KenzoFujieri

Members
  • Content Count

    323
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by KenzoFujieri

  1. Raga era da un po di tempo che mi dava un certo problema il mio caro vecchio ibook 12". Praticamente ogni tanto si impallava e dovevo resettarlo, il problema è che quando lo resettavo si impallava all'avviamento. dopo tanti tentativi anche col dvd di ripristino di MacosX, optai per la formattazione completa. Il problema è che quando formattai, o meglio prima di formattare, andavo su utility disco per riparare i permessi l'ultima volta mi usci che il "il drive ha riportato errori gravidi hardware su utility disco" e l'HD toshiba veniva segnato con una scritta rossa. morale della favola nn riuscivo + a ripristinare gli accessi, quindi formattai. Dopo la fomattazione tutto ha ripreso a funzionare correttamente, pero nn mi sono accorto che il problema dell'HD nn è stato risolto. Ovvero continuo ad andare su utility disco ma c'è sempre la scritta rossa. Per ora nn si è ancora impallato il mac....nn c'è praticamente nulla di pesante, ma nn vorrei che con i togli e metti programmi e file, gli accessi ritornino a farsi benedire e allora punto e a capo. Praticamente nn vorrei che ad ogni problema devo formattare, nn voglio che il mio mac diventi un pc!! :D O allora secondo me puo essere che l'HD è morto, voi che ne pensate e come lo sostituisco? Ho letto la guida tempo fa per cambiare un disco da un 12" e so che la cosa è moooolto lunga e complicata, quindi che mi consigliate. Ripeto tutto funge bene sia in lettura e scrittura di HD l'unica cosa è che l'utility disco è scimmunita!!!
  2. tutto cio gia lo faccio col mio vecchio ibook 12" con 512 di ram senza superdrive, preso 2 anni fa. Monto i filmati con imovie li metto in idvd dopo 12 ore (ok son tante ma è pur sempre un macinino e nn si blocca!!!!) mi prepara la iso che passo sul pc e faccio il dvd! Con una macchina + recente dovrebbe riuscirti tutto un po + facile e veloce
  3. http://www.apple.com/it/macbook/wireless.html in basso a destra ci dicono come si puo arrivare a 6 ore di autonomia con le batterie del nuovo macbook. Ho l'ibook 12" da un anno...e nn mi son pentito, neppure per un secondo, del'acquisto. Come avete detto voi è na vera figata...nn si sente un rumore...dura un botto di tempo...nn si blocca mai (o quasi). Prossimamente aumentero la RAM (ne ho 512) perche rallenta un bel po quando si fanno montaggi in iphoto per nn parlare di creazioni in iDVD e imovieHD. Ma nn è un vero problema, dato che nn ho il Superdrive. Benvenuti ai nuovi switcher...ne vedrete di belle!!!!
  4. scusate se mi intrometto nella discussione...ma ho letto l'ultima affermazione di gt e non mi pare esatta...apple mi sa che ha confermato pieno supporto per gli odierni mac, almeno per quanto riguarda il software che produce lei stessa, inoltre tutti i prodotti sviluppati da "esterni" saranno eseguibili sia su mac che su macintel....pronto sempre a essere smentito
  5. e forse perche non è quella la combinazione giusta...io provo col tasto del, quello sopra invio (return) e mi va sempre indietro...prova e fammi sapere
  6. sparare a zero su obiettivi ignoti non è mai indice di grande saggezza, ergo la prossima volta galilla fatti un "briefing" prima di parlar male di mac...te lo dice un neoSwitcher. Per i consigi che posso dare a wilpo...non so non fo grafica ma di una cosa son certo, non ho mai riavviato l'ibook per un blocco di sistema. Proprio ieri ho dovuto rimettere mani nel regedit di winzozz...nel mac ignoro l'esistenza di un registro di sistema
  7. ahhh ho capito male...io abbasso il volume generale ma mi sa che non è quello che sta cercando niosound....sorry
  8. perche non provate a spegnere il mac con un volume + basso? al riavvio vi risultera meno "chiassoso":D
  9. Puntacaso ti salta la corrente??? Puntacaso ti succede ripetutamente nell'arco della giornata (proprio l'altro giorno mi è successo) alla fine bruceresti qualcosa..non credi?? con una batteria mantieni costantemente la tensione cosa che non accade quando attacchi qualcosa alla 220, abbassamenti di tensione ecc... Da quello che ho potuto capire...a batteria carica, il book se attaccato alla rete assorbe dalla rete lasciando la batteria carica, pronto sempre a essere smentito.
  10. raga interesserebbe anche a me..come avete impostato la connessione sul book??
  11. secondo me bisogna utilizzare il notebook per quello che è, cioè non è un desltop, indi attaccarlo alla 220 solo per ricaricarlo eseguendo un ciclo di ricarica al mese. Potro sbagliare...dopotutto sono solo agli inizi con un notebook...ma dagli sbagli si impara ecco perche ne ho comprata un'altra, al momento dell'acquisto del portatile, che custodisco gelosamente, con una carica al 50%, nel mio cassetto
  12. scusate se mi intrometto in questa discussione....ma qui nessuno ha detto che beaugeste obblighera i propri figli a stare mattino mezzogiorno e sera davanti al pc... mi insegnate, inoltre, che dare pareri su cose non chieste significherebbe andare OT, e chi non odia gli OT.? Cmq vi seguo a ruota in OT....Credo che avere in casa uno strumento musicale, un pc e i pastelli sia la soluzione migliore, saranno poi loro a scegliere.... e conoscendo le loro scelte potrai conoscere i loro gusti e conoscendo i loro gusti potrai conoscere di più tuo figlio. Al massimo bisognerebbe regolamentare i tempi passati su un oggetto. Tenete conto che ormai tutti, non proprio tutti sia chiaro, i bimbi cresciuti a pane amore e pastelli (alle volte costretti da un genitore troppo ferreo) ora sono ragazzi "persi" davanti ad una play.
  13. Allora....per il cordless ti consiglierei di comprarne un altro che costi un bel po (della serie come spendi mangi) io ad esempio ho il cordless della swatch, comprato non so quanti anni fa, costo + di 200 mila lire, e va ancora da dio, mai cambiate le batterie ricaricabili, non si scarica mai prima delle 7-8 ore staccato dalla base (a volte rimane acceso anche tutta la notte), il segnale è non ottimo ma ottimissimo e becca dovunque....non ho i muri di cartone, per inteso, posso chiamare dalla tromba delle scale con 2 piani di distanza! Cmq ho provato anche quelli della telecom, sia Aladino che un altro base, niente male davvero..consigliatissimi..e cmq se li prendi in comodato poi li puoi sempre sostituire!! Ora..... l'airport express, secondo il mio modesto parere,non è la soluzione ottimale...e neppure l'airport extreme, puoi sempre prendere un modem router wifi adsl 802.11 b/g compatibile e cmq spendere meno!!! Poi se non hai adsl...allora è tutto un altro paio di maniche! Cmq rifletti, il fatto che siano marchiati Apple non significa siano gli unici apparecchi wifi mac compatibili!!! Poi se vuoi la soluzione figacciona & glamour allora son fatti tuoi. Non so dirti se con una cornetta telefonica puoi farti un cordless, dopotutto i cordless stessi comunicano con la base utilizzando lo stesso protocollo di Airport, + o -!! indi booooo Ah per la copertura di rete con airport, posso dirti che con il mio ruoter wifi non MAC (ovviamente), becco il segnale dovunque in casa e fuori (sul balcone). Scusate se sono stato troppo logorroico.
  14. Ok risolto tutto, ora funziona che è na bllezz!!! vedo le cartelle condivise da winzozz e ci entro anche, yahooooo
  15. come temevo è questione di firewall!!
  16. il pc ha cartelle condivise, il firewal di windows è disattivato (ho solo l'Outpost), per indirizzo pc intendo l'ip, cioè: 192.xxx.xxx.xxx, indi in smb:// puoi mettere o l'indirizzo ip o il nome del pc, dovrebbe prendere ugualmente, personalmente posso dirti che mi è partito tranquillamente utilizzando il primo metodo (almeno quando utilizzai il cavo incrociato per connettere pc e mac). Praticamente mi sa che è il firewall outpost a creare un po di casini perche mi vede l'indirizzo ip del mac quando provo a connettermi al pc, ma lo interpreta come scanning della porta o come connection request e me lo blocca, il problema è che questo firewall regola il flusso (aprendo porte tcp e udp) solo quando ne fa richiesta specifica, di ingresso alla rete, un programma. Ora, non riesco a capire quale programma si avvia su pc quando provo a connettermi da mac. Credo che una volta individuato sto programma il gioco sia fatto. Per controprova (da suicidio) disattivero il firewall, prima pero provo a staccarmi dalla rete , poi vedremo se ho ragione o se avro fatto un buco nell'acqua
  17. Come da titolo ho collegato in questa maniera il pc e l'ibook. Ora, riesco a collegarmi a internet sia con ibook che pc, il problema viene quando provo ad accedere alle cartelle condivise di win con mac. Praticamente vado su vai: smb://indirizzoPC, ma non mi trova il pc o alle volte me lo trova ma mi dice che non posso accedere alle cartelle (errore: -36); so che questo problema puo derivare dal funzionamento del firewall...il problema è che non so quale firewall settare, se quello del router o quello su winzoz. Finisco col dire che tramite ethernet ci sono riuscito a collegarli entrambi settando opportunamente il firewall (Agnitum Outpost firewall), ora vorrei complicare un po la faccenda eliminando un po di cavi. Il router è un belkinn, grazie a chiunque provi a darmi na mano
  18. Scusa se ti rispondo cosi in ritardo ma solo ora sono tornato dalle vacanze. Intendevo dire che il mio pc, con la sua scheda montata da me, non va per nulla più veloce dell'ibook...indi ho pensato che fosse dovuto al fatto che i mio pc non fosse stato progettato per andare in wifi "naturalmente"
  19. puoi provare con questo: http://www.iskin.com/protouch_PB1.html penso di prenderlo quando torno dalle vacanze
  20. Oggi tg3 ore 19:15...hanno parlato di sto problema
  21. no no l'indirizzo è giusto anche il mio router che è della stessa marca ha lo stesso numero...Prova a settare la submask controlla cosa hai messo sul pc....prendi spunto da li dato che funziona li.Male che va prova a mettere tutto in automatico e poi ti regoli
  22. E in effetti anch'io ho penato più volte con il pc, ma dopo l'n-esima volta che ho fatto le stesse operazioni mi è partito tutto. Per mac proprio non so perche utilizzo airport
  23. [quote name= sephirot ->Il mio indirizzo IP? cambia ogni volta che provo a collegare il tutto' date=' perchè? Marco_Giangolini] Perche forse il router è impostato in maniera tale da assegnare automaticamente l'IP. Cmq è molto strano...io attaccavo il router al pc mi si accendeva il led num1 (che corrispondeva all'inserimanto della lan col pc), poi con l'IE andavo all'indirizzo 192.168.2.1 lo stesso tuo, e mi partiva la schermata del belkin. Con mac non ho neppure provato.
  24. Aspe ma tu l'hai settato il router?? Io ne ho uno della belkin è il modello col wifi.... prova ad andare col pc sul router per settarlo