cioto

Members
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

About cioto

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=www.labatteria.it;0=studente;0=Bari;0=;0=;0=;0=22;0=M;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  1. la cosa che mi irrita e' che non ci sia nessun comunicato ufficiale e che non si sappia davvero cosa e' cambiato... ho speso 2340€ per il macbook pro e avere questa sensazione di incertezza quando uso la firewire e' abbastanza sconfortante... fra l'altro, anche una tastiera midi/usb, che non ha bisogno di driver, funziona su tutti i mac con cui l'ho provata, tranne questo macbook pro...
  2. Ciao a tutti, mi sto rompendo la testa su questo problema: - 2 cavi firewire 800, uno di un metro, l'altro di tre metri, quest'ultimo con una lamella metallica sul connettore (credo sia connesso alla massa). I due cavi funzionano e hanno funzionato equivalentemente alla perfezione con i precedenti PowerBook G4 e MacBook Pro 2007 Sul mio nuovo MacBook Pro 2011 (i7, 17"), il cavo piu' lungo, con la lamella metallica, non funziona. O meglio, funziona a volte!! Ho provato sia il target mode, sia l'utilizzo di una scheda audio esterna (rme fireface 800). Il cavo corto funziona sempre, il cavo lungo funziona solo raramente. La Apple al telefono mi ha detto che probabilmente e' un problema di cavo, io sinceramente sono preoccupato che sia cambiato qualcosa nella porta sui nuovi MacBook Pro, perchè non e' possibile che un cavo funziona con tutte le macchine tranne che con la nuova. Avete idee?
  3. Hem, macbook pro 2011 ovviamente!!
  4. Ciao a tutti, ho un macbook pro, con uscita video DVI, e due adattatori: DVI -> VGA DVI -> RCA ed S-Video A giorni mi arriva un macbook pro 2001 con uscita video mini displayport. Vorrei mantenere la possibilita' di uscire dal mac con video analogico (proiettori, vecchie tv con solo scart/rca, monitor con solo VGA). Prima di tutto mi chiedo: e' possibile? Credo di si', visto che sullo store Apple ci sono accessori come questo mini displayport -> VGA Adattatore da Mini DisplayPort a VGA - Apple Store (Italia) Onde evitare di comprare nuovi adattatori, mi chiedevo se era possibile usare un adattatore mini displayporty -> DVI come questo Adattatore Mini DisplayPort-DVI - Apple Store (Italia) e poi da li' collegare un secondo adattatore (DVI -> VGA o DVI -> RCA, entrambi gia' in mio possesso). Tuttavia vedo che l'adattatore Apple che vi ho linkato ha una porta DVI di tipo D (solo digitale) mentre a me servirebbe una di tipo I (anche analogico), come questo: CAVO ADATTATORE MINI DISPLAYPORT DVI Macbook Pro Air | eBay In questo caso la connessione fisica sarebbe fattibile. Mi chiedo se pero' funzionerebbe... Spero sappiate aiutarmi a diradare questa nebbia....
  5. Non cambia nulla! Guarda qua: http://www.registrazionilive.it/prova.pdf Il segmento in basso con i punti di connessione e' quasi mangiato.
  6. Si', e' che l'esportazione PDF spesso non comprendeva il 100% dello schema, mi rifilava via qualcosa sul bordo inferiore!
  7. No non esporto il LaTeX! Anzi a dirla tutta, per esportare i grafici sto facendo gli screenshot dal mac aumentando lo zoom :-D Compilero' il bug report quando l'avro' usato approfonditamente, sicuramente!!
  8. Sto usando con grande soddisfazione il programma per disegnare i circuiti della mia tesi di laurea, e sicuramente ti citero' nei ringraziamenti! Approfitto a segnalare un anomalia (non e' il caso di chiamarla bug): se il programma e' chiuso e faccio doppio click su un documento salvato, il prog. si apre ma non il documento! Per aprire il documento bisogna nuovamente fare doppio click. Per il resto si comporta ottimamente.
  9. Ciao Ubaldo,

    sono uno studente di ingegneria informatica di Bari al lavoro sulla tesi. Ho letto sul forum che ti occupi di sensori wireless.

    Ecco, io per la tesi sto utilizzando Arduino, che credo conoscerai, e poi probabilmente userò dei radiomodem XBee, e sicuramente dei sensori, credo all'infrarosso.

    Avrei piacere a chiederti dei consigli, qualora non fosse un problema per te, ovviamente.

    E ovviamente faccio tutto su Mac!

    Se ti va rispondimi, puoi farlo direttamente via mail a [email protected]

    Attendo tue!

    Grazie intanto

    Roberto

  10. ma e' scandaloso... il mac e' pure sotto Apple Care... :-(
  11. Ciao a tutti, ho un macbook pro 2.2GHz, il precedente all'unibody. Ram al massimo (4 giga), disco interno capiente, semivuoto e veloce (320 gb 7200 rpm). Leopard e' all'ultima versione. Mi chiedo perche', in due anni, non sono MAI riuscito a masterizzare un dvd double layer col superdrive interno (matshita...). Sottolineo che il driver e' NUOVO ha un mese esatto, e sia con questo che col precedente (sostituito perche' non leggeva e non masterizzava piu' niente), il mac non e' mai riuscito a masterizzare un double layer. Uso Toast 9, e il 90% delle volte la masterizzazione si ferma con questo errore: http://img376.imageshack.us/img376/6888/erroretoast.png Oggi e' stato il primo giorno che una masterizzatore DL non si blocca, ma il disco non ha superato la verifica e difatti e' illeggibile. Avete consigli??
  12. si', si avvia e funziona regolarmente, tranne che ha preso possesso della directory principale (macintosh HD). DIcevo che ho paura a modificarli a mano perche' lo feci mesi fa e dovetti reinstallare OSX...