jappoz92

Members
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

About jappoz92

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Jacopo
  • Città
    Genova
  • Interessi
    Programmazione, computer grafica, boxe, filosofia
  • Lavoro
    studente
  • Mac che possiedo
    Macbook 13'' bianco, Macbook pro 15''
  • Newsletter
    |0|
  1. Sono d'accordo con te. Mi riferivo a quei (pochi) programmi wysiwyg che permettono di creare pagine web senza conoscere il codice, perchè scrivono loro il codice e hanno una semplice interfaccia completamente grafica. Li ho citati perchè qui si faceva riferimento a programmi "facili" e per chi non conosce bene il codice e ci sono anche quelli.
  2. Ho installato Lion su una partizione e devo dire tutto bene. Grazie ancora. Piccolo OT: Ora di default quando accendo il mac mi fa partire Lion, mentre se voglio far partire Snow Leopard devo premete Alt al boot e scegliere la prima partizione... Mi chiedevo se c'era un modo per far sì che a ogni avvio sia l'utente a decidere da quale HDD far partire il mac.
  3. Piccolo appunto. Sull'ultima cosa che hai scritto sono quasi sicuro che la licenza sia completa e preveda anche la produzione commerciale. Forse sono io che non mi spiego bene, ma il discorso sul codice non era quello di dire che è giusto re-inventare la ruota, quanto quello che se uso un software full wysiwyg allora non devo aspettarmi che il codice che scrive il mio programma sia conforme agli standard. Per quanto riguarda la creatività , come non essere d'accordo con te, anche se non vedo perchè un creativo non dovrebbe utilizzare strumenti che gli sono congegnali per ridurre il tempo di lavorazione o automatizzare certi processi, tutto quà . Non vedo perchè, infine, dovrei riniziare d'accapo se passassi all'open source... io ho iniziato su Ubuntu con software open source e ho notato solo miglioramenti passando al software commerciale (mia opinione ovviamente).
  4. Rapidweaver? Basta scegliere il layout e il template e hai fatto metà del lavoro... Questi sono CMS, mentre io parlavo di applicazioni desktop. Non tutti hanno bisogno di soluzioni precotte. L'hai detto tu, un tuo parere. De gustibus non disputandum. Comunque, con la licenza per le università , ho pagato meno che 500 euro. Non è sicuramente mia intenzione dilungarmi in queste cose che, comunque, sono abbastanza soggettive. Per l'indicizzazione secondo me però, non dipende dal programma ma dal codice che scrivi (questo a meno che non usi un programma che scrive al posto tuo il codice) e per la creatività , devi ammettere che il livello di interazione che c'è tra i software, Adobe è impareggiabile; non hai praticamente limiti interagendo tra Dw, Ps, Fw e Fl. Detto questo spero che tu non fraintenda lo spirito con cui scrivo queste cose, che non è assolutamente quello di imporre la mia opinione. Anzi, è una discussione molto interessante e mi fa piacere sentire chi sicuramente ne sa più di me
  5. Su questo permettimi di dissentire. Secondo me proporre un software a pagamento, se quest' ultimo è valido e soprattutto dal costo "sostenibile" (se paragoni Rapidweaver a Dreamweaver ad esempio) non è una brutta cosa. Non so quante applicazioni opensource o freeware siano più complete e professionali di quelle che si pagano. C' è poco da fare, nella maggior parte dei casi, se uno compra un prodotto è perchè compra anche qualità maggiore. Io ho recentemente acquistato la Adobe Creative Suite 5 : Web Premium facendo un bell' investimento, ma mi rendo conto che è lontano anni luce da altri software. Tornando al discorso di partenza, se uno volesse un software semplice ma anche molto completo, consiglio The Escapers: Flux (a pagamento) e spero di non offendere/irritare nessuno nel farlo
  6. Secondo me, se hai voglia di spendere un pochino, è bello Rapidweaver. E' semplice, veloce e non richiede conoscenze particolari (il che implica anche che non metta a disposizione buoni strumenti per l' implementazione del codice, e lo renda difficilmente utilizzabile per sviluppare applicazioni web).
  7. Grazie sem, penso che farò proprio come te. P.S. Scusa per l' ortografia, mi ritengo una persona precisa e forbita (per quanto concerne il linguaggio) ma, quando scrivo nei forum, ho talmente tanta foga e faccio così attenzione a cercare di far recepire al meglio ai miei destinatari il mio quesito, che non faccio mai caso a queste cose. Grazie delle correzioni, fanno sempre comodo
  8. Ciao sem, intanto grazie della risposta. Ho scaricato tempo fa dall' apple store Lion e ce l' ho qui da mesi che aspetta di essere installato, ma fin'ora non me l' ero mai sentita viste le sue iniziali difficoltà . Non avevo però mai considerato la partizione, da questo punto di vista tu e faxus siete stati preziosissimi . Facendo tesoro dei vostri consigli in settimana faccio tutto e poi semmai vi faccio sapere. Grazie ancora e buona giornata
  9. Grande, grazie mille per la disponibilità ! Appena ho il tempo lo faccio...
  10. Basterebbe masterizzare Lion su cd e poi far partire l' installazione no? mi chiederebbe lui se voglio partizionare giusto? Scusa per la domanda banale ma ho gli incubi ancora da quando facevo (o almeno ci provavo) partizioni per Ubuntu...
  11. Grazie mille, in effetti ci avevo pensato anchio ma speravo ci fosse, diciamo, un' impostazione universale.
  12. Grazie del consiglio faxus. Il motivo per cui non sono ancora passato a Lion è che non è compatibile (almeno fino a poco tempo fa non lo era) al 100% con i prodotti adobe che mi sono faticosamente comprato (facendo uso dello sconto per le università ). Ancora un saluto a tutti
  13. Salve a tutti. Ho recentemente cambiato l' aspetto del mio terminale in mac os leopard snow. Una volta applicate le modifiche però noto che valgono solo per la prima finestra aperta, mentre se successivamente ne apro altre vengono bianche (ovvero come sono di default). Esiste un modo per applicare le modifiche a tutte le finestre del terminale oltre che alla prima? Grazie dell' aiuto, saluti
  14. Salve a tutti, mi chiedevo se magari qualcuno di voi potesse indicarmi qualche libro valido (se esiste in italiano se no anche in inglese) per iniziare l' objective-c. Premetto che programmo già in c/c++ e java, ma volevo in particolare imparare l' objective-c (con cocoa) da zero perchè ho già un libro a riguardo ma presuppone conoscenze (di base) dell 0 obj-c che non ho. Cercavo anche un buon libro per imparare a utilizzare da zero le opengl e le librerie di windows (per la scuola). Premetto che ho utilizzato la funzione cerca del forum ma nessun risultato mi ha soddisfatto. Grazie dell' aiuto, saluti.
  15. Ciao ragazzi mi chiamo Jacopo e studio ingegneria informatica. E' molto tempo che uso il mac e mi sono subito innamorato di questo sistema. Ora come ora uso il mio mac per il webdesign (soprattutto utilizzo dreamweaver, fireworks e photoshop) e per la programmazione (c++ e java, anche se vorrei imparare objective-c). Un saluto a tutti voi amanti del mac come me!