faxus

Members
  • Posts

    18,947
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    39

Everything posted by faxus

  1. Considera anche una cosa tipo questa. http://store.apple.com/it/product/FD094T/A/imac-215-ricondizionato-con-Intel-Core-i5-quad-core-a-29ghz È una spesa magari un po' fuori del tuo preventivato. Ma per cinque anni non dovrai spendere un centesimo e dopo ci potrai far giocare i bambini (Tua moglie non strangolerebbe mai un papà ). Sono 250 euro all'anno + un regalo per il piccolo
  2. Altri utenti mi segnalano la poca congruità di come è organizzato il tuo sistema di partizioni nel disco. Opinione che coincide con la mia. Soprattutto per quel che riguarda il peso della partizione Core Storage in discussione, di cui ho espresso i dubbi sulla reale identità . Avrei dovuto, forse, consigliarti di reinstallare da zero. In ogni caso, se non va, dovrai farlo obbligatoriamente. Se riuscisse a sistemare qualcosa, l'indicazione data, ripeti i comandi d'interrogazione che ti avevo richiesto e che hai ben eseguito. Potremo fare un'analisi del risultato. Se invece crolla tutto, procedi con l'installazione da zero. Il backup organizzato per svolgere la reinstallazione, mi raccomando...
  3. Non puoi fondere un Core Storage ad una partizione, hanno proprietà differenti, va semplicemente disfatto poi distrutto. Qui sotto ti darò le istruzioni, che sono una mia interpretazione da manuale. Dato che non ho un sistema Fusion Drive è troppo complicato per me fare un test, come farei di solito. Non ho trovato una procedura standard per un caso analogo al tuo, quel che si trova si riferisce ai Core Storage logici Fusion o FileVault. Se lo facessi come da esempi, con i dati che vedo suppongo che andrei a disfare il tuo Fusion sul disco 2. Quindi potrebbe semplicemente non funzionare. A queste condizioni, però: 1) Devi avere un backup valido e la possibilità di reinstallare tutto, senza perdite né di dati né di possibilità di uso del computer. 2) Che tu sia certo che il volume da distruggere sia certamente di 121GB indicato qui sotto: 2: Apple_CoreStorage 121.0 GB disk0s2 Copia ed incolla su Terminale: diskutil cs deleteVolume A789BD48-13BD-4924-BB18-D5C2A99D855D Accapo. Dovrebbe restituire l'area al volume principale come hfs+, o comunque ad una partiziona fondibile. NB: 121GB, non 150 come indichi tu desumendolo dalla differenza tra spazio totale e spazio disponibile, fuori luogo da spiegare in questo post
  4. Riguardo, ogni tanto. È una questione multipla. I permessi che non mi convincono... Ma se hai eseguito quegli ordini... Vedo un problema abbastanza importante al collegamento con la rete, ma non so a cosa attribuirlo e se si può intervenire. Forse a carico di WiFi, forse del routr. Sicuramente rallenta ed impegna il sistema. Hai un sacco di drive... (dischi, musica, sincronizzazioni ecc). Non sembra neanche un Mac...
  5. Sì, una lettura del syslog è senz'altro indispensabile. Lascia aperti i programmi che a tuo parere possono essere problematici o quelli che individui come particolarmente lenti. Apri Console, sulla barra laterale scegli system.log. Apponi un marcatore o appuntati l'ultima riga. Riavvia. A sistema normalizzato, torna su Console e copia dalla riga appuntata a l'ultima presente sul system.log. Posta qui, incollandolo come testo o codice. Se fosse troppo lungo dividi su più post. Abbi cura di eliminare i dati personali, se riconoscibili, disabilita le emoticon dalla risposta. Poi, con le stesse indicazioni dette sopra per pubblicare, posta la risposta a queste interrogazioni fatte con Terminale: kextstat -kl | awk '!/com\.apple/{printf "%s %s\n", $6, $7}' sudo launchctl list | sed 1d | awk '!/0x|com\.(apple|openssh|vix)|edu\.mit|org\.(amavis|apache|cups|isc|ntp|postfix|x)/{print $3}' launchctl list | sed 1d | awk '!/0x|com\.apple|edu\.mit|org\.(x|openbsd)/{print $3}' ls -1A /e*/mach* {,/}L*/{Ad,Compon,Ex,Fram,In,Keyb,La,Mail/Bu,P*P,Priv,Qu,Scripti,Servi,Spo,Sta}* L*/Fonts 2> /dev/null osascript -e 'tell application "System Events" to get name of every login item' 2> /dev/null
  6. Non vedo nessuna partizione del disco principale evidenziata. Non risulta come partizione(*), è qualcos'altro. - Puoi postare una schermata di Utility Disco dove si possa vedere qualcosa? - Hai, per caso, criptato quella "partizione"? - Esegui queste interrogazioni (copia ed incolla su Terminale e posta la risposta come hai fatto sopra, ma usa l'icona "< >" del pannello di risposta ed inserisci l'incolla nella finestra che si apre) sudo gpt -r show disk0 Accapo. Ti chiederà di inserire la password di amministrazione, scrivila (con precisione) ma non aspettarti di vederla, poi di nuovo accapo. Ti ammonirà sull'uso del comando sudo, ma non ti allarmare, è solo un comando interrogativo. Poi diskutil cs list Accapo, copia ed incolla anche questa risposta, come detto sopra --- Edit (*) È quel Core Storage, non si può trattare con i metodi di fusione delle partizioni, non è ordinato, quindi bisogna agire in altro modo
  7. faxus

    password disco

    Rispondo sbrigativamente, oggi vado di corsa, semmai andremo a fondo più tardi. 1) Per me è una semplificazione. come detto è un uso molto differente della password per accedere a funzioni del sistema. 2) 9 partizioni, di cui alcune virtuali, è normale. Le virtuali sono di servizio per FileVault. Appunto per questo volevo sapere, per la consistenza, ma se dici che sono piccolissime... Per il correttore, ho degli appunti, vedremo. 3) Che Safari abbia il comportamento che dici, ma è proprio così? (Ne posso dubitare? Riprova) Sarebbe grave. 4) Posta il system.log di un riavvio, vedremo perché e se si può fare qualcosa. 5) Non saprei, fai una prova con http://www.cgsecurity.org/wiki/TestDisk_Download
  8. La tendenza è quella di scaricare sempre più operazioni sulla ram e centralizzare secondo una logica di convenienza funzionale i processi. Ormai da Lion è questa la direttiva. Tutto viene sempre più gestito al risparmio, la cosa rende molto dal punto di vista applicativo, soprattutto nel lavoro pesante continuato sui programmi professionali. Da, invece, un po' fastidio a chi fa un uso di programmi e client di diverse categorie. Ho notato, soprattutto con Mavericks, che ho dei vantaggi quando uso una serie di strumenti correlati al mio lavoro, ma se poi cambio e mi metto ad aprire una qualsiasi cosa di altra categoria, quasi si impalla. All'inizio andavo a cercare il motivo, poi ho visto che si trattava proprio di questo. In linea di massima mi trovo d'accordo per proseguire su questa strada. Non considero certo il computer un mezzo per giocare, e quindi dei giochi poco mi importa. Anche se per relax si può ammettere, saltuariamente. Ma cercarne un vantaggio nei Mac mi sembra un'assurdità , e se mi dicono che con un pc da quattro soldi si gioca meglio, ne sono gratificato. Apprezzo, invece, la sobrietà stilistica (vero che assomiglia a quella di tablet e smartphone, che non è un delitto in assoluto). Se il ritorno alla bidimensionalità e ai fondi gestiti dagli stili invece che composti da immagini migliora l'uso, approvo. Pure se mi ci sono divertito, e ancora lo faccio, metto prima in conto la velocità di esecuzione se il troppo bello impaccia. L'eleganza è anche stile, sostanza, non solo apparenza, e quella a OS X continua a non mancare
  9. Copia ed incolla questo comando su Terminale (Applicazioni Utility) diskutil list Dai accapo per eseguirlo. Copia ed incolla, non schermate od altro, qui sul post, il risultato. Sarà una cosa come questa: Last login: Wed Jun 4 11:38:44 on ttys000 iMac-di-Faxus:~ faxus$ diskutil list /dev/disk0 #: TYPE NAME SIZE IDENTIFIER 0: GUID_partition_scheme *1.0 TB disk0 1: EFI EFI 209.7 MB disk0s1 2: Apple_HFS Faxus HD 999.3 GB disk0s2 3: Apple_Boot Recovery HD 650.0 MB disk0s3 Individua la partizione che ti interessa. Copia ed incolla, poi, questa su Terminale: diskutil info /dev/disk0sX MA sostituisci a /dev/disk0sX l'identificativo della partizione che ci interessa. Dai accapo e posta come detto sopra il risultato
  10. faxus

    password disco

    Su questo e, in misura personalmente vagamente differente a sproposito dell'adorazione ecc, sul resto, siamo d'accordo. Ma la password che c'entra? La sostanza è che spegni e accendi quando ritieni più opportuno, raggiungendo il risultato. Passiamo al fatto tecnico. Pensa che non me ne ero mai accorto, ho dovuto fare una ricerca. Non va la password? Normale... Se ti può interessare, non va neanche a me e, ci scommetterei, neanche al comandante. Perché?... E una questione sottilissima, così sottile... In pratica è una misura che serve solo se NON sei un amministratore. Dato che non c'è nessun problema di sicurezza o attenzione, se sei amministratore, il Mac lo sa e non ti fa perdere tempo, sa già che la sai... Questo vale, se l'hai impostata, solo per gli utenti non amministratori. Te l'avevo detto che era sottile... Magari se lo avessero spiegato... Ma chissà perché, alla Apple hanno deciso che fosse ovvio... OT Se mi permetti, cosa che non faccio con leggerezza, ti dico che i nick sono un giochino tra adulti che amano trastullarsi facendo cose serie. È vero quello di Kirk è impegnativo e ironicamente altisonante, ma compensa il carattere di una tranquilla e cortese persona (nonché competente), e non mi risulta che esca mai dalle righe. Cosa a me quasi impossibile da realizzare (stare nelle righe, intendo). Ci permettiamo, ogni tanto (io più spesso, l'ho fatto anche di là , no?), di scherzare sulle abitudini degli utenti che smanettano. È orribile... (hihi...) Pensando soprattutto che se ne sappiamo qualcosa più di loro è perché l'abbiamo fatto noi stessi, con più accanimento, inesperienza e a volte in modo suicida. Mi pare ovvio che sappiamo cavarcela anche senza manuale, e lo sai anche tu. Ma se non diamo importanza a qualcosa, credimi, è solo perché importanza non ne ha
  11. Non so dirti con accuratezza didattica. Il mio php è scarso e molto orientato alla compilazione web, più che altro integro, modifico, cancello... (Qualche volta crascio...) Quindi per me, solo sbirciate on line, quando sto alla frutta. Primi su tutto http://www.php.net/manual/it/ http://www.html.it/php/ http://www.html.it/guide/guida-php-di-base/ Ho cercato di seguire un corso completo, una specie di scuola serale del maestro Manzi... Codacademy, mi sembra, Java quasi ce l'ho fatta, php è rimasto all'ABC. Sono tornato al copia-incolla e ai compilatori. Unicuique suum, e io so fare cose diverse. I clienti quello vogliono, hanno fretta e se gli parlo del php dicono che, nel caso, hanno il bicarbonato
  12. Bene. Anticipo un altro buontempone e lo dico io: WAMP. Così abbiamo chiuso la serie. Torno al lavoro quotidiano sui miei server LAMP, in remoto...
  13. Non è possibile, non con i sistemi a tua disposizione. Non esiste nessuna immagine relativa nei Core Services. Alcuni fondi, in Mavericks, per via delle risorse che richiedevano, Mission Control, Dock e Notifiche, sono stati immessi nel codice come rendering. Infatti, se vai a vedere, sono dei colori compositi, una dozzina di pixel a mosaico. Quindi niente da fare, al massimo potresti trovare i CSS nel codice e modificarli, cambiando un colore piatto composito con un altro
  14. Sono contento, preoccupato e perplesso. Allo stesso tempo. Non sorpreso, avevo già visto alcuni rumors con l'anticipo di qualche istantanea della nuova gui. Non mi piace, ma trovo che sia ben fatta, forse è solo questione di adattamento. Fin da Lion era ben chiaro che la tendenza è quella di integrare e far interagire sempre più OS X con iOS. È ormai pacifico che la cosa piace alla Apple, piace agli utilizzatori iOS, è invisa agli utilizzatori pro e semipro di OS X. L'altra tendenza è quella di coercizzare l'utenza nei servizi a pagamento. Fagocitando i programmi (app mi comincia a dar fastidio...) e le utility importanti di terze parti. Niente di che, del tutto lecito. Ma non era che spendendo tanto subito (Apple Tax), non dovevi pagare nulla poi (Pc Tax)? E invece Applecare, ottima, ma devi pagare anche per un 50% circa per un assistenza che già ti spetta. App Store, dove si paga la stessa cosa che altrove è gratis. Le ram ed accessori che, se presi agli Store, costano finanche al 250% che altrove. Ora la CloudDrive a 4 euro il mese. È vero, è tanta (50GB), ma io ho DropBox 16GB gratis, non uso ma ho anche GoogleDrive anche più, e tutto gratis. Per il resto, sto leggendo, ma mi rallegro, man mano che vado avanti, la prima impressione mi dava cattivo umore. Ci sono un sacco di cose interessanti, altre le devo capire. Ma finché restano delle schermate o i dettagli dati al Keynote, non si possono dare opinioni precise. Aspetto la beta di sviluppo e poi quella pubblica. Le ho già prenotate
  15. Continuiamo a vedere il problema, ma ancora non abbiamo trovato la soluzione. Per i permessi dovrò fare delle ricerche, se le soluzioni semplici non funzionano dovremo affrontare il problema più approfonditamente. Per la connessione, intanto fai quel test sulle due accensioni, per verifica, se ce lo conferma dovremo agire sulle impostazioni di collegamento alla rete. Non è detto che su un'altra macchina vada tutto bene. Di fronte ad una reinstallazione da zero, certamente, ma con una migrazione o un clone, probabilmente ti trovi di nuovo nella stessa difficoltà . Poi bisogna vedere se il problema al WiFi è del sistema o del router. Un backup lo puoi fare anche in un'altra partizione, serve sicuramente, ma mancherebbero due dei tre motivi di validità di un backup, sicurezza e portatilità , oltre alla disponibilitÃ
  16. Bene, la tua impressione? È cambiato qualcosa? Eventualmente riposta nuovamente un log del riavvio. Resta il fatto del collegamento alla rete. Prova a riavviare due volte, una collegato alla rete e una volta scollegato. Prendi nota dei tempi e posta il risultato
  17. Bene. Ti avevo consigliato MAMP perché non da problemi. Ottimo anche XAMPP, ma se invece di studio intendi usarlo operativamente, potresti avere qualche problema. Problemi ai permessi, alla versione usata rispetto al CMS e quindi all'installazione in remoto del codice generato
  18. Apri Terminale e scrivi resetpasswordapparirà una finestra di dialogo con la possibilità di selezionare il tuo utente dall'HD per eseguire l'operazione. Non dovrai cambiare la password, appare una finestra di dialogo, cerca e clicca il bottone per resettare i privilegi di default dell'utente Poi riavvia dal tuo utente.
  19. Non capisco, ma se stai postando da Safari col Mac in questione (senza usare accorgimenti particolari), non sei in Recovery. Spegni. Accendi, al bong premi i due tasti detti. Prova più volte, fino a che non trovi la schermata iniziale di login ma accedi direttamente all'ambiente di ripristino. Non devi fare login ed hai un menù ristretto
  20. faxus

    password disco

    Bene, aspettiamo. Quando è finito, fai un controllo generale e dimmi le tue impressioni. Controlla quanto è occupato il disco. Accedi a Recovery, la partizione di ripristino, riavviando il Mac e tenendo premuti cmd+R. Da lì apri Terminale e scrivi (meglio se copi e incolli) diskutil list accapo e copia ed incolla sul post il risultato. --- NB, da recovery non hai gli strumenti normali in uso sul volume principale. Usa quindi Safari per leggere e postare, ma imposta tastiera italiana sul menù extra del Finder Eh, Tighine, il comandante ha ragione. A te sicuramente non serve bloccare la connessione WiFi, da applicare in presenza di minori disobbedienti o impiegati perditempo. Al momento non lo so perché fa così, ma se vuoi una risposta, ti conviene aprire una discussione a parte, qui non è visibile e altri non vedono la richiesta
  21. Devi riavviare il computer. Serve per completare la riparazione dei permessi. E poi devi accedere alla partizione di ripristino/recupero, chiamata anche Recovery. Si fa tenendo premuti il tasto comando (cmd, mela) insieme al tasto R. Hai accesso, in luogo del volume principale, al volume di servizio di OS X, dove puoi riparare il disco, reinstallare il sistema, agire sulle partizioni e cambiare (tra l'altro) anche le impostazioni utente. Come nel nostro caso, quindi fallo, da lì apri Terminale e esegui quanto detto. Già che sei dentro, non sarà male anche utilizzare Utility Disco per riparare il volume principale (non i permessi, eh?). Poi riavvia ed accedi normalmente. Fammi sapere se queste manovre hanno qualche effetto, o dovremo passare ad altro.