iWolfVideomaker

Members
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

About iWolfVideomaker

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Nicola
  1. Ciao a tutti! Qualcuno saprebbe gentilmente indicarmi quale scheda video potrei installare in un Mac Pro 1.1 per avere un doppio ingresso Mini DisplayPort e quindi sfruttare 2 Cinema Display da 24"? Grazie
  2. Ciao a tutti... Chiedo qualche chiarimento perchè non ci capisco più nulla io monto dei videoclip com FCP7... il girato, prima di montarlo con converto con compressor in ProRes HQ. Monto il filmato e in fase di esportazione scelgo come codec ProRes HQ 1920x1080 @ 25fps. Qualità ottima ok... Ma è giusto il procedimento per lavorare in ProRes? O per MacBook sarebbe più consigliato lavorare in Proxy in modo da ottenere la miglior qualità in uscita e lavorare con file piu leggeri? Grazie!
  3. Ciao a tutti. Da quasi un anno oramai lavoro per l'editing video con un MBP 15", Intel Core 2 Duo a 2,66 GHz, 4GB RAM, 320HDD... Lo uso per montare file full HD da una Canon XH-A1s: il portatile ha 2 schede grafiche, ma non ho avuto mai la necessità di utilizzare la secondaria dedicata. Considerando che utilizzo il notebook come computer fisso collegato ad un monitor esterno, non utilizzo programmi come Motion o AE, ma semplicemente per montare con FCP7, avrebbe senso, avendo la possibilità , cambiarlo con un iMac 21,5" versione base, ossia 3,06GHz, 4GB RAM e scheda condivisa? Lo dico solo per una questione di durata: lavorando con FC ovviamente, in fase di rendering il processore è molto sotto sforzo... non so, magari le mie son solo paranoie, ma volevo anche sapere quale secondo voi è la soluzione che mi permette di utilizzare la macchina più a lungo nel corso del tempo. Grazie.
  4. Ciao a tutti, volevo chiedere un parere e qualche consiglio. Nella TV locale in cui lavoro, sono state acquistate delle telecamere HD (JVC GY-HM100). I sistemi che utilizziamo per il montaggio (Avid Liquid e MovieJay per la messa in onda) non supportano l'alta definizione, e abbiamo quindi acquistato un iMac 21" con Final Cut Studio 3. Nessun problema per quel che riguarda il montaggio dei servizi TG ecc. Per mandarli in onda, siamo costretti ad esportare il tutto comprimendo con Compressor, e convertire in .mpeg (l'MPEG-2 è l'unico formato supportato da MovieJay), selezionando con i-o nella timeline il materiale che mi interessa, tramite la funzione "Send to..." lo mandiamo al programma di compressione della suite. Premetto, che con le telecamere, abbiamo provato a registrare sia a 25 che a 50fps, in 720p. Decido quindi, nella finestra "Settings" di Compressor, di utilizzare "Program Stream" e/o "Transport Stream" per poter spedire tutto su MovieJay per mandare il servizio in onda. Dopo aver ovviamente ridotto lo standard da HD a PAL, la risoluzione da 1280X720 a 720x576, provato a cambiare il "Field Dominance" in progressive, bottom first e top first, aver impostato il bit rate a 9mbps costante (lo stesso che utilizziamo in Avid Liquid), l'immagine viene riprodotta ma in maniera per niente fluida, quindi molto scattosa, soprattutto durante le panoramiche, si percepisce una composizione dell'immagine molto lenta, non con la stessa fluidità di quando importavamo da mini-dv PAL con Avid. Qualcuno sa darmi qualche dritta? E magari indicarmi qual'è la miglior soluzione per trasmettere in PAL una clip proveniente da un formato HD? Grazie a tutti.
  5. Ciao a tutti.. ho letto un paio di post precedentemente scritti con le varie considerazioni se utilizzare un iMac per usare Final Cut. Mi trovo nella stessa posizione: posseggo un MacBook Pro 15" da 1799 ultima generazione, e stavo valutando di cambiarlo per crearmi una postazione fissa. Pensavo all'iMac 21.5" (versione da € 1349), considerando che monto videoclip musicali al maaaassimo di 7-8 min l'uno, importati da una Canon XH-A1S che registra su Focus FS-C in 1080i a 25f. Della suite, utilizzo solo Final Cut Pro, Color, Compressor, e ogni tanto DVD Studio, niente Motion o Soundtrack. Ha senso secondo voi la cosa? Non potendomi permettere un MacPro, impegnerei la macchina esclusivamente per editing video. Poi volevo una piccola delucidazione sui codec ProRes. Non ho ben capito innanzitutto come mai non è necessario renderizzare, e poi volevo sapere che specifico codec usare per lavorare a qualità ridotta in realtime in fase di editing ma avere un file 1920x1080 in esportazione, o comunque alla massima qualità . Dovrei quindi ogni volta, copiarmi il girato dal Focus FS-C, importarlo in compressor e convertire in ProRes prima di fare il Log&Capture da Final Cut? Grazie.
  6. Ciao a tutti. Lavoro con un MacBook Pro 15" collegato ad un monitor esterno da 23". Quest'ultimo viene usato come principale, in modo da avere una maggiore area di lavoro per Final Cut. Il monitor del Mac però, rimane inutilizzato: è possibile aprire un'ulteriore finestra del Canvas e spostarla nell'estensione del desktop, quindi nel monitor del Mac in modo da vedere in riproduzione contemporaneamente il contenuto della timeline sia nel piccolo riquadro nel 23 sia in una finestra a tutto schermo nel Mac? In modo da premere play e avviare la riproduzione di entrambi... Grazie e a presto
  7. Ciao a tutti... chiedo un chiarimento. Mi è stato consigliato, per montare video con Final Cut, di utilizzare un disco esterno: dato che vorrei avere una copia di sicurezza del lavoro, e posseggo due hard disk da 500GB FW800 della WD da 3,5" 7200rpm, ha senso collegarli in cascata via FW, configurarli in RAID (mirroring) in modo da avere una copia di riserva dei dati? Grazie, Nicola
  8. Grazie mille renato.... e c'è anche un modo per riportare il tutto come prima una fatto quello che mi serve?
  9. Ciao ragazzi. Mi chiedevo se esistesse una finzione in Final Cut in grado di unificare tutte le clip della timeline di un progetto senza dover ricorrere all'esportazione e importazione del file esportato. In pratica mi risulterebbe comodo per poter ad esempio applicare modificare e rimuovere un filtro colore senza dover ripetere l'operazione per ogni singola parte del progetto. Grazie!
  10. Ciao a tutti. Ho provato a personalizzare gli shortcut nella mia tastiera in Final Cut Pro 7. Dopo aver salvato il layout, al successivo riavvio della sessione di lavoro, anche andando ad impostare il profilo della tastiera precedentemente salvato mi risulta impossibile attivarlo. Sbaglio qualcosa? Nella cartella dei layout il file tastiera salvato riesco a trovarlo, ma non riesco ad attivarlo. Sbaglio qualcosa? Grazie, Nicola
  11. Grazie mille ragazzi. Quindi ammettendo che funzioni com log e tranfer, l'utilizzo di un altro "contenitore" non dovrebbe farmi perdere qualità ?!
  12. Ciao a tutti, scrivo per chiedere un chiarimento. Sono propenso all'acquisto di un registratore firewire su CF per registrare direttamente da una Canon Xh-A1s senza dover ricorrere all'uso delle cassette HDV. Dato che il modello a cui sono interessato, ossia il Focus FS-H200 registra in 25f solo nel formato .m2t, mentre il .mov è limitato ai 50i, mi chiedevo se la cosa potesse crearmi dei problemi: a me interessa mantenere la stessa qualità video, non mi interessa l'audio. Volevo appunto sapere se e come Final Cut Pro 7 gestisce il formato .m2t, se dovesse essere necessaria una conversione e quindi una perdita dati per poter sfruttare il flusso progressivo della camera. Grazie a tutti.
  13. Grazie mille ragazzi per le risposte che mi avete dato. Quindi con quello da 1799 dovrei andare sul sicuro sia per quanto riguarda il rendering e anche per il montaggio in real time? Invece ignoravo totalmente il discorso dell'utilizzo di un hard disk esterno per il montaggio: pensavo fosse solo per una questione di spazio che veniva consigliato quello esterno. Quindi, secondo voi mi conviene mantenere il 320 interno e magari comprare un box esterno firewire 800 per il 500 a 7200rpm? Grazie.
  14. Ciao a tutti, sono nuovo nel forum e volevo chiedere un parere circa un acquisto futuro. Lavoro con un macbook pro 13" base, e uso l'ultima suite di final cut studio per fare montaggio video: faccio videoclip, giro e importo da una telecamera Canon XM2 che registra su mini-dv, quindi lavoro su file SD: tutto va perfettamente, anche in realtime. Ho ordinato una telecamera full hd, per la precisione una Sony FX-1000e, che registra in HDV. A questo punto volevo anche cambiare Mac, e pensavo di passare a un 15, anche perchè gestire final cut con un 13 non avendo sempre disponibilità di un monitor esterno risulta un po' complicato. Mi serve per fare editing in HD con Final Cut Pro 7 di filmati max di 10min l'uno, correzione colore con Color 1.5 e lavorare in Flash CS4. Ora, premettendo che monterò un HDD interno da 500GB a 7200rpm, è assolutamente indispensabile il 15 da 1799 o può bastarmi anche quello da 1599 secondo voi? Grazie.