eux-k2

Members
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

About eux-k2

  • Rank
    Newbie

Recent Profile Visitors

909 profile views
  1. Ciao a tutti. Ieri ho comprato un Iphone SE e vorrei trasferirgli sopra le svariate conversazioni whatsapp che ho sul mio attuale iPhone 4. Premetto che l'iPhone 4 è correttamente configurato con iCloud e sincronizza regolarmente tutto (Contatti, Calendario, etc...). Quindi vado su impostazioni Whatsapp/Chat/Backup, vedo che non è mai stato fatto un backup e clicco su "Esegui Backup adesso" (oltre ad impostare un backup automatico giornaliero). Leggo preparazione e va.. 0%...2%...10%...100%; poi "Caricamento 0 di 263Mb 0%". Da questo punto non succede più nulla. Ho spazio su iCloud e non c'è nessuna impostazione di iPhone che gli vieti di collegarsi. Ho pure staccato la connessione per far abortire l'upload (Whatsapp riconosce che non può effettuare il backup) e rifarlo da capo. Ho spento e riacceso. Niente - non carica le chat per fare il Backup. Allora ho pensato ad una strada alternativa. Farlo senza cloud. Ho collegato l'iPhone al mac e da iTunes fatto un backup generale. Riuscito. Ma se collego il nuovo telefono posso ripristinare tutto da backup. Io invece voglio solo le chat di Whatsapp. Che mi consigliate? Ho visto che ci sono dei programmi che dovrebbero fare questa cosa - ma sono un sacco e alcuni a pagamento. Grazie a tutti in anticipo
  2. Ciao a tutti. Vorrei realizzare una tabella piú o meno come quella allegata. Ho peró 2 problemi: 1) ORDINE DI VISUALIZZAZIONE i contenuti devono essere ordinabili per Periodo, per Luogo e per Categoria. Vale a dire che cliccando rispettivamente sulle colonne: C, E ed F, sará possibile ordinare i contenuti delle varie righe in modo da avere: - i contenuti in periodo cronologicamente crescente/decrescente; - prima tutti i contenuti con bandierina italiana, poi tutti quelli con bandierina spagnola, etc... - prima tutti i contenuti con categoria lavoro (icona borsa da lavoro), poi tutti i contenuti con categoria persona (altra icona), etc... La cosa sarebbe facilmente risolvibile se fossero solo testi. Il problema é che bandierine ed icone sono immagini - come faccio a spiegare a Numbers che avere la stessa bandiera/icona significa far parte della stessa nazione/categoria e che quindi puó ordinare i contenuti in base a quel parametro? 2) CELLE CON ELENCHI a parte bandierine ed icone, tutti i contenuti (ivi compresi i nomi categoria "Domanda" "Risposta" etc...) devono cambiare in base alla lingua scelta. Ad esempio nella cella A2 ho creato un elenco (vedi screenshot) dove scrivo: Pos 1: Primo lavoro? Pos 2: First Job A questo comparirá nella cella B2: Pos 1: Imbianchino Pos: 2: Painter Cosí nella cella C2: Pos 1: Aprile 2014/Luglio 2015 Pos 2: April 2014/July 2015 Ora: se voglio visualizzare tutto in inglese, non posso andare in ogni cella e selezionare la voce che voglio - sarebbe un casino. Essendo tutte le voci in inglese nella seconda posizione, non c´é un modo per cui dico al programma "visualizza in tutte le celle con elenchi la posizione 2"? Grazie a chiunque possa aiutarmi 1.pdf Screenshot.pdf
  3. Ciao a tutti. Qualcuno potrebbe rispondere al dubbio seguente magari verificandolo col proprio mac? (io non posso perché ne ho solo uno) Allora, visto che siamo entrati al 100% in era iCloud con Yosemite. Supponiamo che prendo un file sul mio mac, lo "taggo" con un´etichetta personalizzata (ad esempio "#family") e poi metto il file su icloud drive. Supponiamo che domani compro un nuovo mac e lo associo al mio account iCloud. Quando dal finder faccio una ricerca, troveró l´etichetta "#family"? Grazie
  4. Buongiorno a tutti. Da un po´ di tempo mi frulla in testa l´idea di acquistare un iMac G4 - il cosiddetto "lampadone". Il motivo? A mio avviso é uno dei prodotti che hanno fatto e faranno la storia del design - come la vespa o la brionvega. Tuttavia mi piacerebbe poterlo utilizzare (almeno qualche annetto) e non comprarlo solo per arredamento/collezionismo. Per questo motivo avevo puntato sul modello piú recente - ovvero quello del 2003 - che ha le USB 2.0, esiste nella versione 20" (molto rara - ma ne ho adocchiato uno), il processore raggiunge 1,25Ghz e la RAM é espandibile a 2GB. Anche se possedere il primo modello - quello col processore da 800Mhz 15" avrebbe pure il suo perché in un´ottica di "pezzo da collezione". In ogni caso... Essendo abituato oggi a macchine iperstraveloci, pur considerato che non lo stresserei con applicazioni pesanti (lo vorrei usare per navigare, calendario, mail etc..), temo che la velocitá del suddetto giocattolo rimanga comunque obsoleta. Ieri mi sono imbattuto in alcuni video su youtube dove ho visto gente sostituire l´HDD con unitá a strato solido ottenendo veri e propri M-I-R-A-C-O-L-I in termini di velocitá. Ho visto anche chi lo ha fatto proprio con il mac in questione. Quindi domando ai piú esperti: L´operazione é di facile ottenimento? Come mai non posso estendere la RAM oltre 2GB perché la scheda madre non lo consente ma potrei montare un disco a strato solido che la scheda madre di allora manco sa cos´é? Otterrei veramente dei vantaggi in velocitá? L´operazione ha degli effetti collaterali? Consumo maggiore di altre parti elettroniche ovvero piú veloce deterioramento di tutto il computer? Diciamo che la mia scelta della versione 20" - 1,25Ghz ora si gioca su questo - perché se non posso renderlo piú veloce non so quanto convenga prenderlo (vogliono circa 300€). Se non fosse possibile allora forse ha piú senso prendere l´800Mhz da non usare ma per puro collezionismo a prezzi molto piú vantaggiosi. Grazie a chiunque sappia darmi qualche consiglio
  5. Ciao a tutti La domanda potrá sembrare banale, ma ho provato a farlo e non riesco. Qualche anno fa, bazzicando sul pc (winzoz) di una collega ho trovato dei file .jpg che aperti col "visualizzatore immagini e fax per windows" contenevano diverse immagini. Piú o meno quello che succede con i file pdf che contengono piú pagine, ma era un .jpg ne sono sicuro. Ora ho provato su mac da Anteprima ad esportare un pdf di piú pagine in .jpg ed ottengo una singola immagine. Quindi per un pdf di 5 pagine devo avere 5 jpg. Sono sicuro di aver visto jpg contenenti piú immagini. Ma la domanda é: come fare? Grazie
  6. Ciao a tutti Durante la correzione di errori di battitura su un documento Pages (ultima versione) ho per errore cliccato sulla voce che aggiunge la parola al vocabolario del programma di modo che questo non lo sottolinei come errore. Tuttavia la parola aggiunta è sbagliata e adesso il programma non la corregge più come errore. Come posso rimediare? Grazie ;-)
  7. Ciao a tutti Ho da fare un operazione semplicissima in Numbers, ma non so come. Credo debba esistere qualche formula adatta. Come vedrete in allegato, se dato un numero di ore (lavorative) ed un coefficiente €/h, mi basta moltiplicare la prima casella per la seconda ed ottengo l´importo da pagare. Questo é semplice perché la casella ore é in formato DURATA - moltiplicata per una casella formato IMPORTO (€/h) mi da un importo. Ho la necessitá di fare l´operazione contraria. Ovvero: dato un importo, capire a quante ore corrisponde. Qui peró nasce il problema. Perché se faccio 2811,67€/20€ sto dividendo una casella IMPORTO per una casella IMPORTO, pertanto ottengo un risultato sottoforma di IMPORTO. Io invece voglio ottenere un risultato in DURATA. Qualcuno sa come fare? Grazie
  8. Ciao a tutti Da qualche giorno ho problemi di connessione ad internet con l´iMac del mio studio. Il mac é collegato: - tramite cavo ethernet ad una rete A; - tramite Wi-fi ad una rete B. La rete A (ethernet) comprende: - Computer - Server - Collegamento ad internet (connessione 1) - Stampanti - Hard disk/Backup - etc... La rete B (wifi) comprende: - Computer - Server - Collegamento ad internet (connessione 2) - etc... A causa dell´utilizzo di un software che richiede una verifica hardware per il funzionamento - io devo essere connesso alla rete B (wifi). A causa dell´utilizzo di files su un server della rete A e per usare una stampante connessa a questa rete - io devo essere connesso alla rete A (ethernet) Questo non si può cambiare. Ma finora é andato tutto a meraviglia Il problema é che la connessione internet nr.1 (quella relativa alla rete ethernet) da qualche giorno non funziona. Il risultato é che se provo a collegarmi ad internet col cavo ethernet connesso, i tempi di caricamento sono lunghissimi e a volte vani (e questo non é un problema del mio mac ma di tutti i computer connessi a questa rete). Allora stacco il cavo ethernet ed il mac in automatico usa la rete wifi per il collegamento internet. Funziona alla grande! Problema: se devo aprire un file sul server o stampare un documento devo reinserire il cavo ethernet = no internet! La domanda é quindi: C´é un modo per dire al mac che può essere connesso ad entrambe le reti (A e B), ma internet se lo deve prendere dalla rete B (wifi)?
  9. Anzitutto grazie per il tempo dedicato. Dico che é una fesseria farlo con Excel e a livello concettuale anche (devo solo sommare delle ore da una colonna di durate solo che anziché ragionare in un sistema numerico che inizia con 1 e finisce con 100, qui si inizia con 1 e si finisce a 60) Ad ogni modo, anche il tuo metodo tutto sommato non sembra difficile. Seppur elaborato. Si, mi piacerebbe che lo commentassi. E´molto interessante
  10. Oh santo cielo, perché complicare tutto. E´ una fesseria! Con Excel l´ho fatto in 2 secondi. A = ora ingresso (senza formule - formato data e ora) B = ora uscita (senza formule - formato data e ora) C = ora inizio pausa (senza formule - formato data e ora) D = ora fine pausa (senza formule - formato data e ora) E = totale ore giornaliere (formula somma - formato durata) F = totale ore mensili (formula somma - formato durata) A B C D E 1 Gen 09:00 17:30 13:00 13:30 08:00 2 Gen 09:00 17:00 13:00 13:30 07:30 3 Gen 00:00 4 Gen 09:00 17:30 13:00 13:30 08:00 F = ERRORE Se per il 3 Gen scrivo qualche orario, F non mi da errore.
  11. Ciao a tutti La scorsa settimana ho voluto giocherellare su numbers dopo ennesimo dispiacere provocato da excel. Devo dire che come tutti i sw Apple lo trovo molto intuitivo e semplice. Tuttavia, volendo ricreare una tabella che avevo in Excel, mi sono imbattuto in un errore. In pratica - è un foglio di calcolo abbastanza classico, ovvero: Conteggio ore lavorative Colonna A: orario di ingresso (formato cella "ora") Colonna B: orario di uscita (formato cella "ora") Colonna C: totale ore (B-A) (formato cella "durata") Questo ripetuto per 31 righe (i giorni del mese) È chiaro che sabato e domenica il conteggio ore in colonna C segna 0, non lavorando. E proprio qui credo sia il problema. Quando in una cella in formato "durata" faccio la SOMMA di tutte le celle della colonna C, mi da errore. Ho provato a riempire le celle corrispondenti a sabato e domenica con valori positivi (diversi da 0) e funziona. Come posso risolvere? Grazie, Eugenio
  12. Ciao a tutti. Vi informo sugli eventi successi a Dicembre. Ho provato a sostituire l'hd ed il problema è rimasto Ho provato a sostituire la Ram ed il problema è rimasto Ho formattato ed installato Lion ed il problema è rimasto (Ovviamente non ho acquistato hd e ram nuovi non avendo risolto il problema) Ho portato il mac dal negoziante presso cui l'ho comprato. Lui ha collegato l'alimentatore, eseguito la combinazione di tasti ctrl+shift+alt + tasto di accensione. Rilascia il tasto di accensione ed il magsafe diventa verde. Mi dice che ha eseguito un reset dell'alimentazione. Subito dopo preme il tasto di accensione ed il mac parte al volo. Controlla anche con i loro software di diagnostica il mac e mi dice che è perfetto. Lo riporto a casa, vado per accenderlo e non parte. Riprovo la combinazione sopra descritta, riprovo nel modo precedente (tasto d'accensione per 5-10 minuti senza batteria) ma niente. Definitivamente morto. Decido di portare il mac in un Apple store. Prendo appuntamento al geniusbar ieri. Vado ed il ragazzo con cui ho parlato (senza fare test particolari, ma solo provando ad accenderlo ed ascoltando tutta la storia che voi già conoscete) mi dice che il chip dell'smc è danneggiato. Aggiunge che secondo lui il chip era già "malato" di suo, e che con l'aggiornamento a mavericks che aggiorna anche il firmware dell'smc, io gli ho dato il colpo di grazia. Mi dice che non si può sostituire - ma si può solo sostituire tutta la logic board per un prezzo complessivo di c.ca 500€. Lui mi sconsiglia di farlo perchè il mac non li vale, ma essendo il mio mac un modello non standard (in fase di acquisto l'ho scelto col processore da 2,8ghz ed altri optional - per un costo totale di 2400€) io non sono tanto sicuro del suo consiglio. Certo è vero che la spesa non è piccola e corro anche il rischio che tra due anni dalla riparazione mi si rompa l'hd o altro. Ma è anche vero che il mac non è poi tanto vecchio - insomma è del 2009 e mi ha sempre dato grosse soddisfazioni quanto a prestazioni. Ho contattato un'azienda su ebay che dice di poter riparare le logic boards. Tuttavia loro mi dicono che sostituire un chip smc non è difficile ma trovare il chip smc per quella specifica logicoboard è molto molto difficile (dicono che essendo poi il mac "speciale", ovvero versione 2,8ghz etc... L'smc è diverso da quello di uno stesso mac dello stesso anno ma col processore standard). Insomma non so bene cosa fare. Voglia di spendere tanto non ho. Quindi A) spendo 500€ e faccio riparare una macchina del 2009 che comunque mantiene una certa potenza B) ne spendo circa 1300 e prendo un macbook air 13" con i7 da 1,7ghz - ovvero una macchina nuova per prestazioni limitate Ci sarebbe anche l'opzione macbookpro con display non retina 13" da 2,9ghz sempre a 1300€ c.ca. Ma se devo prendere un pro non considero neppure l'ipotesi di prendere un 13". Insomma - sono confuso Voi che mi consigliate?
  13. Ciao e grazie della risposta. Ne ho discusso con un amico. Siamo arrivati alla soluzione che essendo la spesa relativamente contenuta, cambiando l'hdd dovremmo risolvere. Pertanto credo che farò così. Anche in base a quello che mi dite voi, se il problema è hardware, quell'hardware è l'hdd - giusto?