Rocchinho

Members
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

About Rocchinho

  • Rank
    Newbie

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Rocco
  1. Farò come fai tu, tenendo l'alimentatore sempre (o quasi ) collegato e la batteria sempre carica. La prima volta della giornata in cui andrò ad utilizzarlo lo farò scendere a 95% prima di collegarlo, per poi fare come detto. Sei stato molto gentile, mi salvo la pagina tra i preferiti di sicuro. Auguri!
  2. Come dice Sarian è meglio tenere il Mac collegato alla rete ogni volta che si può per risparmiarsi il consumo della batteria. Apple però imposta il limite del 95% sopra al quale non si reinnesca la carica, perciò è importante alternare con una buona frequenza alimentazione ed impiego della batteria. Ok perfetto, tenterò di seguire questo consiglio. Tu sapresti (E ti sentiresti) di darmi un valore reale a quel "alternare frequentemente alimentazione da corrente e batteria"? 1 giorno con corrente ed il giorno dopo a batteria? Tu come usi il tuo mbp (se ne hai uno ovviamente)? grazie mille
  3. Quale valore dovrei impostare in coconut? Quello che trovo in preferenze di sistema sotto la voce "energia", giusto? Più precisamente il valore "capacità a carica completa" (con batteria a 100% e collegata, ovviamente)? Io accendo il computer il primo pomeriggio e lo spengo la sera tardi. In tutto questo tempo non lo tengo attaccato alla corrente, arrivando così intorno al 15-20% di batteria. Poi lo collego e lo riporto a 100. Una volta a 100 lo stacco e ricomincio dall'inizio. Secondo te sbaglio? Dovrei portarlo al 95% e rimetterlo in carica per poi staccarlo a 100? La mia era un'ammissione di non averci capito una mazza...ho letto mille guide e consigli ed ogni singolo utente consiglia qualcosa di diverso. chi di farla scaricare ogni giorno, chi due, chi mai ecc.. ecc.. Era proprio per far capire che vorrei un riscontro di "dati" più che di feelings. Se avessi voluto insegnare non avrei ammesso la mia ignoranza nella prima frase del testo. Grazie!
  4. Ciao ragazzi, ho letto molto riguardante il corretto utilizzo della batteria dei Mac. Chi consigliava di farla scaricare ogni giorno, chi ogni due, chi ogni mai ecc... Io però, qui, vorrei fare qualcosa di più. Vorrei creare un post che funga da riferimento unico per l'utilizzo delle batterie dei nostri amati Mac. E per fare questo ho pensato di mettere a disposizione della community i report (ogni 15 cicli, appunto) del mio Coconut Battery. Se tutti facessimo così e collegassimo i vari report al metodo di utilizzo avremmo un database dal quale ottenere con precisione quale è il metodo migliore per salvaguardare la vita della batteria. Il tutto è molto semplice: postate lo screen di CB ogni 15 cicli circa ed indicate la tipologia di uso effettuata in quei 15 cicli (nei limiti del possibile, ovviamente. Non c'è bisogno di indicare anche ora di accensione e spegnimento della macchina ) Utilizzo il Mac solo il pomeriggio e la sera. Essendo uno studente universitario (appassionato di computer grafica) al momento utilizzo la macchina solo per navigare su internet e leggere slide dei professori, pdf, appunti Word ecc...insomma niente di assolutamente impegnativo (quando tornerò su cinema 4d e 3dmax sarà un bel casino, ma ci penserò più avanti). Io tengo il mac sempre scollegato, qualsiasi utilizzo ne stia facendo. Lo collego alla corrente solo quando raggiungo il 15-20% di batteria circa. Non mi interessa granché cosa stia facendo al momento...quando arrivo a 15% circa lo attacco alla corrente e quando mi torna a 100% lo stacco, no matter what. La notte tento di spegnerlo sempre e se non sono al 15% circa non lo metto in carica, ma aspetto che il giorno dopo mi arrivi al 15%. Purtroppo però mi sembra di aver perso tanto in questi 15 cicli...la batteria mi è passata da 6527mAh max capacity a 6391mAh. E' normale? Ho perso troppo? Faccio un utilizzo errato del metodo di ricarica? E poi, è possibile che la mia batteria mi sia arrivata con più mAh rispetto alla designed capacity? Dai ragazzi, se ogni utente postasse i suoi dati relativi alla batteria ed il metodo di utilizzo potremmo fare uno studio più approfondito! Rocco
  5. Grazie per avermelo fatto notare, pensavo che solo l'ultima versione di iStat fosse a pagamento. Sorry!
  6. Uei ragazzi, chi potrebbe essere così gentile da passarmi uno dei due? dalla rete non riesco più a scaricarlo!
  7. Pretendere provocatoriamente? Farmene una ragione? Non chiedere? Senti 42, ti ringrazio per gli aiuti e chi si è visto si è visto. Non ho mai incontrato persona più scorbutica ed intendo non incontrarne mai. Se esiste il modo ti esorto a bloccarmi per non vedere più i miei messaggi, grazie!
  8. Evidentemente la transizione di YouTube procede a rilento e non hanno ritenuto di dotare ogni singolo video anche dell'esemplare in formato .MP4 1080p. Probabilmente ritengono di dover risparmiare spazio sui server e tempo nella realizzazione dei formati multipli accontentandosi per ora di arrivare a 720p in uno dei 2 principali formati di visualizzazione. 42 Apposto così. Sei stato molto gentile anche se con un tono altrettanto pesante. A volte ci può stare. P.S: mi linkeresti un video di youtube in mp4 dove sia selezionabile il 1080p? così mi tolgo ogni dubbio. grazie
  9. Riformulo la domanda in maniera più semplice, visto che effettivamente la mia ignoranza non mi permette di spiegarmi meglio ed in modo più corretto. Quando guardo un video con clicktoflash attivato, nella finestrella in alto a sx del video posso selezionare massimo 720p, nonostante il video permetta anche il 1080p. Sapresti spiegarmi il perché e, nel caso, indicarmi la soluzione per ottenere anche i 1080p senza caricare il video con flash? Grazie P.S: In che formato sono i video di youtube esattamente? forse vedo massimo 720p IN MP4 perché effettivamente in MP4 hanno massimo la 720p?
  10. Tu mi hai già fornito tutte le informazioni di cui necessitavo, ossia che Clicktoflash non mi permetterà mai di vedere i video in risoluzione 1080p. Lo terrò comunque attivo poiché non ho intenzione di sacrificare la batteria per così poco, sapendo che in ogni momento (nel caso servisse) potrò caricare il flash e selezionare 1080p o superiori. Diciamo che finché visualizzo semplicemente video musicali il 720p è accettabile. Peccato, non capisco proprio perché Clicktoflash non permetta i 1080p...non ne capisco la problematica di fondo. Laggherebbero i video? Bha...
  11. Grazie mille per la risposta. Su Mavericks è obsoleto? E quindi come si fa ora? Il processo "flash player plug-in per safari" è odioso, non lo voglio proprio. C'è qualche soluzione? Cosa mi consiglieresti di fare? Per quanto riguarda la risoluzione ho cercato video a 1080p, ma continua a darmi massimo 720p. Se disattivo clicktoflash invece mi permettere la 1080p ma con il plug in attivato, ovviamente.
  12. Uei ragazzi! Eccomi dopo una settimana di utilizzo del mio nuovo mbp retina (fantasmagorico è dire poco) a chiedere i primi aiuti. ClickToFlash fa egregiamente il suo lavoro, non facendo partire l'odiatissimo Flash Player Plug-in per Safari. Il problema è che il lettore html5 mi carica sempre e solo i video a 720p (o minore), mentre l'opzione 1080p non è mai visibile nella finestrella del settaggio in alto a sinistra. Come mai? Ovviamente nelle preferenze di Click2Flash ho impostato "risoluzione di default: 1080p" Chi saprà illuminarmi? Gracias!