Dre987

Members
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

About Dre987

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Andrea
  1. Ciao a tutti. Spero di aver centrato la sezione giusta, espongo il mio problema. Devo formattare il mio vecchio iMac intel, ok, inserisco il disco di installazione (non è per niente rigato e in passato l'avrò usato sullo stesso iMac un 3 o 4 volte senza problemi), il disco viene letto clicco "riavvia il computer" dal programma di installazione del disco e fin lì utto ok, ma al riavvio subito dopo il classico suono di avvio, il disco viene espulso in automatico, e senza entrare nella classica fase di installazione il computer si avvia normalmente in macos. Le ho provate tutte e non so dove sbattere la testa. Su internet non ho trovato nulla a riguardo apparte una discussione interrotta a metà . Ho provato anche a tenere premuto C al riavvio (per fare partire il sistema dal disco ma niente. Cosa posso fare? come mai tutto ad un tratto il mac ha deciso di non farmi più reinstallare mac os leopard? Vi anticipo che la stessa cosa la fa anche col disco di snow leopard quindi il problema non è il disco. Esiste un modo per formattare il sistema senza entrare per forza dal disco di mac os (es il bios di winzoz), o addirittura un codice tipo c://format però versione macos. Spero di essermi spiegato bene! Ringrazio in anticipo!!