akko69

Members
  • Content Count

    17
  • Joined

  • Last visited

About akko69

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  1. stesso problema anch'io... proverò a riavviare i mac e il router...
  2. non penso... bene o male verso il fine mese mi tocca fare un backup da zero per la fantomatica verifica ko di TimeMachine...
  3. che palle! dopo vari tentativi, disattivazione e riattivazione dei backup automatici, sono riuscito a fare un bu con TimeMachine da zero... è durato tre giorni ma alla fine è andato... fino ad oggi il bu ha funzionato, ma questa mattina la solita segnalazione: Starting automatic backup Attempting to mount network destination URL: afp://[email protected]_afpovertcp._tcp.local/TimeMachine Mounted network destination at mount point: /Volumes/TimeMachine using URL: afp://[email protected]_afpovertcp._tcp.local/TimeMachine Disk image already attached: /Volumes/TimeMachine/MacBookPro.sparsebundle, DIHLDiskImageAttach returned: 35 Failed to mount disk image: Error Domain=com.apple.backupd.ErrorDomain Code=31 "The operation couldn’t be completed. (com.apple.backupd.ErrorDomain error 31.)" UserInfo=0x7f8f1b2000e0 {MessageParameters=( Ejected Time Machine network volume. Waiting 60 seconds and trying again. Attempting to mount network destination URL: afp://[email protected]_afpovertcp._tcp.local/TimeMachine Mounted network destination at mount point: /Volumes/TimeMachine using URL: afp://[email protected]_afpovertcp._tcp.local/TimeMachine Disk image already attached: /Volumes/TimeMachine/MacBookPro.sparsebundle, DIHLDiskImageAttach returned: 35 Failed to mount disk image: Error Domain=com.apple.backupd.ErrorDomain Code=31 "The operation couldn’t be completed. (com.apple.backupd.ErrorDomain error 31.)" UserInfo=0x7f8f1b30e330 {MessageParameters=( Ejected Time Machine network volume. Waiting 60 seconds and trying again. Attempting to mount network destination URL: afp://[email protected]_afpovertcp._tcp.local/TimeMachine Mounted network destination at mount point: /Volumes/TimeMachine using URL: afp://[email protected]_afpovertcp._tcp.local/TimeMachine Disk image already attached: /Volumes/TimeMachine/MacBookPro.sparsebundle, DIHLDiskImageAttach returned: 35 Failed to mount disk image: Error Domain=com.apple.backupd.ErrorDomain Code=31 "The operation couldn’t be completed. (com.apple.backupd.ErrorDomain error 31.)" UserInfo=0x7f8f18d13350 {MessageParameters=( Ejected Time Machine network volume. Giving up after 3 retries. Backup failed with error 31: 31
  4. Ciao a tutti. ho acquistato da qualche mese un WD MyCloud da 2TB per condividere file e media tra macbook e imac e per salvare il contenuto del primo con TimeMachine. la mia installazione è un po' particolare: dal router (Tiscali N) parte il cavo per la Powerline dato che fisicamente è distante dai mac. il WD è collegato via ethernet alla Powerline. l'iMac è collegato via ethernet ad un'altra Powerline e il portatile via wireless. il backup dell'iMac non è un problema dato che utilizzo ancora vecchi dischi FW. ho creato una condivisione sul WD dedicata al backup del portatile via TimeMachine. il primo backup ha avuto tempi biblici ma poi per un po' di tempo tutto funzionava regolarmente. ora TimeMachine mi segnala che a seguito verifica del backup è meglio farne uno nuovo. ci sto provando ma senza successo. prima segnala fantomatici errori durante la copia di alcuni file (foto) e poi continua a dire che il backup è già in uso. a qualcuno che ce l'ha, funziona??? la condivisione al momento del backup non è montata e vedo da terminale e da console che viene montata regolarmente (con il mio utente). sempre da terminale vedo che in /Volumes è presente anche il volume MobileBackups creato da Time Machine... ciao
  5. Io ho riavviato dall'HD esterno con ML e ho quell'opzione impostata, ma non ho la possibilità di riscaricare le app precedentemente acquistate. Hai disattivato/smontato l'Hd interno? Ciao
  6. sì, l'id utente è sempre lo stesso. mi sono loggato, vedo le app che ho acquistato ma non riesco a riscaricarle dall'ambiente in cui ho installato ML. solo Lion è 'scaricabile', tutto il resto mi dice essere già installato. non sono molte app, ma essenzialmente mi interessa Aperture! ciao
  7. Rispolvero la discussione per non crearne una nuova simile... Sto installando mountain Lion su un disco esterno per fare una cosa pulita e scegliere cosa copiarci dato che ho sempre aggiornato l'OS. Avviando da ML non riesco a riascaricare da AppStore le applicazioni acquistate. Come si fa? Ho cercato in rete e sul support Apple ma non ho trovato soluzione. Grazie
  8. ho anche installato un aggiornamento (non richiesto) di silverlight ma la situazione non cambia. il collegamento avviene dall'italia ma il problema non è la trasmissione oscurata, dato che non compare la solita dicitura di 'trasmissione non disponibile' ma questo media failed che sembra più un errore del player (o del portale). meno male che esistono altri canali x vedere i mondiali! ;-)
  9. sì, è installato, altrimenti non vedrei né la pubblicità né altri canali rai.
  10. a me il sito rai.tv non funziona, né durante le dirette né in differita. la pubblicità si vede (!) ma il filmato no: Media Failed gli altri canali di rai.tv, comprese le dirette si vedono. il problema è su rai1, ra2, ra3. non avendo la televisione x me è l'unico modo di vedere i mondiali!
  11. ciao a tutti. problemino (non il solo) riscontrato dopo l'upgrade a SL: il disco esterno (backup di TM) USB alimentato (Maxtor 1TB) va automaticamente in sleep senza che abbia alcuna impostazione nel Risparmio Energia. un altro hd esterno ma fw non soffre dello stesso sintomo. capita a qualcun altro? leggendo sul discussion di apple, ho letto qualche post in cui si ipotizzava qualcosa che avesse a che fare con TM e spotlight, boh? altre cosucce... PsyncX non funziona più perchè Apple ha upgradato la versione di Perl e non vengono trovate tutte le librerie necessarie (problema comune anche ad altre apps unix)... ho la Console piena di messaggi di 'Obsolete X509Anchors' relativi al SystemUIServer che dovrebbe essere la barra dei menu. presumo che il probllema sia MenuMeters, ultima versione rilasciata per SN; capita anche a voi? grazie sergio
  12. ricevuto oggi iMac 24" 2,8Ghz ordinato il 14/08 via applestore. 1 giorno di anticipo su quanto indicato. questa sera spacchetto!!!
  13. anch'io sono in trepidante attesa del nuovo iMac 24" a 2,8Ghz! adesso è già in olanda e penso di riceverlo martedi mattina. per la RAM, se non sbaglio, deve sempre essere in coppia e dello stesso tipo, per cui o 1Gb (512Mb x2) o 2Gb (1Gb x2) o 4Gb (2Gb x2). ovviamente l'opzione 4Gb è MOLTO interessante ma antieconomica!
  14. Ciao a tutti! sabato riorganizzando la scrivania ho fatto un danno. ho sbagliato a collegare l'alimentatore dell'hub usb esterno, usandone uno da 10-13.5V anzichè 9V. all'avvio del cubo, tutto funzionava bene fino a quando ho collegato gli speakers all'hub. risultato: tastiera e mouse non funzionanti. il mouse non è proprio alimentato dal momento che l'unità ottica non si accende. pensavo e speravo che fosse semplicemente un sovraccarico della rete usb con relativa disabilitazione della periferica incriminata, ma il problema sembra ben più grave. ho rifatto allora i collegamenti in modo 'standard' senza altre periferiche che non fossero tastiera e mouse: né collegandole all'hub del monitor (cinema display 20") né alle due usb del cubo, danno segni di vita. o meglio, il mouse se collegato direttamente al cubo viene alimentato (unità ottica attiva) mentre la tastiera no (tasto blocco maiuscole non attivo). ovviamente usando l'alimentatore corretto, il problema rimane. riavviando con i collegamenti standard (cubo ->monitor -> speakers + (tastiera + mouse), si sente il check degli speakers, ma penso sia soltanto perchè arriva corrente. Che dite, ho bruciato la scheda usb? è riparabile (considerando che ho un pezzo ormai vintage)? Grazie e ciao
  15. Il 10 gennaio Garmin ha annunciato, al MacWorld Expo di San Francisco, che inizierà immediatamente a rendere compatibile la sua linea di GPS e strumenti portatili con il sistema operativo Mac OS X 10.4, detto anche Tiger. Garmin è la prima multinazionale produttrice di GPS ad annunciare un pieno supporto per i computer Apple. “Siamo emozionati dal fatto di garantire supporto ai numerosi utenti Garmin evoluti che sono anche appassionati dei Mac†ha detto Min Kao, presidente e CEO di Garmin Ltd. “Gli utenti Mac ci hanno incoraggiato a rendere le nostre unità GPS compatibili con i loro computer, e li abbiamo ascoltati. Speriamo che tutto questo porti i molti benefici dei GPS agli attuali utenti Mac, e inviti i futuri clienti Apple ad entrare nella famiglia Garmin.†“La popolarità del Mac OS X sta attirando molti nuovi sviluppatori verso il Mac e sta promuovendo innovazioni sorprendenti,†ha dichiarato Ron Okamoto, il vicepresidente della sezione di Apple dedicata alle relazioni con gli sviluppatori di tutto il mondo. "Siamo emozionati nell’accogliere Garmin nella nostra piattaforma, e pensiamo al futuro ricco di nuove eccitanti applicazioni che sapranno sfruttare i loro prodotti basati sul sistema GPS e il Mac OS X.†A partire dalla primavera 2006, Garmin offrirà una versione per Mac del suo software Training Center, utilizzato da tutta la linea di prodotti sportivi Garmin Forerunner ed Edge. Garmin Training Center consente agli utenti di pianificare ed analizzare i loro allenamenti. Gli appassionati di fitness possono creare, con questo software, i loro allenamento od utilizzare modelli che possono essere caricati nella memoria dell’unità per essere poi usati a qualsiasi livello di allenamento personale. Il software offre anche strumenti di analisi interattiva che ora consentirà anche agli utenti Mac di consultare su grafici le informazioni relative alle loro prestazioni, come ad esempio velocità , frequenza cardiaca, cadenza, quota e passo. Sempre nella primavera di quest’anno, Garmin renderà compatibile col mondo Mac anche l’interfaccia di caricamento dati per http://www.motionbased.com. Il servizio statunitense MotionBased.com traduce i dati GPS in analisi di prestazioni, riportandoli su cartografia online, e condivisione di rotte per gli atleti impegnati in attività all’aperto. Entro la fine del 2006, Garmin intende rendere compatibili tutto il suo hardware e le sue applicazioni software con Mac OS X. Ciò include la possibilità di caricare i dati cartografici dei prodotti MapSource sulle unità Garmin mediante un Mac (erano anni che gli utenti della Mela aspettavano questo momento, NdR), così come le applicazioni per gestire waypoint, tracce, POI e per pianificare i viaggi. In più, il software Garmin nRoute consentirà agli utenti MacBook Pro, PowerBook e iBook di trasformare i loro portatili in potenti strumenti di navigazione, grazie alla cartografia MapSource e ai sensori GPS 10 Bluetooth e GPS 18. http://www.garmin.com/pressroom/corporate/011006.html Aggiormanento qua... http://www.macitynet.it/macity/aA26699/index.shtml