tighine

Members
  • Content Count

    112
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by tighine

  1. a- Ma certo! (Fin qui ci arrivo anch'io). Clicco su lucchetto, mi autenticato, modifico i permessi in "lettura-scrittura", applico modifiche... e ritorna da solo su "personalizzato" in grigio, ed il lucchetto si chiude. Ricomincio, non apre nemmeno la tendina dove c'è la scelta "lettura-scrittura". Tento di aggiungere account con il segno "+", si apre la tendina con "administrator - gruppi - etc - ..." scelgo administrator... e la lista delle identità permesse non cambia affatto! Inoltre sotto c'è un segno di spunta "ignora proprietà su questo volume", che a volte si fa deselezionare, a volte no. E comunque il risultato è il medesimo in entrambi i casi. b - L'ho sempre pensato, fin dal primo momento. c - Ora il problema è vederli, i files! Prima avevo "EasyFind", che se lasciavo bianco il campo di ricerca e facevo partire quest'ultima, listava qualsiasi cosa trovasse, e si poteva ordinare la lista secondo le dimensioni. (Anche MuCommander consente lo stesso risultato). Il problema è che c'erano centinaia di files in cartelle nascoste che sembravano esser di sistema (usr, etc...). d- Finalmente ci siamo. E se il "tumore" fosse costituito da tanti piccoli files, di dimensioni infime e dal nome mutevole, autoreplicanti in tante cartelle? (In tal caso l'unica è formattare, ok. Ma prima voglio recuperare i miei files da quell'hard disk. Come riuscire a leggerlo, via usb?).
  2. Comunque ancora non sappiamo cosa esattamente significa il codice di errore AHT : 4HDD/11/40000000: SATA (0,0). Possibile che non sia disponibile alcun datasheet, od un elenco del significato dei messaggi che una procedura restituisce? Magari è un problema lieve, solo qualche settore rovinato... A proposito dell'hd che si riempe da solo: Innanzitutto, grazie comunque della tua cortese attenzione al mio caso. Ho letto la presentazione di quel software, mi pare che essenzialmente svolga una sola funzione, cioè elenca tutti i files presenti nell'Hd, quindi li posso listare in ordine di dimensione e poi distruggere selettivamente quelli indesiderati. Vista l'esperienza precedente, ho timore di scaricare/installare qualcosa di nuovo nell'attuale hd. Mi chiedo inoltre se effettivamente sia ciò che mi serve. 1) Non riesco più a leggere i dati del vecchio volume; 2) Quando li leggevo, non c'erano files/cartelle giganti che non fossero di roba che volutamente ho conservato (immagini, musica, films, documenti, etc...); 3) Ho inizializzato più volte lo spazio libero, ma il "tumore" ha continuato a crescere; 4) Non potrebbe trattarsi di files nascosti, autoreplicanti? Infatti lo spazio libero si è andato riducendo da solo, senza che io vi abbia salvato una quantità di dati tale da giustificare l'allargarsi dello spazio occupato.
  3. del vecchio Hd vedo solo le informazioni. Non posso accedere alle cartelle perchè non ho i permessi di accesso, secondoi lui. Condivisione e permessi sono "personalizzati" per sistema, admin ed everyone. Non si lasciano modificare, non si riesce ad aggiungere alcun'altra identità , non si lascia levare il segno di spunta da "ignora permessi per questa unità ". Circa l'S.O. in generale, finora perfetto. Ma da questa connessione web in poi, Safari e Flash player si chiudono inaspettatamente e ripetutamente. Ho dovuto rientrare nel forum più volte per finire di scrivere. (Però sembra solo con questo sito, ho navigato a lungo altrove senza problemi). =========== EDIT 23 ottobre 2013 ore 08:33 = le chiusure inaspettate non si sono più verificate nemmeno su questo sito. Probabilmente sarà stato un fenomeno transitorio, legato al software del forum (magari era in corso un aggiornamento...)
  4. No. Il macbook originale (cioè con dentro l'Hd originale) a giugno scorso era pieno molto meno della metà dei suoi 250Gb (che diventano 235 circa, letti dal S.O.). Era solo ad 80-90Gb di spazio occupato. Sono cominciati i problemi, ed io non vi ho salvato praticamente più nulla di nulla. Cioè: vi ho salvato piccole cose, ma non Gigabytes interi!!! Nel corso dell'estate mi sono resa conto che lo spazio libero stava diminuendo sempre più. Da agosto in poi l'uso del macbook è divenuto impossibile. CONTEMPORANEAMENTE, L'OCCUPAZIONE DI SPAZIO E' CRESCIUTA A DISMISURA DA SOLA, FINO A CHE SONO RIMASTI LIBERI SOLO qualche decine di Gb. E' anche per questo motivo che ho staccato l'hd dal macbook. Infatti ora si è fermato.
  5. (Sono mesi che gli sto dietro, ma quale calma....). Non ho spazio per applicazioni che non devo utilizzare. Non ora. Ora la mia priorità è solo recuperare dall'hard disk originale ciò che voglio conservare, poi lo rimonterò per re-inizializzarlo come avete descritto. Sempre che le vitarelle posticce del genius bar si lascino svitare. (E questo non è di sicuro colpa dell'utilizzatore. Ho anche cercato di ricomprarle, anche se non fu colpa mia, ma mi sono stati chiesti 4 euro l'una! E' un furto bello e buono! E' un abuso di posizione dominante! E' una pura vessazione verso il consumatore, considerato solo un limone da spremere! A questo punto quali sarebbero le mani pericolose?) Un hard disk, se messo "sotto" un altro sistema, normalmente fa sempre leggere il suo contenuto. Il mio dice che non ho i permessi per accedervi. Permessi che non si lasciano ripristinare/modificare da nessun comando a me visibile. Inutile dire che ho già numerose volte tentato la riparazione permessi tramite Utilità Disco (anche quello del DVD Apple "install OS X"). Ripara permessi non ripara affatto. O meglio: per il mio hd rimane tutto come prima, e la verifica permessi ritrova sempre gli stessi "errori" che avrebbero dovuto esser stati riparati (ACL trovato ma non atteso in.....; Permessi sono diversi in..... Dovevano essere drwx-r-rw-x ed invece sono ....) (Più o meno così, per centinaia di righe di report). Poi ci sarebbe da capire perchè è cresciuto a dismisura da solo. Infine cosa esattamente significa il codice di errore restituito dall'AHT, non spiegato nemmeno dal genius bar.
  6. Detta così, mi suona piuttosto male, Captain Kirk. Mi fa piacere che vivi serenamente il tuo Mac. La mia esperienza col mondo Apple - al contrario - è quanto di più frustrante abbia vissuto in vita. Sto perdendo mesi appresso a quella macchina infernale, ma non posso buttare dalla finestra oltre 900 euro. Devo recuperarla a tutti i costi. ======== ? No. La PRAM riuscìi a resettarla grazie al tuo intuito. Ma non ha risolto. E' andata che non mi ha fatto nemmeno masterizzare se non una minima parte, con tantissima fatica e notti intere lasciato a lavorare. Diversi dischi che al termine della scrittura si presentavano come ok e pieni dei files trasferiti, successivamente sono apparsi vuoti e non più scrivibili. Nel frattempo il disco rigido è diventato sempre più impossibile: ore per avviare il S.O., e soprattutto ogni volta (a giorni di distanza in cui era rimasto inutilizzato e spento!) lo spazio occupato si è ingigantito da solo di decine di Gb, senza avervi salvato nulla di nuovo! (La somma teorica delle dimensioni cartelle però non corrispondeva al totale, per decine di Gb). Ho usato il disco installazione applicazioni per lanciare l'Apple Hardware Test (AHT): l'ho passato più volte, nessun problema. In una sola occasione ha rilevato il seguente errore: 4HDD/11/40000000: SATA (0,0) Qualcuno sa cosa significa? In rete non ho trovato alcuna spiegazione, salvo commenti generici tipo "mi sa che l'Hd ti sta lasciando". Ho interpellato il supporto Apple, che invece di fornire spiegazione del codice errore mi ha invitata a portare la macchina presso il genius bar per "un'analisi tecnica approndita della situazione da Lei descritta". ERGO: NON LO SANNO NEMMENO LORO (o non vogliono/possono dirlo). Ho provato a sentire il genius bar, "a spanne" mi sarebbe costato sui 300,00 euro fra nuovo hd e recupero dati. Ma siamo matti? Con quella cifra mi compro un pc nuovo!!! Li ho mandati in quel posto. ===== Allora ho cercato un HD dove scaricare il contenuto, ne ho recuperato uno da 160Gb da un amico che mi ha pregato di salvarne prima il contenuto (e mi ci è voluto un fracco di tempo), l'ho messo nel macbook (scoprendo che le vitarelle del coperchio inferiore non sono come descritte nel libretto originale.... ed una era incastrata! Cioè al genius bar devono essersi perse le mie originali. Ora le sedi delle viti sono rovinate, perchè forzate per farci entrare quelle non precise. Col risultato che potrei non riuscire più ad aprire il coperchio inferiore! Ma come c... lavorano alla Apple? Altro motivo d'odio per questo marchio...) poi l'ho inizializzato (via DVD apple) e partizionato GUID. Ho scelto di distruggere i dati con 35 passaggi (sia per sicurezza che per rispetto all'amico), è stato a lavorare per più di 4 giorni. Quindi ho installato il S.O. (e si è fatto ottobre...), e quando Os X 10.6.1 si è rifatto vivo, prima di ogni altra cosa mi ha chiesto se volevo trasferire i dati da un altro Mac, o da un altro volume Mac. Pensando di sbrigarmi meglio, ho scelto "trasferisci i dati da un altro volume Mac" (via interfaccina USB 2.0 reperita in prestito dal medesimo amico). Dopo 2 giorni pressocchè interi che stava "trasferendo", era arrivato a meno di un terzo e si è impallato. (Ho messo la freccina sul limite della barra di avanzamento, è rimasta uguale per oltre mezza giornata...). Ho dovuto spegnere forzatamente, con l'intenzione di ricominciare, senza "traferire" da un altro volume, bensì ripartire da zero, ricreare l'account e copiare normalmente dall'Hd originale (per poi riformattare anche lui). In realtà ormai si era già succhiato 59Gb, fra cui le impostazioni di account, ma alla ripartenza ha voluto per forza creare un nuovo accuount (il vecchio nome utente è stato dichiarato dal s.o. già presente). Il disco originale usb è risultato illeggibile per mancanza di permessi, che il nuovo account non ha concesso di ricreare sul disco esterno usb. Ripara permessi di Utility disco del DVD Apple non è servito allo scopo. Ho re-inizializzato l'hd interno (quello da 160Gb), ho evitato di "trasferire da un altro volume mac", ed ho ricreato l'account con lo stesso nomeutente dell'originale: nemmeno così si riesce a leggere il disco esterno. Si leggono le cartelle generiche, ma non quelle sotto l'account (es.: documenti, in cui ho roba - immagini, filmati - per 35Gb circa, e che non voglio assolutamente cancellare). Ora sto ripiallando il disco rgido interno, pensavo di provare a creare un account con nomeutente diverso dall'originale, sperando di leggere il disco esterno..... Devo rinunciarci? Comincio a pensare che sto solo buttando la mia vita...
  7. Mostro d'informatica, ben ritrovato! Hai già deciso che conosci già la risposta? E' la tua risposta definitiva? L'accendiamo?
  8. Per caso v'interessa sapere com'è andata a finire?
  9. a- Non ho quel modem/router. Ora sono col wifi, ma il pc “Thomson†non compare in Finder. Come fosse spento. Ma è lui che si aggancia a me, od io a lui? b- Dov’è il pannello d’impostazione del firmware? Non c’è fra le mie prerenze di sistema.... c- Nel sito ufficiale di Gimp non si parla di X al quarzo, ma solo di pitoni. Ci sono due download, uno senza “pitoneâ€, di Clayton Walker e l’altro “A build by Simone Karin Lehmann, with some extra plug-insâ€. Su quale dei due, esattamente, clicco per scaricare? ----------------- “Currently we have two source of installers. A GIMP 2.8 DMG installer by Clayton Walker, stock GIMP build without python or any add-ons. Just open the downloaded DMG and drag "GIMP.app" into your "Applications" folder. Download gimp-2.8.4-nopython-dmg-1.dmg A build by Simone Karin Lehmann, with some extra plug-ins. Download GIMP 2.8 ============================= Per riparare permessi e pulire il nascondiglio dei caratteri prima di reinstallare Gimp, posso usare Maintenance? Con somma gratitudine.
  10. Ovvio che li tenga premuti. Da spento, quattro dita impegnate, anzi 5 considerando che tocca impiccarsi per riaccendere. E poi, restano premuti fino a farsi venire i crampi. Ma Mac continua a farsi i c. suoi, si avvia con un solo dong, ovvero nulla che lasci capire se e quando 'sta benedetta NVRAM si fosse lasciata resettare. La cifratura del modem/router è da sempre WPA2 enterprise. Password complessa elaborata proprio col Mac, col generatore di pw incorporato nelle preferenze di sistema. Ogni tanto la cambio, l'ho fatto ieri appositamente per vedere se scompariva, invece no. Se l'hanno già sniffata, allora la cosa avviene in automatico, e verrebbe sniffata anche una di cento caratteri, tanto mica devono scriverla a mano. Le proprietà dicono "server pc", e se tento di collegarmici, la connessione fallisce. Scompare dall'elenco "CONDIVISI" se deseleziono i computer bonjour dalle preferenze della barra laterale di Finder. Cancellati quei due, ora riavvio. ========== Mostro! Ne sai una più del diavolo! “Gimp†è scomparso dalla barra laterale! Bravissimo! (Tra l’altro, i due files non ci sono nel cestino, si sono già eliminati). (Sempre in quella cartella ho trovato un po’ di files col nome di apps disinstallate, li ho cancellati, anche loro sono scomparsi dal cestino... Ma io non volevo, avrei preferito aspettare per eventualmente recuperarli...). Incredibile! Ora sembra schizzare tutto! Era quel “Gimpâ€, il problema? Gimp l’ho disinstallato, ora (domani) vorrei reinstallarlo. Come evitare che il fenomeno pernicioso si ripeta? Con estrema gratitudine. Ciao ciao
  11. A proposito di rest della NVRAM, riprovato, riprovato, riprovato...... Nada de nada, niet, nix, nisba, col ciufolo! (Nunn’è cche ce stamo ad impazzì ‘ntorno ar gattone de’e nevi e’nvece s’è abbriugiato quarchecosa?)
  12. Non va bene se allego qui l’immagine dello schermo, dove si vede la “POSIZIONE†“Gimp†incriminata? Tra l’altro, quando metto la visibilità dei “CONDIVISI†("server connessi", mi esce fuori quell’icona computer di nome “Thomson†(se contemporaneamente è acceso il sistema wi-fi Airport). Ma non possiedo nessun apparato con quel marchio. Per la precisione: non appare sempre. Cos’è quel computer? Perchè sta dentro il mio? finder tighine.pdf
  13. 1) GIMP nella lista delle “POSIZIONIâ€: non si fa levare in nessun modo, non si fa trascinare, non si fa cliccare, è come se fosse un colore di sfondo.... Come cappero ci sarà arrivato là ? Dov’é che Panthera Uncia trova i nomi delle “POSIZIONIâ€? Ho anche lanciato Easy Find (con le opzioni al massimo) per trovare la parola “Gimp†all’interno dei files in tutti i volumi... niente che facesse capire dove fossero quei segnetti grafici nella schermata di Finder. Ho reinstallato e disinstallato Gimp, come già detto, ma quella parola inutile “Gimp†è rimasta in testa a tutte le “POSIZIONIâ€. Ho de-spuntato tutte le caselle delle preferenze di Finder, niente. Come già detto, se accedo come “System Administrator†quella parola scompare dalla lista delle “Posizioniâ€, quindi è nel mio utente. Se cancellassi l’utente e lo ricostruissi (previa creazione di un secondo mio utente)? Cosa/come devo salvare e come distruggere correttamente ogni traccia di un utente? 2) GoogleSoftwareUpdate.bundle cestinato 3) Non trovata quella radice, nè “a manoâ€, nè con Spotlight, nè con EasyFind. 4) Reset NVRAM: niente da fare, riprovato più volte. O si resetta immediatamente, tale che non è apprezzabile da occhio umano, o pare proprio non volersi resettare. Che la fonte del malanno sia lì dentro? Non è che c’è qualcosa di malvagio proprio nella NVRAM? In fondo ragioniamo: quand’è che è lento? All’accensione! E poi (secondariamente e non sempre), nell’imputare comandi, particolarmente nella prima mezz’ora dall’accensione! Tale comportamento che ti/vi fa pensare? Se smontassi le RAM e l’hd, accendessi il mac per far “scaricare†la memoria. e poi rimontassi? La motherboard dei mac ha una batteria come le mobo dei pc “normaliâ€? So che talvolta si resettano i pc proprio levando tale batteria, o che danno di matto quando è scarica... 5) XQuartz: da qualche parte, scorrendo le cartelle (in seguito ai consigli ricevuti), ho letto qualcosa come “QuartzComposerâ€, è quello? E’ necessario? X11 e MyAppLauncher li lascio o li disinstallo? (Non li masterizzo di certo, ma appunto per masterizzare meno roba vedo meglio è, no?) Ciao ciao.
  14. Spento il MAC, premo contemporaneamente CMD+alt+P+R, allungando allo spasimo l’ultimo dito libero riaccendo e..... non succede niente. O meglio: ai miei occhi sembra partire tutto come sempre. Un solo dong, rotella che gira nel grigio sotto la mela, poi scompare, diventa blu, torna l’aurora boreale ed infine (coi suoi soliti tempi) il pannello di login. Si, è chiaro che questo OS X va “piallato†(sperando di riuscire a ricaricarlo. E se il DVD originale per qualche motivo non dovesse funzionare perfettamente?). Ma il reset della PRAM (o meglio: Apple dice che i Mac con CPU Intel hanno la “NVRAMâ€) non dovrebbe avvenire comunque a prescindere dal s.o.? Non è come il BIOS per Windows? Ho provato anche a rifarlo premendo CMD+Alt+N+V ("NVRAM" invece di “PRAMâ€), il Mac si è avviato come e quando gli è parso, come sempre. Come un signorile gatto di casa, lui padrone e tu ospite suo.
  15. Ciao Capitano Kirk (nickname impegnativo, eh?). Grazie mille per i suggerimenti. Hai perfettamente ragione. Però qualche conticino me lo sono fatto. Avevo un residuo corposo di una campana di 100 DVD+R Verbatim, che se non sbaglio mi costarono (prezzo offerta a quantità ) 25cents l’uno. Ne ho già masterizzati 11. Tre li ho buttati. Ho ancora una 60ntina di Gb da masterizzare (ma strada facendo sto levando apps ed un sacco di altre cose mai toccate, mi terrò solo documenti, foto, musica, filmati et similia). Prevedo di farne un’altra ventina. Anche fossero 40 in totale, 40x25cents=10 euri. Un Hd esterno 2,5inch minimo costa 50euro, nudo e crudo senza scatolina interfaccia, che forse si trova intorno a 20-25 euro. E’ vero che l’hd è molto più grande e rimane a futuri usi di backup. Ma sul momento (poichè non mi va di regalare 110 euro all’industria informatica che crea tutto così facilmente deperibile per far ricomprare....) allora mi prendo una serie di pennette usb 8 o 16Gb (a maggio ho visto un blister di tre da 8Gb cadauna marca Lexar a 10 Euro da Trony), ed una volta formattato le ricopio sull’hd. Come durano di più i dati, secondo voi? Su DVD o su pennetta? (Con le pennette ho sempre paura che un giorno le infili, e non vengono più riconosciute.... Alzi la mano a chi non è capitato). Comunque di nuovo grazie per l’interessamento e ciao.
  16. A proposito di GIMP, mi rendo conto solo ora che c’è scritto (ma non è cliccabile) “Gimp.app†nella colonna di sinistra di Finder, fra le “POSIZIONIâ€, prima della casetta ed il nome utente, scrivania, documenti ed infine applicazioni. Non è cliccabile (cioè non ci si può andare sopra con il cursore, e non diventa mai blu), a differenza delle altre voci, che poi listano il loro contenuto. E’ gusto che stia lì così, inutilmente? Fosse proprio lui la causa del disastro? Come si leva? Ho disinstallato GIMP, ho riavviato, quell’inutile voce sta sempre là non cliccabile... Ho fatto accesso come “System Administratorâ€, ed in tal caso non c’è! (Ari-proposito di apps, ma a che servono “MyAppLauncher†oppure cose come “X11†che non ho mai usato?) Ciao e sempre grazie.
  17. Grazie, magico! 1) Nel mio MacBook, nel percorso: /Users/mioutente/Library/Google/GoogleSoftwareUpdate trovo il file deniminato esattamente così: “GoogleSoftwareUpdate.bundleâ€. Dopo non si vede/apre nessun file o sottocartella di nome “Contents/Resourcesâ€. Che faccio, sposto nel cestino il file “GoogleSoftwareUpdate.bundle†così com’é? 2) Usato la stringa di comando per Terminale. Sembra non succedere nulla. E’ Ok così? 3) Non sapendo come fare, ho aperto con DASHCODE il seguente file: "~/Library/LaunchAgents/com.google.keystone.agent.plistâ€. C’erano più voci dal nome: “<dict>â€. Ho aggiunto le tue righe dopo l’ultimo “dictâ€. In pratica ora quel file è scritto così, vedi se va bene: "<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?> <!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd"> <plist version="1.0"> <dict> <key>Label</key> <string>com.google.keystone.user.agent</string> <key>LimitLoadToSessionType</key> <string>Aqua</string> <key>ProgramArguments</key> <array> <string>/Users/mioutente//Library/Google/GoogleSoftwareUpdate/GoogleSoftwareUpdate.bundle/Contents/Resources/GoogleSoftwareUpdateAgent.app/Contents/MacOS/GoogleSoftwareUpdateAgent</string> <string>-runMode</string> <string>ifneeded</string> </array> <key>RunAtLoad</key> <true/> <key>StartInterval</key> <integer>3523</integer> <key>StandardErrorPath</key> <string>/dev/null</string> <key>StandardOutPath</key> <string>/dev/null</string> </dict> <key>disabled</key> <true/> </plist>" ==================================================== 4) Water Roof non l’ho proprio trovato come app installata (ma c’erano i net.waterrof.eccetera eccetera). L’ho re-installato, poi disinstallato con AppCleaner, non avendo trovato il suo unistaller. I net. waterroff.eccetera paiono scomparsi. Ma non ho apprezzato alcun cambiamento visibile sensorialmente. 5) Nelle “Preferenze networkâ€, dopo aver letto quella roba su 802.1x quando mi dicevi di EAPOL, ho notato che c’era una voce con tale sigla nel pannello di Airport, tipo “Profilo 802.1x di sistema - Scollega†Ho cliccato su scollega. Ma per curiosità ho visto in “Avanzate†una finestra che riguarda il protocollo (si dice così? Mi pare aver capito che sarebbe roba del wireless) 802.1x, e che potevo cancellarlo con il segnetto “menoâ€, in basso a sn. L’ho cancellato. Avrò fatto male? Ma la roba wireless, mi puzza un po’ di “auscultabileâ€. Sono in paranoia demenziale? Comunque pare che Safari ci mette un po’ meno ad aprirsi... 6) Non credo di avere la “CS5†(di Photoshop? Non ce l'ho, qui sul Mac mi hanno suggerito GIMP). 7) Circa il tuo punto 3b), dopo aver imputato la seconda stringa comando che hai suggerito, Terminale ha risposto: “No such processâ€. Che faccio? 8) Fra le apps, c’è ovviamente Adobe Reader, la rel. XI. Fra le preferenze, “Aggiornamenti†era settato per: “Avvisa e consenti di scegliere quando scaricare ed installare gli aggiornamentiâ€. L’ho spostato su “Non scaricare nè installare in modo automatico gli aggiornamentiâ€.
  18. Ciao, grazie, passato bene il Ferragosto? 1) Water Roof non c’è in Applicazioni, non lo trova nemmeno AppCleaner (che non parte all’avvio, o quantomeno in Preferenze di Sistema - Account (che tra l’altro significa “contoâ€: che c’azzecca?)- "elementi di login" non c’è, è vuoto. C’era solo ClamXav, ho levato pure quello con il “-“) (segno “meno"). 2) Easy Find ce l’ho, ma non aveva trovato "Water Roofâ€. Ora provo con “net.waterroof.rulesâ€. Io non mi ricordo proprio di aver mai installato niente del genere! Sarà entrato coll’unico gioco tentato d’installare da mio figlio (ora lui è tornato a Win, questo non lo tocca più. ). Devo reinstallare dal tuo link e quindi disinstallare? (E si pulirà tutto per bene, o lascerà tante “cacchette†in giro, anche lui?) 3) In MioUtente\Libreria\LaunchAgents vedo solo i seguenti 4 files: com.adobe.ARM.202f4087f2bbde52e3ac2df389f53a4f123223c9cc56a8fd83a6f7ae.plist com.apple.FolderActions.enabled.plist com.apple.FolderActions.folders.plist com.google.keystone.agent.plist 4) Nel menù contestuale (clicco dx col mouse od il pad) io non ho “Elimina†ma solo “Sposta nel Cestinoâ€. Va bene lo stesso, per eliminare “ArcanaPRAM.kext"? 5) Si, voglio capire come funziona il MAC OS X (oltre che reinstallarlo appena posso), perchè mi appare oscuro, difficile e lontano dalla (mia) vita quotidiana. Ci ho messo decenni a (presumere di) “capire†Finestre. Prima di morire ce la farò a capire “Panthera unciaâ€? (Comincio a dubitare...). 6) Ma non l’ho manipolato! Secondo me c’è qualcosa da fuori. Adesso, per esempio, è tornato ad essere rallentato, la rotella di Newton gira a lungo ed a sproposito, nel cambiare schermate o nell’imputare “comandiâ€. S’era ripreso, era tornato quasi come all’inizio, poi di nuovo è andato “downâ€. Ma non ci ho fatto nulla, nè in questi giorni (salvo navigare un po’), nè prima. Non ho mai toccato un file che non fosse una foto, oppure un documento di testo creato da me con Office. In quelle cartelle tipo “Sistema†o “Libreria†ci vado solo quando me lo dite qui. 7) Come programmi miei, ci ho messo (ma dall’inizio! Ed ha sempre funzionato tutto) solo un programma di simulazione astronomica (“Stellariumâ€) ed uno per la Luna (Virtual Atlas of the Moon). Entrambi sono noti, e sono disponibili per tutti i s.o. più diffusi. Sono programmi che tanti e tanti appassionati usano in tutto il mondo e non mi pare che creino problemi ai sistemi Apple. Per le immagini ho messo Gimp. Infine l’apps di “misurainternet.it†(AGCOM) e quella per la dichiarazione redditi (presa dal sito di Agenzia Entrate). 8) Arcana è StartUpsound! Installato - su consiglio - per silenziare il dong all’avvio, invano. Disinstallato fin da subito, allora, quando ho visto che non serviva allo scopo. Ho usato il suo disinstallatore. Che evidentemente non è così buono. Ma nemmeno AppCleaner lo trova, ed in Preferenze di Sistema non c’è più da allora.
  19. Scusa, ma non ci arrivo: che cosa dovrei ri-scaricare? Con google trovo per lo più pubblicazioni di casa editrice... Oppure è questo? https://www.macupdate.com/app/mac/25131/arcana . Mai sentito Water Roof. Cercato con Spotlight, niente. 802,1x? Ma non è roba del modem router wi-fi? (Di quell’articolo Apple ho capito che dovrei chiedere qualcosa al mio Dipartimento IT. Ma io non ho nessun dipartimento IT..... Ma che lingua parlate? Perchè dev’esser sempre tutto così incomprensibile?)
  20. Scusa, ma non ci arrivo: che cosa dovrei ri-scaricare? Con google trovo per lo più pubblicazioni di casa editrice... Oppure è questo? https://www.macupdate.com/app/mac/25131/arcana Mai sentito Water Roof. Cercato con Spotlight, niente. 802,1x? Ma non è roba del modem router wi-fi? (Di quell’articolo Apple ho capito che dovrei chiedere qualcosa al mio Dipartimento IT. Ma io non ho nessun dipartimento IT..... Ma che lingua parlate? Perchè dev’esser sempre tutto così incomprensibile?)
  21. No, sta’ a veddè che scherzavo! (Vabbè, considerala una sterile lamentela). Comunque è scandaloso lo stesso, no?
  22. Grazie sempre e comunque. Hai fatto 30, fai 31! (Come si disabilitano correttamente Arcana ed EAPOL? Basta disinstallare con AppCleaner? Che però non le evidenzia...) Azzerare il firewall? Esattamente, cioè? Si tratta del “file vaultâ€, forse?
  23. Non posso/voglio ancora formattare tutto. Non ho ancora comprato un hd esterno, sia perchè non mi va in questo periodo di andare in giro a cercarlo, sia perchè non mi va di spender più soldi per queste macchine infernali. Mi costa meno masterizzare (ma è molto, molto lento!) i miei documenti, filmati, foto, etc... e buttare via tutto il resto. Pazienza per le mie applicazioni (poche, Office 2004, di manipolazione immagini, di astrofilia). Il problema principale sarà Office per Mac, che non so se mi si reinstallerà . ==== Considerato il tuo giudizio positivo, ho usato Maintenance, visto che è una versione più semplice di Onyx. Installato e lanciato, non mi ha chiesto di premere alcun pulsante nè di fare alcuna scelta, che goduria! Ha fatto tutto da solo, facendo partire in pratica le Utility Disco. Che, a differenza delle altre volte, hanno restituito messaggio che il disco aveva bisogno di esser riparato! Fatto, ed al riavvio... sorpresa! Sembra quasi tornato tutto normale! (Quasi...) E’ perfino ricomparso il System.log in Console! Non so se abbia ancora senso, ma ti allego (sempre che tu possa/voglia dargli un’occhiata, sennò fa niente) il contenuto del redivivo “System.log", dall’inserimento della “bandierina†(che però non si legge così come era apparsa a video mentre era aperta Console) oggi alle ore 09:19, fino al riavvio ed alla riapertura di Console (Poi non ho fatto altro che entrare nel forum). Vi leggo dentro più volte una parola “Arcana†che suscita timore... C’entra nulla con i miei problemi? Grazie ancora e sempre per la tua disponibilità . Roger. Ma allora viene da chiedersi perchè la versione per Mac sia stata inserita nell’Apple Store! La casa madre starebbe patrocinando qualcosa di non valido per i suoi apparati? Uhmmm... questo non mi piace di sicuro! Ciao, a te ed a tutti. Grazie e Buon Ferragosto, a te ed a tutti! P.s.: stanotte guardando le stelle cadenti saprò perfettamente cosa desiderare! Indovinate un po’.... systemLog12ago2013.txt
  24. Scusa Faxus, mi sono sbagliata, intendevo dire (ma credo si capisse) Time Capsule. Time Machine è l’applicazione che gestisce questa “Time Capsuleâ€, un accessorio esterno costosissimo che si collega - mi pare - wireless e fa continuamente il back-up, se non vado errata... Tu che ne dici? E che pensi di “Maintenanceâ€? P.s.: Ho visto che CCleaner per MAC è proposto free in Apple Store. A che serve? Funziona?
  25. Ultim'ora: l'aggiornamento software dal menù "mela"(insomma l'aggiornamento connettendosi direttamente al sito Apple) mi ha proposto l'Update Combo per la release 10.6.8; cioè lo stesso da te indicatomi. Quindi ho lanciato tale update combo che avevo scaricato il 29/07/13 (il file mi pare lo stesso, identici nome e dimensione...), e poi gli altri due che mi hai indicato. Ora l'OS X è tornato ad essere: 10.6.8 (10K549) Ho scaricato ed installato anche Safari 5.1.9; ho fatto male? Intendevo solo dire che "Terminale.app", agendo come "super user do", in risposta alla stringa di comandi: kextstat -kl | awk '!/com\.apple/{printf "%s %s\n", $6, $7}' continua a restituire il seguente risultato (visualizza quanto segue, lista così): com.kaspersky.nke (1.0.0d33) eccetera eccetera (vedi post n. #6) Se Kaspersky (et similia) è stato cancellato, dov'è la rispettiva "cartella vuota"? Non è meglio cancellarla? Che senso avrebbe tenersi una cartella a zero bytes? P.s.: devo andare a comprarmi un hd esterno prima di tentare di "piallare" l'hd del mac. Oppure devo per forza acquistare la "Time Machine"? Da che differisce la costosissima "Macchina del Tempo" originale Apple da un qualsiasi (e molto più economico) hd esterno usb? A questo punto, non vale forse la pena acquistare un nuovo hd interno per il MAC? E' preferibile uno Solid State? Ci sono da 250Gb, cioè della capacità del mio attuale? (Immagino che costi molto di più. Per cui non so se valga la pena.... Con la stessa spesa, forse mi compro un pc nuovo, od un tablet...)