Xel

Members
  • Posts

    4
  • Joined

  • Last visited

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Lex
  • Lavoro
    Sviluppatore web
  • Mac che possiedo
    MacBook Pro

Xel's Achievements

Newbie

Newbie (1/3)

10

Reputation

  1. Gmail ha diverse "cartelle" (o meglio etichette assegnate ai messaggi). Probabilmente tu stai usando per la cartella "Entrata" di Mail l'etichetta "Tutti i messaggi" di gmail. Invece dovresti cliccare sulla cartella "Posta in Arrivo" in Mail sotto l'account e su "Casella -> Usa questa casella per -> Entrata"... Procedimento analogo per la cartella di posta inviata. (Sempre immaginando tu stia usando IMAP come protocollo) Spero di essere stato utile/chiaro.
  2. Purtroppo Mail non funziona così: Posso creare tutti gli account che voglio ma se l'smtp (ed eventualmente user e pwd per l'autenticazione) è lo stesso tra due diversi account, Mail mi ritorna un conflitto e dice che i due server non possono essere uguali (o che quindi ne basta uno). Inoltre con IMAP "fasullo" rischio di non tener traccia delle mail inviate con l'indirizzo alias (e io voglio tenerne traccia ). La tengo come risorsa ultima, se capisco che proprio non c'è soluzione...
  3. Rispolvero questo vecchio topic perché ho lo stesso problema ma la soluzione che è saltata fuori qua non è quella che cerco. Anche io ho un indirizzo mail (gmail) e un alias (miodominio). Nel campo indirizzo della scheda Account metto: "[email protected], [email protected]" Il fatto è che vorrei che venisse visualizzato come nome del mittente un nome diverso a seconda che io scelga uno o l'altro indirizzo (ad esempio "Dott. Farabutt" quando uso gmail e solo "Fara" quando uso l'alias del mio dominio) e quindi nel campo nome completo ho provato a mettere: "Dott. Farabutt, Fara" ma in questo modo quando scelgo che indirizzo usare per l'invio di una mail il nome rimane tutto intero "Dott. Farabutt, Fara". So che deve esserci una soluzione, solo non l'ho trovata né sull'help di mail, di gmail, googlando... Grazie a chi avrà il buon cuore di provare a mettersi lì per capire che cosa ho scritto.