MacDavide

Members
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

About MacDavide

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Davide Gurgone
  • Newsletter
    |0|
  1. Grazie Faxus, sempre prezioso Continuo a non capire una roba... Se gMail ha una capienza di 7,5 Gb, com'è possibile che mi abbia scaricato 140Gb? E' quanto meno strano, non trovi? Ciao, Davide.
  2. Ho cancellato l'account e Mail continua a funzionare regolarmente, senza gmail ovviamente... Ho poi lanciato onyX, un tool di monitor del sistema ed ho forzato il rebuild degli indici di spotlight e delle mail, così da avere una situazione pulita. Domani vi farò sapere... La domanda sorge spontanea, ma se riattacco l'account di gmail, in imap, che succede??? Ciao, Davide.
  3. Ho trovato un'utility, si chiama Disk Inventory e serve proprio allo scopo. Ha trovato 154Gb nella cartella imap del mio account gmail. Io lo zappo via.. senza pietà !!!
  4. Ciao, ho un problema con il mio mac. E' qualche giorno che il disco si riempie ad una velocità pazzesca e non ne conosco le ragioni. Prima credevo fosse a causa di alcuni video che avevo scaricato, ma pulita quella cartella, mi si è riempito tutto di nuovo. Il mio disco è da 500Gb e solitamente è pieno intorno ai 340Gb. E' come se avesse scaricato 150 Gb in qualche giorno, ma non capisco proprio da cosa possa dipendere! In contemporanea mi sono accorto che l'account gmail risulta sempre in stato di sincronizzazione e non capisco... Ho questo mac da 4 anni e sono un paio di settimane che registro attività strane, avevo già scritto di virus, ma non ne ho trovati... Qualcuno ha un idea di cosa possa saturare il disco in poche ore così? Il monitor non risulta aver problemi... Esister un tool di analisi del disco, che mi indichi quale sia la cartella che si sta riempiendo in questo modo??? Grazie mille per l'aiuto, Davide.
  5. Grazie mille, provvedo con la rimozione. Ti garantisco che non uso PHP, l'applicazione l'ho scritta io, in java. Gira sotto windows, linux e mac os x. Ti posso assicurare che non ci sono file PHP... L'indirizzo del database è scritto in un file XML, posto dentro l'applicazione e il server quando parte non usa necessariamente apache, ma Tomcat. Un application server sempre di apache foundation, costruito apposta per contenere applicazioni che girano dentro la java virtual machine (JVM). Credimi, sono sicuro di questo, ci lavoro da oltre 10 anni... Il problema che vedo viene da qualcosa sul mac e che non dipende dalla mia applicazione... Non è che per caso intendi il file di configurazione di apache? httpd.conf? Se parli di quello, non so bene come ma potrebbe avere un senso... Grazie mille, Davide.
  6. Ti ringrazio per la risposta, ma mi devi perdonare, non sono molto convinto... Le mail le ho già eliminate tutte quante e concordo, non influiscono sullo stato del mio sistema. Credo inoltre che php non c'entri nulla... l'applicazione è scritta in java ed è in produzione su un server in una farm, non dal mio portatile. In locale sviluppo e basta. L'applicazione mi ha semplicemente permesso di leggere le richieste in arrivo. Quello che non capisco è cosa le abbia fatte! E' per forza un processo interno, perché avvengono sia quando sono connesso ad internet, che quando sono completamente offline... Per quanto riguarda l'antivirus, conosci qualcosa di più efficace? Il bello di ClamX AV è proprio che rallenta solo quando esegue lo scan, nel mio caso una sola volta in 4 anni... Grazie ancora per le risposte! Ciao, Davide.
  7. E' così!!! E' successo anche al mio mac! Proprio mentre era nello zainetto, spento! Deve averlo contratto sul treno... c'è certa gente --- Scherzi a parte, l'antivirus ha trovato un bel po di roba, principalmente ste tre robe: Heuristics.Phishing.Email.SpoofedDomain FOUND EMAIL.Phishing.card Trojan.Downloader.Fraudload-31 Che ne dite?
  8. Ciao, sono nuovo del forum, nel senso che fino ad ora ho solo letto... Oggi ho però un quesito e spero di essere nel posto corretto, nel caso contrario chiedo scusa! Sono uno sviluppatore ed ho creato un'applicazione web con java, un content manager, ma questo è secondario. La cosa importante è che i log di questa mia applicazione mi hanno permesso di accorgermi che c'è un processo sul mac, che tenta di accedere a www.linkstreaming.com. La cosa stranissima è che ci prova, ma finisce su localhost, un po' come se avessi questa riga sul file hosts: 127.0.0.1 www.linkstreaming.com Solo che hosts è corretto, non ha entries strane! Inoltre, se provo ad accedere a questo indirizzo dal browser, risponde la mia applicazione, su localhost. Il comportamento è quindi coerente... Boh... Qualcuno ha idea di cosa possa essere? Ho installato clamx av ed ora sta facendo uno scan della home del mio utente. Grazie mille! Ciao, Davide. -- Aggiungo altri dettagli, anche altri siti internet puntano su localhost, senza che io abbia configurato il file hosts, tra gli altri thepiratebay.org. Mi sa che mi sono cuccato un bel virus per mac...