mattiaverde

Members
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

About mattiaverde

  • Rank
    Newbie

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    mattia verde
  1. Cercando un iPhone 5s su internet ho trovato in siti di annunci come subito.it e kijiji.it moltissime persone che vendono iPhone 5s (16 gb) a prezzi tra i 500 € e i 590 € (quando il prezzo di listino da sito Apple è di 729€). In tutti questi annunci è specificato che gli iPhone sono NUOVI, ancora incelofanati, con un anno garanzia. Quasi tutti i venditori forniscono numero di cellulare e quando ho chiamato per chiedere informazioni mi hanno rassicurato tutti con molta tranquillità che si tratta di iPhone nuovi, senza problemi, che possono essere aggiornato normalmente e registrati sul sito Apple senza problemi. Quindi la mia domanda è? Come è possibile che un telefono che da listino costa 729 € si trovi a prezzi così inferiori? C'è da fidarsi? Qualcuno ha esperienza in questo ambito o sa come sia possibile che così tanta gente li trovi a prezzi così bassi? Grazie in anticipo per le risposte.
  2. Premetto che le impostazioni le ho messe così non per la "fobia di essere invaso" ma perchè nel tentativo di eliminare quei cookies, dopo l'ennesima volta che riavviando il mac continuavano a tornare, ho provato a cambiare le impostazioni e spuntare anche il blocco dei cookies etc. Lo screeshot è stato fatto dopo questa modifica. In ogni caso: -ho chiuso qualsiasi finestra -cancellato i cookies per l'ennesima volta -riparato i permessi su utility disco -spento e riacceso il mac -resettato la nvram Ho poi quindi riaperto safari ed ecco i soliti cookies ancora presenti... Preferisci fare bonifico o postepay?
  3. Uso Safari aggiornato all'utima versione. Il problema è che non posso eliminare i cookies: Quando vado in Preferenze > Privacy e provo a eliminare i Cookies (sia che li elimini tutti insieme, sia uno a uno) pare che li elimini ma non appena riavvio il Mac e riapro Safari ritrovo SEMPRE GLI STESSO 28 COOKIES DAGLI STESSI SITI. Allego immagine: cosa posso fare? Grazie in anticipo per le risposte
  4. Ho provato anche questa soluzione ma il problema persiste.
  5. Sono un paio di giorni che iTunes sul Mac continua a chiedermi la password ininterrottamente e non mi fa accedere all'account ne mi lascia aggiornare le app per l'iphone. La password è giusta perchè dall'iphone posso accedere e sul sito della apple idem. Mentre quando la inserisco in itunes, non mi dice che è sbagliata, ma continua a chiedermela all'infinito. Ho provato a connettere l'iphone e provare a scaricare aggiornamenti da li per capire se si era bloccato qualche aggiornamento ma niente, ho provato a "rimuovere l'autorizzazione" e rimetterla ma niente. Tutti i forum che parlano di altri casi come il mio e nemmeno il sito di supporto apple danno risposte che risolvono il problema. Aiuto! Grazie in anticipo per le risposte!
  6. Ho attaccato al mio Mac Book Pro un Hard Disk esterno da 750GB, è partita l'indicizzazione di Spotlight, ma sono ormai 3 giorni di seguito che è attaccato è sta ancora indicizzando, quindi mi sorge il forte dubbio che si sia bloccato. Come faccio a capire se si è bloccato e nel caso sbloccarlo e eventualmente fare ripartire l'indicizzazione? Allego immagine Grazie in anticipo per le risposte!
  7. Nella cartella Macintosh HD/Utenti/NomeUser ho una cartella Applicazioni vuota; mentre in Macintosh HD/Applicazioni ho tutte le applicazioni e i programmi che ho istallato nel mio Mac. Come mai ci sono 2 cartelle applicazioni e una è vuota?
  8. A parte il fatto che non è specificato quello che io chiedevo nella mia domanda e cioè (forse dovresti leggere meglio le domande prima di correre a rispondere con arroganza). E poi i forum servono proprio a questo: A FARE DOMANDE E CHIARIRSI DEI DUBBI.... Se la mia domanda ti crea tutto questo scombussolamento ormonale chi te l'ha fatto fare di rispondere. Invece che affrettarti a rispondere senza comprendere la domanda potevi risparmiarti tutto questa ansia e lasciare rispondere qualcun'altro che invece ha effettiva volontà di aiutare un utente che pone una domanda. Oltretutto dici a @ Sgnao di non rispondere....quindi inciti un utente che invece sta dando un servizio al forum e sta cercando di aiutare a non farlo... Forse dovresti capire meglio a cosa servono i forum, perchè è chiaro che non servano a quello per cui li usi tu. Rilassati.
  9. Grazie per la risposta. Quindi se elimino una cartella condivisa della quale sono proprietario i file vengono eliminati in automatico anche sui computer delle persone con le quali era condivisa? O i file restano sui loro pc ma la cartella non è più condivisa?
  10. A dire il vero ho cercato sia sul sito di dropbox che su google (come dici te) e è ben specificato come eliminare una cartella ma non cosa succede eliminando una cartella della quale sei proprietario agli altri utenti con i quali questa cartella è condivisa. cioè se viene eliminata per tutti. se i file restano sui loro computer m non possono più condividere la cartella, se la cartella resta in condivisione per gli altri e "cambia" il proprietario... Però forse tu che sei più bravo e dici che è tutto reperibile puoi passarmi i link dove potevo trovare tutto questo senza porre questa domanda. Anche se pensavo che i forum servissero proprio a questo: per fare domande e chiarirsi dei dubbi...
  11. Cosa succede se cancello una cartella Dropbox condivisa con altri? Se elimino una cartella condivisa mi si elimina solo a me o anche a tutti quelli con cui è condivisa? Sia nel caso che sia il proprietario della cartella (cioè che l'ho creata io), sia nel caso abbia ricevuto l'invito?
  12. Il prezzo del pezzo di ricambio è di 19,99 € come è specificato nel link che ho messo nella domanda. Non era assolutamente complicato saperlo visto che lo sapevo già . Semplicemente la mia domanda era per avere informazioni sulla questione da altri utenti del web che se intendono più di me, prima di , eventualmente, acquistare il pezzo di ricambio. ...Per questo servono i forum (credo)... per fare domande e chiarirsi dei dubbi... Grazie per la risposta
  13. Grazie Ex Guru. Ma saresti così gentile da spiegarmi in due parole la differenza tra il voltaggio e l'amperaggio? E se devo guardare solo il "dc output" o anche il "ac input"?
  14. Ho un Hard Disk esterno modello "LaCie Desktop Hard Disk" come questo: http://www.lacie.com/it/support/support_manifest.htm?id=10282 che originariamente era alimentato da un alimentatore LaCie modello: 591119 con la seguente configurazione: 12V / 3A (36W) come il seguente: http://www.lacie.com/it/products/product.htm?id=10479 Siccome mio fratello ha perso l'alimentatore ho provato ad alimentarlo con alimentatori simili con lo stesso ingresso, questo: Però ho notato che si rallentava di molto l'avvio e a volte non si avviava proprio. Ho poi visto su internet che un alimentatore con un voltaggio diverso potrebbe rovinare l'Hard Disk. DOMANDE: 1. E' in effetti così? Potrebbe rovinarsi l'hard disk con un alimentatore con un voltaggio diverso? 2. L'alimentatore che mi sembra funzioni meglio è della marca "Safety mark" e ha la seguente configurazione di output: 12V / 2A (mentre l'alimentatore originale era: 12V / 3A (36W) ...può andare bene o potrebbe bruciarmi l'hard disk? Grazie mille in anticipo per le risposte!