Alberello

Members
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

About Alberello

  • Rank
    Newbie

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Pasquale Spagnuolo

Contact Methods

  • Website URL
    https://www.flickr.com/alberello
  1. É un metodo che usavo con il PC per ottimizzare il sistema di raffreddamento a liquido, l'aumento di temperatura é quasi proporzionale all'uso della GPU in %...
  2. Lui parla di GPU e non di CPU anche io ho letto male la prima volta....
  3. Non ne ho trovati, pero te ne fai una idea abbastanza precisa guardando le temperature dei sensori con iStat Menus:
  4. Scusami ud se insisto, capisco perfettamente la tua frustrazione perché mi é successa la stessa cosa in varie occasioni. In questo caso ti sei risposto da solo nella prima linea, se hai seguito le indicazioni della software house che dicono che la piattaforma MacPro era supportata, vuol dire che questa info non era corretta o che non hanno testato a sufficienza il prodotto con questo hardware. Non ho voglia di discutere, il tuo discorso non fa una piega, ma nella realtà ci troviamo sempre con questi problemi...
  5. Ud, da professionista dovresti sapere molto bene che le variabili in gioco sono tante, qui non hai comprato un hardware/software certificati per funzionare assieme perfettamente... dovresti ben sapere per questo esistono i driver certificati, e l'hardware certificato ecc. Tu hai comprato un hardware e poi un software, quindi dato che l'hardware e il corrispondente driver sono nuovi, devi aspettare che si risolvano i problemi di compatibilità ... Purtroppo questo mondo funziona cosí, é per questo motivo che quando si usa un prodotto per lavorare in ambito aziendale si fanno test approfonditi con uso reale durante una periodo di prova prima di procede con l'acquisto. Nell'ambito home questo é più difficile da applicare perché non puoi avere un prodotto in prova, ma comunque si potrebbe giocare con il periodo di restituzione in alcuni casi.
  6. Il problema é quello di sempre ed é che quando c'é un nuovo driver, in questo caso quello delle nuove schede video, bisogna aspettare che le software house risolvano i vari bug. Quello che non si può fare é dare la colpa a Apple (non può fare test su tutti i software di questo mondo e con tutte le opzioni possibili ogni volta che esce un modello o driver nuovo) e nemmeno si puó dare la colpa alle software-house perché devi dargli il tempo che si mettano a lavorare per risolvere i bugs. Ogni prodotto nuovo segue questo ciclo, in qualsiasi campo dell'informatica, dai PC degli utenti ai Firewall che paghi 100.000€.
  7. Io direi: " Sembra che ci siano grossi problemi con il software DaVinci Resolve della BlackMagic" nel nuovo Mac Pro con l'attuale versione dei drivers...
  8. Ciao Damiano, la velocitá di una configurazione Raid é proporzionale al numero di dischi e al tipo che si utilizzano per costruirlo. Non c'é nessun prodotto pessimo o buono, tutto é in funzione del prezzo. Il Thunderlbolt 2 ti permette avere una velocitá teorica elevatissima ma ricorda che é stato creato non solo per le unitá disco, ma per collegare in sequenza diversi dispositivi.
  9. Peró dimmi, quanti MByte/s sarebbero necessari?
  10. Effettivamente nei miei commenti ho sottovalutato la velocitá necessaria per l'editing di video si queste dimensioni.
  11. Ci sono NAS e NAS… quelli economici fino a 400€ (senza dischi) di danno un rate di soli 150-170 MByte/S, a partire da 550€ hay già sui 230MByte/s… che comincia a essere piú che sufficiente per qualsiasi tipo di lavoro.
  12. Salve, qualcuno può confermarmi se il numero di serie MGXC2Y/A é quello dell'ultima versione di MacBook Pro 15 disponibile? Non risco a trovare conferma sulla web di apple... Grazie.
  13. Vedo che ci sono parecchie critiche riguardo al sottosistema disco, ormai oggi con le elevate necessità di storage la soluzione migliore é sempre un NAS esterno con un sistema RAID , ormai soluzioni come QNAP o Sinology ti danno davvero tante funzioni e ti permettono di scaricare torrent e altra roba senza nemmeno accendere il Mac… Una soluzione com il Mac Pro attuale oggi credo che sia davvero perfetta ed efficiente. Per quelli invece che davvero hanno bisogno di più banda passante di quella che proporziona una porta GBit di un NAS ci sono i Thunderbolt2, ma troppa gente si preoccupa della banda teorica che da una determinata connessione senza sapere che ci vogliono molti dischi in RAID per raggiungere quei valori.