Lorynz

Members
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

About Lorynz

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Lorenzo
  1. Non per fare il saputo, ma non mi pare che sia un plugin preinstallato neppure sugli altri mac o pc in generale. Solo chrome lo ha incluso.
  2. dal video mi ricorda moltissimo il primo livello di spore...
  3. una cosa che non mi è assolutamente chiara è perchè si parli delle antenne a sinistra se a giudicare dal keynote le antenne per l'umts e il gsm sono a destra...
  4. ho letto su un altro forum (gizmodo) un interessante intervento di un utente che ha formulato una teoria riguardo tutta questa storia tenendo sopratutto conto del fatto che sono relativamente pochi coloro che hanno riscontrato questo problema. ne riporto una traduzione libera: il fatto che solo alcuni abbiano realmente questo problema fa più pensare ad un problema di produzione piuttosto che ad uno di design. sarebbe triste scoprire che sia stato sacrificato un aspetto così funzionale di un telefono (telefonare) in virtù dell'estetica. secondo me non è questo il caso. siamo d'accordo che ci siano molte variabili ambientali nella ricezione di un segnale, ma sembra strano che una come apple si permetta di tirare fuori un prodotto con un tale difetto, quando sarebbe bastato isolare un pò di più tra di loro le antenne per risolvere la questione mantenendo intatta la funzione estetica. prima di arrivare a produrre l'iphone 4 come lo vediamo oggi vengono realizzati differenti prototipi in cui se ne valutano tutti gli aspetti pratici e funzionali, se ne testano le capacità , prima dentro e poi fuori il laboratorio, per poi arrivare al prodotto finale. tuttavia dato il via alla produzione è stato notato molto presto che c'era un difetto nella ricezione delle antenne quando il telefono è in mano e allora è qui che apple si è trovata davanti ad un bivio: -fermare la produzione, modificare (distruggere?) tutti gli esemplari già pronti alla spedizione, modificare la linea produttiva, ritardare il lancio di settimane o mesi e perdere svariati milioni di dollari tra costi, immagine, clienti a fine contratto con altri iphone ecc. oppure -modificare la produzione in corsa, creare una protezione ad hoc con un bel nome, pubblicizzarla nel keynote (del resto ne avevano fatta una già per ipad), accettare il difetto internamente, ma MAI pubblicamente e sostituire senza troppe storie il terminale a chi se ne lamenti. va infatti tenuto conto che coloro che si lamenteranno del problema saranno cmq meno di coloro che realmente ne potrebbero soffrire, questo perchè già moltissime persone proteggono l'iphone con un case. è poi vero che le previsioni di vendita erano si molto molto alte, ma è anche vero che quest'anno è disponibile al lancio solo in 5 nazioni, contro le 8 del 2009, paesi come l'italia, la svizzera, il canada e la spagna, sono stati rimandati per l'uscita di fine luglio, quindi circa un mese dopo rispetto ad un anno fa... lascia un pò da pensare,ma da la sensazione che forse qualcosa inizi a quadrare. come spiegazione sembra molto plausibile, rispecchia quello che una grande azienda multinazionale potrebbe fare in un caso come questo cercando di mantenere alti li standard e di ridurre al minimo i costi, anche se fa molto film thriller!
  5. con quelle superfici così lucide è inevitabile che succeda. è vero che fisicamente può essere un materiale più duro e che quindi è più soggetto a "lasciare un segno" che ad essere segnato, ma resta il fatto che una caduta su un brecciolino o dell'asfalto, uno sfregamento su un tavolo di vetro, magari sporco di sabbia, sono eventi abbastanza pericolosi che io personalmente eviterei e cerco di proteggere tutt'ora con le pellicole.