cyberluke

Members
  • Content Count

    82
  • Joined

  • Last visited

About cyberluke

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=Art+Director;0=Roma;0=;0=Italia;0=;0=39;0=M;0=Castani;0=Marroni;0=Gatto;0=Kraftwerk;0=;0=;0=;0=
  1. Meno cinque ore e mezza... ma anche di più, visto che presumibilmente, se verrà annunciato, sarà alla fine del keynote. A meno che, striscioni o altro non tradiscano qualcosa. Quest'attesa mi distrugge!
  2. In effetti, una confluenza tra iPod e telefono cellulare è quantomeno possibile. Soprattutto perché iPod potrebbe cominiciare a risentire (se già non è così) della concorrenza fattagli da tutti i cellulari (sempre di più) che hanno funzioni avanzate di lettore mp3. È innegabile che è molto più pratico portarsi appresso un solo apparecchio anziché due (iPod + cellulare o smartphone).
  3. Come ho detto, ormai può essere tutto e il contrario di tutto.Il "prototipo"da te segnalato ha una sua originalità , ma potrebbe non piacere a tanti: l'emotività è importante per l'acquisto di uin oggetto come un telefono cellulare, cioè un oggetto che possediamo già tutti. DEVE avere qualcosa che ci spinge a pensare: "Orpo, che figata. Butto subito via il mio Nokia/SonyEricsson/Motorola che pur funzionano benissimo e mi compro subito questo robo qui pazienza se costa un po' di più". Io questo non so se lo comprerei... non so, vedremo. Quanto manca? Cinque giorni?
  4. Proprio a conchiglia no. Ma un flip molto sottile incernierato sul lato basso del corpo principale potrebbe rivelare una tastiera vera e propria quando la click wheel non è più sufficiente per digitare numeri e sms. Poi, il mio è solo un gioco, un esercizio di stile a meno di una settimana da un (probabile) annuncio ufficiale... non prendetelo sul serio.
  5. A conchiglia? Tradizionale? Slide? Click wheel? Guarda, non ne ho la più pallida idea. In questi mesi si è visto e sentito di tutto, tanto che il rischio maggiore è di veder presentato qualcosa di fin troppo vicino a qualche concept realizzato dall'amatore di turno. Quanto allo stile Apple, è ovvio che reputo Jonathan Ive un genio (anche se le sue cose migliori restano l'iMac G4, il Quickislver e i soundstick), ma non vorrei davvero che assomigliasse ad un iPod. Voglio essere stupito, anche stavolta. Voglio che mi venga voglia di comprarlo appena lo vedo, anche se ho già un telefono.
  6. Tra pochi giorni sapremo... veramente incredibile la quantità di illazioni, congetture, prototipi e fake sorti attorno iPhone. Qualcuno dovrebbe proprio raccoglierli in un libro. Beccatevi anche il mio.
  7. Assolutamente improponibile guardare un film su uno schermo minuscolo come quello dell'iPod. Un conto è vederci un videoclip di 4 minuti. Io avevo la vista affaticata a guardare Spiderman 2 sulla PSP. Ridicolo. È ovvio che hanno avuto problemi e ritardi con l'iPod fullscreen. Senza contare che il servizio di download di film ha dei prezzi assolutamente non concorrenziali. Con quei soldi, il DVD lo compri in offerta o lo noleggi e lo passi sull'iPod con il softwarino apposito. Non ci siamo. Velo pietoso sullo Shuffle "mutilato" della funzioanlità di chiavetta USB. Come l'iPod 5G venne multilato della Firewire e del siupporto per il telecomando. Possibile che si vada sempre peggiorando?
  8. iPhone ed iPod non potranno sovrapporsi come funzionalità , se non in minima parte, per ovvi motivi. Se iPhone integrasse funzionalità avanzate di riproduzione mp3, con accesso ad iTunes Music Store come il ROKR, chi comprerebbe più gli iPod? iPhone non sarà un iPod che telefona. A meno che iPod oggi non diventi qualcosa di più. Ad esempio, un riproduttore audio e video con schermo panoramico e ghiera cliccabile virtuale (l'unica soluzione per contenere gli ingombri, e conforme al brevetto depositato da Apple tempo fa). Sempre integrato con il Mac per caricare musica, foto e video. iPhone sarà solo un buon cellulare targato Apple: avrà il bluetooth, magari una versione speciale di iSync per sincronizzarsi con Rubrica Indirizzi, una piccola fotocamera da 2 megapixel di qualità , potrà immagazzinare un centinaio di mp3. Insomma, chi ha l'uno dovrà desiderare di comprarsi anche l'altro, mi spiego?
  9. No, il design per il design non interessa neanche me. Però, davanti cotanta rivoluzione interna, mi aspettavo qualcosa di innovativo all'esterno. Ma Apple ha dimostrato molto conservatorismo nella sua transizione: i case di macMini e iMac sono identici, i portatili molto simili e il G5>MacPro praticamente uguali. Forse è statta una scelta voluta: non volevano scioccare il pubblico cambiando radicalmente anche l'aspetto delle sue macchine, chissà. Ma avrei preferito ugualmente un pò più di craetività (parlo sempre di estetica), quella che ci ha regalato prodotti da spalancare la bocca, almeno fino al 2003, per quanto mi riguarda. Ma avete ragione quando dite che certo design è difficilmente migliorabile... ma allora quando vedremo qualcosa di nuovo sotto il sole?
  10. Voce fuori dal coro: sono rimasto un pò deluso. Nel senso che c'è stato solo quello che era certo al 99% Jobs presentasse, e cioè anteprima del Leopard e nuovi MacPro, e niente altro. Leopard sembra buono, soprattutto Time Machine. Ma per il resto, mi sembra stiano faticando un pò a tirare fuori nuove features ad ogni versione come se lo scopo principale fosse restare all'avanguardia seppur a colpi di widget piuttosto che rinnovarsi completamente. Opinione mia, eh. Speravo in un nuovo case per i MacPro: di design nuovo non si vede niente da Apple da anni, ormai. Niente iPod nuovi, né iPhone, né Cinema Display con websight incorporata. Eppure ho il sospetto che tutti questi prodotti sono in avanzata fase di sviluppo. Probabilmente, non sono ancora pronti. Vabbé, speriamo nelal prossima.
  11. Guarda, ho visto "The Island" proprio ieri, e, a parte che una cosa quasi identica si era vista nel profetico "Tron" del 1979, una scrivania ha l'enorme svantaggio di essere su di un piano orizzontale, e contrariamente a quanti alcuni possono pensare, NON è il modo più comodo di lavorare.
  12. Prima di emettere giudizi, voglio vederlo acceso...
  13. Ancora alluminio? Che palle! Probabilmente vado controcorrente, ma l'alluminio non mi fa impazzire. Quanto al "traforato"... vedi sopra... spero adottino un'altra soluzione.
  14. IMHO il design del G5 non è mai piaciuto. Chi mastica un pò di design industriale, saprà che era venuto fuori così grosso per aumentare la superficie traforata che avrebbe aumentato l'affluso di aria e quindi di raffreddamento ai processori G5. Poi, c'è chi amava molto i maniglioni da trasporto: sempre IMHO, erano ben risolti sui G4, un pò meno sul G5. Ma mantenerli nel design del nuovo MacPro (ammesso che lo chiameranno così) mi sa un pò di minestra riscaldata: un pò come questo mio bozzetto: Il minimalismo è sempre stata la sola costante nel design industriale Apple. L'espressione più alta di tale minimalismo si è vista nel Cube e in alcuni modelli di iPod, e l'idea di un "monolito" nero lucido non mi è sembrata malvagia. Resta da vedere quanto calore svilupperanno i processori Intel, perché condizioneranno cmq in qualche modo il design del case. Voi avete qualche idea?