bal000

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

About bal000

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Baloo
  1. Ciao a tutti, ho un problemissimo: un macbook bianco 2009, snowleopard 10.6.8 di punto in bianco è diventato lentissimo, tipo 8 minuti per l'avvio... o proprio non si avvia prima pensavo fosse un problema software, quindi stavo provando a piallare tutto e reistallare, ma.... collegando l'hd con il dmg di SL, fa comunque fatica a partire, e quando arriva alla scelta della lingua....niente di cliccabile....la freccia si muove ma non si clicca nulla, neanche via tastiera riesco ad avanzare ovviamente non c'è nulla di collegato se non l'hard disk (che funziona bene, ho installato anche in altri mac tramite quello) ah e l'utilizzatrice dice che la schermata è piu blu del solito quando si blocca ecco... sono disperato perchè non si riconosce nessun sintomo specifico su cui cercare e non ho accesso ai log ne nulla PS: per inciso, gia resettato pram,vram e Smc, cambiato banchi di ram con altri.... Appena reistallato osx snow da zero, mi ha fatto la canzoncina di apertura ma lo schermo è blu....arrrgh
  2. grazie della gida, ma penso di averle provate TUTTE le combinazioni possibili e non c'è verso: se formatto da MacOS non vedo in win la partizione, se formatto da Win non posso attivare la partizione in Mac....e questo è un problema - l'altro è che se installo linux su una terz partizione, mi si corrompe il mbr non so perchè o percome (ovviamente ho messo il grub nella partizione linux, non nell'intero hd), e ho ripristinato mbr di win, rendendo però così "invisibile" la partizione linux non capisco se le due cose sono collegate da un filo comune, il malfunzionamento di Utility disco o se sono problemi distinti in ogni caso attendo di provare con il nuovo bootcamp con win 7, che sembra possa gestire hd in gpt invece che soli dos, mentre in linux non dovrei avere problemi.....
  3. Ciao a tutti, ho un problemino col MBP aggiornato a 10.6.2 allora: il problema nacque quando ho tentato di creare un triplo boot... in pratica dischi formattati con MacOSx anche in fat32, non mi vengono visti da Win/Linux....(e viceversa, partizioni, anche non formattate, create con linux, sono irriconoscibili o meglio "inattivabili" da mac,) per dire: ora ho win xp installato +ntfs3g, gli hd esterni posso leggere e scrivere, la partizione interna con win non viene proprio vista/"attivata" - pensando fosse un problema con ntfs, ho creato una partizione di scambio in fat32, ma non viene vista da win.... inizialmente pensavo fosse un problema di compatibilità tra MBR e GUID (partition table) lasciato perdere il progetto..... poi mi è successo di prendere un virus o qualcosa di simile su win, che ha infettato una chiave usb: avendo fatto il backup sul mac della chiavetta, ho formattato in fat32 con utility disco e: - la copiatura dei dati non è stata poi così liscia....un sacco di errori e ho dovuto ricopiare a mano i file mancanti - NON VIENE VISTA LA CHIAVETTA IN WIN!!! come è possibile? evidentemente , pensando a questi due problemi con sintomi simili, mi par di capire che utility disco mi formatta le partizioni (su hd e usb) in maniera errata!.... qualcun'altro ha avuto esperienze simili e/o sa come risolvere??? tnx