faxus

Members
  • Posts

    18,947
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    39

Everything posted by faxus

  1. Come detto, elimina CleanMyMac, è consigliabile disinstallarlo con il proprio Unistaller. Apri Applicazioni, trova la cartella del programma, in una delle sue sottocartelle trova l'unistaller. Spostalo nella cartella principale dell'applicazione e clicca su disinstalla. Se non dovesse funzionare fallo a mano: - Trascina l'icona CleanMyMac dalla cartella Applicazioni al Cestino. - Trascina la cartella CleanMyMac nella cartella Application Support nella Libreria del tuo utente nel cestino. (Menù del Finder, scegli Vai tenendo premuto il tasto alt) - Trascina la cartella CleanMyMac nella cartella Application Support della Libreria del disco nel Cestino. - Trascina questi file dalla cartella LaunchAgents della Libreria del tuo utente nel cestino: com.macpaw.CleanMyMac.helperTool.plist com.macpaw.CleanMyMac.volumeWatcher.plist com.macpaw.CleanMyMac.trashSizeWatcher.plist - Trascina questi file dalla cartella Preferences della Libreria del tuo utente nel cestino: com.macpaw.CleanMyMac.plist Esegui questo comando con Terminale (Applicazioni/Utility) Copialo ed incollalo, non scriverlo, sulla sua finestra aperta, dopo la barrette d'inserimento: sudo update_dyld_shared_cachedai accapo, scrivi la password senza aspettarti di vederle nessuna reazione, dai accapo, poi sudo chown root:admin /Ripara i permessi del disco con UtilityDisco. Riavvia e accedi alla partizione di recupero (Recovery) con tenero premuto cmd+R. Apri Terminale e scrivi resetpasswordapparirà una finestra di dialogo con la possibilità di selezionare il tuo utente dall'HD per eseguire l'operazione. Non dovrai cambiare la password, appare una finestra di dialogo, cerca e clicca il bottone per resettare i privilegi di default dell'utente Poi riavvia dal tuo utente. Sono queste operazioni per ristabilire alcuni permessi essenziali che hai perso sul tuo utente. Non so se basteranno, poi vedremo. Inoltre hai un grave problema con il collegamento internet. Non so bene da cosa dipenda. Puoi descrivermi il sistema che usi per connetterti, provider, router ecc, e se hai effettuato qualche cambiamento/manovra su quel sistema, da quando hai queste problematiche?
  2. Sì, tutto bene. Ci vorrà del tempo, c'è un problema che non conosco e sto cercando di capire
  3. faxus

    password disco

    Fai quest'interrogazione con Terminale: ls [email protected] /var/db/volinfo.database; cat $_ accapo e posta la risposta
  4. faxus

    password disco

    Se sei disponibile, proviamo con Terminale a sbloccare, ma prima posta le cose richieste. Se non funziona con Terminale dovrai reinstallare tutto, ma dopo una cancellazione di tutto il contenuto del disco, quindi ti devi procurare un disco d'avvio, una chiavetta avviabile con OS X o un altro Mac da cui operare
  5. faxus

    password disco

    Intanto, non era quella schermata che ti avevo richiesto. Non esegui una schermata di: Informazioni su questo Mac>Più informazioni>Resoconto di sistema>Archivio, ma: Informazioni su questo Mac>Più informazioni>Archivio (la linguetta sopra a Informazioni su questo Mac). Però e stato utile, conferma che hai attivato, senza ombra di dubbio, File Vault: Ed emerge un problema... come mai ti trovi l'opzione Ignora proprietari attivata, quando NON dovrebbe esserlo, sul tuo volume principale? Ricordi qualcosa in merito a cambiamenti di permessi? Posta le due cose che avevo chiesto, per favore
  6. faxus

    password disco

    Risolto il problema dello spazio, verifica se riesci a disattivare FileVault. Se no, resta la mia convinzione, quell'errore è tipico, di una corruzione dovuta all'installazione di Mavericks (o uno dei suoi aggiornamenti) con attiva l'opzione di sicurezza. Questa cosa, dovuta ad una differente impostazione delle ACL di Mavericks, impedisce all'utente che l'ha creata, di disattivare l'utilità . La cosa prevede la reinstallazione da zero del sistema, con inizializzazione dell'INTERO disco, preliminarmente, quindi da un sistema esterno (DVD, chiavetta, un altro Mac). Se vuoi, invece, possiamo provare ad agire con Terminale. Nel manuale ci sono dei comandi relativi. Ma non sono né consigliati né previsti da Apple. A tuo rischio e pericolo, quindi, io al massimo ci metto la faccia del mio avatar, tu i dati. Agiremo, se vuoi, solo in presenza della possibilità di reinstallare come detto sopra ed in presenza di valido backup dei dati, libreria utente, portachiavi e database locali
  7. faxus

    password disco

    Dovevi comunque fare quello che avevo chiesto... Il problema tuo nasce dal fatto che, come detto numerose volte nel Forum, per i portatili Mac, quando NON è collegato il disco di backup, bisogna disattivare TimeMachine. Altrimenti crea un backup temporaneo, che occupa spazio su disco, in attesa di poterlo copiare sul disco di backup di TimeMachine. (nome: local snapshot) Adesso, se metti in Off TimeMachine dovrebbero sparire (o sparire dopo 24 ore, non ricordo), oppure collegalo al disco del backup e sparisce. Se preferisci puoi disattivare il servizio (Terminale: sudo tmutil disablelocal) ma non è consigliabile, meglio agire sulle impostazioni (preferenze) di TimeMachine
  8. Bene, ti ho fatto alcune domande sul post della presentazione ( #2 ), ma rispondi qui, per favore, è più adeguato
  9. Ciao Epinos, benvenuto nel Forum. Il Mac è un computer senza paragoni, il suo sistema operativo quanto di meglio ci sia. Se il tuo va male dipende da altro, tu stesso dici che per un paio di mesi è andato benissimo... Come si dice di solito, il problema risiede tra il display e la spalliera della sedia. Quindi devi solo individuare il problema che affligge la tua installazione e rimuoverlo. Due concetti da chiarire, prima: - Il Mac non va velocizzato, è veloce di suo, bisogna rimuovere gli impedimenti che volontariamente (anche se inconsapevolmente) gli abbiamo creato. Nessun consiglio, quindi, ma individuare i problemi e applicare soluzioni. - Il Mac non si può pulire con "attrezzi" automatici, tipo MacKeeper o CleanMyMac, sono un'imbroglio per inesperti neoutenti provenienti da Win, che non sanno di cosa si stanno occupando. In genere sono dannosi, a volte producono danni irrimediabili. Se devi intervenire, avendo compreso il problema, e non sai usare la riga di comando, usa dei tool appropriati che sono l'interfaccia grafica di una riga di comando: http://www.macitynet.it/forum/altre-applicazioni/120552-manutenzione-di-os-x-come-si-usa-onyx-ed-altri-tool.html/page-2 Quindi: A) Disinstalla e non usare mai più CleanyMyMac, ti è già andata bene se ancora non hai danneggiato (forse) la tua installazione B) Posta un syslog di un riavvio: Apri l'applicazione Console in Applicazioni Utility, scegli system.log nella barra laterale. Annota l'ora precisa dell'ultima riga, oppure apponendo un marcatore. Riavvia il sistema. Riapri Console ed aspetta che il Finder abbia finito di ricaricare. Copia ed incolla tutte le righe, NON inviando immagini, da quella annotata a l'ultima che trovi sul post. Elimina i tuoi eventuali dati personali leggibili e disabilita le emoticon dal post prima di inviare. QUI, sul post, per favore, non inviando immagini o link, Se non ti basta un post, dividilo su più post http://www.macitynet.it/forum/faq-tutorial-tips/117531-come-e-perché-si-posta-un-log.html C) Apri Terminale, in Applicazioni/Utility. Dopo il prompt, la descrizione dell'ambiente e situazione, alla barretta d'inserimento testo, COPIA ed INCOLLA (o trascina ma NON scrivere tu) i 5 comandi seguenti, uno per volta, sulla sua finestra aperta: 1) kextstat -kl | awk '!/com\.apple/{printf "%s %s\n", $6, $7}' Premi il tasto accapo e copia il risultato sul post 2) sudo launchctl list | sed 1d | awk '!/0x|com\.(apple|openssh|vix)|edu\.mit|org\.(amavis|apache|cups|isc|ntp|postfix|x)/{print $3}' Accapo, metti la password alla richiesta senza aspettarti di visualizzare nulla, di nuovo accapo. Ignora gli avvertimenti di rito se è la prima volta che ordini come sudo in Terminale. Poi copia i risultati sul post 3) launchctl list | sed 1d | awk '!/0x|com\.apple|edu\.mit|org\.(x|openbsd)/{print $3}' Premi il tasto accapo e copia il risultato sul post 4) ls -1A /e*/mach* {,/}L*/{Ad,Compon,Ex,Fram,In,Keyb,La,Mail/Bu,P*P,Priv,Qu,Scripti,Servi,Spo,Sta}* L*/Fonts 2> /dev/null Premi il tasto accapo e copia il risultato sul post 5) osascript -e 'tell application "System Events" to get name of every login item' 2> /dev/null Premi il tasto accapo e copia il risultato sul post, poi scrivi exit, di nuovo accapo e cmd+q. Mi raccomando: NON inviare immagini, solo il testo copiato
  10. faxus

    password disco

    Occupato da qualcosa di nascosto? Vediamo: 1 - Esegui una schermata di: Informazioni su questo Mac>Più informazioni>Archivio e postala 2 - Scarica OmniDiskSweeper , aprilo seleziona il disco e clicca su Sweep, aspetta che sia scandito e posta un'istantanea dei risultati Allora quanto hai detto sul fatto che Mavericks ha piccoli problemi continui, sin dalla sua installazione, non è correlata a FileVault. Quello, FileVault, lo hai attivato dopo l'installazione di Mavericks, giusto?
  11. Qui c'è una guida che mi sembra ben fatta e completa: http://akrabat.com/computing/setting-up-php-mysql-on-os-x-mavericks/ Dovresti avere comunque Xcode aggiornato. Ma la mia opinione è che è sempre meglio usare MAMP
  12. Prima devi abilitare Apache, spunta Condivisione Internet in Condivisione di Preferenze di Sistema. (dovresti averlo, con una versione aggiornata, in qualche versione manca e va abilitata a riga di comando) Php c'è già , controlla solo se hai la versione aggiornata. Terminale php -v Io la 4.5.24. Se non ti sta bene puoi scaricare la 5 da php, da Zend o se usi Brew è disponibile anche con quello, e la compili, MySQL ecc. Dipende cosa vuoi studiare. Se vuoi andare subito all'uso, salta tutto e installa MAMP
  13. faxus

    password disco

    Hai fatto l'upgrade, installando Mavericks, con FileVault attivo? Non andrebbe assolutamente fatto. Se così fosse dovrai azzerare il disco, tutto e reinstallare da zero
  14. faxus

    password disco

    Come vedi, lo spazio libero è troppo esiguo. (non so se hai considerato che FileVault raddoppia lo spazio occupato...) Dovresti avere spazio disponibile di almeno 30GB, ma io ritengo almeno 45GB. Stabilire se le funzionalità di sblocco abbiano origine da mancanza di spazio operativo, oppure no, si può fare solo dopo che hai liberato qualche decina di GB con FileVault attivo. Poi, eventualmente, potremo cercare di sbloccare FileVaul, se bloccato, con Terminale. Oppure distruggere le partizioni di FileVault (manuale alla mano, non c'è una vasta casistica ed esempi d'uso)
  15. faxus

    password disco

    Apri l'utlity Terminale, copia ed incolla questa richiesta. Dai accapo e copia ed incolla il risultato sul post: diskutil coreStorage list
  16. faxus

    password disco

    Quando avrai sistemato la faccenda di FileVault, posta un un log di un riavvio, vediamo di sistemare la lentezza del sistema. Se non ricordo male, lo sai fare Edit: sì, FileVault va disattivato dall'utente che lo ha attivato. Recupererai un bel po' di spazio su disco, possibile sia quello, la mancanza di spazio, che crea il problema delle rotella colorata (bbod)
  17. faxus

    password disco

    Esci dall'account. Tra poco tornerà tutto normale. Non attivare FileVault, serve a poche categorie di utenti in un limitato numero di casi. In tutti gli altri casi ricade sotto la voce generica: paranoia
  18. faxus

    password disco

    Vai su Preferenze di Sistema, pannello Utenti e gruppi, sblocca il lucchetto e seleziona l'amministratore che desideri
  19. faxus

    password disco

    Spiegati, come risulta disabilitato l'utente amministratore?
  20. faxus

    password disco

    Ci vuole del tempo... Quando disattivi FileVault, devi uscire dal tuo utente e far passare del tempo, prima che mettano le cose a posto
  21. faxus

    password disco

    È sicuramente FileVault, come ti hanno risposto nell'altro forum (tre minuti dopo di noi). Le tue obiezioni, che sia stato fatto dopo un accesso come utente root con altro sistema, non hanno riscontro in nessuna utilità . Forse lo hai fatto come utente root, ma per una strada assolutamente normale. Devi solo disattivare FileVault, tornando alle impostazioni iniziali. Hai sbloccato il lucchetto? Per esperienza ti dico che il login come utente root va fatto per esigenze straordinarie, in pratica non serve mai o è meglio usare Terminale. Va usato solo per il tempo necessario, poi è bene uscire e tornare normale amministratore od utente. Io, in genere, mi loggo come root solo quando devo hackerare il mio stesso sistema...
  22. faxus

    password disco

    Hai criptato il disco con FileVault. Vai su Preferenze di Sistema, pannello Sicurezza e Privacy, linguetta FileVault e ritorna alle impostazioni di default. (Si può postare su più forum la stessa richiesta di aiuto, ma si dovrebbe fare se nessuno ti risponde dopo 24 ore...) --- Se hai impostato la criptazione, lo stato Smart è, ovviamente, non verificabile
  23. Le puoi gestire anche da mela+i. Ma forse se ridai il comando con i dischi esterni scollegati, va a posto. Oppure lascia come si sta ordinando. Sempre che tu sappia che il secondo nella lista è quello più recente (nel menù contestuale)
  24. Non so per quale motivo. Se non va ancora prova da chiavetta o da un altro Mac, non ci sono altre possibilità pratiche
  25. Allora non ti resta che provare se fosse uno scollegamento accidentale, prova da un altro computer. Se così non fosse, da un riparatore, tanto per la restante possibilità che possa essere una questione meccanica, oppure direttamente allo smaltimento