Webmastru

Members
  • Posts

    20
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Webmastru

  1. Beato te. Peccato che i centinaia di possessori di ibook (no i Lombard, i Titanio ed altre cazzabubbole varie) con la scheda logica difettata (di fabbrica, n.d.r.) del tipo: iBook (16 VRAM), iBook (14.1 LCD 16 VRAM), iBook (Opaque 16 VRAM), iBook (32 VRAM), iBook (14.1 LCD 32 VRAM) , iBook (800MHz 32 VRAM), iBook (900MHz 32 VRAM), iBook (14.1 LCD 900MHz 32 VRAM), iBook (Dual USB), iBook (Late 2001) , iBook (14.1 LCD) i cui numeri di serie rientrano nel VASTO range da UV117XXXXXX a UV342XXXXXX (come documentato da http://www.apple.com/it/support/ibook/faq/ ) non la pensano esattamente come te. Rileggiti i miei post e poi ritenta un'altra battuta. Intanto riassumo per i superficiali che si prendono la briga di mettere becco senza aver la pazienza di leggere: ho comprato un computer rotto di fabbrica, l'ho mandato a riparare, me l'hanno ridato, la riparazione (!) è durata un giorno, l'ho riportato a riparare, me l'hanno perso, me l'hanno detto dopo 4 mesi, me l'hanno sostituito con uno usato, quello usato faceva parte anch'esso della serie difettata, si è guastato, io intanto avevo comprato una batteria nuova e la RAM da 512, l'ho mandato di nuovo a riparare, mi hanno detto che non avevo più diritto. Non mi va di fare battute su questa storia, eppure amo essere spiritoso. Sarà che mi hanno preso per il ****?
  2. E' andata a finire così... http://cgi.ebay.it/Ibook-G3-da-utilizzare-come-pezzi-di-RICAMBIO_W0QQitemZ8793551198QQcategoryZ171QQrdZ1QQcmdZViewItem
  3. CAPITOLO II: Dopo vari tentativi di rianimare il piccolo Ibook, soccombendo alla dura lealtà che la legge di Murphy esiste (computer con scheda logica guasta perso e sostituito con un altro computer con scheda logica guasta!) ho deciso di RI-RI-portarlo a riparare. Ho evitato di portarlo al negozio causa delle mie vicissitudini e l'ho spedito alla Eniware di Messina. Alla Eniware una persona molto gentile mi ha spiegato che forse non rientrava più nel programma di riparazione, ma, vista l'eccezionalità del caso, avrebbe fatto dei tentativi presso casa Apple, ritengo io per il buon nome della Casa. "Santa Apple!!!", ho escalmato io, benedicendo l'ottima cordialità nei confronti dei clienti e, fiduciosamente, mi sono messo ad aspettare. Oggi mi hanno chiamato da Eniware e mi hanno detto purtroppo che non c'è nulla da fare e se voglio loro possono rottamarlo a meno che... ...a meno che si faccia un ulteriore tentativo, quello cioè di chiamare al numero 199 120 800 spiegando il caso. Adesso ho chiuso la cornetta dopo aver parlato a quel numero con Alessandro, il quale ha ascoltato quella che ormai è diventata una cantilena: gli ho rispiegato tutto il fatto, non so se l'ho commosso o se gli ho fatto pena. Alessandro mi ha dato un numero di pratica e mi ha detto di telefonare domani allo stesso numero. Racconterò il caso a qualcuno che spero potrà risolvere. Intanto io ho cambiato idea: acquisterei di nuovo un ibook. Solo, però voglio salvare quello, perché quello che è successo a me non solo è ingiusto, ma anche tragicomico: sono stato raggirato, mi ha colpito il fato o è semplice sfortuna? A domani con il capitolo TRE. Vi terrò aggiornati. Murphy non può colpire ancora...
  4. Sono polemiche inutili... cmq, ho cambiato, per farti piacere...
  5. Non avevo letto . Vabbè, però il mio problema con Win e Linux non centra niente.
  6. Se rimettiamo la discussione nel Topic di appartenenza (cioè Ibook), perché no? Cmq, approfitto per salutare l'admin e fargli i complimenti per l'ottimo forum. Sottolineo: non sono entrato per polemizzare con nessuno (ci mancherebbe) ma per condividere con altri esperienze come la mia. Ammetto che la mia esperienza taglierebbe le gambe anche a un toro. Grazie
  7. Infatti da quel venditore non ci ho più rimesso piede. (compro tutto dall'Apple Store, che tra l'altro è velocissimo - non ho mai dovuto aspettare più di una settimana, e ti fa il tracking del pacco acquistato). Che il Powerbook sia un grande mezzo è evidente, visto anche la differenza di prezzo con l'Ibook. Però che dolore a vedere il mio Ibook bianco, completamente inutilizzabile, sul tavolo...
  8. Ma io non comprerei mai un portatile PC. Sul Powerbook, forse ho sbagliato. Ma tu mi assicuri che non ti ha mai dato problemi? Dico MAI (a parte le solite cazzate che possono capitare anche nelle migliori famiglie)
  9. E io ti rispondo sussurrando che basterebbe andare a vedere i milioni di Topics che aprono ogni giorno nei forum più disparati, per renderti conto che ho ragione a pensarla come ho già detto sugli Ibook, allo stesso tempo non è vero che ho zittito chicchessia. Io mi sento come un uomo tradito dalla donna che ama. Non me ne frega niente di ciò che dicono gli altri. Non possono capire. Parlano tanto per parlare. Voglio sentire gente tradita come me.
  10. Ma tu che vuoi da me? Da come parli si vede chiaramente che non hai un ibook. Fammi parlare con chi ha un Ibook da almeno un anno (almeno!!!). Ti dispiace? Grazie
  11. Io consiglio di comprare un Desktop (Il mio preferito è l'IMAC). Va benissimo (molto sexy) il Mac Mini. Sui portatili....de gustibus
  12. Parole sante, ma chi non mi ha capito non è un utente Mac (i portatili Mac non funzionano, te l'assicuro. tant'è che è stato fatto un'accordo con Intel. Correggimi se sbaglio) W la mela.
  13. Io ho sollevato un problema sugli Ibook. in questa sezione il mio problema è stato seppellito da improbabili difensori del Mac. Io mi vanto di essere un mac user convinto con l'ultimo modello di IPOD Photo (con svariati accessori), poster. adesivi e quant'altro che raffiguri la mela. Ma sono o non sono autorizzato a raccontare i miei problemi? "Basta con i portatili Mac" non significa basta con TUTI i mac. E cmq, vorrei che mi si riportasse nell'Area più opportuna, quella rigurdante gli IBOOK, così da ricevere aiuto e di essere d'aiuto da e per quelli come me.
  14. CHI HA SPOSTATO LA DISCUSSIONE HA COMMESSO UN ARBITRIO INGIUSTO. CHE CENTRA CON Mac /Windows/Linux: la sfida continua ???? QUI SI PARL ADI PORTATILI IBOOK !!!!!!!!!!!!!!! p.s. scusate se urlo, ma è scandaloso (però me l'aspettavo)
  15. Riparliamone tra qualche mese. Acnche il mio, da nuovo, era un treno!!! Te ne accorgerai... Ha ragione EugenioSogno: a che serve fare gli struzzi? Occorre una soluzione...occorre che l'Apple si corregga i propri errori (mi pare che da poco ha abbandonato IBM per Intel - finalmente!) Sono un fan dell'Apple ma non dei portatili apple (almeno gli Ibook - che odio!!!)
  16. Saranno stati quattro anni, cmq non era quello a conchiglia. Sono d'accordissimo. A quelli che parlano di tirocinio direi che hanno sbagliato indirizzo. Il Mac OSX (compreso TIGER) è un sistema operativo semplice da usare ed efficacemente ituitivo. (Uso indifferentemente Mac, Windows, Linux, ma che centra?) Non è quello che rompe i portatili.
  17. Caro Matteo, scusa ma tra pregi e difetti c'è un solco icolmabile che si chiama "RIMANERE SENZA PORTATILE". Poi, quando dici "questo è un forum di persone convinte del contrario"... ho i miei dubbi. Semmai, se ti prendi la briga di leggere bene gli argomenti questo forum è il MANIFESTO dell'INSUCCESSO dei portatili MAC. Cmq, il mio sfogo voleva portare ad altre conclusioni. Dovrebbe leggerlo Steve...
  18. Sono almeno 5 anni che uso un Ibook (lo stesso ibbok e uno resuscitato, piu avanti ti spiego...). Non ho mai notato alcuna differenza con nessun PC che ho usato, eccetto un'ottima grafica, un sistema operativo differente da XP e un processore più lento dei normali Intel. Ma se alla grafica si può ovviare con le svariate utility di customizzazione, sulle prestazioni non si può nicchiare: si DEVE pretendere il meglio (o, quantomeno, un giusto funzionamento). ---------------------------------------- So già che un intervento del genere solleverà l'indignazione dell'utente medio MAC (notoriamente integralista e intransigente). La mia non vuol essere una provocazione che scateni guerre di religione o interventi americani in Iraq. Semmai, vi assicuro, mi sono avvicinato al mondo Mac con fiducia e, forse, troppe aspettative. Invece l'Ibook che comprai (e che mi ha svezzato al mondo della mela) è morto dopo un anno e mezzo di uso modesto, dopo averlo trattato come e più di un figlio. Portato al centro Apple più vicino a me, mi dicono che rientrava nel programma di riparazione di alcuni Ibook con scheda logica difettata: "Che bravi", ho pensato. Ma dopo un mese, tornato a ritirare il mio piccolo, ho dovuto pagare una batteria nuova (hanno detto). Vabbè, torno a casa. La sera stessa l'Ibook segnalava delle artistiche righe sul monitor che, pur apprezzando l'arte moderna, avrebbero complicano la lettura dello schermo a qualunque mortale che non fosse esperto in geroglifici... ______________________________________ Lo riporto in assistenza. Dicono "Strano!". Mi stringono la mano e... me lo perdono. Si: avete capito bene. Me lo perdono. Portato a maggio, a settembre dell'ibook niente...nisba...bah... Allora faccio la voce grossa, minaccio azioni legali (delle quali se ne strafregavano). Insomma, fine della prima parte di via crucis con la sostituzione di un altro Ibook (G3) usato. Siccome sono buono me lo prendo. E addio tutti i dati che c'erano nel mio vecchio (seminuovo) ibook... _____________________________________ E' passato un anno, oggi. Gli ho comprato il massimo della RAM, una nuova batteria nuova di zecca. L'ho aggiornatissimo. Da due settimane non mi si vede più lo schermo. Raramente si accende se collegato con un monitor esterno... Sui forum dell'intera WIDE WEB milioni di Topic e Threads lamentano lamentele, lacrime, rabbie, dolorosi sfoghi di gente che ha Ibook e powerbook morti e nessuno gli sa dare una spiegazione (o troppe spiegazioni, tipo scheda logica in corto, difetto al ll'ibook, monitor partiti, sleep coma, ventole, ecc.). _____________________________________ CONCLUSIONI PERSONALI: Voglio essere ottimista e, quindi, faccio questa considerazione: i MAC sono ottime macchine ma il mio consiglio (che nessun maccista direbbe mai) è: se devi comprare un portatile non comprare mai (dico MAI!!!!!) un mac.