WhiteNoise

Members
  • Posts

    610
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by WhiteNoise

  1. http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=22473
  2. Nessuno sembra porsi il problema che un Ipod con touch screen partirebbe - minimo - da un costo di 500€....
  3. Quattro requisiti: - scaricarsi (tramite P2P) copia illegale di OSX - spulciare in rete tra i numerosi HOWTO per installare (su HD opportunamente partizionato) - avere un PC con componenti sufficientemente diffusi da essere compatibili con tutti e 3 i S.O. - smanettare per parecchi giorni, facendosi largo tra forum pieni di hacker-wannabe, tutorial imprecisi, etc.etc. Se hai MOLTO tempo libero e volontà , può essere un'esperienza interssante. Altrimenti, per conoscere OSX comprati un Mini o un altro Mac usato.... Per una prima conoscenza superficiale potrebbe essere sufficiente per farsi un'idea.
  4. Beh, sarà un prodotto decisamente consumer, e tali dovranno essere software e hardware a corredo...
  5. Quello che potrebbe avere in più è il SUPPORTO. Supporto del sistema operativo (Vista, come qualcuno ha già fatto notare, uscirà nello stesso periodo); supporto di periferiche ed espansioni (PSP docet, le stanno facendo fare di tutto...); supporto software (con la grande famiglia di sviluppatori di mamma MS). Staremo a vedere, potrebbe avere risvolti interessanti.
  6. Come suona non so, ma è piacevole all'occhio quanto una colonscopia.
  7. Bah, finora 'sta grande rivoluzione con il cambio d'architettura non la vedo proprio. Plus ca change, plus c’est la meme chose. Scelta Apple, ovvio. Staremo a vedere.
  8. Quanti utenti non-pro (mercato dell'ibook) credi abbiano altri computer oltre al portatile? Se uno ha solo l'Ibook, quest'ultimo dovrebbe essere dotato di tutte le potenzialità necessarie.... che adesso, nel 2006, comprendono un masterizzatore DVD. Cacchio, tra poco arrivano Blue Ray e company, e Apple dovrebbe presentare una nuova macchina - con nuova architettura - e masterizzatore CD??? Facendo pagare magari l'optional 100€? Tra parentesi, forse il masterizzatore DVD è molto più usato dai consumer che non dai pro. Ed essendo l'ibook rivolto ai consumer...
  9. Ormai c'è chi legge segni della presentazione dell'Ibook anche nei fondi del caffè di Jobs.
  10. Certo che le opinioni "sulla carta" sono ben poca cosa per basarci un acquisto.... E anche se il Macbook si rivelasse una temporanea ciofeca, chi comprerebbe il vecchio PB, con la prospettiva di futuri miglioramenti sulla linea intel? I difetti di gioventù giustificherebbero l'acquisto di un vecchio PB? La linea Intel è il futuro; per il resto, è solo una questone di tempo.
  11. Dunque, ammettiamo che un CD abbia in media 12 brani. Apple dichiara che sull'Ipod da 4Gb ci stanno 1000 brani. 1000:12= 83.3 Quindi se uno ha più di ottanta CD ha convenzienza nell'avere un masterizzatore DVD. Resta il fatto che averne 70 comporta comunque dover fare tre cd per ogni backup. Mi stuferei molto prima. E chi non ha almeno una cinquantina di CD? Intendo, ovviamente, tra chi è appassionato di musica tanto da spendere una mezza milionata per l'Ipod - ed usarlo effettivamente, non mostrarlo in giro perchè è trendy e stiloso. Tutto questo discorso senza neanche tirare in ballo CD prestati, brani acquistati su Itunes, o Mp3 dal P2P.
  12. Non capisco la rilevanza con il discorso, sinceramente.
  13. Perfettamente d'accordo. Personalmente credo che gli Ibook Intel costeranno - nella versione ultra-base - poco più di 1100 €, in maniera simile alla proporzione vecchio PB / Macbook pro. Apple vorrà continuare a mantenere la distinzione consumer / pro, anche a spese di una macchina a cui gioverebbe una politica dei prezzi molto aggressiva. IntelBook a 1000€:: ne venderebbero a vagonate. Ma forse non è quello che vuole apple.
  14. Come no. Lavoro su grafica/multimedia, quindi il grosso dei dati (circa il 60%) sono file photoshop, illustrator e fotografie in alta risoluzione. Il resto, flash & qualche altro progetto web. Credi sia tanta roba? Se così fosse, chi comprerebbe un Ipod da 40 o 60 Gb?
  15. La mia cartella di lavoro arriva a a 2.85 Gb. Faccio 4 cd ogni settimana? Almeno 2/3 ogni dieci giorni. Più o meno una volta al mese; qui ho risolto con un HD esterno, 35 Gb di Mp3 sono troppi per i DVD. E chi ha detto che si parla solo di attività lavorativa? Un computer - relativamente costoso come un PB - deve poter essere utilizzato a tutto tondo, visto che a maggior ragione un uso professionale dovrebbe essere più esoso di quello "casalingo".
  16. Duplicazione film in DVD Backup di dati Storage di librerie musicali MP3/AAC etc. DivX e relative elaborazioni in DVD... etc.etc.etc.
  17. Complimenti, devi lavorarci proprio tanto col compiuter.
  18. Tecnicamente, anche questo 3d è un tentativo di flame. Che sia rivolto ad una minoranza è poco significativo. Restando OT: metodi e spiegazioni sul come installare OSX su PC sono interessanti perchè aiutano a capire le differenze tra i sistemi. Sarebbe bello che chi ha esperienze in merito le raccontasse, perchè non è tanto l'HOW-TO ad essere interessante (si trovano diverse info online), quanto i risultati ottenuti.