damy

Members
  • Content Count

    99
  • Joined

  • Last visited

    Never

About damy

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  1. Infatti, Mandrake, concordo pienamente... Un tentativo mal riuscito di stravolgere completamente un software stupendo come iMovie HD e che era perfettamente integrato con iDvd. Per questo, dopo la prima sperimentazione di questo nuovo iMovie, sono tornato al vecchio iMovie HD con piena soddisfazione. Per me, non professionista del video, alla ricerca soltanto di qualche transizione-titolazione-effettuccio per il video delle vacanze, è stupendo così. Troppo professionale e macchinoso, il nuovo iMovie. Grazie per la risposta. Ciao. Damy
  2. Invece io ho il problema opposto: mi piaceva e trovavo pratico l'automatismo di esportare un filmato elaborato in iMovie HD direttamente su iDvd. Invece con iMovie 08 (del pacchetto iLife 08), trovo una scomoda e lenta opzione di elaborazione ed esportazione del filmato nel formato che preferisco... Non si può (come nel precedente iMovie HD) avere comunque questa possibilità di passaggio diretto da iMovie a iDvd? Grazie per i vostri suggerimenti. Damy
  3. damy

    Flash in Safari

    Hai installato flash player con i browser chiusi? Credo che altrimenti non si installi correttamente. A me poi è capitato che effettuando una riparazione permessi con Utility Disco, flash smettesse di funzionare. Ma una volta reinstallato è tornato a posto. Ciao
  4. Beh, l'unico setting sul menu della telecamera che ho fatto fin dall'inizio (anche con iMovie 4) è stato quello appunto di abilitare la funzione AV/DV-in. Da lì in poi, non c'è stato più bisogno di "dirle" niente con iMovie 4. Ma passando a iMovie HD, è iMovie a richiedere l'inserimento della cassetta nella telecamera, e quando dico "importa", fa partire il play della cassetta mini DV. Un po' macchinoso, considerando invece che iMovie 4 era già perfetto per questa opzione. E convertiva tranquillamente senza registrare su miniDV. Grazie Piero. Damy
  5. Ciao ragazzi, un problemino che mi frega: con iMovie 4, riuscivo ad utilizzare la telecamera mini DV sony per farmi da convertitore analogico/digitale, per importare nel Mac le videocassette vhs che leggeva il videoregistratore. Adesso, iMovie HD, continua a chiedermi di mettere la cassetta nella telecamera, e, a rifiutarsi di far passare e convertire il segnale del videoregistratore da analogico a digitale. In effetti, pare poter importare soltanto filmati girati con la telecamera e presenti sulle cassettine mini DV, e non lasciar usare la telecamera come convertitore. C'è qualcosa che posso fare? Grazie a tutti per l'aiuto. Damy
  6. Non sono un esperto (e non credo che ci sia bisogno di esserlo), ma pare una fesseria per chi di diritti d'autore (artisti, cantanti, autori vari di testi e opere varie) ci vive e produce opere esclusive con il suo ingegno. Chiaro che non essere un'attività a fino di lucro possa risultare meno grave, ma ormai, anche a non rivenderlo ad "altri", sono gli "altri" stessi ad essere attrezzati per poterselo scaricare da sé (quanti giovani amanti e appassionati della musica o del cinema non navigano in rete?) Pensate a quanti grafici può far gola l'ultimo versione di Photoshop e ditemi se è giusto che se lo possano scaricare ognuno per proprio uso personale in maniera piratesca... Ribaltiamo la domanda: qual'è il meccanismo, il ragionamento, la filosofia che porta a pensare che un prodotto realizzato da altri (e che noi non saremmo in grado di realizzare, canzone, testo letterario, film, software) non abbia un costo? Anche le caramelle ce l'hanno un prezzo... Anche i coriandoli... Tutto ha un prezzo, perché materiale scaricabile anonimanente dalla rete e fruibile (quindi ci fa un servizio), non dovrebbe avere un costo? Questo è il mio parere, ma non sono un esperto di diritto. Ciao a tutti. Damy
  7. Non hai impostato da qualche parte (magari sulla tastiera controller midi, visto che il problema si presenta con entrambi i software) il transpose? Ciao
  8. Scusate, ma come mai, aprendo EXSP24 e cliccando sulla freccettina che dovrebbe farmi comparire l'elenco degli strumenti, mi compaiono soltanto le 6 opzioni next-previous-copy-paste-load setting-save settin etc... e non l'elenco degli strumenti. Addirittura cercando con load di caricare suoni o banchi di suoni mi si apre la cartella relativa (EXSP24) vuota!!! Non sò proprio che pesci pigliare. Comunque pian piano comincio a familiarizzare mica male con LE. Ciao a tutti e grazie Damy
  9. Uao, allora devo solo "cercare" e smanettare ancora un po'. Grazie. Damy
  10. Preso Logic Express e abbastanza velocemente sono riuscito a fare le prime cose di base: far suonare AU instruments via midi, registrare qualcosina, etc... C'è una cosa però che mi lascia un po' freddino: non trovo uno (dico uno) suono di pianoforte o piano elettrico tipo yamaha dx7, tra gli AU instruments dati in dotazione con LE. Possibile? Oppure sono io che non li sò trovare? D'accordo che posso utilizzare importandoli quelli di Garageband, ma mi ero convinto a prendere LE proprio perché sentivo dire ricco di AU instruments e credevo che il pianoforte e l'electric piano non potessero mancare da un banco suoni minimale. Grazie a tutti. Damy
  11. Io, (parlo per me) non avendo più aggiornato SX2 e volendo fare musica con MacMini Intel, non sò cosa mi costerebbe l'aggiornamento a Cubase SX UB x Intel. Quindi, già che ci sono, spesa per spesa, preferisco a questo punto passare direttamente a Logic da 300 euro nativo per Mac. Anch'io Tatothejoker con Cubase ho lavorato e guadagnato e sinceramente i problemi non sono stati molti. Sono state più che altro piccole cose, piccole scocciature anche di refresh della grafica dove sparivano pulsanti (in una versione iniziale di sx2), oppure crepitii o suono che esce a strappi perché il G4 è al limite che mi hanno infastidito e che mi fanno dire di provare (ripeto, visto che dovrei aggiornarlo per lavorare su MacIntel) a cambiare Sw. Per esempio, mi basterebbe anche GarageBand, ma per la stampa di spartiti e per gli strumenti virtuali che offre in più Logic, voglio levarmi lo sfizio (la vita è fatta anche di esperimenti e prove). Certo, se uno mi dicesse che Logic è tutt'altra cosa di Cubase, potrei ripensarci un'attimo. Grazie amici. Damy
  12. Eh, infatti è un po' quello che capita a me: cavoli, o me lo si classifica con requisiti di sistema superiori, oppure se me lo si vende dicendo che è ok per il mio hardware, non può andare bene a volte sì e a volte no. Infatti, voglio passare a Logic Express e non pensarci più. Volevo soltanto capire se è molto diverso da Cubase. Grazie e ciao. Damy
  13. Ah ok, Tatothejoker. Ti dirò, più volte avrei voluto fare il downgrade da Cubase SX a SL o versioni più entry level ancora, in quanto la mia utilizzazione è prettamente per poche tracce di registrazione e senza tante funzioni avanzate. Presi SX per la funzione abbastanza ben congegnata (per me) di notazione musicale. Ma adesso, vorrei passare a Logic Express perché: 1° produzione Apple, quindi immagino il massimo della compatibilità ; 2° può stampare spartiti; 3° per le mie produzioni con poche tracce non ho bisogno di funzioni particolarmente avanzate 4° mi dicono ricco di "virtual instruments" (così come li chiamano in Cubase) 5° con Mac Mini Intel potrei sperare in una buona gestione dei requisiti minimi per farlo girare, invece che come con Cubase, che non ho mai capito perché a volte il processore lo fa girare bene e a volte invece (con lo stesso progetto aperto) è al limite e fa uscire il suono a strappi. (Cubase SX 2 - PB G4 1 ghz) Ciao e grazie. Damy
  14. Ma secondo voi (scusate se mi intrometto per una info personale) avendo usato Cubase SX da anni ormai, troverò molte differenze e difficoltà ad apprendere e usare decentemente Logic Express? Perché sono proprio fortemente tentato di passare a Logic Express, ma avrei bisogno anche di capire se è abbastanza "simile" (con interfaccia grafica tipo registratore multitraccia) a Cubase. Grazie e buon Natale a tutti. Damy
  15. In realtà , Matbard, ho avuto proprio l'impressione di vedere l'immagine come sul crt ma temevo, dicendo da subito così, di essere deriso dagli esperti perché, appunto come dicevo, non pare essere molto presa in considerazione questa tecnologia: sento soltanto parlare di lcd e plasma Damy