Marco Privato

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

About Marco Privato

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Marco Privato
  • Newsletter
    |0|
  1. Buongiorno, ringrazio chi mi può aiutare. Ho un problema con un hard disc esterno Verbatim 500gb che fino a stamattina funzionava correttamente da anni. Stavo trasferendo dei file sull'IMac, tutto andava bene, improvvisamente si è impiantato e i file erano come in stand by. Dopo un'ora, visto che non accadeva niente (i file non venivano trasferiti nè altro) ho forzato l'applicazione (finder), e riavviato tutto (mac e verbatim). Al riavvio, non lo "vede" più. Ho provato anche sul notebook e anche su un pc di casa, inutilmente. Non lo vedono. Ho pensato di guardare da Utility Disco, e la situazione è questa: in pratica, lo "vede" ma è in grigio, come non attivato. Col tasto dx ho provato ad attivarlo, ma non succede nulla. Ho fatto un'istantanea per mostrarvi meglio. Per cortesia aiutatemi perchè ho tutti i miei file di lavoro e il Time Machine su quell'hard disc, grazie Marco
  2. ciao, ti ringrazio delle indicazioni. Perdonami però se trovo, nel primo link che hai segnalato, una apparente contraddizione con altri consigli qui sopra (o forse sono io che ho capito male). C'è scritto "(…) Mantenere il Macbook sempre sotto carica, a prescindere da questo sistema, non è una scelta saggia. Il Macbook è stato creato pensando ad un utenza sempre in movimento. Utilizzare il Macbook via batteria è assolutamente necessario, in modo da mettere in movimento gli elettroni della batteria". Ed è quello che pensavo di avere sempre fatto: ossia, pur essendo vicino a presa elettrica, alternavo alimentazione elettrica a batteria, in modo tale da "non gravare" troppo sulla prima a scapito della seconda. Se mi dite invece che si può lasciarlo tranquillamente in carica (non sempre, questo l'ho capito ) senza che la batteria ne risenta (anzi, come dice 42, è meglio che le celle siano a regime , "le celle andrebbero ricaricate sempre al massimo e sempre il prima possibile") non c'è forse contraddizione nel fatto che nel link mi dicano che "non è saggio" utilizzarlo a rete elettrica più del dovuto? Vi ringrazio se trovate il tempo di rispondere anche a questo quesito: dovendo prendere una nuova batteria, vorrei assicurarmi di non iniziare col piede sbagliato (poi, 1000 cicli con un uso così assiduo mi rendo conto che non sono pochi e la batteria non è mai eterna, non mi lamento più di tanto). ciao e grazie ancora
  3. Grazie della cortese e pronta risposta. Certamente mi rivolgerò già domattina al primo centro Apple perchè ho tutto il mio lavoro dentro: una sostituzione della batteria l'avevo un po' già messa in preventivo durnte l'anno (perchè comunque più di 2-3 d'ore non durava e sono in giro molto più a lungo), ma non mi aspettavo un repentino stop del genere. Il modello che vedo su utility è Produttore: DP Nome dispositivo: bq20z451 Pack Lot Code: 0000 PCB Lot Code: 0000 Versione firmware: 0201 Revisione hardware: 0002 Revisione cella: 0158 Informazioni sulla carica: Carica restante (mAh): 0 Carica completa: Sì In carica: No Capacità a carica completa (mAh): 0 Informazioni sulle condizioni della batteria: Conteggio cicli: 1051 Condizione: Sostituisci adesso Batteria installata: Sì Amperaggio (mA): 0 Voltaggio (mV): 12282 Grazie per i consigli di manutenzione della batteria: pensavo che togliendo il caricabatterie una volta al 100% la batteria si preservasse di più: in pratica (correggimi se sbaglio) mi dici che la cosa migliore a fine giornata è sempre caricarlo del tutto. Non credo di averlo mai lasciato molto senza caricarlo (sia a scarica completa o parziale) perchè davvero lo uso anche 10-12 ore al giorno e ultimamente lo caricavo completamente 2-3 volte al giorno. Probabilmente ha fatto il suo tempo (speravo di andare oltre i 1051 cicli comunque), grazie mille
  4. buonasera, sono un nuovo utente e chiedo scusa in anticipo se uso il forum per questa questione, per me però assai urgente: oggi pomeriggio il mio MacBook Pro con mac os x 10.6.8 si è scaricato e l'ho messo in carica. La batteria, non rimovibile - secondo il programma coconutBattery - era al 61% di capacità complessiva. Visto il pulsante verde di carica piena, dopo qualche ora ho tolto come al solito il caricabatterie ma il Mac non si è acceso. Ho provato più volte, fino a che ho riattaccato il caricabatteria e allora il Mac si è acceso. L'icona della batteria mi dice "non in carica"; se tolgo il caricabatterie si spegne; la batteria risulta installata ma di capacità "0". Com'è possibile? Il mac mi serve per lavoro e la cosa è una rogna improvvisa per me, non ho mai avuto problemi di alcun tipo con i prodotti Apple. Avevo notato un'autonomia ridotta ovviamente rispetto a 2 nni fa quando l'ho comprato (marzo 2011) e comunque anche stamattina ho utilizzato tranquillmente il portatile per un paio d'ore senza avere alcun problema. Com'è possibile che ora la batteria si sia azzerata e non dia più segni di vita? Può essere un difetto di qualche tipo? Ci son stati casi analoghi? Mi sento di dire che ho usato sempre accuratamente la batteria in questi anni, secondo le indicazioni comuni: non l'ho mai lasciato in carica più del dovuto, spesso ho lasciato la batteria scaricarsi per poterla caricare da zero. Ritenevo che un 61% di capacità dopo 2 anni fosse un ottimo risultato (addirittura a giugno dello scorso anno la batteria era al 93%), per cui non mi spiego la cosa, che ovviamente mi crea molti problemi imminenti. Ringrazio in anticipo chi ha la cortesia d'intervenire