mariuskater

Members
  • Content Count

    39
  • Joined

  • Last visited

About mariuskater

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    mario colasuonno
  1. il mio Mac Book Pro è stato acquistato fine 2009, quindi deduco confermando che il passaggio è possibile. ...per il resto delle domande cosa mi dite?
  2. ciao a tutti. sono possessore di un Mac Book Pro 5,4 / Intel Core 2 Duo / cpu 2.53 GHz / RAM 4 GB ... attualmente ho come SO la versione 10.5.8 e vorrei, qualora fosse possibile, passare alla versione ML. Leggendo qua e là per la rete, mi sembra di capire che l'operazione sia fortunatamente ancora fattibile, ma non capisco se e quali possibili rischi possano esserci; pertanto sono a chiedervi: 1. mi confermate che con le caratteristiche tecniche sopra elencate del mio Mac, il passaggio da Leopard v. 10.5.8 a Mountain Lion è possibile? 2. qualora fosse possibile, quali passaggi dovrei effettuare? 3. sono semplici aggiornamenti (quindi i dati rimangono intatti - sono dati importanti di lavoro) o è utile formattare prima di procedere? certo in un vostro supporto, ringrazio e saluto
  3. ciao a tutti, vorrei "aggiornare" il SO di un imac 21" con Mac OSX 10.4.11, ovviamente gli vorrei montar su lo Snow Leopard...come faccio ad aggiornare mantenendo dati, programmi e configurazioni? L'operazione è compatibile e sicura? Grazie
  4. ed eventualmente qual'è la procedura da seguire?
  5. ciao e grazie per la risposta. no i computer non sono entrambi snow leopard: ques'ultimo è installato solo sul 27", mentre sul 24" è installato il leopard vers. 10.5.8. durante la migrazione non ricordo abbia dato avvisi, e il disco esterno è funzionante. ...comunque ho comprato il cavo, sto formattando per rendere "pulito" il SO e poi proverò a fare il trasferimento tamite firewire e vediamo che ne esce. Se dovessi riscontrare problemi, ahimè, sarò costretto a ricontattarvi. Grazie per l'interesse mostrato
  6. Ciao a tutti, avrei l'esigenza di migrare dati, programmi e suprattuto password e impostazioni dal mio iMac 24" al nuovo iMac 27" Non disponendo del cavo firewire, ho effettuato un backup del 24" con time machine su un HD esterno e, tramite Assistente migrazione ho importato il backup sul 27" con un risultato non molto soddisfacente: la copia dei file è avvenuta stranamente in maniera parziale (mancano alcune cartelle e file) e, soprattutto, quello che mi ineressava di più e cioè le impostazioni dei programmi (key di attivazione, password, impostazioni, ecc...) non sono stati trasferiti. Da quanto letto in rete, mi era sembrato di capire che con time machine era possibile effettuare quanto da me voluto, ma forse mi sbaglio...mi consigliate qual'è il metodo migliore da adottare per effettuare l'operazione sopra descritta in tutta sicurezza? ho dei limiti? se si, quali? spero di esser stato chiaro nella richiesta. attendo un vostro gentile riscontro. grazie sin d'ora
  7. ok, firmware aggiornato correttamente. ora secondo voi, rimettendo l'hd 80Gb e facendo partire il g3 in modalità target disk collegato al powerbook, posso far partire l'istallazione utililizzando quest'ultimo?
  8. ho scaricato e instalato la versione Win, ma a quanto pare non ci sono aggiornamenti firmware. premesso ciò, ammettendo che sia un problema relativo alla compatibilità dell'HD, secondo te installare panther sul 10GB è molto limitato? ancora grazie
  9. intendi questo sito http://www.mactracker.ca/ o questo http://mactracker.dreamhosters.com? ...noto però che il prgrammino è solo per le versioni a partire dalla 10.2...mi sbaglio??
  10. se puoi, spiegami meglio i passaggi da effettuare, come dicevo, per certi versi sono un principiante.... grazie di tutto
  11. no no, il disco l'ho preso da un altro mac, sul quale, non ricordo bene, ma credo ci sia proprio panther...
  12. allora, la modalità Firewire funziona perfettamente soltanto se è montato l'hd nativo da 10GB mentre, se monto l'HD da 80Gb (sul quale è installato un'altra versione del SO) la suddetta modalità non parte: avvio la macchina, al "bong" premo e tengo premuto il tasto"T", schermata nera per diversi secondi, successivamente compare una schermata grigia doipo la quale compare l'icona che indica il SO mancante. questo è quanto chiedo scusa per l'ignoranza in materia, purtroppo purtroppo sono un utente Win passato a mac: per esempio, in windows quando si fanno questo genere di operazioni, si può far partire la macchina in modalità MS-DOS e provvedere da lì a formattare la macchina e quindi a reinstallare il nuovo SO. Come posso fare una cosa simile? Spero di essere stato chiaro. Grazie sin d'ora del prezioso aiuto.
  13. eccomi di nuovo, buongiorno a tutti. scusate se torno sull'argomento... ho fatto alcune prove. premetto che ho mantato sotto il mio g3 un HD 80Gb in sostituzione al 10GB ....e qui incontro il mio problema: tenuto conto che sull'HD 80gb, è già presente un SO, ovviamente, non parte...tenuto conto altresì che il G3 non è provvisto di lettore DVD, ho provato quindi, a farlo partire in modalità targhet disk utilizzando un powerbook, ma ahimè, questa modalità , non parte. cosa mi consigliate di fare? spero la mia richiesta sia chiara, diversamente chiedetemi chiarimenti
  14. grazie per la celere risposta! il mio processore è 400MHz farò delle prove e ti dirò. Grazie ancora
  15. Ciao a tutti. spero di ricevere qualche risposta a questo post Ho "riesumato" il mio vecchio iMac G3 su cui è montato il MacOS 9.2. Siccome vorrei farci giorcare le mie bambine, volevo rimetterlo in sesto. La mia domanda riguarda i possibili aggiornamenti hardware e software che potrei fare. La configurazione della macchina è: SO: MacOS 9.2.2 HD: Maxtor 10Gb RAM: 256MB (2x128) DIMM SC. VIDEO: ATI RAGE128PK Quali aggiornamenti hw/sw posso fare volendo spigere quasi al limite il mio "Dear Old Mac"? Spero in un gentile riscontro. Grazie sin d'ora