WhiteNoise

Members
  • Posts

    610
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by WhiteNoise

  1. Su "Chi" di questa settimana c'è una foto di Gates e Jobs che limonano in una spiaggia di Formentera; scontate le conclusioni. A presto su "Lucignolo Bella Vita".
  2. Sarà per questo che G.W. Bush voleva farlo fuori? In ogni caso, ho sentito che la Colombia non adotterà la Starter Edition perchè mancano le funzionalità di Drug&Drop.
  3. UOMO MARKETING MICROSOFT: "Ma sì, dà i, che se ne fanno in America Latina e in Africa di un SO che gestisce più di tre applicazioni? La maggior parte non sa nè leggere nè scrivere!"
  4. Eh, già come stanno mettendo i saldi su Ibook & Powerbook in previsione del Mactel.
  5. Propongo la chiusura. Non di questo 3d, ma di questa parte del forum.
  6. Sarebbe interessante sapere quanti Ibook & PB vengono venduti di questi tempi, rispetto al pre-annuncio della venuta di Intel.
  7. ... Chi visse sperando morì non si può dire ....
  8. Un sacco di schede video (anche piuttosto economiche) hanno l'uscita TV. Sicuro che, come resa, niente batte un buon monitor widescreen (seppure concordi sulla comodità di spaparanzarsi sul divano!). E' vero, ad esempio i prezzi: quanto costa un gioco medio (nuovo) per console? Parecchio. Ci sono giochi (nuovi) per PC che escono a prezzi veramente accessibili, come GTA San Andreas o Max Payne. Senza contare qualche chicca che esce con le riviste, o i giochi in budget a 15/20 euri. Certo, ma giochi con videogame prodotti ADESSO? Altrimenti è un discorso senza senso: potrei benissimo giocare ancora con il mio vecchio C64, ma questo non vuol dire che sia longevo, significa solo che funziona ancora! (E visto che ci siamo: e gli emulatori? e l'abandonware? )
  9. La PS costa 200 euri (adesso che sta uscendo la PS3, tra parentesi!) ma la usi solo ed esclusivamente per giocare (o per vedere un DVD, ma è meglio lasciar perdere, no?). Su un sistema desktop da almeno 600/700 euri (diciamo un AMD da 3200, 1Gb Ram e una buona scheda video) a livello di definizione grafica e di dettaglio (poligoni) gestibile trovo sia meglio il PC. Alcuni degli ultimi engine (Half Life 2, ma anche Silent Hunter III, Doom 3, o il prossimo FEAR) fanno davvero impressione, altro che Unreal! Mi si scusi l'OT!
  10. E' vero, è il prezzo da pagare per una maggiore flessibilità . E' una situazione che comunque è migliorata di parecchio.
  11. Secondo me, spesso un problema di comunicazione riguardante ai Mac è questo: si tendono a paragonare macchine dai costi simili, per poi confrontarne le prestazioni numeriche. Dati estremamente quantificabili, insomma. Ma alcuni dei parametri importantissimi per un mac-user sono la facilità di utilizzo e la praticità (concreta e stabile) delle operazioni; tali parametri sono spesso difficilmente quantificabili e dimostrabili, per cui si finisce in un muro contro muro.
  12. Cioè, Guass, da quello che ho capito per te chiunque non sia un "entusiasta mac-user" è automaticamente un troll. Boh, a me schumi sembra solo uno dalle idee confuse, con rispetto parlando.
  13. Dissento per la questione videogiochi: se escludiamo qualche genere (picchiaduro, forse i platoform) non c'è proprio concorrenza tra un buon PC, un buon Mac e una console. Il PC vince in prestazioni, spettacolarità , varieta di generi, offerta di giochi, e economicità dei prezzi. Oltre che in espandibilità e riusabilità dell'HW, ovviamente.
  14. Bello è bello, certo, anche se decisamente caro. E poi sulla "rivoluzionarietà " della trackball ( At $49, Mighty Mouse features the revolutionary Scroll Ball that lets you move ...) qualcuno potrebbe risentirsi: Per quel che mi riguarda, aspetterò di provarlo dal vivo.
  15. Quel che è più grave è la presenza di tracce di codice TCPA. I nuovi mactel avranno simili features solo per proteggere il SO, o saranno un primo passo verso Palladium? O entrambi?
  16. La notizia su Punto Informatico Roma - Una, cento, mille copie di MacOS X per piattaforma x86 stanno correndo sul circuito internazionale di tracker BitTorrent, il popolare sistema P2P. La notizia è stata confermata dal sito della comunità OSx86: un ignoto gruppo di pirati, chiamato "Phenix", avrebbe sottratto e rilasciato al pubblico una riservatissima versione per sviluppatori del celebre SO prodotto da Apple. L'immagine ISO di OSX, diffusa in formato.dmg, sarebbe una copia del DVD incluso nel "Developer Transition Kit" - pacchetto di sviluppo destinato a programmatori e sistemisti che contiene i tool necessari per la creazione e la compilazione di codice per CPU Intel-compatibili. Una nota scritta dei responsabili di questa disseminazione annuncia che "questa versione di Tiger è stata compilata per processori che supportano istruzioni SSE, SSE2 ed SSE3": un particolare che pone alcune limitazioni ai temerari che volessero tentare di scaricare il file. Alcuni utenti sui forum di PearPC confermano pienamente le indiscrezioni sul sistema Trusted Plaform Module: al momento dell'installazione, MacOSX x86 esegue un controllo sulla presenza di un apposito dongle di protezione, un hardware prodotto da Trusted Computing Group per proteggere il marchio Apple sui futuri Mac dal cuore Intel. Nonostante la presenza di questo sistema, l'ottimismo pervade tutti i forum dedicati a MacOS: l'opinione diffusa è che non ci vorrà molto tempo prima che qualcuno crei un crack per sproteggere il sistema operativo, atteso a gloria da molti utenti di tutto il mondo. I portavoce di Apple non hanno per il momento voluto commentare quanto accaduto.
  17. Sul lavoro uso sia PC che Mac. Per utilizzo personale, uso PC. Ma quello che intendevo dire è che, visto che nel mercato PC non esiste uno standard imperante per il video consumer, la Apple potrebbe fare un porting, tappare un buco e fare un qualche dollaro in più. Per capirci, una cosa simile a quella che Microsoft fa con il suo Office sui Mac!