alexdee

Members
  • Content Count

    29
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by alexdee


  1. E, come volevasi dimostrare, il mistero continua !!!

    Oggi, sempre senza che io abbia fatto nulla, ho dovuto RIAVVIARE il Mac e, magicamente, LE CARTELLE CONDIVISE vanno daccapo !!! :mad:

    Allora ho voluto tagliare la testa al toro: dopo nemmeno 10 secondi HO RIAVVIATO NUOVAMENTE...e.....NULLA, LE CARTELLE NON VANNO PIU' !!!! :mad::mad:

    Quindi...mi sa che devo chiamare un esorcista, perchè non so più che pensare !!! :o:

    ALex


  2. Buongiorno a tutti !!!

    Vi sottopongo un quesito che sta facendo perdere la testa a molti,in quanto trattasi di un vero e proprio rompicapo.

    Nel mio studio ho creato una rete locale con indirizzi IP statici,vari PC (Win XP) e un MacBook Pro (Snow Leopard 10.6.4).In quest'ultimo ho attivato la condivisione documenti (sia ftp che smb),ho impostato i privilegi su alcune cartelle (accessibili a tutti sia in lettura che in scrittura) e, in effetti, sino a qualche giorno fa, tutto funzionava alla perfezione. Nei PC, mi bastava entrare in Risorse di Rete e aprivo le cartelle che si trovano nell'hd del Mac. E viceversa.

    Da qualche giorno,dicevo, SENZA CHE IO ABBIA FATTO PRATICAMENTE NULLA (nessuna installazione particolare,nessun smanettamento vario), è IMPOSSIBILE entrare nelle cartelle del Mac condivise perchè Windows mi da un errore di "Accesso negato" (L'utente potrebbe non disporre delle autorizzazioni necessarie per l'utilizzo della risorsa di rete).

    Vi è da precisare questo:

    1) il Mac vede regolarmente le cartelle dei PC e ci entra tranquillamente.

    2) Da PC, tramite FTP da Firefox,riesco AD ENTRARE BENISSIMO nel Mac, quindi, ribadisco, tramite FTP funziona tutto alla grande (per fortuna, perchè con questo metodo ho risolto parzialmente il problema).

    3) Nel Mac, se a qualsiasi cartella ci imposto la "condivisione", essa appare IMMEDIATAMENTE nel PC ma, appunto, è impossibile aprirla.

    Ecco,questa è la situazione. Ripeto, ho ri-controllato tutte le impostazioni sul Mac...tutto è rimasto come prima, niente di anomalo, ma continua a non funzionare.

    In rete mi hanno fatto delle prove più disparate (lato PC), in quanto, dicono, è Windows che "trova qualcosa di anomalo", ma nessuno ne è venuto a capo.

    Per ora, come dicevo, ho risolto perchè cmq ho l'accesso tramite FTP al Mac..ma entrare direttamente nelle cartelle mi era più comodo.

    Qualche aiuto dagli esperti di questo forum? :-)

    GRAZIE MILLE !!!

    Alex

    ps: vi è da aggiungere un fatto,forse può esservi utile, forse no: appena acquistato il Mac (metà 2009), vi era installato Leopard 10.5.8 e, stranamente, si poteva condividere soltanto la cartella "PUBBLICA", provando a impostare altre cartelle, esse non andavano! Magicamente, subito dopo aver aggiornato alla 10.6 (e fino a pochi giorni fa, quindi), le cartelle mie personali hanno iniziato a "funzionare", nel senso che subito dopo l'aggiornamento, il PC ha iniziato a vederle in rete !!!

    Poi, qualche giorno fa, il buio!:-(


  3. Salve a tutti..

    Allora ieri acquisto una scheda Behringer UCA-222, mi arriva, la apro,

    la collego a Virtual DJ, seleziono "2 Cards", volume MASTER l'uscita

    del MacBook Pro, volume CUFFIE la Behringer (con collegate un paio di

    cuffie)...tutto perfetto, un vero deejay !!! :-)))

    Oggi daccapo...ed il suono da Virtual Dj ESCE COMPLETAMENTE DISTORTO,

    rovinato, terribileeeee !!!! :-( Devo necessariamente ritornare ad "1

    card" per far si che il suono si senta "pulito"...

    Se volete sentire (e vedere)...ecco qui il video di tutto ciò:

    >http://www.youtube.com/watch?v=zOjOsvAhXFI

    Qualcuno di voi sa aiutarmi ?

    Grazie !

    Alex


  4. Io ho acquistato (su ebay) un semplicissimo cavetto midi=> USB (anche di quelli economici, 15 euro) e ci ho collegato la mia Yamaha Psr-7000 (modello professionale ma vecchiotto) al MacBook Pro 15"....e va una meraviglia !! Non ho dovuto configurare nulla...collego...e funziona !!! Sia con QMidi (che uso per il karaoke) ma soprattutto con GarageBand, quando compongo qualcosina...

    Alex


  5. Non capisco perchè...se edito un filmato HD (1920*1080) con iMovie e ci faccio la

    semplice "condivisione su Youtube", mettendoci "HD" nella scelta della qualità, il filmato finale

    sarà una emerita ciofeca (e d'altronde Youtube non mi da nemmeno la

    dicitura "HD", quindi chissà in che risoluzione lo invia).

    Devo esportare manualmente, scegliendo i parametri a me più cònsoni

    (Esporta utilizzando QuickTime => Filmato QuickTime e poi mettere la

    massima qualità alle impostazioni video, scegliendo H.264 oppure MPEG

    4 se voglio un filmato più leggero in termini di megabyte).

    Quindi non capisco se è un bug di iMovie oppure c'è qualcosa che

    sbaglio io...

    Alex


  6. Per quanto riguarda l'hardware non c'è alcuna differenza fra una dell'anno scorso e una attuale.

    Perfetto...:-)

    Per quanto riguarda i files .mkv sto utilizzando un programma ad hoc che si chiama MkvTools che permette di gestire bene le conversioni di questo formato; i preset per AppleTv sono in versione beta, ma dalle prime prove mi pare funzioni piuttosto bene (anche se ci vuole un po' di tempo....).

    Se ti interessa lo trovi qui: http://www.emmgunn.com/mokgvm2dvd/mokgvmhome.html

    Non ho capito una cosa: questo programma lascia intatta la qualità video del file originale ?

    Per la conversione video ho constatato che è necessario scegliere h.264 a 2 passaggi: un passaggio solo (che impiegherebbe molto meno tempo) consente la visualizzazione in iTunes ma poi all'atto della sincronizzazione AppleTv rifiuta il file dicendo che non lo può leggere....

    Neanche qui ho capito: parli della conversione con il programma di cui sopra oppure della conversione in generale ?

    Grazie mille per le tue preziose risposte !!!

    Alex


  7. Prima domanda:

    - se comprassi una Apple TV usata (magari dell'anno scorso), avrei caratteristiche inferiori rispetto a quella che si vende oggi sull'Apple Store ? O a livello hardware non cambia nulla ?

    Seconda domanda (ho letto varie discussioni in merito ma non ne vengo a capo):

    - con i files .mkv come siamo messi ? Con Handbrake converto e risolvo ? Perchè ho visto su emule films in FULL HD e audio DTS 5.1 che aspettano soltanto di essere scaricati...:P

    Grazie !

    Alex


  8. Salve a tutti..

    Ho notato che l'ottimo programma PLEX legge benissimo i files .mkv, ma non ho capito come "importarli" all'interno del programma stesso.

    Cioè se seleziono la sezione "Video" e poi gli do la cartella con all'interno i files .mkv, Plex non me li legge. C'è un modo ?

    E ultima domanda:

    per collegare il mio MBP ad un televisore Sony Bravia in Full HD è necessario questo aggeggio:

    http://store.apple.com/it/product/TX175ZM/A?fnode=MTY1NDA3Ng&mco=MTE3MjczNDY ?, oltre naturalmente, ad un cavo hdmi ?

    Grazie a tutti !!

    Alex


  9. Alla fine ho optato per il SONY !!! Li ho visti entrambi accesi (sintonizzati su Sky) e ho notato, non so come spiegare, che -per esempio osservando un essere umano- nei Samsung si forma tutto intorno alla sagoma una sorta di alone, quindi più sfocato, è come se in testa avesse una aureola, tanto per capirci ! :P:o

    Nei Sony questo non accadeva, contorni nitidi, puliti e netti. :)

    Quindi..benvenuta SONY !!! ;)

    Alex


  10. Per quanto riguarda i PHILIPS, purtroppo ho avuto brutte esperienze in merito: un televisore CRT da 31 pollici ROTTO da solo e non riparabile, e un decoder digitale terrestre bruciato (quest'ultimo poi riparato a spese mie).:(

    Morale della favola, per scaramanzia NON COMPRERO' PIU' PHILIPS !!!:mad:

    Per quanto riguarda i televisori in oggetto mi pare di capire che tra Samsung e Sony il divario sia abbastanza ristretto: vi è da dire che dei 2 modelli che vi ho indicato il Samsung mi piace di più esteticamente, il Sony ha in più la porta USB e l'estensione di garanzia a 4 anni, per il resto mi sembrano identici !!! Vabbè, oggi faccio un giro al Mediaworld/Unieuro e li vedrò in funzione..prenderò quello che, a mio giudizio, si vede meglio !!! :P


  11. Salve a tutti!!!

    Sto valutando questi due modelli:

    SONY LCD 40 KDL 40 P3600

    SAMSUNG LCD 40 LE40B530

    Sinceramente ciò che non ho capito è la faccenda della CAM: io ho una tessera Mediaset Premium e non capisco cosa si debba fare per vedere le partite in HD...leggo che alcuni hanno bisogno di slot aggiuntivi, altri che sono "testati per Sky", ma per MP che cosa bisogna avere ?

    Qualche consiglio, anche inerente ai tv in oggetto ?

    Grazie mille !!!

    Alex


  12. Salve a tutti...non so cosa ho combinato,ma dopo aver effettuato l'aggiornamento di Parallels dalla versione 4.0 alla...sempre 4.0 (credo cambiasse build), non va più internet (sotto winxp)...eppure prima dell'aggiornamento andava tutto bene!:mad:

    Giuro che non ho toccato nulla!:o

    Non è un grosso problema,visto che WinXP sul Mac lo uso ogni "morte di papa", ma insomma, gradirei sapere che è successo e dove posso guardare per risolvere!

    Ribadisco:alla primissima installazione (ho acquistato la ver. 4.0) tutto è filato liscio. Adesso continua a funzionare tutto (condivisione scrivania-desktop, suoni, cartelle condivise ecc.), è proprio che non va in internet !!!:(

    Grazie a tutti.

    Alex


  13. VMWare lo scarichi da qui:

    http://www.vmware.com/products/fusion/

    Per la Canon ip4500 ti consiglio di istallare il driver su Mac (se non c'è di default), poi da mac vai a seleziona nuova stampante e te la trova senza difficoltà.

    Grazie mille ! Per quanto riguarda la stampante, ci avevo già provato...nulla da fare..premetto che essa è collegata ad un server di stampa su un router U.S. Robotics; ci installo il driver su Mac, ma quando vado a stampare non da segni di vita e Leo mi da un errore...boh !!!

    La procedura che ho seguito è questa:

    http://docjek.wordpress.com/2007/12/05/leopard-e-stampante-di-rete/

    ...niente da fare !!!

    Alex


  14. La firma digitale per Mac c'é ed esiste: ilawmac.eu oppure infocamere.it per maggiori informazioni.

    Grazie mille per questa preziosa informazione...non conoscevo i siti in questione.

    I gestionali? O utilizzi l'agenda dell'Avv. Guerrini, oppure cominci ad utilizzare Bento, oppure ti compri EasyLex, costoso, ma completo.

    Di questi qui ho provato soltanto EasyLex, ma non mi è piaciuto granchè (e poi, appunto, è costosetto)...invece mi parlano bene di Bento...dicono possa essere usato anche per creare diversi database dei più svariati argomenti (cucina, dvd, palestra, librerie), vero ?

    L'agenda dell'Avv. Guerrini non ho ancora mica capito quale sia...:o

    Grazie mille !

    Alex


  15. io uso XP solo per il programma di notulazione della Giuffré, allegato al libretto con le tariffe professionali, non ho trovato nulla di simile per Mac, è veloce e funziona bene,

    Si...è quello che uso anch'io...:-)

    ho abbandonato Parallels per VMWare

    Aspè qui mi sono perso...cos'è VMWare ? Un gestionale per lo studio legale ?

    e da XP condivido la scrivania del Mac, quindi se salvo la notula sul desktop di XP in formato Word, la trovo nella scrivania del Mac da cui posso stamparla abbandonando XP al suo destino

    Si...io ho creato una rete nello studio..purtroppo ci sono 3 PC e un MacBook PRO...cmq ho creato delle cartelle condivise per l'interscambio dei files..

    (mentre la stampa da Mac è una cavolata , anche in rete) stampare da PC è un'impresa, non parliamo poi se hai una stampante di rete...

    E qui, purtroppo per me, non posso quotare...anzi, a me accade esattamente il contrario: la stampante in rete (Canon ip4500) stampa benissimo con i PC, mentre con il Mac proprio non vuole saperne di funzionare: ho provato di tutto, tutti i tutorials, tutti i consigli/suggerimenti..ma proprio non va..questo è rimasto l'unico "problema" irrisolto da quando ho acquistato il MacBook.

    Non solo, ma una volta che hai il file su Mac, lo metti nella cartella della pratica insieme a tutti gli altri documenti del Cliente, i file creati da te e quelli di controparte debitamente scannerizzati con uno scanner veloce che acquisisca anche più pagine e anche in fronte retro.

    Io non ho ancora un programma gestionale per lo studio legale..quindi mi limito a creare una cartella per ogni pratica: ci scannerizzo tutti i documenti che mi fornisce il cliente e con il Finder mi basta inserire il cognome di una delle parti per accedere velocemente alla cartella, guardare velocemente i documenti e tutto il resto...un pò "francescano" ma funziona egregiamente...:P

    ps: XP non mi serve ad altro, ho perfino disattivato l'accesso a Internet da XP, così non mi becca i virus, su internet ci vado da Mac e in più di vent'anni dev ancora vedere un virus

    Eh...io ho beccato qualche mese fa il terribile virus BAGLE che mi ha distrutto tutto...per fortuna che non sono sprovveduto e su PC uso spessissimo il Norton Ghost per fare il backup-immagine di tutto l'hd...quindi ho ripristinato tutto quanto in 20 minuti (in più conservo copia delle pratiche su hd esterno da 500 giga).

    Sul Mac ho già provveduto ad usare Carbon Copy Cloner (l'equivalente del Norton Ghost)...quindi per quello sono su una botte di ferro o quasi...;)

    Grazie mille per i tuoi consigli !

    Alex