 pollici) abbiano il bus a SATA I. Solo il 17 pollici rimane davvero "Pro". Aggiungo anche che mi accingo a restituire alla apple un AIR 2,13 SSD perché rimasto scandallizzato dalla bassa qualità dello schermo, che presenta evidenti rigature (il modello del LED è l'infame 9C90, ormai esteso a tutta la gamma dell'air). Anche in questo i forum americani sono pieni di proteste. Sembra proprio che la riduzione dei prezzi di listino dei notebook non sia stata indolore, ma frutto di compromessi e di "tagli" nella dotazione hardware. Peccato
  12. sembra incredibile ma mi sta capitando la stessa cosa con il mio macpro. ho comprato oggi un HD wd da 1TB per sostituire il 250GB del mio macpro di giugno 2007. Provo ad installare il sistema operativo dal dvd di leopard... schermata grigia provo a usare i dischi di ripristino del mac pro... schermata grigia resetto PRAM, etc... ... schermata grigia tolgo ram e periferiche a una a una... schermata grigia provo anche ad usare solo il vecchio HD da 250... nulla da fare... se avvio da disco tutto va normalmente, ma con il boot da dvd ottengo solo schermate grigie.
  13. Innanzitutto saluto tutti perché nuovo del forum. Sono diversi anni che acquisto macchine apple e mi rammarica dover raccontare una brutta esperienza con il macbook pro unibody acquistato nell'ottobre 2008. Premetto che mi occupo di grafica (fumetti) e queste macchine mi accompagnano in ogni fase lavorativa della mia vita professionale. Devo dire che fin dal suo arrivo questo portatile è stato affetto da una serie di difetti per me molto fastidiosi ma su cui ho soprasseduto perché il portatile mi serviva per lavorare e non potevo privarmene per lungo tempo. Prima un graffio sul vetro del monitor: "Ok, si vede solo in controluce, lasciamo perdere". Poi a gennaio mi accorgo di due fastidiosi pixel difettosi bianchi. Telefono ad Apple che in buona sostanza mi dice "Ti attacchi". (la risposta esatta dell'operatore alla mia domanda "Non c'è possibilità di sostituzione, quindi lo prendo in quel posto?" è stata "esatto!"). Passo sopra anche a un difetto di verniciatura che per quanto io sia maniaco degli oggetti di tecnologia mi infastidisce alquanto. Quello che però non digerisco è ciò che accade quando cerco di collegare il macbook pro unibody a un nuovo samsung T200hd. Premetto che fino a ieri usavo questo nuovo monitor con successo abbinato a un macbook santarosa (2,2 ghz) a guscio chiuso senza problemi. Quando attacco l'unibody al monitor samsung tramite adattatore mini-dsplay-DVI alla DVi dello schermo vado incontro solo a fastidiosi "nessun segnale". Non ho nessuna speranza di duplicare la scrivania e riesco solo a duplicare il monitor alla bassa risoluzione di 1378 pixel (ma in questo caso quello che vedo è tutto sfocato, quindi in queste condizioni è impossibile lavorare). Provo dunque a chiudere il guscio, premo i tasti della tastiera esterna e non si riavvia nulla. Provo ad aggiornare al leopard 10.5.7 (dopo aver letto sui forum stranieri di un problema di overscan) e non ho nessun beneficio. Quindi tento di collegare l'unibody all'apple cinema display 23'' e anche in questo caso funziona così così. La scrivania viene duplicata ma non si riesce a lavorare assolutamente a guscio chiuso perché si impalla tutto. L'unica soluzione è lavorare con il monitor dell'unibody spento e il portatile aperto. Premetto che non posso staccare l'apple cinema display dal mio macpro e quindi faccio due somme. -L'unibody con un monitor esterno SAMSUNG non funziona, mentre il santarosa andava senza problema. -Con L'apple cinema display va ma solo a determinate condizioni (e a rischio crash). Il mio è solo un caso sfortunato o l'unica speranza che ho per usare un monitor esterno è acquistare il costosissimo nuovo display apple HD (che comunque potrei attaccare solo all'unibody e non al mio macpro del 2007 perché non esistono adattatori)? Questi macbook non dovrebbero chiamarsi "Pro" perché devono servire ai professionisti? Ci tolgono la firewire 400, gli schermi opachi e l'unica opzione che mi rimane per usare efficacemente un monitor esterno è comprare un costosissimo display lucido col quale ci faccio la birra? Ah, dimenticavo... se poi incontro difetti "accettabili" per chi lavora di grafica quali pixel bruciati, "mi attacco". Ringrazio per l'attenzione chiunque vorrà condividere con me le sue esperienze e/o darmi consigli.