MZW

Members
  • Content Count

    55
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by MZW

  1. Ciao a tutti, Non vado a rivangare i problemi che ho avuto in passato con il pannello LCD del mio iMac 27" i7 QuadCore late 2009 perché troppo lungo e che alla fine ho risolto sostituendo il pannello LCD (usato) e sinceramente tutto era tornato alla normalità ora però ha iniziato ad avere piccoli problemi pure questo ma scrivo qui apposta per capire se il problema è veramente del pannello LCD o di qualcos'altro. Intanto spiego cosa accade. Da circa 3 settimane quando accendo il mac nella parte sinistra del monitor (Solo la parte sinistra) per circa 5/10 minuti (dipende) si percepisce un leggero sfarfallio (a volte lo percepisco solo con la coda dell'occhio mentre se guardo fisso il punto non si nota nemmeno). come ho detto dopo 5 o 10 minuti non lo fa più e lo posso usare per ore senza problemi, se dovessi metterlo in STOP e riattivarlo subito ecco che lo sfarfallio lo fa ancora con lo stesso sistema. Ovviamente è solo fastidiosa la cosa ma ho il sentore che sia il preludio a qualcosa di catastrofico infatti da una settimana oltre a quello è apparso un alone scuro sempre nella parte sinistra ma nell'angolo inferiore del monitor che non compromette nulla dal punto vista lavorativo dato che è talmente fuori campo che me ne accorgo solo se ci guardo, la cosa assurda però è che l'alone non è visibile subito ma esce quando il mac è acceso da un paio di ore. Morale, secondo voi è questione di pannello LCD? Di connettori? Di scheda di alimentazione? (questultima cambiata nel 2016 ma presa usata pure quella per cui non so se affidabile). Grazie a chi mi sarà di aiuto
  2. Purtroppo a nulla, mi esce una pop up con questo messaggio. L'articolo richiesto non è al momento disponibile nello Store italiano.
  3. Ciao, attualmente uso Yosemite e vorrei passare a Sierra solo che nell'app store non c'è più ovviamente ...qualcuno potrebbe dirmi dove trovarlo? Grazie.
  4. Grazie mille...ero interessato pure io a montare un ssd ma qualche mese fa un amico che aveva un mac che si è rotto mi ha regalato il suo HD da 2 Tera che aveva installato da pochi mesi per cui ho desistito ma non escludo possa farlo anche se con sta macchina ho avuto non pochi problemi in passato. Mangia pannelli LCD come il pane e ormai trovarne di decenti è quasi impossibile per cui non voglio affrontare altre spese importanti per questa macchina...comunque a titolo di curiosità cosa intendi per aggiungere un sistema per regolare la velocità delle ventole? E' qualcosa proprio di fisico o un programma?
  5. Salve a tutti...appunto, come da titolo ho un vecchio iMac 27 2.80ghz QuadCore i7 con 8 gb di ram late 2009 e attualmente ho come OS X Yosemite la mia domanda è: quale OS X per il tipo di macchina che ho andrebbe meglio? Avendo Yosemite mi rendo conto di essere molto indietro come sistema operativo, capisco da solo che potevo aggiornarlo quando era possibile ma non l'ho fatto di proposito e non voglio addentrarmi in approfondimenti che non porterebbero a nulla. Per cui chiedo cosa fareste voi nella mia condizione? Grazie per l'attenzione....
  6. Ciao tutti, sono molti anni che uso i PC e da altrettanti anni un iMac. Dato che mi piacciono molto i Font ne ho scaricati parecchi in giro per vari siti, a volte però quando li importo alcuni di questi mi evidenziano una sorta di segnale di attenzione (triangolo giallo) che mi indica che il font non potrebbe essere sicuro, sono anni che volevo fare questa domanda per cui potreste dirmi quel segnale a cosa si riferisce nello specifico? Oltretutto se vado su Photoshop ad esempio e seleziono quel font questo viene visualizzato correttamente per cui cosa causa quel segnale di "pericolo"? Un altro dubbio riguardo i font sono appunto su Photoshop che nella lista dei font mi appaiono caratteri di altro genere come quelli Cinesi, Mediorientali o brail per eliminarli (o nasconderli) come devo fare? è una funzione di Photoshop suppongo o no? la versione di PS è la CS6 nel caso fosse utile...grazie a tutti per l'attenzione. Ciao!
  7. Problema risolto, ho acquistato una scheda di alimentazione nuova e il rumore è sparito.
  8. ciao a tutti, ho riscontrato un errore all'avvio un po' strano. Ho un iMac 27" con yosemite installato, il pc è collegato a un UPS che attivo prima di accendere il mac, con quello che avevo precedentemente una volta che premo il pulsante del UPS e subito dopo il pulsante del mac partiva l'accensione, stasera invece ho acceso l'UPS e quando ho premuto il tasto di avvio del mac non partiva, ho premuto ancora e niente...ho premuto insistentemente più volte di seguito e niente...ho aspettato 10 secondi e ho premuto nuovamente e lì si è avviato solo che durante la schermata bianca con la mela e la barra di avanzamento sullo schermo hanno iniziato ad apparire delle scritte sul lato sinistro dello schermo e queste si generavano man mano che guardavo erano come dei messaggi di errore alche ho aspettato che si fermassero ma non succedeva così ho tenuto il pulsante di accensione premuto qualche secondo e ho spento il mac. ho aspettato un attimo e l'ho riacceso è partito normalmente ma quando ha finito di caricare mi sono usciti una serie di messaggi di errore che mi indicavano che il mac si era avviato in modo sbagliato fino al punto che mi dava la possibilità di vedere che errore era capitato. per cui ho salvato il documento che ho allegato per chiedervi se qualcuno può dirmi cosa significa perché sinceramente io non ci capisco nulla in mezzo a tutte quelle stringhe, per cui ringrazio chi mi da una mano. PS= premetto che ho questo imac da qualche giorno mi è stato venduto ovviamente usato e a detta del venditore funzionante, in effetti lo è ma ho riscontrato problemi di rumorosità dietro nella parte alta sinistra che corrisponde alla scheda di alimentazione (frigge) ma abbassando la luminosità il rumore diminuisce notevolmente. Per cui funzionante lo è ma non so fino a quando visto che piano piano mi sa che stia cedendo. Sono in attesa che mi arrivi una nuova scheda di alimentazione ordinata su ebay sperando poi di risolvere il problema del frizz che emana. Credo comunque che qualcosa alla scheda di alimentazione ci sia perché il fatto che abbia faticato ad accendersi stasera vuol dire che qualcosa sta partendo...qualcuno può dirmi un suo parere?
  9. Ciao a tutti, dopo un breve passaggio di 1 mese con scarsi risultati con un Mac Pro ho trovato un'occasione e sono tornato alla mia vecchia passione ovvero un iMac 27...dopo qualche giorno di utilizzo mi accorgo che si sente un leggero rumore (come friggere) in pratica lo fa sempre ma a volte è più forte, a volte invece è necessario mettere l'orecchio vicino alla scocca del mac per sentirlo, sul subito ho creduto fosse una ventola ma poi aprendolo e scostando lo schermo mi sono accorto che proviene dalla scheda di alimentazione la quale mi ha detto di sostituire perché potrebbe fare danni se dovesse peggiorare la situazione, per tanto chiedo, cosa succederebbe se saltasse definitivamente la scheda? potrebbe farmi saltare qualche componente importante irreversibilmente? Es: scheda logica? Scheda Video? Il pannello LCD?...Sono già in moto per cercarne una e ho visto che la rete ne offre a prezzi accessibili. Che dite mi devo muovere o al massimo il mac mi si spegne e basta senza danneggiare nulla oltre alla scheda stessa? OT= Scusate una curiosità, perché da smartphone il forum viene visualizzato in un modo che quando devo rispondere ai messaggi non mi esce la tastiera sul display? In pratica non riesco a rispondere da telefono Grazie ciao.
  10. l'ho comprato che c'era già el capitan ma molti programmi che avevo non funzionavano così volevo tornare a Yosemite (a quanto pare non ci riuscirò mai)...ho fatto tutte le prove possibili mi nanca solo quella di masterizzare l'installer su dvd...domani andrò a prendere un DVD DL. Il fatto è che ho seguito un sacco di guide che si trovano in rete compresi video sul tubo ma non ne esco fuori, non capisco cosa non va...tutti la fanno semplice io ci sto impazzendo
  11. Purtroppo mi indica che la versione di OSX che uso (Snow Leopard) non è compatibile con questa App...sto sclerando Ho provato anche a dare il comando da terminale: sudo /Applications/Install\ OS\ X\ Yosemite.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/Untitled--applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ Yosemite.app --nointeraction ma mi esce questo messaggio: You must specify both the volume and install application path.
  12. Ok, ho dato un'occhiata a quell'app e ci sono varie versioni per vari OSX, posso scaricare l'ultima? (Che dice che è compatibile con Sierra) anche se ora sto usando Snow Leopard o devo prendere una versione più vecchia? Altra cosa ho scoperto che tramite Apple ID entrando nella sezione Acquisti per caso ho trovato Yosemite e Mavericks da scaricare forse perchè in passato nel mio vecchio iMac avevo installato Yosemite di conseguenza scaricandolo a suo tempo era rimasto nel mio Apple ID, nell'immagine dice che è scaricato semplicemente perchè l'ho scaricato ieri sera visto che quello nella chiavetta potrebbe non andar bene, l'ho preso direttamente da qui così dovrei andare più sul sicuro rifacendo la chiavetta oltretutto c'è anche Mavericks e da quel che so per fare il passaggio da Snow L devo però prima installare Mavericks e poi Yosemite...è giusta sta cosa oppure posso fare il salto direttamente? Grazie
  13. Ho provato...ma in effetti non lo installa perchè l'osx è nello stesso HD che deve essere riscritto, credo, sarebbe come il serpente che si mangia la coda. Per cui secondo te non lo installa perchè l'installer della chiavetta non è adatto per questa funzione? o proprio perchè deve essere messo su un altro supporto esterno? Se creassi una partizione e mettessi l'installer dentro potrei risolvere qualcosa? oppure devo farmi tutta la trafila di OSX successivi a Snow Leopard per rendere attiva la chiavetta che ho? La quale sinceramente credo sia stata generata male per cui corrotta, e se così fosse potrei fare tutti i tentativo che voglio con quell'installer ma se non va non va, o no? Cavolo ma perchè dalla Apple store tolgono i vecchi OSX? Se li lasciassero ora avrei risolto da settimane sta favola.
  14. Dunque, ho risolto parzialmente in questo modo, ho installato da zero Snow leopard col DVD originale e ho iniziato a fare gli aggiornamenti di quel OSX. Appena avuto l'occasione ho infilato la chiavetta di Yosemite per curiosità e mi sono trovato il file di installazione con il simbolo del divieto sopra, probabilmente perchè snow leopard non è abbastanza preparato al salto così ampio di OSX. Ora però avendo fatto abbastanza aggiornamenti di Snow Leopard il file dentro la chiavetta di Yosemite è libero...cosa mi consigliate di fare? il mac ora ha solo il sistema operativo per cui non ho installato alcun programma, posso lanciare l'installazione di Yosemite direttamente dall'app? O faccio una scemenza? Se lo lancio direttamente andrebbe a sovrascrivere l'OSX vecchio, giusto? Prima di peggiorare le cose ho preferito chiedere consiglio non voglio trovarmi nei casini come pochi giorni fa, grazie.
  15. Purtroppo per questa, all'apparenza inerzia, sono bloccato in un limbo dove non ne vedo via di uscita se non rispedire il pc dove l'ho comprato (dall'altra parte d'Italia) e farmelo sistemare dai loro tecnici...sento un leggero senso di frustrazione... Domanda: ma se la chiavetta non compare quale può essere la causa visto che a detta dei venditori la chiavetta prima di essere spedita è stata provata. Una scusa o una incompatibilità col mio mac?
  16. Il nome della chiavetta è OSX 10.10 Install Disk - 10.10.5
  17. No, c'avevo guardato prima di fomrattare l'HD principale e dentro vi era il file di installazione di Yosemite e una cartella UTILITY.
  18. Come da titolo ho questo problema, il fatto è che ho formattato l'HD principale e ho una chiavetta USB di avvio che al momento di visualizzarla dopo aver avviato il mac e premuto il tasto ALT mi esce solo un disco di avvio che corrisponde al disco di recupero che mi porta a El Captain. La cosa assurda è che se volessi installare nuovamente El Captain non potrei perchè mi rimanda su Apple store e mi dice che il prodotto non è più disponibile (immagino perchè ora è in voga Sierra e di conseguenza tutti gli OSX vecchi non vengono più distribuiti) Ora mi trovo in un limbo ovvero col disco vuoto dove non riesco a riempirlo. Cosa devo fare? Cosa non va? La chiavetta mi è stata fornita da chi mi ha venduto il Macpro 3.1 e mi ha detto che prima di mandarmela è stata testata. Un'altra anomalia è che dopo essere arrivato alla Utility disk scelgo l'opzione Disco di avvio e il disco della chiavetta USB è visibile e sembra selezionata (evidenziata di colore azzurro) se ci premo sopra col mouse non succede nulla, sotto al riquadro c'è il pulsante "riavvia", se premo mi chiede conferma di riavviare dalla chiavetta. L'ho fatto ma invece che partire dalla chiavetta ritorna ad avviare dal disco di recupero (per cui El Captain). Dall'Utility disk ho notato che c'è una partizione di 1 gb circa che non riesco ad espellere o a formattare (è protetto) è normale? Qualcuno può aiutarmi per favore? Grazie
  19. Sono 2 anni che ho questo problema e non fa nessun artefatto ma semplicemente si spegne casualmente. Funziona SOLO tenendo la luminosità al 40% di potenza...se alzo un pochino si spegne lo schermo e per riattivarlo devo premere i tasti SHIFT+CTRL+EJECT. Un centro assistenza mi ha detto che è l'LCD. Ognuno ha la sua da dire ma alla fine io sono ancora qui col pc che funziona male.
  20. Ciao a tutti, pongo un quesito che probabilmente ha già la risposta scontata ma vorrei tentare ugualmente magari invece la cosa è fattibile...spero! Come da oggetto ho il mio lcd del mio mac che funziona male per cui ero intenzionato a cambiarlo. A differenza di macchine con il Case, con i ALL IN ONE siamo vincolati da ogni singolo componente...in pratica si spera che tutto funzioni bene, sempre, ma quando non è così ci si trova in situazioni spiacevoli. Io ho il computer il quale ha il pannello lcd che non funziona correttamente per cui se avessi un pc col Case sostituirei il monitor con una spesa abbordabile. Nel mio caso mi è stato detto che gli lcd del mio mac non sono più in produzione da anni (dopo 5 anni un prodotto mac è già obsoleto) e quelli che si trovano o sono rigenerati, (c'è da fidarsi?), oppure sono di persone che hanno avuto altri problemi alla macchina dove per sistemarla costerebbe di più del valore del computer per cui vendono il mac a pezzi. Cercando in rete ho trovato molti lcd come il mio addirittura ne ho trovati di nuovi (almeno è specificato così nella scheda di vendita) ma sono soprattutto in Cina o negli USA per cui oltre alle cifre che sparano si deve fare i conti con le spese doganali e l'Iva. farei prima a prendere un computer nuovo. Pertanto la mia domanda è la seguente... il mio pannello lcd ha questa sigla schermo LG LM270WQ1 (SD) (A2) quello che ho trovato è schermo LG LM270WQ1 (SD) (E3) ed è di un mac mid 2011.... Quel (A2) ed (E3) fanno veramente la differenza nella compatibilità fra le due macchine? Cosa mi consigliate di fare? Qualcuno conosce qualche posto dove poter acquistare pezzi di ricambio in sicurezza in Italia? Anche se rigenerati ma che diano un minimo di garanzia sul pezzo? Forse chiedo troppo? Grazie a tutti. Ciao
  21. Grazie per le risposte...allora, per quanto riguarda un centro Apple non ci sono andato solo per il fatto che è abbastanza distante da dove vivo, il computer l'ho portato in un centro riparazioni che decantava professionalità e competenza nel sistemare ogni prodotto Apple anche se non ufficialmente un centro assistenza Apple. Dopo averlo lasciato lì per 2 mesi me lo sono andato a riprendere ancora rotto o meglio come lo sto usando ora. Quando li chiamavo trovavano un sacco di scuse ora in realtà io non ho capito se loro veramente han fatto tutte le prove del caso oppure mi hanno raccontato un sacco di balle convincendomi che avevano provato a sostituire vari componenti, come ad esempio la scheda dell'alimentatore che a loro dire era letteralmente sciolta. l'hanno cambiata ma il problema è rimasto cosa strana è che io non ho pagato alcuna scheda dell'alimentatore che mi sarebbe costata 180 euro, per cui cosa devo pensare? Mi han detto che han fatto una saldatura sulla scheda video di un condensatore (sarà vero?) alla fine non sapevano più cosa dirmi. la cosa che mi ha seccato è che ci han messo le mani più persone nel loro centro tutti ragazzi laureandi ingegneria elettronica che stavano qualche settimana poi se ne andavano e subentravano altri (il titolare è stato talmente genio che me lo ha pure detto credendo io capissi che oltre al problema del mio pc aveva problemi pure con i "dipendenti") vabbè è andata così ora mi trovo che sto usando il mac così a luminosità al 35% di potenza e dopo un po' gli occhi iniziano a ballarmi. se lo alzo oltre quella soglia il monitor inizia a spegnersi. In città ho trovato un rivenditore Apple il quale tempo fa ho chiamato e mi avevano detto che facevano anche assistenza ma per motivi economici quella spesa era superflua. Entro questa o la prossima settimana dovrei portarlo e spero mi risolva la cosa definitivamente. Mi seccherebbe eliminare il mio mac perché è ancora una bomba e mi ci trovo benissimo. Incrocio le dita.
  22. Grazie...attualmente uso il mac con luminosità dello schermo abbastanza basso se lo uso così non ho alcun problema ma se alzo la luminosità il monitor inizia a spegnersi. Anche tu avevi il problema dello spegnimento improvviso del monitor? E facendo con quello che hai fatto hai risolto il problema?
  23. Praticamente quello che ho sempre pensato ma la maggior parte degli utenti ha ignorato il mio messaggio...probabilmente è tabù, ho sempre creduto che Apple fosse "infallibile" ma l'ingenuità non ha limite.
  24. Ciao a tutti, ho scritto ieri in una discussione dove ho riscontrato un problema uguale ad altri utenti, sapendo da dove proviene il problema (almeno al 90%) volevo tentare ad acquistare da solo una scheda video da poter montare da solo essendo il mio iMac fuori garanzia da tempo. Cercando in rete ho trovato poche vendite di tale prodotto, in Italia infatti una scheda video ATI Radeon HD 4850 512 MB la trovo alla fantomatica cifra di 480 euro circa, se invece la prendo dall'America risparmio circa 100 euro ma col rischio che in dogana mi tassino e la verrei a pagare alla fine come in italia. Ora la mia domanda sorge spontanea, vorrei capire se qualcuno può fare chiarezza sul perché un componente di quel genere, diciamo obsoleto, viene a costare ancora così tanto...ringrazio vivamente chi potrà aiutarmi. Ciao!