bo-no-lo

Members
  • Posts

    155
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by bo-no-lo

  1. Li hai calibrati? pare che la calibrazione delle LUT del monitor sia possibile colo con un certo colorimetro e solo sotto Windows. Mi chiedo se, anche facendo la calibrazione con Windows, poi i valori vengano mantenuti dal monitor dopo lo spegnimento. Nota: so che ci sono LUT nella scheda video e nel monitor, io mi riferisco a quelle del monitor.
  2. bo-no-lo

    Nuovi MacPro?

    Io ho un server che uso come stoccaggio dati e NAS avanzato e per la polvere ho risolto comprando un filtro da cappa aspirante da cucina e, manualmente senza difficoltà , l'ho separato in due parti di pari spessore (si staccavano da sole). Da 100 g/m^2 (scritto sulla confezione) ho quindi un filtro da 50 g/m^2 che non sembra influire per niente sulla quantità di aria che passa ma che può filtrare la polvere. Posizionato tra griglia di plastica esterna (il frontalino del server) e struttura metallica interna, sta fisso e tranquillo. Penso che estenderò questo sistema anche ad un altro server che ho in giro.
  3. Macteo, prendi un Synology usato (un DS211j) e aggiungici due dischi da 3TB WD Red. Stai nel budget e vai benissimo. Lascia stare LaCie e simili, l'unica alternativa al limite è un QNAP equivalente ma Synology ha un migliore sistema operativo (GUI).
  4. Un Synology ti risparmia fatica e ti permette di fare anche tanto altro (cerca un DS411j oppure un DS212j usati, non serve uno nuovo), inoltre puoi espandere lo spazio semplicemente sostituendo i dischi con altri più grandi. Puoi fare backup TM. Alternativamente prendi un vecchio PC che non consumi troppo con una scheda di rete gigabit e montaci NAS4Free che funziona benissimo e ti permette anche di avere anche ZFS che come integrità dei dati è insuperato. In tal caso consiglio almeno 4 GB di ram. In Internet vi sono vari articoli sul tema, ma in genere qui ti hanno già risposto. Un altro che trovi online è questo: Why a NAS and Which One In sostanza: se non ti serve un access point wifi, non prendere la Time Capsule e pensa a un Synology. Se vuoi spendere meno e avere ZFS, NAS4Free.
  5. Non si può ridurre il delay tra messaggi? 10 secondi al posto di 20. Per fare le cose fatte per bene, dovreste mettere una chiamata di logging (lato server) nella pagina che viene restituita quando si inviano commenti troppo velocemente e vedere quanti casi vi sono al giorno: meno dell'1% dei post? allora quei pochi sono gente che si sta infastidendo e non ci guadagnate nulla, meglio ridurla. Più dell'1%? allora il limite effettivamente è utile e quei pochi devono sopportare.
  6. Io uso DraftSight, semplice ma funzionale e gratis per uso casalingo.
  7. La telecamera DV non ha un ingresso analogico? usa la telecamera come convertitore che manda direttamente al computer il segnale convertito.
  8. Facile, scarichi qui il pacchetto completo: https://www.tug.org/mactex/downloading.html poi se già non è incluso, anche: Texmaker (free cross-platform latex editor) e poi con questo impari tutto quello che ti serve: http://tobi.oetiker.ch/lshort/lshort.pdf Io uso ancora quella guida come riferimento quando mi servono delle funzioni, infatti non cercare di imparare tutto a mente subito, leggi la guida più che altro per capire cosa si può fare e poi ci riguardi quando ti serve davvero. Latex è bello, ma l'idea è di pensare solo al contenuto e poi lasciare fare al computer per l'impaginazione.
  9. Se non l'hai avviato tu, non c'è. Cerca con google "rsync daemon mac example" e trovi vari siti che spiegano come fare a fare quel che ti serve, con anche esempi. Uno è: rsyncd setup on Mac OsX. | BLOG.BRAVI.ORG ma fai MOLTA attenzione a seguire le istruzioni. Ti dico già che CarbonCopyCloner può fare la stessa cosa con una interfaccia grafica e la spesa dei 40 euro è nulla rispetto al tempo che ti potrebbe servire per fare a mano quel che dice il sito sopra. Rischi anche meno di fare disastri.
  10. SandBox si applica solo alle applicazioni grafiche che usano Cocoa... tutti i programmi che compilo da terminale in altri linguaggi non mi hanno mai fatto comparire alcun avviso. Per il resto ok, dovrò fare un test per capire se nel mio Mac specifico vi è un rallentamento o meno.
  11. Io ho parlato con qualcuno che lavora con queste cose e non sono più così convinto, anzi... Quali sono le difese impenetrabili che il Mac ha e gli antivirus no? se c'è una falla di Java o Flash (le prime vengono corrette con pessimo tempismo, quindi SONO presenti trojan che le usano), il Mac ha poco da fare... Il trojan si potrà salvare da solo nel disco fisso e da lì si eseguirà sempre: non serve pass di amministratore per autoeseguirsi solo per l'utente in questione. La sandbox e le finestre di conferma mi pare appaiano solo con gli eseguibili grafici (un trojan di certo non lo è), quindi la protezione non è sufficiente. Inoltre i trojan oggigiorno non fanno danni visibili e spesso non ne fanno affatto per poter rimanere nascosti meglio a fare il loro lavoro. Stanno solo in contatto col loro server e di tanto in tanto prendono comandi, rilevano le battute della tastiera (password delle banche, della email, di icloud, ...), inviano spam per conto terzi, attaccano siti su richiesta, ... Vero, i virus per Mac in pratica non ci sono e il Mac è molto protetto contro di loro (ogni eseguibile viene firmato, se già non lo è), le modifiche sono quindi praticamente impossibili. Però oggigiorno i virus sono fuori moda, sono i trojan che spadroneggiano. Quelli sono molto rischiosi. Ho cercato articoli che mostrassero con dati di fatto e non con impressioni che gli antivirus come Sophos (certamente migliore di ClamXav) rallentano il sistema. Non ne ho trovati. MacTech | The journal of Apple technology. Secondo me comincia a essere il caso di disattivare Flash e Java completamente oppure di montare un antivirus, proprio tipo Sophos che almeno rileva bene i trojan.
  12. Hai messo l'indirizzo IP del ricevente. Controlla innanzitutto usando "-aEzv" per vedere che ti dice, poi verifica che ci sia un demone rsync in ascolto su quella macchina remota.
  13. Ci sono dei sensori per il bagnato quindi se quelli sono stati raggiunti dall'acqua (e non ho idea di dove siano), non conta che il danno futuro sia causato da altro, loro lo imputeranno all'acqua. Non fare Applecare, che tanto non serve a nulla, visto il prezzo e vista la bassissima percentuale di problemi con i mac nei primi anni.
  14. Mettici una cover di gomma tipo questa COVER NOBUKO PER I-PHONE 4 & 4S: Amazon.it: Casa e cucina Retro Audio KASSETTE Tape für Apple iPhone 4: Amazon.de: Elektronik e lascialo rotto.
  15. Non usi (o non è possibile usare) un sistema di controllo delle revisioni (che integra i diff) per recuperare il più possibile delle precedenti?
  16. Io consiglio il DS512 o DS712 (le ultime due cifre indicano la revisione e potete prendere anche il modello DSx11 o DSx13, sono equivalenti a meno che non abbiamo più di 100 utenti sempre attivi). Una cosa assolutamente da scegliere bene è il tipo di ridondanza: usate SEMPRE RAID 6 se prevedete di arrivare in un qualche momento futuro a più di 10 TB installati. Le spiegazioni si trovano online e sono già state indicate qui anche da altre persone, ma RAID 5 (cioè un disco di ridondanza e tutti gli altri di dati) non basta se si hanno più di 10 TB circa. O, per capirci: con RAID 5 vi è quasi la certezza che si vadano a perdere dati DURANTE il ripristino a seguito di una rottura. Con RAID 6 avete due dischi di ridondanza per cui se anche se ne rompe un secondo, non vi sono problemi.
  17. Per chi pensa che 1 MB oggigiorno non sia un problema: Page Weight Matters | Chris Zacharias
  18. L'importante è sapere che teoricamente è possibile. Non ne ho mai sentito parlare infatti, ma bisogna esserne coscienti. In merito ai punti sollevati: dubito che venga usato un utente "wine", oltre al fatto che di solito i file che vengono criptati sono quelli audio, video, foto, che sempre più spesso risiedono su dischi esterni in cui quasi sempre i permessi sono disabilitati. Chiunque può leggere e scriverci. Il codice per criptare è contenuto direttamente nel trojan, non è complicato, quindi non serve che Wine offra tali routine pronte.
  19. Zoom 20x e meno di 200 Euro non vanno d'accordo. Preparati ad avere scarsi risultati. Per il resto vedi tu, questa è la lista, informati cercando le recensioni, sono meno di 40 modelli, probabilmente molti meno se inserisci il vincolo del prezzo. dpreview
  20. Io mi riferisco solo ai malware che fanno danni. Ovviamente non potrebbero replicarsi e nemmeno installarsi in memoria, però se ti capita quello che cripta tutti i tuoi file e ti chiede un riscatto per riportarli a posto, quello è libero di agire usando app Wine. O almeno penso.
  21. News? Io sto procedendo col mio OpenIndiana. Fa rumore come poche cose, lo dovrò richiudere in un posto silenzioso, ma sembra andare bene. Ho prima fatto un RAID0 3+3 e poi ho convertito in mirror ognuno di essi (prima uno poi l'altro). 57W a riposo, ma mi dà varie cose che nessuna altra soluzione compatta offre, come per esempio: google-authenticator - Two-step verification - Google Project Hosting che mi dovrebbe permettere (se riesco) di entrare con SSH senza paura di keylogger vari nei computer che uso. E di usare lo stesso google authenticator che uso nel cellulare per gmail!
  22. Buona domanda, ma penso si applichi solo alle applicazioni MacStore.
  23. Io l'ho usato per dei giochi che sotto Windows ancora vanno, mentre per Mac con la questione Carbon/Cocoa non vanno più! Ovviamente se esegui una app windows che ha un trojan dentro, forse ne subirai i danni.
  24. I dischi Green sono quasi sempre a quella velocità : 5400-5900 rpm. Non ha alcuna relazione con la capacità ma solo con il raffreddamento.