finthink

Members
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

About finthink

  • Rank
    Newbie

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Christian Melucci
  1. Ciao Novizio, sono nuovo e m sono imbattuto nella discussione. Anch'io sono stato cliente di società che locavano beni IT e ti assicuro che non tutto è stato detto. Per esempio come mai non viene mai specificato anche dei benefici fiscali che la locazione operativa propone rispetto al leasing finanziario? In più il conteggio del tasso che proponi non è prettamente corretto. E' certo che la società "viva" sul pagamento di un onere finanziario da parte dei clienti, altrimenti sarebbe una no profit, ma la locazione, come qualcuno ha già sottolineato serve non per acquistare il bene, ma per usufruirne e poter godere di un continuo rinnovo tecnologico ogni tot tempo. Penso, e sottolineo penso, che sarebbe stato ideale avere un contratto leggermente più lungo, arrivare alla fine del ctg, non rinnovare o riscattare e piuttosto utilizzare la medesima formula per avere un bene più aggiornato (ovviamente dipende anche da cosa ti serve). Sottolineo, inoltre, che non è assolutamente possibile sapere il valore di riscatto del bene a priori altrimenti si rischierebbe di incappare in un bel controllo fiscale, poiché, come dicevo, trattasi di contratto di usufrutto e non di acquisto tramite leasing finanziario: infatti la locazione è un contratto commerciale, di affitto, dove non campare alcun dato finanziario, mentre sul leasing c'è l'obbligo i indicare tassi, penali e riscatto. Mi permetto, Novizio, se la finalità è pagare a rate, conviene chiedere ad una società di credito al consumo. Ciao a tutti