hackebo

Members
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

About hackebo

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Emanuele
  1. Ottimo..... Sicuramente meglio delle 3 ore e mezza che facevo con il precedente MBP...... la notizia è molto confortante........grazie
  2. grazie per la cortese rispota ma il mio quesito era un altro.... Dai test condotti da apple sui nuovi modelli, l'autonomia è stata misurata su un MBP 13" con processore da 2.66. Mi chiedevo se a parità di utilizzo, il modello con cpu da 2.4 avesse "tecnicamente" lo stesso consumo di energia, o no....ed in questo caso se fosse maggiore o minore.
  3. Ciao a tutti. a giorni acquisterò il nuovo MacBook Pro Unibody 13" (avevo il precedente unibody, venduto). La scelta ovviamente traballa sul modello da 1149 euri con processore da 2.4Ghz (per l'uso che ne faccio andrebbe più che bene come HW) e quello con processore da 2.66Ghz. il mio duplice dubbio è relativo prevalentemente all'autonomia. La precedente famiglia, in vendita fino a poche settimane fa, che possedevo, in tutto eccelleva tranne che nell'autonomia....mentre gli attuali, vanterebbero (il condizionale è d'obbligo) batterie da 10 ore. Ora.....sul sito Apple la postilla relativ
  4. Perfetto, al momento la configurazione con pop, sembra fare al caso mio.....molte rogne precedenti vedo che si sono risolte, vi aggiorno appena si movimenta la casella, in caso avessi ulteriori problemi o dubbi
  5. A che pro a questo punto utilizzare pop al posto di imap? Dove posso "chiedere" utilizzando il pop, di NON eliminare i msg dal server, o eliminarli dopo un certo periodo?
  6. Ok....fino a qui mi sta bene. Probabilmente però sbaglio io in qualcosa non so. Partendo dal fatto che Mail mi crea delle sottocartelle aggiuntive nominate gmail, oltre a quelle standard, dove risiedono TUTTI i messaggi senza distinzione di spam, inviati, bozze ecc.... Oltre alle cartelle di default, ordinate per "arrivo" - "posta inviata" - ecc.... Altra cosa a questo punto (visto che mi sembra di capire che attivando il pop3, la posta mi viene poi eliminata dal server).....sul server gmail, devo quindi attivare l'imap....giusto? Il pop invece lo devo lasciare inattivo, o attivarlo con l'i
  7. Ho configurato il mio account Gmail su Mail, attivando sul server l'imap come mi hanno consigliato. Il problema è che quando accedo tramite Mail, mi scarica sempre centinaia e centinaia di messaggi vari, tra spam, inviati, bozze, e cestino che avevo precedentemente eliminato (presenti PROBABILMENTE sul server gmail) Si può evitare? Premetto che ho necessità di lasciare copia degli originali sul server, poichè quando lavoro, consulto la mail da sito, utilizzando un pc, mentre da casa accedo tramite Mail. Sono a conoscenza che la caratteristica dell'imap è proprio quella di lasc
  8. Probabilmente sono influenzato dalle varie correnti di pensiero che al contrario consigliano un uso attento delle batterie, pena la loro perdita di capacità ....batterie che stando alle vostre considerazioni non hanno nulla a che vedere con le attuali montate sul MBP unibody... Farò così.... vediamo se con un po' di rodaggio le cose cambiano. Al momento non mi lamento come autonomia, sono sulle 6 ore. Se poi non avrò mai il 100% pazienza
  9. chiedo scusa per il ritardo nel rispondere, ma sono stato incasinatissimo..... proverò allora a fare come mi avete consigliato e cioè lavorare in batteria fino alla morte della macchina, caricare, staccare l'alimentatore e iniziare subito un nuovo ciclo di lavoro (senza attenedere ogni volta le 2 ore canoniche descritte nel processo di calibrazione, come anche le 5 precedenti, prima della ricarica).... Lo immagino che tra 99 e 100 non cambi nulla, a livello di autonomia, ripeto, la mia era solo una richiesta di spiegazione e come mai accade.
  10. Effettivamente me ne sto facendo un po' troppo la malattia! E' che non sopporto le cose che non fanno il loro dovere, tutto qui.... Se 2+2 fa 4.....e la percentuale si chiama così perchè indica una scala da 0 a 100....mi secca che la mia batteria carica, non segnali 100....ma certo parlo con una macchina, il mio adorato mac non può rispondermi!
  11. Probabilmente sono stato male informato.... La cosa strana è che dall'acquisto lo ho caricato 4 volte e ho fatto 4 calibrazioni (sono malato lo so! ), quindi messo in carica 4-5 ore dopo averlo spento e atteso 2 ore minimo dal termine della carica (a terminale spento). Nula.....sempre e solo 99%..... Non mi resta quindi che provare a caricare a batteria ancora viva....
  12. Per carità , so benissimo che nessuno può garantirti le 7 ore, essendo numerose le variabili che influiscono sull'autonomia, ma sarei curioso di conoscere il motivo del perchè non segni 100 se è carica... Il consiglio del mettere l'alimentatore quandono sono al 93% lo provo..... ma il mac deve essere spento? @massib per quello che però mi hanno spiegato, se lo attacco alla rete e ci lavoro, in quel modo la batteria non si carica, ma semplicemente lo uso con la corrente. Avendo il mio la batt integrata, non rimovibile, mi hanno detto che la stessa ha un suo chip, che la "stacca" dal sist
  13. Ciao ragazzi, come da titolo avrei bisogno di un paio di delucidazioni in merito alla batteria del mio gioiellino, in quanto sento pareri contrastanti. Il primo fastidio è che attualmente ho fatto 2 cicli di carica batteria, seguendo minuziosamente le indicazioni per la calibrazione, con le attese estenuanti delle 5 ore prima di caricare e delle 2 ore successive alla carica prima di iniziare il lavoro. - Come mai accendo il Mac e NON ho il 100% della carica ma un 99%? - E' possibile che navigando in wifi (senza particolari sforzi ulteriori del processore), la batt cali di un 25% nel
  14. Ciao a tutti, dopo circa 4 anni dal mio ultimo iMac, ho ripreso ieri (e ne sono felicissimo) un MBP da 13", ma non mi è ben chiaro il discorso alimentazione che mi ha fatto il commesso. Praticamente mi ha consigliato di usare sempre la batteria fino al 2% di autonomia restante, e poi attaccare l'alimentatore per ricaricarla (tenendo spenta la macchina). In questi anni ho lavorato con notebook PC e mi capitava di usarli in batteria, o CA (senza batteria). La mia domanda quindi è questa......esiste la possibilità di usare il mio MBP solo tramite alimentatore, SENZA batteria? Qual'o