ghiandola_surreale

Members
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

About ghiandola_surreale

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Andrea Bergamin
  • Mac che possiedo
    Pwerbook G4 12"
  1. se è lo stesso problema che intendo io succede molto raramente e si risolve alla peggio con un riavvio... so che non dovrebbe esistere in una macchina del livello del MacBook Pro. da quello che ho letto su MacFixit (se riesco a recuperare l'articolo vi posto il link) pare sia un bug sui driver della scheda grafica... quindi TEORICAMENTE si risolverà da solo un giorno facendo l'Aggiornamento Software del mac... poi ho letto di utenti che hanno avuto per questo problema la sostituzione in garanzia del monitor e il problema si è ripresentato puntualmente. http://www.thedandy.it/2008/05/10/problemi-con-lo-schermo-del-macbook-pro-striature-bianchenere-verticali/
  2. stesso problema anch'io, uguale... sembrano le righe sopra i termosifoni delle case vecchie comunque: pare sia un difetto noto ma non sono riuscito a trovare una soluzione definitiva (spererei bastasse un aggiornamento software) e del tutto aleatorio... a me succede 3-4 volte al mese di solito quando il computer si riavvia da uno stop. io risolvo il problema con una semplice combinazione di tasti: control-shift-eject che spegne e riaccende il monitor (solo il monitor, non il computer, non si perde nulla di quello che si sta facendo)... due secondi e passa
  3. titolo incomprensibile ma non me ne viene altro al momento vi spiego: dovrei realizzare una serie di tutorial video e avrei bisogno di un'applicazione in background che registri in un video tutto quello che faccio sul mac. come se avessi una telecamera puntata sullo schermo del mac, per intendersi. che software potrei usare? ho cercato su internet e l'unico trovato è Screen Movie Recorder http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/19250 e le recensioni degli utenti sono pessime grazie in anticipo a chi saprà darmi delle dritte
  4. dopo mesi di ricerche e dopo essermi consultato con altri 3 utilizzatori della FA-66 ho scoperto che è un "problema" della scheda... il volume dei preamplificatori è irrimediabilmente basso. alcuni hanno "risolto" con un mixer esterno entrando negli ingressi line posteriori... peccato perché a parte questo difetto era una scheda perfetta, mai dato nessun altro problema. P.S. scrivo questo post per qualche altro utente che magari cerca su internet soluzioni allo stesso problema
  5. e il mio minimal (leggasi "minimo") studio: - Powerbook G4 12" 1,5Ghz, 758Mb Ram, 80GB HD (che spero di sostituire a giorni) - Scheda Audio Edirol Audio Capture FA-66 - Pianoforte digitale Kaway MP9000 - Microfono M-Audio Nova - Minidisc Sony MZ-1 - Minidisc JVC XM-R70SL - Cuffie Audio-Technica ATH-M40fs - un vecchio TG100 della Yamaha - strumenti vari: clarinetti Sib e La Buffet&Crampon mod. Elite, flauti etnici vari, bicchieri, bottiglie, pianoforte verticale Bachman... Software: Garageband in attesa di comprare una qualche versione di Live.
  6. Sono indeciso se comprare la versione completa di Live o la versione LE (Limited Edition). La differenza di prezzo è enorme ( € 169 per la versione LE - € 549 per la versione completa ) e rileggendomi bene la tabella comparativa non riesco a motivare questa differenza di costo. Sicuramente mi è sfuggito qualcosa, per questo chiedo lumi a chi se ne intende di più e magari è un po' più attento. Questa è la TABELLA COMPARATIVA Tra le limitazioni: - limite di 2 mono in e 4 mono out anziché infiniti (nel mio caso bastano e avanzano) - limite di 8 strumenti Ableton per progetto (e anche questi dovrebbero bastare) - massimo 12 effetti audio per progetto - massimo 2 strumenti o effetti VST/AU (io non ne uso) - massimo 6 scene per progetto (un po' limitativo ma aggirabile in qualche modo) - 4 anziché 5 algoritmi per il real-time time-stretching - 2 anziché 12 send e return per traccia quelle che mi lasciano più perplesso: - dice letteralmente "no Editable Instrument and Effect Racks": significa che non posso cambiare i parametri degli effetti o creare nuovi strumenti? - non permette il "track freezing"... bel problema... spero di non avere tracce così complesse da richiedere il freezing (lo userò su un MacBook Pro di ultima generazione) - nessun midi out verso hardware esterno Le limitazioni sono sicuramente pesanti... ma per un utilizzo "normale" di Live credo siano accettabili... Forse mi è sfuggito qualcosa perché, come ripeto, la differenza di prezzo è notevole.
  7. Forse la soluzione è banalmente semplice ma io comunque non ne vengo a capo. Ringrazio in anticipo chi saprà rispondermi. Il mio setup è questo: - Powerbook G4 12" - scheda Edirol FA-66 firewire - minidisc Sony MZ1 e JVC - pianoforte digitale Kaway MP9000 - microfono M-Audio Nova Non riesco a risolvere problemi di volume negli ingressi: 1. il Kaway MP9000 è collegato con connettore jack all'input 2 (il mono out della tastiera all'input della scheda), ho provato con o senza limitatore hardware della scheda audio, con o senza "hi-z" (un aggeggio che cambia l'impedenza di quell'ingresso) ma il volume della tastiera è tremendamente basso... e se anche metto il volume d'ingresso al massimo ottengo solo disotorsione e volume appena accettabile. 2. anche il volume del microfono è basso... è collegato direttamente all'input 1 della scheda con il phantom power... non riesco ad ottenere una registrazione della voce decente. ed è strano perché il resto delle registrazioni sono perfette... il minidisc entra sull'ingresso digitale ottico (ci mancherebbe non fosse perfetta) e ho provato con un altro expander sull'input 2 e il suono è perfetto... qualcuno sa dirmi dove sbaglio?
  8. Ho in mano la prima 15ina di preventivi... il prezzo per la D2Xs va da 4.340 a 4.700... il mio negoziante di fiducia mi ha fatto 4.400 quindi posso trattare e andare da lui direttamente... però ho trovato in un negozio una D2X (senza la "s") a 3.000euro ivata... è una delle loro macchine in dotazione che hanno deciso di vendere... quindi usata voi cosa scegliereste?
  9. Abbiamo scelto la macchina... ora inizio con le richieste di preventivi... vi chiedo solo un ultimo aiuto... che differenza c'è nella sostanza tra la Nikon D2X e la Nikon D2Xs?
  10. Grazie per le risposte... in effetti sono stato un po' "fumoso" nel post Lei attualmente è "associata" con un fotografo dal quale si vuole "dissociare"... Quindi al momento lei non ha partita iva... io sto per aprire una partita iva ma i tempi sono lunghi, in definitiva non abbiamo la possibilità di scaricare per il momento la spesa, nè io nè lei. Detto questo: - allo studio ora usa una Nikon e sta cercando di convincere il suo "socio" a vendere un'ottica che a lei piace molto, diciamo sui 2000euro (ahimé non chiedetemi che ottica perché io non me ne intendo proprio). Questo è il motivo per cui il budget oscilla tra 4000 e 6000... 4000 per il corpo e 2000 per l'ottica - per quanto riguarda il resto (luci et similia) ha già tutto - assodato il fatto che macchine da 16MP non si trovano se non nuove e a costi ben oltre il mio budget, mi sto orientando sulla Nikon D2xS, sperando di trovarla usata... Poi vi aggiorno sull'ottica... il tempo di chiedere bene che obiettivo vuole prendere... grazie ancora
  11. la mia ragazza è fotografa di moda... fino ad ora si è sempre fatta prestare la macchina da un collega ma ora mi sono fatto due conti e ho stabilito un budget per regalarle una sua macchina digitale... diciamo che il budget va dai 4000 ai 6000euro... da una settimana sto cercando su internet siti di annunci ma non trovo niente, nè per quella cifra nè per cifre superiori... mi pare di capire che le macchina a 16 milioni di pixel non sono ancora sul mercato dell'usato... vi chiedo: - mi potete indicare qualche modello di macchina così intanto comincio a guardare schede tecniche e prezzi? - secondo voi si trovano macchine da 16MP usate o è troppo presto?
  12. dimenticavo fatto questo devo riuscire a portare circa 3GB di file dal computer dell'ufficio (PC!!!!) al Powerbook... entrambi hanno firewire e so che il mac può funzionare come disco firewire... non ci saranno problemi? il PC sarà in grado di riconoscere la formattazione del disco del PowerBook o mi chiederà di formattare?
  13. Ho un problema che non riesco a risolvere. Fino a 2 anni fa usavo un PowerPC 7300... finché non si è fuso il monitor e per un paio d'anni ho vissuto senza computer. Ora ho acquistato un Powerbook G4 e non so come trasferire i file dalla mia vecchia configurazione. Non tanta roba ma per me importante. In particolare: - 2GB di hd del 7300 (SCSI eventualmente montabile su case esterno che ho) - un paio di cartucce ORB con lettore rotto (ORB SCSI con adattatore USB) - 7 cartucce zip (SCSI) Ecco quello che ho pensato io: SCSI Non posso perché il Powerbook non ha porte SCSI. L'idea era di montare l'HD del 7300 su un case esterno e lo ZIP a catena. ETHERNET Non posso perché dovrei configurarla anche sul 7300 ma a monitor spento è praticamente impossibile. E non conosco nessuno che potrebbe prestarmi un monitor per mac. Il Powerbook ha firewire ma il 7300 no. Il 7300 ha SCSI ma il Powerbook no. Entrambi hanno ethernet. Il lettore dell'ORB non funziona o meglio funziona a tratti. Io non ne vengo fuori. Qualunque idea o suggerimento è ben accetto.
  14. Eccolo! Esiste ancora!!! http://www.micromat.com/tt_pro_4/tt_pro_4.html Purtroppo la versione freeware gira solo su system 9 (non so perché la mettano sul sito, sinceramente)
  15. Ricordo anni fa (1999?) che esisteva un programmino che faceva una diagnostica completa fino all'ultimo chip di un mac. Personalmente mi ha salvato perché stavo per comprare un computer usato che si è rivelato pieno di magagne... senza quel test me lo sarei portato a casa e mi sarei trovato i problemi. Credo fosse TechTool? esiste ancora?